facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 17 dicembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Rebus centrocampo per Di Francesco

Giovedì 08 marzo 2018
Niente buche, ma tanto traffico. Il centrocampo della Roma torna a pieno regime col recupero di De Rossi e Gonalons. In vista del doppio impegno casalingo con Torino e Shakhtar, quindi, Di Francesco sarà chiamato a dirigere sei giocatori a caccia di tre maglie evitando un turnover eccessivo (l'eliminazione in coppa Italia proprio col Toro insegna), ma cercando di far rifiatare qualche titolare oltre agli squalificati Fazio e Dzeko. Per questo De Rossi - che ieri si è presentato commosso alla camera ardente dell'amico AsA chiedere spazio, però, ci sono pure Pellegrini e Gerson. Almeno uno di loro potrebbe far rifiatare Strootman o Nainggolan visto che martedì servirà tutta la loro esperienza per battere (cercando di non subire gol) lo Shakhtar e qualificarsi ai preziosi quarti di Champions. Il brasiliano, ai microfoni di Sky, si candida così: «So che posso fare ancora di più, non solo per me ma anche per la squadra. Col Torino è una partita difficile, non so ancora se giocherò, sarà una decisione del tecnico. Gli alti e bassi? Il calcio è così. Abbiamo perso perché sbagliamo troppo e se si sbaglia troppo succede questo. Ora, però, abbiamo cambiato testa».

La pensa così pure Pellegrini intervistato dalla rivista ufficiale del club: «Quello di Napoli deve essere un punto di partenza, abbiamo ritrovato la strada giusta. Non è stato un periodo semplice, per la mancanza di risultati soprattutto. Questo gruppo però è pieno di giocatori forti, un allenatore che sa bene quello che vuole e grazie a questo siamo riusciti ad uscirne. Abbiamo vinto una partita importantissima ma non dobbiamo assolutamente fermarci qui». Pellegrini ha ricordato così Astori: «È molto semplice parlare di Davide, era un ragazzo talmente eccezionale. L'anno in cui abbiamo giocato insieme alla Roma io ero un ragazzo ancora della Primavera e lui mi è stato molto vicino con consigli e supporto. Era uno di quelli che mi stava più dietro. Provo tantissimo dolore». A proposito di Pellegrini: Luca, il terzino ancora alle prese con l'infortunio al ginocchio e corteggiato da diversi club esteri e non, sta trattando il rinnovo fino al 2023 con la Roma. In questi giorni a Trigoria è stato avvistato il suo agente Mino Raiola.

tori e oggi sarà presente al funerale - dovrebbe comunque accomodarsi in panchina nonostante sia tornato ad allenarsi in gruppo dopo la distorsione alla caviglia rimediata a Napoli. Al suo posto, in regia, dovrebbe rifare capolino Gonalons assente dal 6 gennaio per un problema al polpaccio.
di F. Balzani
Fonte: Leggo

UEL - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 16 dic 2018 
Olsen: incubo Goicoehea e DiFra ricorda Garcia
Sembrava proprio quel Roma-Cagliari: errore di Goicoehea, sconfitta ed esonero di...
CRISTANTE: "Vittoria sofferta, ci serviva anche di più per stare insieme. Continuiamo così"
ROMA-GENOA 3-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA CRISTANTE A ROMA TV Sarà un nuovo inizio?...
DI FRANCESCO: "Siamo ancora una squadra malata ma abbiamo tirato fuori l'orgoglio"
ROMA-GENOA 3-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Siamo ancora una squadra malata ma abbiamo tirato fuori l'orgoglio. Zaniolo ha un atteggiamento importante"
Roma-Genoa 3-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Kluivert, gol e assist. Olsen graziato dal Var
FAZIO: "Si è visto il carattere della squadra, contava il risultato"
ROMA-GENOA 3-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA FAZIO A ROMA TV Vittoria importante......
MONCHI: "Di Francesco si gioca il posto? Ci giochiamo i tre punti. Siamo tutti in discussione"
ROMA-GENOA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA MONCHI: "Siamo tutti in discussione, me compreso. Schick in panchina? Scelta del mister. A Boston con Pallotta faremo un’analisi”
Roma-Genoa, la Curva Sud non tiferà per i primi dieci minuti: "Società di bugiardi e incapaci"
Comunicato Curva Sud: “Non chiediamo vittorie, ma chiarezza e rispetto. Siamo stanchi dopo anni di menzogne”
Di Francesco, ultima fermata ma la Roma sarà a costo zero
Le valigie per Boston sono già chiuse, ma solo stasera il ds Monchi saprà se prima...
Di Francesco Rischiatutto
Il digiuno dura da 36 giorni, dalla vittoria casalinga dell'11 novembre contro la...
DiFra l'unico incolpevole
Altro che processare l'allenatore, in un mondo normale si parlerebbe da tempo delle...
La vigilia più tormentata di Eusebio: "Dimissioni? Scappa chi ha paura"
La notte più lunga. Quella senza appello. Di Francesco si avvicina al match più...
Perotti ci spera: ripartire contro il "suo" Genoa
Genova è la città dove è nato Francesco, il suo primo figlio. Ma è anche la città...
Zaniolo di fronte a una gara speciale al sapore di pesto
Diciamoci la verità, sarà un po' il suo derby. Perché nel Genoa ci ha giocato un...
L'Olimpico contesterà. In città 100 striscioni: "Pallotta vattene"
Il patron americano nel mirino della tifoseria giallorossa, che ha invaso in serata i quartieri della Capitale con decine di striscioni con scritto "Pallotta vattene"
 Sab. 15 dic 2018 
DI FRANCESCO: "De Rossi sarà convocato. Il mio riferimento in società ce l'ho, è Monchi"
ROMA-GENOA, LA CONFERENZA STAMPA DI ESUSEBIO DI FRANCESCO: "Questa società è stata strutturata sempre in un certo modo, dirlo adesso che le cose non vanno bene serve a poco. E' un concetto che andrebbe attuato quando le cose vanno bene"
PRANDELLI: "Della Roma ho ricordi piacevoli, affrontiamo un avversario ferito"
ROMA-GENOA, LA CONFERENZA STAMPA DI CESARE PRANDELLI: “La Roma sarà ferita, ma noi vogliamo fare una grande prestazione. Modulo? Sarà ancora 3-5-2”
Ultima chiamata per DiFra
È tempo di ultima chiamata per Eusebio Di Francesco. Se la Roma fallisce anche la...
Da eroe a delusione: per Schick ultimo esame. De Rossi migliora e aiuta Di Francesco
Non ha ancora troppo tempo Schick per dare segnali confortanti alla Roma, ormai...
Olsen, Florenzi e Fazio: riecco i pretoriani per blindare la Roma
Va bene, lo ammettiamo, non suona benissimo. Chi di noi quando deve spegnere un...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>