facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 18 giugno 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

DI FRANCESCO: "Astori era un ragazzo pulito, bello ed esemplare. De Rossi sta molto giù, ma..."

ROMA-TORINO LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Schick titolare, non convocato Defrel. Dobbiamo sfatare il tabù Olimpico. De Rossi molto giù. Dal punto di vista fisico è completamente a disposizione, può giocare dall'inizio"
Giovedì 08 marzo 2018
Alla vigilia del match di campionato contro il Torino, l'allenatore della Roma, Eusebio Di Francesco, ha parlato in conferenza stampa rispondendo alle domande dei cronisti. Queste le sue parole:

Inizia Di Francesco: "Due parole in ricordo di Davide Astori. Oggi ho visto la cerimonia, è stata una grande emozione, fortissima. Era un ragazzo pulito, bello ed esemplare. Volevo abbracciare fortemente tutta la sua famiglia. E' stato veramente veramente veramente emozionante".

Sarà l'occasione per vedere Schick centravanti?
"Sicuramente sarà titolare della partita, Defrel ha qualche problemino da smaltire. Non sarà nemmeno convocato per la gara. Patrik è l'unico a disposizione, giocherà dall'inizio."

Come è cambiato il Torino?
"Non ha cambiato tantissimo il sistema di gioco, ha proposto sia il 4-3-3 che il 4-2-3-1. Mazzarri è molto più attento alla fase difensiva, il Torino con Mihajlovic era più aggressivo. Walter è un amico, con lui sono cresciuto. Non ho bellissimi ricordi contro di lui, mi auguro di poterli sfatare domani."

Che significato ha per il calcio italiano l'impresa della Juventus? E' una motivazione in più per voi?
"Noi ci dobbiamo ricordare che domani abbiamo una partita importantissima, non dobbiamo sbagliare. Sento parlare troppo di Shakhtar. La Juventus ha mostrato mentalità, sono duri a morire, la resilienza di questa squadra è straordinaria. Questa mentalità spero si diffonda in tutto il calcio italiano, a partire dalla mia squadra."

Come spiega la differenza di rendimento tra casa e trasferta?
"Sono numeri importanti a nostro sfavore in casa, dobbiamo cercare di cambiare rotta e sfatare il tabù Olimpico. Dipende da tanti fattori, non tutte le partite sono state uguale. Col Milan abbiamo meritato di perdere, in altri casi avremmo meritato qualcosa in più. Dobbiamo tornare alla vittoria, dobbiamo lavorare sulla testa, serve determinazione e cattiveria, le stesse avute a Napoli."

Come sta De Rossi? Sia fisicamente che moralmente...
"Moralmente era un ragazzo, non dico distrutto, ma molto giù. Era molto legato a Davide. Dal punto di vista fisico è completamente a disposizione, può giocare dall'inizio. Non sto pensando allo Shakhtar, ve lo assicuro. E' ok fisicamente."

Si è pentito dei troppi cambi fatti nella partita contro il Torino in Coppa? Domani che aria tira?
"Sicuramente ho cambiato un po' troppo in quella gara lì, anche se la gara è stata fatta bene. Abbiamo preso gol su palla inattiva con troppa facilità. Il cambiare troppo non ha aiutato i miei calciatori, mi sono pentito, la responsabilità è solo mia. Per questa gara ci saranno dei cambiamenti, ma valuterò, ci potranno essere cambi o magari cambierò solo i due squalificati. Dobbiamo aspettare l'ultimo allenamento, è sempre importante per me."

Dopo il Napoli è scattato qualcosa?
"Non è scattato niente, è solo un punto di partenza. Ci è mancata la continuità, domani mi aspetto una risposta, non sono contento, non mi accontento, col Napoli ero arrabbiato per il secondo gol subito. Attraverso le prestazioni ci possiamo togliere tante soddisfazioni."

Come ha visto El Shaarawy?
"El Shaarawy è uno di quei calciatori che ha avuto un periodo un pochino particolare, non dico buio. Si sta allenando bene, potrà essere della partita. Domani se la giocherà con Perotti, potrebbe giocare dall'inizio."

