facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 14 novembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Dalla Spagna: "Juve-Ronaldo, uno dei peggiori affari del secolo"

Secondo un giornalista di Marca l'operazione non porterà benefici a nessuno degli attori protagonisti
Mercoledì 11 luglio 2018
ROMA - In Italia l'acquisto di Cristiano Ronaldo da parte della Juventus è stato definito da tutti come il colpo del secolo. Un'espressione che il quotidiano Marca ribalta completamente nell'articolo di Juan Ignacio García-Ochoa che non fa mistero del suo scetticismo. «Il passaggio di Cristiano Ronaldo alla Juventus si è confermato uno dei peggiori affari del secolo. Sì, ho detto uno dei peggiori affari, perché temo che siamo di fronte a un'operazione con 3 protagonisti nella quale nessuno ci guadagnerà. Solo il tempo dirà se è vero...».

REAL - Il giornalista poi dedica un capitolo ad ogni attore del trasferimento. Il Real Madrid «comprerà uno, due, tre o quattro fenomeni per sostituire Cristiano e quelli che verranno non faranno 50 gol a stagione per 9 anni di fila. Il Real deve riflettere sul perché questo addio è stato così brutto e affrettato. 100 milioni sono una cifra straordinaria per un giocatore di 33 anni, ma non per Ronaldo. Le leggende non hanno prezzo».

RONALDO - Anche Ronaldo, secondo Garcia-Ochoa, ha preso una decisione sbagliata: «Ronaldo non segnerà 50 gol a stagione nella Juventus, non giocherà a una partita con un pubblico potenziale di un miliardo di spettatori e non vedrà il sole ogni giorno a Torino. E' innegabile che il cambiamento sia in peggio». E poi una frase che non farà sicuramente piacere a CR7: «Il madridismo ama Modric e non Cristiano. Perché la realtà è che i tifosi del Real Madrid si sono innamorati solo dei gol di Ronaldo, non di Ronaldo».

JUVENTUS - Non mancano le frecciate per la Juventus: «Il colpo del secolo, dicono in Italia. Sì, in termini di impatto, l'acquisto è spettacolare. Ma per ora è solo questo, impatto. Entro una settimana, il club italiano, che ha fatto fatica a raccogliere i soldi, deve iniziare a pensare a come ammortizzare un'operazione di 345 milioni di euro (112 del trasferimento e 60 lordi a stagione) per un giocatore che sta per compiere 34 anni. Ronaldo è in una forma fisica impressionante, è vero. Ma non dimentichiamo che nella scorsa stagione ha saltato 7 partite di campionato e 6 di Copa del Rey perché ha dovuto riposare, perché a 33 anni il suo corpo ha bisogno di essere gestito per poter brillare nei momenti chiave. CR7 non ha trovato l'elisir dell'eterna giovinezza. E Cristiano, che firma per quattro anni con la Juve, sarà tra un anno sulla strada per 35, e poi su quella dei 36 ... E capisco che quando dai a un giocatore un sacco di soldi è perché giochi 50 partite all'anno Dovrebbe essere così».
Fonte: Corriere dello Sport

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mar. 13 nov 2018 
TRIGORIA, domani doppia seduta d'allenamento
La Roma, dopo una giornata di riposo, è tornata al lavoro al Fulvio Bernardini....
CALCIOMERCATO Real Madrid: ufficiale la conferma di Solari
Da pro-tempore ad allenatore a tempo pieno. Santiago Solari ottiene la conferma...
Ventura: "Basta menzogne, rinuncio a due anni di stipendio"
Dopo le dimissioni presentate domenica, il Chievo e Gian Piero Ventura sono arrivati...
UDINESE ufficiale l'esonero di Velazquez. Panchina a Davide Nicola: esordirà contro la Roma
L'Udinese ha comunicato tramite i propri profili social l'esonero di Julio Velazquez....
Pastore vola a Barcellona per risolvere i problemi al polpaccio
L'argentino ancora alle prese con gli acciacchi fisici. Perotti e Karsdorp, finora utilizzati col contagocce, possono diventare risorse utili per Di Francesco
Torna Karsdorp: ultima chance per un posto da titolare prima del mercato di gennaio
Finalmente Rick Karsdorp è tornato nell'elenco dei calciatori a disposizione di...
Arbitro aggredito, Gravina: "Stop alla violenza: ora un aumento delle pene"
Il presidente della Figc dopo l'episodio che ha coinvolto il giovane Riccardo Bernardini: «Mai più persone del genere nel nostro mondo». Malagò: «Vicenda vergognosa, bisogna crescere culturalmente»
CHAMPIONS, lesione muscolare al bicipite femorale per Reguilón, salterà la sfida contro la Roma
Il Real Madrid, prossima avversaria in Champions League della Roma, continua a perdere...
Roma-Sampdoria 4-1, Le Decisioni del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Professionalità e passione giallorossa. Ora Juan Jesus ha conquistato tutti
2002 giorni dopo, sono passati più di cinque anni dal­ l'ultima rete di Juan Jesus...
Questa Roma ha già fatto tredici: è leader per numero di marcatori
In Serie A la squadra di Di Francesco è quella che ha mandato in rete più calciatori diversi
Cambio Udinese: fuori Velazquez, tocca a Nicola
In casa Udinese, prossima avversaria della Roma alla ripresa del campionato, la...
Mancini: "Non ho bocciato El Shaarawy"
Cinque gol in 10 partite non sono bastati. El Shaarawy è finito fuori dalle convocazioni...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>