facebook twitter Feed RSS
Domenica - 24 marzo 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
NEWS
   
FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

J. Baptista: "Monchi scout strepitoso. Mi ritiro, magari torno in Italia con un altro ruolo"

"Monchi svolge un'attività di scouting impressionante, comprando giocatori a basso prezzo e poi rivendendoli a suon di milioni"
Mercoledì 07 marzo 2018
Il Real Madrid spazza via il PSG e si candida alla vittoria di un'altra Champions League. L'Arsenal si prepara ad affrontare il Milan alla Scala del Calcio. E la Roma di Monchi ha ritrovato punti e fiducia dopo l'inattesa vittoria col Napoli. È sicuramente un bel momento per le ex squadre di Julio Baptista, attaccante brasiliano che tra Liga, Premier e Serie A ha scritto lunghissime pagine di storia del calcio. E' stato intervistato, partendo ovviamente dall'attualità della "Bestia", che lo vede in cerca di una nuova avventura professionale.

Baptista, come vanno le cose? Quando la rivedremo in campo?
"Sto tornando proprio adesso in Spagna. Vi dico la verità, continuo ad allenarmi ma ora come ora non penso di tornare a giocare".

In Spagna non è andata come sperava?
"Esatto. Dopo le esperienze con Cruzeiro e Orlando City, ero rientrato in Spagna proprio per trovarmi una nuova squadra in Europa. Ma non è arrivata la giusta opportunità e, più passa il tempo, più mi convinco a intraprendere un nuovo percorso".

Dentro o fuori dal calcio?
"Naturalmente dentro. Il calcio ormai è diventato la mia vita. Sto pensando di smettere di giocare e dedicarmi ad altre cose, ma sempre in questo mondo".

Torniamo invece al calcio giocato. Doppio partidazo del Real Madrid contro il PSG: se lo aspettava?
"Non si può mai dare per morta una squadra come il Real. La rosa dei blancos è fortissima e, nonostante il campionato non esaltante, in Champions è riuscita a mostrare tutta la sua potenza. Credo che, dopo aver eliminato una delle favorite come il PSG, Zidane e i suoi siano i principali candidati per la vittoria finale, insieme a Barcellona e Manchester City".

Un'altra sua ex squadra, l'Arsenal, domani sarà invece impegnata in Italia contro il Milan.
"Non è mai facile affrontare le squadre italiane. L'Arsenal domani troverà un avversario ben messo in campo, con una propria filosofia di gioco e grande attenzione tattica. Sarà una gara avvincente ed equilibrata".

Anche perché l'Arsenal degli ultimi tempi non sembra poi così invincibile.
"Vale lo stesso discorso che ho fatto per il Real. È vero che i Gunners in Premier stanno alternando buoni risultati ad altri meno buoni, ma parliamo pur sempre di un top club europeo, con una rosa di qualità e un grande allenatore".

A proposito, che ricordo ha di quella stagione vissuta agli ordini di Wenger?
"Un ricordo bellissimo. L'esperienza vissuta in Premier, così come quelle con Real e Siviglia nella Liga, mi ha fatto provare emozioni indescrivibili. Dell'Arsenal, in particolare, ricordo strutture di livello, un club solidissimo e tanti campioni".

Nella "sua" Roma, invece, è arrivato uno che lei conosce benissimo: Monchi.
"Grande direttore. Al Siviglia ha fatto un lavoro straordinario. L'ho conosciuto bene, svolge un'attività di scouting impressionante, comprando giocatori a basso prezzo e poi rivendendoli a suon di milioni (fu proprio Monchi a comprare e poi rivendere Baptista, ndr). Non sarà facile ripetersi a Roma, cambiare non lo è mai, ma questa sfida per Monchi non è certo impossibile".

Chiosa inevitabile sul suo futuro. Pensa che prima o poi la rivedremo al lavoro in Italia?
"Magari un giorno, chissà. Alla Roma ho vissuto due anni e mezzo indimenticabili. In giallorosso ho trovato un ambiente fantastico e quell'avventura resterà sempre nel mio cuore. Ancora è presto però per parlare di futuro in Serie A. Prima devo iniziare un nuovo cammino nel calcio. Ho tanta voglia e sono pronto ad imparare e conoscere qualcosa di nuovo e altrettanto speciale".
Fonte: TMW

