facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 21 settembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Gonalons, batti un colpo. La Roma ti sta aspettando

Mercoledì 07 marzo 2018
Se ci sei batti un colpo. Perché se non è l'ultima occasione poco ci manca. E perché, come detto recentemente anche dal suo agente, Maxime Gonalons ha voglia di restare a Roma e di giocarsi ancora le sue carte. Ed allora Roma-Torino è davvero l'occasione giusta per far cambiare idea a tanti e dimostrare che il Gonalons visto negli anni passati al Lione (o anche nella partita giocata dalla Roma contro il Chelsea a Londra) è il Gonalons vero. Diverso, molto diverso da quello timido e titubante visto nelle (rare) apparizioni in giallorosso.

ASSENZA - Del resto, Gonalons non gioca una partita ufficiale oramai da oltre due mesi. L'ultima, infatti, è stata Roma-Atalanta (1-2) del sei gennaio scorso. Poi un lungo stop per un infortunio al polpaccio che l'ha costretto di fatto ai box fino a dieci giorni fa, quando ha ripreso ad allenarsi in gruppo. Adesso, causa l'infortunio alla caviglia di De Rossi (il capitano comunque oggi tornerà in gruppo, ma il suo riposo sembra già calendarizzato per precauzione), toccherà proprio a lui riprendere le redini della Roma in regia. «Maxime rientra ancora nel progetto giallorosso e Di Francesco ha profonda fiducia in lui - ha detto qualche giorno fa Frederic Guerra, il suo agente, ai microfoni di Rete Sport - Nella prima metà della stagione ha avuto qualche problema ad ambientarsi, ma ora è pronto. Il primo anno è sempre più complicato, specialmente in una città come Roma. Se resterà in giallorosso? Certo, il club non ci ha mai dato segnali negativi in tal senso. E lui vuole vestire la maglia giallorossa ancora per molto tempo». In questa stagione, fino ad oggi, Maxime ha giocato appena 11 partite e il suo borsino è complessivamente negativo.

RUOLO - Di Francesco però ci crede, questo è vero. Anche perché con lui pensava di poter avere un regista completamente diverso da Daniele De Rossi, il titolare del ruolo. «Nella gestione della palla sicuramente Daniele ha più esperienza e capacità di gestione - ha detto Di Francesco alla vigilia dell'ultima sfida, quella vinta in casa del Napoli -. Maxime invece ha più caratteristiche fisiche per recuperare a campo aperto. Sono però due giocatori che possono interpretare entrambi il mio 4-3-3». Già, anche se con caratteristiche diverse. Gonalons, ad esempio, tende ad accorciare più la squadra, a difendere attaccando il campo e, se ha occasione, a verticalizzare di più. E proprio questo gli chiederà venerdì sera Di Francesco, quando ci sarà bisogno di sbloccare la partita il prima possibile, magari anche con un pallone in verticale che possa far saltare il presumibile fortino granata. Del resto, poi, se davvero vuole restare a Roma anche la prossima stagione e iniziare a prendersi qualche dolce rivincita, Gonalons non può davvero più fallire.
di A. Pugliese
Fonte: Gazzetta Dello Sport

