facebook twitter Feed RSS
Domenica - 24 marzo 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
NEWS
   
FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

J. Baptista: "Monchi scout strepitoso. Mi ritiro, magari torno in Italia con un altro ruolo"

"Monchi svolge un'attività di scouting impressionante, comprando giocatori a basso prezzo e poi rivendendoli a suon di milioni"
Mercoledì 07 marzo 2018
Il Real Madrid spazza via il PSG e si candida alla vittoria di un'altra Champions League. L'Arsenal si prepara ad affrontare il Milan alla Scala del Calcio. E la Roma di Monchi ha ritrovato punti e fiducia dopo l'inattesa vittoria col Napoli. È sicuramente un bel momento per le ex squadre di Julio Baptista, attaccante brasiliano che tra Liga, Premier e Serie A ha scritto lunghissime pagine di storia del calcio. E' stato intervistato, partendo ovviamente dall'attualità della "Bestia", che lo vede in cerca di una nuova avventura professionale.

Baptista, come vanno le cose? Quando la rivedremo in campo?
"Sto tornando proprio adesso in Spagna. Vi dico la verità, continuo ad allenarmi ma ora come ora non penso di tornare a giocare".

In Spagna non è andata come sperava?
"Esatto. Dopo le esperienze con Cruzeiro e Orlando City, ero rientrato in Spagna proprio per trovarmi una nuova squadra in Europa. Ma non è arrivata la giusta opportunità e, più passa il tempo, più mi convinco a intraprendere un nuovo percorso".

Dentro o fuori dal calcio?
"Naturalmente dentro. Il calcio ormai è diventato la mia vita. Sto pensando di smettere di giocare e dedicarmi ad altre cose, ma sempre in questo mondo".

Torniamo invece al calcio giocato. Doppio partidazo del Real Madrid contro il PSG: se lo aspettava?
"Non si può mai dare per morta una squadra come il Real. La rosa dei blancos è fortissima e, nonostante il campionato non esaltante, in Champions è riuscita a mostrare tutta la sua potenza. Credo che, dopo aver eliminato una delle favorite come il PSG, Zidane e i suoi siano i principali candidati per la vittoria finale, insieme a Barcellona e Manchester City".

Un'altra sua ex squadra, l'Arsenal, domani sarà invece impegnata in Italia contro il Milan.
"Non è mai facile affrontare le squadre italiane. L'Arsenal domani troverà un avversario ben messo in campo, con una propria filosofia di gioco e grande attenzione tattica. Sarà una gara avvincente ed equilibrata".

Anche perché l'Arsenal degli ultimi tempi non sembra poi così invincibile.
"Vale lo stesso discorso che ho fatto per il Real. È vero che i Gunners in Premier stanno alternando buoni risultati ad altri meno buoni, ma parliamo pur sempre di un top club europeo, con una rosa di qualità e un grande allenatore".

A proposito, che ricordo ha di quella stagione vissuta agli ordini di Wenger?
"Un ricordo bellissimo. L'esperienza vissuta in Premier, così come quelle con Real e Siviglia nella Liga, mi ha fatto provare emozioni indescrivibili. Dell'Arsenal, in particolare, ricordo strutture di livello, un club solidissimo e tanti campioni".

Nella "sua" Roma, invece, è arrivato uno che lei conosce benissimo: Monchi.
"Grande direttore. Al Siviglia ha fatto un lavoro straordinario. L'ho conosciuto bene, svolge un'attività di scouting impressionante, comprando giocatori a basso prezzo e poi rivendendoli a suon di milioni (fu proprio Monchi a comprare e poi rivendere Baptista, ndr). Non sarà facile ripetersi a Roma, cambiare non lo è mai, ma questa sfida per Monchi non è certo impossibile".

Chiosa inevitabile sul suo futuro. Pensa che prima o poi la rivedremo al lavoro in Italia?
"Magari un giorno, chissà. Alla Roma ho vissuto due anni e mezzo indimenticabili. In giallorosso ho trovato un ambiente fantastico e quell'avventura resterà sempre nel mio cuore. Ancora è presto però per parlare di futuro in Serie A. Prima devo iniziare un nuovo cammino nel calcio. Ho tanta voglia e sono pronto ad imparare e conoscere qualcosa di nuovo e altrettanto speciale".
Fonte: TMW

