facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 22 marzo 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
NEWS
   
FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

LAZIO-ROMA, esplose alcune bombe carta nei pressi dell'Olimpico. Cori antisemiti contro Anna Frank

Domenica 15 aprile 2018
Ponte Milvio cori antisemiti contro Anna Frank e saluti romani

Come all'andata, un copione (della vergogna) che si ripete: quei cori antisemiti che offendono lo sport e la Memoria sono tornati a "macchiare" la sfida calcistica per eccellenza della capitale. Poco prima delle 18, nella zona di Ponte Milvio, centinaia di tifosi della Lazio - che qui hanno si radunano prima dei big match - hanno intonato il coro «Anna Frank è della Roma», accompagnandolo anche a dei saluti romani. Il tutto è stato ripreso dai telefoni e condiviso sui social.

Stessa scena era stata immortalata lo scorso 18 novembre, in occasione della sfida di andata del derby. Non paghi delle polemiche scaturite dagli adesivi con il volto di Anna Frank, anche in quell'occasione i sostenitori della Lazio urlarono analoghi cori. «Per sempre biancazzurro io sarò», avevano gridato, insieme a quel «giallorosso ebreo» ripreso con i telefonini e subito dato in pasto ai social. Lo stesso coro della vergogna si era poi sentito anche nella Curva Nord durante il match.


Tensione fuori l'Olimpico: bombe carta, aggressioni e idranti schierati

Tensione all'Olimpico nel preparita di Lazio-Roma, il derby della Capitale che si giocherà alle 20,45. Intorno alle 19 un gruppetto di tifosi della Roma avrebbe cominciato a sbeffeggiare chi in auto passava con bandiere e sciarpe della Lazio. La polizia si è schierata. Al momento la strada è chiusa, ci sono diversi blindati della polizia davanti, i carabinieri dietro e gli idranti puntati. Numerose bombe carta, almeno cinque, sono esplose, senza però conseguenze. I tifosi sono fermi. Così anche gli agenti.
Ma già nel pomeriggio nell'area attorno allo stadio si sarebbero registrate aggressioni isolate. In particolare sarebbe stato colpito da una sprangata per errore un turista, ma senza gravi conseguenze. Mentre intorno alle 16 un gruppo di laziali, vicino allo stadio Flaminio, che si era probabilmente dato appuntamento con dei romanisti, è stato bloccato.
di Marco Pasqua / Alessia Marani
Fonte: Il Messaggero

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Gio. 21 mar 2019 
FLORENZI lascia il ritiro della Nazionale
Nel corso dell'allenamento odierno della Nazionale, Alessandro Florenzi ha accusato...
GONALONS vuole rimanere al Siviglia
Maxime Gonalons vuole rimanere al Siviglia. Lo riporta muchodeporte.com,...
Chelsea, tifosi contro Sarri: abbonamenti in vendita
Maurizio Sarri al centro della contestazione di alcuni tifosi. Dall'iniziale luna...
Stadio Roma, Frongia (M5S) indagato per corruzione: "Favori a Parnasi"
Daniele Frongia, assessore allo Sport di Roma, è indagato per corruzione nell'ambito...
Stadiopoli a Roma: non paghino società e tifosi
Andrea Di Caro, vicedirettore de "La Gazzetta dello Sport": "Se il club è responsabile degli errori di mercato, tecnici o strutturali interni, nella questione stadio è soltanto parte lesa. E con la Roma lo sono i suoi tifosi"
Dalla Spagna: Roma tra i club fondatori della Superlega al via nel 2024
Secondo quanto riferito dalla radio spagnola Cope, i migliori club d'Europa hanno...
TRIGORIA 21/03 - Individuale per Manolas, De Rossi, Pastore e Ünder, influenza per Pellegrini
ALLENAMENTO ROMA - Lavoro atletico per il gruppo
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>