Napoli - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Gio. 20 set 2018 
Designazioni arbitrali 5ª giornata di Serie A
Si rendono noti i nominativi degli Arbitri, degli Assistenti, dei IV Ufficiali,...
 Mar. 18 set 2018 
The Champioons, si riparte. Juve, sei da coppa. Roma, fai la Roma. Napoli-Inter è dura
[...] Nel nome di CR7 comincia la nuova Champions, il più grande spettacolo dopo...
Di Francesco: "Gestire i nuovi è stimolante ma complicato. Mi aspettavo un inizio migliore"
Alla vigilia della sfida di Champions League contro il Real Madrid, il tecnico della...
 Lun. 17 set 2018 
Esperimenti fatali. La Roma si butta via
L'anticipo rispetto all'anno scorso, quando l'illusione di essere competitivi al...
Roma, continua l'incubo Olimpico per gli uomini di Di Francesco
Il tabù casalingo: i giallorossi continuano a subire troppo nel loro stadio. Dopo le sei sconfitte del passato campionato, ora due pareggi in altrettante gare
 Dom. 16 set 2018 
Spalletti a camera ardente Maria Sensi
Domani al Verano funerali moglie dell'ex presidente Franco
Infaticabile Dzeko: dal Chievo al Real. Adesso serve lui
Di Francesco finisce di parlare, la prima sensazione che si ha è che il tempo, nel...
I romantici De Rossi e Pellissier: 6000 giorni e la stessa maglia
Li dividono 126 giorni: quelli passati tra Chievo-Brescia del 22 settembre 2002...
 Ven. 14 set 2018 
Capello: "Lo scudetto alla Juve non è scontato. La Roma può togliersi qualche soddisfazione"
L’ex tecnico: “La Roma ha cambiato molto, ha perso uomini di esperienza. Ma se Di Francesco rimette a posto la difesa può far bene”
Apatia giallorossa. Domenica meno di 30mila tifosi e a Madrid andranno solo in mille
In questo inizio stagione lo stadio Olimpico sta facendo registrare un clima glaciale
 Gio. 13 set 2018 
Designazioni arbitrali 4ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 4ª Giornata di Andata
Un pallone extralarge
Ricominciamo, canterebbe Adriano Pappalardo con la sua vociona graffiante. E, francamente,...
 Mer. 12 set 2018 
Napoli, Roma, Inter. Quanti infortuni nella pausa nazionali
Non solo la rottura del legamento crociato per Chiriches: da Manolas a Pastore, da Lautaro a Vrsaljko, le big di A alle prese con tanti problemi fisici
 Lun. 10 set 2018 
CHIRICHES, crociato ko, oggi si opera: stagione praticamente finita per il difensore del Napoli
Vlad Ciriches ha riportato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio...
 Dom. 09 set 2018 
Zibì Boniek: "La Roma ha grandi potenzialità, ma ha bisogno di tempo"
"La Roma ha almeno due leader, Edin Dzeko e Daniele De Rossi"
 Sab. 08 set 2018 
Ricerca dell'anima e fiducia del club, Di Francesco rilancia
Il tecnico festeggia oggi i suoi 49 anni. Punta a recuperare quell’anima di squadra già invocata, forte del sostegno della società, che ne apprezza le qualità
 Gio. 06 set 2018 
Champions League 2018-2019, il palinsesto delle partite in chiaro sulla Rai
Champions League, Reso noto il palinsesto delle partite che saranno trasmesse in diretta durante i gironi: Real Madrid-Roma in chiaro sulla Rai
Tutti i numeri del mercato estivo: i 5 colpi più costosi
Ecco quanto hanno speso la Juventus e le sue rivali durante la finestra di mercato...
CALCIOMERCATO confermata la durata più breve anche per la prossima sessione invernale
L'ultima sessione di calciomercato in Serie A è stata contraddistinta dalla durata...
Totti, un capitano in difesa
Mediaticamente, niente da dire. Il club giallorsso, dopo la falsa partenza in campionato,...
 Mer. 05 set 2018 
Totti: "La Juventus è fuori concorso. Basta alle voci extra Trigoria"
"Ho rivisto il momento del mio addio insieme ai miei figli. E' stata una giornata surreale"
Di Francesco no alla Uefa per stare con i giocatori
La prima su Dazn contro il Chievo e il derby alle 15. Sono queste le prime due sorprese...
 Mar. 04 set 2018 
Fabio Capello alla Roma: "Gioca con il 9-1 e dai tutto"
I consigli dell'ex allenatore giallorosso: "I moduli sono solo numeri, serve aggressività. Giocare con tre difensori è stato uno spreco, La squadra ha grande potenziale"
Serie A, la classifica degli ingaggi: comanda la Juve, Roma fuori dal podio
Anche la classifica degli ingaggi, come quella della Serie A, è dominata dalla Juventus....
Dov'è l'anti Juve?
Ci si aspettava una competizione più serrata ai bianconeri. E qualcuno già parla di campionato finito
Lavori tattici in corso. Enigma Napoli e Roma
Il 4-3-3 di partenza è diventato 3-4-1-2 e anche 4-2-3-1. Nessuno fin qui convincente. Nel 4-3-3 servono mediani, non trequartisti adattati come Pastore: con l’argentino la soluzione più logica è il 4-3-1-2, anche se così ci sarebbero troppi esterni inutili alla causa
I gol degli ex: Roma in crisi e i tifosi rimpiangono chi non c'è più
Super Strootman e il Ninja Nainggolan. La Roma assiste da lontano alle imprese degli...
 Lun. 03 set 2018 
Samp, Sabatini: "Defrel ha trovato l'ambiente giusto. Roma? I Tifosi devono fidarsi di Di Francesco"
Sampdoria, Sabatini: "Vogliamo essere una squadra forte. Quagliarella? Nostro campione e leader"
De Laurentiis: "Sono rimasto male. Liverpool in terza fascia? Chiederò spiegazioni alla Uefa"
Il presidente del Napoli si è detto molto sorpreso dall'inserimento del Liverpool nel girone di Champions del Napoli.
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>