Real Madrid - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 23 mar 2019 
I giallorossi tornano in America: 10 giorni a luglio con tre amichevoli
I giallorossi tornano in America: 10 giorni a luglio con tre amichevoli
 Gio. 21 mar 2019 
Dalla Spagna: Roma tra i club fondatori della Superlega al via nel 2024
Secondo quanto riferito dalla radio spagnola Cope, i migliori club d'Europa hanno...
 Lun. 18 mar 2019 
KLUIVERT: "Non rimpiango di aver scelto la Roma, ma ogni tanto penso ancora all'Ajax"
"Non ho rimpianti nell'aver scelto la Roma, ma sarebbe stato bello giocare nell'Ajax che ha battuto il Real Madrid"
 Dom. 17 mar 2019 
Roma, senza Champions sarà rivoluzione. Ecco chi può partire
Mancando il quarto posto il club sarà costretto ad abbassare il monte ingaggi. Alcuni big potrebbero salutare
 Sab. 16 mar 2019 
Roma, Zaniolo in campo con vista sul Real Madrid: pronta un'offerta da oltre 60 milioni
Si sta scatenando un’asta con i Blancos in prima fila. Per resistere, la Roma deve arrivare in Champions
Roma, serve la SPALlata Champions
La rincorsa prosegue, nel tardo pomeriggio (ore 18), sulla via Emilia: la Roma,...
 Dom. 10 mar 2019 
"Ante, tocca a te". Roma, i tifosi vogliono Coric
I romanisti vogliono vederlo in campo, il croato spinge in allenamento per ritrovare il campo dopo quattro mesi e solamente 45 minuti giocati: like ai post che lo sostengono e voglia di riscatto
 Sab. 09 mar 2019 
Ecco Claudio Ranieri, il sottovalutato
Valencia, tarda sera del 6 marzo 2000, vigilia di Valencia-Fiorentina di Champions...
 Ven. 08 mar 2019 
Il guardalinee di Porto-Roma: "Ho visto, non posso commentare"
«L'ha visto?». «Sì.». «Pensa che fosse rigore?».«No comment». Il guardalinee turco...
 Mer. 06 mar 2019 
Roma, i quarti ti fanno ricca: ecco quanto incasserebbe superando il Porto
Un super bottino in caso di passaggio del turno di Champions League
La notte della verità
Dall'inferno al paradiso in quattro giorni? La Roma è capace di farlo. Così come...
 Lun. 04 mar 2019 
Disastro Fazio: dai suoi errori undici gol incassati
Quando è il Comandante ad affondare la nave: è il caso di Fazio, che ha smarrito...
I giallorossi si sono specializzati nel subire gol da "Oggi le comiche"
La difesa di Eusebio Di Francesco fa acqua da tutte le parti: i match in cui i giallorossi...
 Mer. 27 feb 2019 
Manolas a piccoli passi, Under recupero lento
Avanti a piccoli passi. Aspettando la nuova visita fissata per domani a Villa Stuart,...
 Mar. 26 feb 2019 
Batistuta: "Al Real o al Milan avrei fatto 200 gol, ma che noia!"
L'ex attaccante di Roma e Fiorentina riavvolge il nastro della sua carriera: «Mi sento un vincente anche se non ho vinto quasi nulla»
La prima volta di Zaniolo
Il derby d'andata lo ha guardato dalla panchina, sabato sarà protagonista. Tutto...
 Lun. 25 feb 2019 
Zaniolo International: anche Real e Psg lo vogliono
Da quella notte di Champions col Porto, la vita di Nicolò Zaniolo è cambiata. In...
 Dom. 24 feb 2019 
Attesa per l'orario "vero" del derby
L'eterna battaglia tra spettacolo e ordine pubblico prosegue. Non c'è turno di campionato...
 Mer. 20 feb 2019 
ZANIOLO:"Ringrazio i tifosi per il sostegno. Spero di continuare così e centrare i nostri obiettivi"
"La doppietta al Porto? È un’emozione che ancora adesso non riesco a descrivere. Forse non ho ancora realizzato quello che è successo la scorsa settimana. Ma ora devo allenarmi: andare forte sul campo per avere altrettante soddisfazioni"
Mourinho: "Porto-Roma? Giallorossi troppo instabili difensivamente, difficile finisca 0-0"
José Mourinho, ex tecnico di Porto, Inter, Real Madrid , Chelsea e Manchester United,...
 Sab. 16 feb 2019 
JUAN JESUS: "Zaniolo? Quando è arrivato, De Rossi ci ha detto..."
"Dimostrata forza mentale in Champions. Mi sento bene e pronto per aiutare la squadra"
Un pallone in prestito
La scalata dell'americano James Pallotta alla Roma, il passaggio Dell Inter al gruppo...
 Ven. 15 feb 2019 
Ranking Uefa: Roma da record, Juventus prima italiana
Grazie alla vittoria sul Porto, i giallorossi raggiungono il piazzamento più alto...
 Gio. 14 feb 2019 
Roma, Di Francesco riabbraccia Perotti. Zaniolo nel "Team of the week" Uefa
La Roma è tornata ad allenarsi a Trigoria questa mattina dopo il 2 a 1 rifilato...
Cies, Roma prima squadra italiana a formare più talenti
Ormai è noto, per tradizione, che la Roma tenda a valorizzare i ragazzi cresciuti...
Quel ragazzo che ha già un prezzo indecente
Sono i giovani d'oro, costosi come i grandi calciatori. Sono i '99 copertina degli...
Roma, l'Olimpico fortino d'Europa. Nessuno in casa va così forte
(...) Una Roma magnifica tra le mura amiche, in quell'Olimpico dove quasi nessuno...
Roma, adesso che fai? Stop a tutte le sirene. Rinnovo fino al 2024 con un aumento super
(...) Grazie alla doppietta segnata contro il Porto in Champions League, Nicolò...
 Mer. 13 feb 2019 
PALLOTTA: "Lo stadio è di proprietà di una holding dell'AS Roma, non è il mio giocattolo"
"Lo stadio è di proprietà di una holding dell’ AS Roma, cosa che molte persone non realizzano perché pensano che sia il mio giocattolo. La Roma ha bisogno di avere questo stadio per competere stabilmente tra i top club. Deve averlo"
Generazione di fenomeni: che classe i ragazzi del '99. Il futuro del pallone è già qua
I ragazzi del '99 stavolta- evviva - non vanno in guerra, ma promettono battaglia,...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>