facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 19 dicembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Juventus, Allegri: "Noi più forti, ma nessun risultato sarà scontato"

L'allenatore della Juventus ha parlato dopo la tradizionale amichevole di Villar Perosa: "Entusiasmo sì, ma servirà anche tanto equilibrio"
Domenica 12 agosto 2018
Sorridente, come sempre. Soddisfatto? Più incuriosito: "Perché è la prima volta che li ho visti giocare tutti insieme". A parlare è Massimiliano Allegri che, dopo il tradizionale appuntamento di Villar Perosa, si è fermato a parlare con i giornalisti presenti: "Quella di oggi è sempre una giornata speciale- ha raccontato - è bello stare a contatto con la nostra gente e con la dirigenza. Da' sempre emozioni e ci fa capire che sta iniziando una nuova stagione".

Già, quelo di oggi con i ragazzi della Primavera è stato l'ultimo test per la Juventus. Poi venerdì l'esordio sul campo del Chievo: "Ma attenzione - ammonisce Allegri - ci vorrà sì entusiasmo, ma anche tanto equilibrio. Nessuno ci regalerà nulla e nessun risultato è scritto. Ci siamo rinforzati sul mercato, sono arrivati giocatori importanti come Ronaldo, Bonucci, Cancelo ed Emre Can. Ma, proprio per questo, tutti daranno il massimo per batterci. Vinciamo da sette anni, sarà una grande motivazione per gli avversari".

L'obiettivo è sempre il solito: "Provare a vincere tutto". Con Ronaldo in squadra, forse, è un po' più facile: "La squadra è migliorata - ripete Allegri - il gap con le grandi di Europa si è ridotto. Ma possiamo stare qui a parlare tutto il giorno, poi c'è un rettangolo verde su cui correre e su cui niente ci verrà regalato".

Chiosa anche su Ronaldo, ovviamente. Il portoghese ha segnato il primo gol: "E questo è bello, soprattutto per i tifosi. Bonucci? E' stato sette anni con noi, è ovvio che si sia integrato al meglio".



Oltre all'allenatore bianconero, si è fermato a parlare anche Wojciech Szczesny: "Come sempre partiremo per vincere tutto - ha raccontato - un grande campionato ci aiuterà a giocare anche una grande Champions. Ronaldo? Ci fa tanti gol in allenamento - sorride - ma anche questo ci aiuta a dare sempre il meglio".

Chiosa finale, ovviamente, sul duello con Perin per una maglia da titolare: "Sono pronto per raccogliere l'eredità di Buffon - ammette il polacco - ma anche Mattia si sta confermando un grandissimo portiere".
di Valentino Della Casa
Fonte: gianlucadimarzio.com

