facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 14 novembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

BIANDA: "Emoziante essere in un grande club"

Venerdì 13 luglio 2018
William Bianda ha parlato ai microfoni di Roma TV:


Le sue prime sensazioni?
"E' una grande emozione essere in un grande club. C'è molta intensità negli allenamenti ma col passare dei giorni mi sto adattando"

Francia in finale dei Mondiali, le sue sensazioni?
"Sono felicissimo e spero in una loro vittoria, hanno disputato un grande torneo".

Vedrà la partita con Coric?
"Abbiamo stretto una bella amicizia, ma per una partita sarà guerra tra noi"

Ha fatto tutta la trafila nelle nazionali giovanili. Ora dovrà fare un bel lavoro per entrare in competizione con Varane e Umtiti...
"Si, è vero, al momento ci sono grandi giocatori in nazionale. Credo che la Roma potrà aiutarmi a raggiungere questo obiettivo, dipenderà solo da me."

Stai rubando con gli occhi i segreti ai grandi difensori che ci sono qui?
"Dopo gli allenamenti spesso mi fermo a parlare con Juan, Kostas e Ivan. Cerco di imparare da loro ogni giorno."

Lo stadio di Lens è grande quanto la popolazione della città, è vero?
"Sì, è vero, ci sono tantissimi tifosi a Lens, è una città che vive di calcio. Non c'è partita in cui lo stadio non sia gremito."

Perché hai scelto la Roma?
"Ho scelto la Roma perché mi è sembrato da subito il progetto sportivo migliore per me. Ho scelto l'Italia perché è il massimo per un difensore giocare nel campionato italiano."

Quando hai sentito la Roma per la prima volta?
"A gennaio ci sono stati i primi contatti."

Chi è un giocatore che ti ha colpito quando ti sei allenato il primo giorno con la squadra?
"Ce ne sono tanti. Tra i nuovi arrivati dico Ante (Coric, ndr)."

Ti fa impressione allenarti con grandi giocatori?
"E' molto stimolante marcare giocatore come Dzeko. E' forte fisicamente, è solido, ma si muove bene e sa spostare la palla. E' un privilegio allenarsi con lui."

Che definizione daresti di te stesso?
"Cerco di restare concentrato sulla partita, di far partire bene l'azione, di essere solido e di vincere tutti i duelli."



Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mar. 13 nov 2018 
TRIGORIA, domani doppia seduta d'allenamento
La Roma, dopo una giornata di riposo, è tornata al lavoro al Fulvio Bernardini....
CALCIOMERCATO Real Madrid: ufficiale la conferma di Solari
Da pro-tempore ad allenatore a tempo pieno. Santiago Solari ottiene la conferma...
Ventura: "Basta menzogne, rinuncio a due anni di stipendio"
Dopo le dimissioni presentate domenica, il Chievo e Gian Piero Ventura sono arrivati...
UDINESE ufficiale l'esonero di Velazquez. Panchina a Davide Nicola: esordirà contro la Roma
L'Udinese ha comunicato tramite i propri profili social l'esonero di Julio Velazquez....
Pastore vola a Barcellona per risolvere i problemi al polpaccio
L'argentino ancora alle prese con gli acciacchi fisici. Perotti e Karsdorp, finora utilizzati col contagocce, possono diventare risorse utili per Di Francesco
Torna Karsdorp: ultima chance per un posto da titolare prima del mercato di gennaio
Finalmente Rick Karsdorp è tornato nell'elenco dei calciatori a disposizione di...
Arbitro aggredito, Gravina: "Stop alla violenza: ora un aumento delle pene"
Il presidente della Figc dopo l'episodio che ha coinvolto il giovane Riccardo Bernardini: «Mai più persone del genere nel nostro mondo». Malagò: «Vicenda vergognosa, bisogna crescere culturalmente»
CHAMPIONS, lesione muscolare al bicipite femorale per Reguilón, salterà la sfida contro la Roma
Il Real Madrid, prossima avversaria in Champions League della Roma, continua a perdere...
Roma-Sampdoria 4-1, Le Decisioni del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Professionalità e passione giallorossa. Ora Juan Jesus ha conquistato tutti
2002 giorni dopo, sono passati più di cinque anni dal­ l'ultima rete di Juan Jesus...
Questa Roma ha già fatto tredici: è leader per numero di marcatori
In Serie A la squadra di Di Francesco è quella che ha mandato in rete più calciatori diversi
Cambio Udinese: fuori Velazquez, tocca a Nicola
In casa Udinese, prossima avversaria della Roma alla ripresa del campionato, la...
Mancini: "Non ho bocciato El Shaarawy"
Cinque gol in 10 partite non sono bastati. El Shaarawy è finito fuori dalle convocazioni...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>