La Roma è meno solida difensivamente nell'ultimo periodo, è cambiato qualcosa?
"Sicuramente abbiamo concesso di più del solito nell'ultimo periodo. A Napoli abbiamo ribattuto colpo su colpo. Sono contento che riusciamo a segnare con maggiore continuità. Posso dare qualcosa di più agli avversari in fase difensiva, ma dobbiamo dare di più in fase offensiva. A Napoli ci sono stati errori, ma anche tante giocate di alta qualità del Napoli."

Pellegrini come sta?
"E' recuperato, ieri si è allenato con la squadra e sarà a disposizione."

Quante volte abbiamo visto la Roma che gioca il suo calcio?
"Io credo in una tipologia di calcio, bisogna essere aggressivi e non bisogna abbassarsi. Però non sempre ti puoi permettere di esprimere il tuo calcio. La mia squadra l'ha fatto non con continuità, l'ha fatto poche volte. A me piacerebbe spiegarvi realmente quello che è il mio calcio e le mie idee, non sempre riesci a trasmettere totalmente il tuo pensiero. Dobbiamo lavorare ancora tanto, sul campo e negli allenamenti. Dobbiamo condividere di più le mie idee. Non siamo arrivati al calcio che vorrei."

C'è la possibilità di vedere Jonathan Silva?
"Sicuramente non è pronto per giocare dall'inizio. Si sta allenando con continuità, viene da un infortunio lungo, il ginocchio è particolare, ci vuole un periodo di adattamento. Magari poterlo schierare a partita acquisita, vorrebbe dire aver fatto risultato."

Uno fra Strootman e Nainggolan può riposare?
"Non lo so, sto pensando al Torino, seriamente e sinceramente. Farò le mie valutazioni in base a quella che sarà la strada più opportuna per il Torino. Giochiamo venerdì e poi martedì, ci sono quattro giorni e si può recuperare. Le valutazioni saranno fatte dal punto di vista tecnico-tattico."

Se la sente di dire che Schick è al 100%?
"Al livello fisico sicuramente sì, è cresciuto moltissimo a livello mentale. Gli manca qualcosa durante la partita. Ha la dedizione nei confronti della squadra. Ricordiamoci che lui viene dalla Sampdoria, non ha fatto 38 partite su 40 con grande continuità. Si sta adattando a questa squadra, a questo ambiente. Vi assicuro che ha qualità importanti."