Calciomercato - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 23 mar 2019 
Calciomercato Roma, da Zaniolo a Manolas: Il punto sui rinnovi
I GIALLOROSSI VALUTANO PROLUNGAMENTI E NUOVI CONTRATTI, MA IL MONTE INGAGGI SARÀ ABBASSATO
CALCIOMERCATO Roma, Mancini più vicino, l'Atalanta cerca il sostituto
L'Atalanta è pronta a cedere in estate Gianluca Mancini e Roma al momento rappresenta...
Roma, pugno di ferro: ora Dzeko rischia il posto
La rissa tra Edin ed El Shaarawy spinge il club a intervenire. Ranieri ha il compito di riportare la disciplina
Le primarie per guidare la Roma
«La direzione sportiva è stata affidata a Frederic Massara». La Roma ha chiuso con...
 Ven. 22 mar 2019 
Roma, dopo la lite Dzeko-El Shaarawy ripercussioni sul mercato
L'esterno, infastidito perché è rimasto negli spogliatoi a Ferrara quando era stato il centravanti a scatenare la polemica, frena sul rinnovo. Il bosniaco probabilmente finirà sul mercato
Dzeko andrà via: lo vuole l'Inter. El Shaarawy, ora il rinnovo si complica
La Roma è disposta a vendere il centravanti mentre vorrebbe ottenere la firma del Faraone
Di Francesco alla Fiorentina, primo vertice
I viola nel futuro: con Pioli in scadenza e quasi ai saluti, faccia a faccia con Eusebio per mettere le basi. È la prima scelta del club
Elsha e Zaniolo ok, Dzeko verso l'addio. E' il risiko del futuro e anche Florenzi è ko
Un'altra tegola, l'ennesimo problema muscolare, arriva questa volta dalla Nazionale....
Gestione Monchi: la difficile eredità in cerca di futuro
[...] I 21 acquisti «veri» della gestio­ne Monchi - la maggior parte ancora nella...
 Gio. 21 mar 2019 
GONALONS vuole rimanere al Siviglia
Maxime Gonalons vuole rimanere al Siviglia. Lo riporta muchodeporte.com,...
C'è il Gallo per il dopo Dzeko
Il Gallo di Calcinate per far dimenticare il Cigno di Saravejo. Tra esoneri, dimissioni...
 Mer. 20 mar 2019 
Zaniolo star anche in Spagna: "Tra le top 10 sorprese di mercato!"
Anche dalla spagna celebrano l’exploit del giovane giallorosso, proponendolo come uno dei migliori affari per il futuro
Calciomercato Roma, Zaniolo ed El Shaarawy, via all'operazione doppio rinnovo
Il club giallorosso vuole blindarli. L’ex Inter pronto a passare a 2 milioni a stagione
E Totti ritorna al centro del gioco. Si occuperà anche del mercato
Scende in campo Francesco Totti, stando a quanto riferisce il quotidiano sportivo....
Sette uomini d'oro, Dzeko-Inter è proprio un flirt. Da monitorare situazioni di De Rossi ed El Sha
È spessa la trama che già lega Edin Dzeko all'Inter. La crisi della Roma ha avvicinato...
Anche Dzeko nel mirino dell'Inter del dopo Icardi
Dzeko o Lewandowski come chiocce per Lautaro Martinez. Il dopo Icardi per l'Inter...
Calciomercato, Di Francesco sempre nel mirino della Fiorentina per la panchina
Come da diversi giorni a questa parte, il nome di Eusebio Di Francesco è affiancato...
 Mar. 19 mar 2019 
I 15 acquisti che nessuno ricorda della Roma americana
Da Jedvaj a Nego, da Nico Lopez a José Angel: ecco le meteore che sono passate per...
Roma, tutte le incognite del futuro: tecnico, d.s. e giocatori... Kolarov, tu che farai?
Primo fascicolo sul tavolo quello di Kolarov. Tentato dal Partizan, non è convinto di andarsene. Pallotta vorrebbe tenere anche Coric, mentre Nzonzi potrebbe partire
Roma-Dzeko ai titoli di coda
Il suo contratto scadrà nel 2020 e non sarà rinnovato: i giallorossi cercano un’alternativa di livello. Nervoso e meno efficace rispetto al passato (nessun gol a squadre di prima fascia): addio inevitabile, lo cercano West Ham e Inter
 Lun. 18 mar 2019 
Calciomercato Roma, futuro in Argentina per Pastore?
Quintero ko: il River Plate pensa a Pastore. Alla Roma la stagione è stata al di sotto delle aspettative: ora il trequartista, secondo quanto scrivono a Buenos Aires, potrebbe tornare in Argentina
MONCHI: "Pallotta ha idee diverse dalle mie. Alla Roma sono cresciuto, resterà sempre nel mio cuore"
"Via per incomprensioni con Pallotta, mi dispiace che le cose siano finite così. Totti sta crescendo come dirigente, spero che i frutti del mio lavoro si vedano in futuro"
Calciomercato Roma, senza Champions sarà rivoluzione: chi parte e chi resta
Dai confermati agli esuberi, vi sveliamo il possibile futuro dei giocatori della rosa giallorossa
Roma, si cerca l'allenatore: Gasperini, Giampaolo e non solo
Per il ruolo di nuovo ds in pole position c'è Petrachi che è grande amico di Conte...
Mistero Trigoria: chi decide il futuro del club?
Quando, come accaduto ieri, la Lazio demolisce in scioltezza il Parma a conferma...
Senza Champions servono 60 milioni: in tanti a rischio
Una Roma fuori dalla Champions dopo cinque stagioni (dove c'è stata anche quella...
Ora il club ripensa a Sabatini salvatutti
Il ritorno di Sabatini per risolvere i problemi creati da Monchi. Potrebbe succedere...
Petrachi in pole, poi ipotesi Totti-Massara
La corsa alla successione di Monchi è aperta. Se Sabatini off record continua a...
Monchi torna a Siviglia: in valigia danni e soldi
«Ci vediamo al Circo Massimo?», disse una volta a un gruppo di tifosi, facendo come...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>