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 18 dic 2018 
CENA NATALE, siparietto vigile-Fazio. L'agente: "Se non segni con la Juve ti tolgo la patente"
Prima di entrare alla cena evento Roma Cares all'Auditorium della Conciliazione,...
Cena di Natale: evento Roma Cares all'Auditorium Parco della Musica
Appuntamento stasera all'Auditorium Parco della Musica per l'evento di Natale della...
Juventus-Roma, Le Probabili Formazioni
17ªGiorata di Serie A
Manchester United, otto nomi in lista per il dopo Mourinho
Carrick traghettatore, dal prossimo anno un nuovo manager: la stampa inglese “anticipa” le mosse dei Red Devils
CALCIOMERCATO, ag. Llanez: "Lo abbiamo offerto a Roma, Genoa e Atalanta"
Riccardo Svanera, agente di diversi giovani talenti tra cui Ulysses Llanez, militante...
La Roma si aggrappa alla Champions per risalire in campionato
Rischia di trasformarsi in un mezzo disastro la stagione della Roma. La squadra...
Rosella Sensi: "Non auguro a nessuno di girare con la scorta. Spalletti, perdono ma non dimentico"
"A Totti farei fare il d.t. Capello non voleva essere simpatico, voleva solo vincere. Samuel la cessione più dolorosa, non avrei voluto firmare”
Dzeko premiato come sportivo bosniaco dell'anno: "Ho dato tutto quello che ho, ma senza errori..."
"Senza errori avremmo potuto giocare la finale di Champions League"
Da "bello di nonna" a "traditore". La strana discesa di Florenzi
Da «bello di nonna» a «capitano traditore». Da insostituibile e inossidabile, a...
Roma, tutti gli acquisti di Monchi: spesi 264,7 milioni
Questa la cifra investita finora dal ds giallorosso, considerato il costo finale dei cartellini a riscatto esercitato più bonus
La vera sconfitta è l'amore apatico
I risultati confondono spesso le acque. Sembrano lanterne e sono lucciole. I tre...
Garanzia Monchi da Boston: "Di Francesco rimane alla Roma"
Il ds spagnolo: «Non cambio idea e non esiste nessun allarme: sappiamo che cosa va fatto, la Roma è solida»
Roma avvisata da Pallotta: 140 milioni di addii senza quarto posto
Ora che la Roma conosce il proprio avversario europeo (il Porto) deve solo capire...
Dallo stadio a capitan De Rossi: con la Champions per sognare
Non si può parlare dell'eccellenza nello sport capitolino legata alla Roma, non...
E ora salvate il soldato Schick
Stavolta, forse, è proprio il caso di dirlo: salvate il soldato Schick. Salvatelo...
Monchi fa scudo ma l'allenatore resta a rischio
[..] Quanto la situazione di Eusebio Di Francesco resti delicata, lo dimostra un...
L'appello di Testaccio: salvate il campo
Testaccio, Core de Roma, si mobilita. Ancora. Per il «suo» campo, ex glorioso stadio...
A Kluivert il premio Golden Boy
Justin Kluivert ha ritirato ieri sera a Torino il premio Golden Boy 2018 assegnato...
Allo Stadium De Rossi c'è, Dzeko forse
Un giorno di pausa dopo l'apice della tensione vissuto nella settimana appena conclusa,...
Roma in Porto: a febbraio la sfida Champions, e Sousa aspetta la chiamata
Tra Viseu e Oporto passano 120 chilometri. E il futuro della Roma. La prima è la...
Preziosi, urla di rabbia "Di Bello in malafede. Var? Sistema malato"
Altro giro, nuova polemica. Stavolta il penalizzato dall'assurda applicazione a...
Dzeko recupera, El Shaarawy quasi
Nonostante il giorno libero concesso da Di Francesco, ieri mattina Dzeko, El Shaarawy...
Eusebio trema, Sousa aspetta
Di Francesco resta lì, in stand by, come se domenica sera non fosse accaduto niente....
 Lun. 17 dic 2018 
PORTO, Conceição: "Non penso alla Roma ora, mi sento ancora laziale"
Il tecnico del Porto ed ex giocatore della Lazio, con la quale ha vinto lo scudetto...
TRIGORIA, domani mattina la ripresa degli allenamenti in vista del match contro la Juventus
Dopo la vittoria contro il Genoa, la Roma riprenderà gli allenamenti domani mattina...
Under 21, Di Biagio: "Zaniolo è il prototipo del calciatore moderno"
Il ct degli Azzurrini elogia il centrocampista della Roma, poi sul sorteggio Champions: «Il Porto? Penso sia andata bene»
CALCIOMERCATO Perugia, arriva Sadiq: domani le visite mediche
Conclusa anzitempo l'esperienza in Scozia, Sadiq Umar è pronto a ripartire dalla...
Anticipazioni sulla seconda maglia 2019/2020: torna il bianco
Svelato quella che potrebbe essere la nuova seconda maglia della Roma per la stagione...
Champions Roma, tutto quello che c'è da sapere sul Porto
Dall'insidia Herrera alla stella Marega. In panchina l'ex laziale Coinceiçao
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>