Pellegrini - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 17 giu 2018 
Florenzi, il rebus ora diventa doppio
Lontani. Mai come in questi giorni. Florenzi e la Roma non fanno passi in avanti,...
 Sab. 16 giu 2018 
Meret & Olsen tra i pali. Intanto Florenzi....
Roma, se parte Alisson pronta la strana coppia Meret-Olsen
 Mer. 13 giu 2018 
La Roma in prestito. Torna per ripartire
Castan vorrebbe restare in Italia, Sadiq è richiesto da mezza Europa, Verde cerca rilancio. In 25 da sistemare
 Mar. 12 giu 2018 
Calciomercato Roma, Nainggolan all'Inter: 30 milioni di sì
Con il passare delle ore le distanze si riducono: chiudere presto fa comodo a tutti
Roma, una squadra di ragazzi fatti col pennello
La squadra giallorossa si presenta al via con una nidiata di giovani talenti rara. Ma per essere al top in Italia e confermarsi in Europa servirà inserire anche qualcuno di grande carattere e personalità
 Lun. 11 giu 2018 
Calciomercato Roma, Monchi furia ceca
Il Ds ha pronto il piano B in caso di addio di Florenzi e Pellegrini. Nel mirino Pavel Kaderabek e Antonin Barak
 Dom. 10 giu 2018 
Florenzi non rinnova. Il divorzio è possibile
Finora la Roma ha fatto un mercato controtendenza, nel mese delle cessioni eccellenti...
Prima Kluivert e poi Ziyech: la Roma gioca di coppia
C'è una linea sempre aperta tra Justin Kluivert e Hakim Ziyech: scambi e confronti...
 Sab. 09 giu 2018 
Eusebio ci mette la firma e la faccia
C'è un diffuso scetticismo, inutile nasconderlo, intorno al nome di Domenico Berardi,...
Roma-Berardi, passi avanti
Un acquisto tira l'altro. Nemmeno il tempo di metabolizzare l'arrivo di Cristante...
 Ven. 08 giu 2018 
Calciomercato Roma, da Gerson a Luca Pellegrini: c'è una rosa sotto esame
C'è una rosa nascosta che, al netto dei nuovi arrivi, dovrà trovare una sistemazione...
Da Gerson a Pellegrini, c'è una rosa sotto esame
Castan, Gyomber, Verde, Sadiq, Ponce e Soleri e tanti altri. Comprare sì, ma adesso Monchi deve anche pensare a sfoltire la rosa
Calciomercato Roma, arriva anche Kluivert
La Roma è scatenata. A Trigoria arriva un giocatore dietro l'altro, ne sono sbarcati...
 Gio. 07 giu 2018 
Calciomercato Roma, Nainggolan, la Cina è sempre più vicina.
Dopo Coric e Marcano, e in attesa che l'Ajax accetti la proposta per Justin Kluivert,...
 Mer. 06 giu 2018 
Calciomercato Roma, avviati i contatti per il rinnovo di Pellegrini. Juve alla finestra
Monchi al lavoro con Pocetta, l’agente del centrocampista: proposta di rinnovo fino al 2022 con aumento di ingaggio. Ma la clausola rescissoria da 30 milioni continua ad ingolosire i bianconeri, da tempo sulle sue tracce
Calciomercato Roma, attacco a Berardi
I dirigenti studiano la formula per arrivare alla punta del Sassuolo. Il Chelsea prepara un’offerta di 50 milioni per Alisson. Chiusa l’operazione Cristante: si attende solo l’ufficialità
 Mar. 05 giu 2018 
MERCATO Roma, in programma un incontro tra Monchi e Pocetta per discutere di Pellegrini e Defrel
La Roma e Maurizio Pocetta decidono il futuro di Lorenzo Pellegrini e Gregoire Defrel....
Il padre di Luca Pellegrini: "Gli hanno detto che i terzini del prossimo anno saranno lui e Kolarov"
Mauro Pellegrini, padre di Luca, è stato intervistato da Il Romanista. Ecco...
Calciomercato Roma, Squinzi apre al prestito di Berardi
La Roma continua a seguire Domenico Berardi, vero e proprio pupillo di Eusebio Di...
Roma: Cristante si, Ziyech forse
Dopo la parentesi spagnola, oggi Monchi torna a Roma. Tanti i temi sul tavolo: da...
 Lun. 04 giu 2018 
Italia-Olanda 1-1: Aké replica a Zaza
Tutto nella ripresa: sblocca il centravanti del Valencia, replica nel finale il giovane esterno del Bornemouth dopo l'espulsione di Criscito
Insigne vale più di Ronaldo: la top 100 secondo il Cies
L'osservatorio calcistico che ha sede in Svizzera ha stilato, in base al suo algoritmo, la classifica dei giocatori più cari. Nella top 10 uno juventino
Calciomercato Roma, Florenzi avanza verso il rinnovo
Monchi, di rientro dalla Spagna, e l’agente Lucci hanno preso appuntamento questa settimana
Calciomercato Roma, la settimana di Cristante
Costerà 25 milioni (rateizzati e con bonus) più i prestiti di Defrel, Gerson o Tumminello
 Dom. 03 giu 2018 
Calciomercato, le clausole più alte della Serie A
Calciomercato pronto a entrare nel vivo: ecco quali sono le clausole di risoluzione...
 Sab. 02 giu 2018 
PELLEGRINI su Francia-Italia: "Fa male perdere, ma la strada è quella giusta! Continuiamo cosi"
L'Italia è uscita sconfitta contro la Francia per 3-1. A Nizza gli Azzurri hanno...
Calciomercato Roma, c'è Laxalt come vice-Kolarov. Diritti d'immagine per avere Alisson
Monchi vuole consegnare a Eusebio Di Francesco una squadra completa il più possibile...
Porte aperte per Nainggolan
Amato e protetto dai romanisti, scaricato dal Belgio, considerato sacrificabile...
 Ven. 01 giu 2018 
Francia-Italia 3-1: Bonucci non basta, azzurri ko a Nizza
Francesi avanti subito con Umtiti e Griezmann. Il capitano accorcia, ma nella ripresa arriva il tris di Dembelé
Calciomercato, la Juve tenta Pellegrini, la Roma vuole rivisitare il contratto
Nei prossimi giorni la Juventus incontrerà l'agente di Pellegrini. La priorità del...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>