facebook twitter Feed RSS
Domenica - 23 settembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Gonalons, batti un colpo. La Roma ti sta aspettando

Mercoledì 07 marzo 2018
Se ci sei batti un colpo. Perché se non è l'ultima occasione poco ci manca. E perché, come detto recentemente anche dal suo agente, Maxime Gonalons ha voglia di restare a Roma e di giocarsi ancora le sue carte. Ed allora Roma-Torino è davvero l'occasione giusta per far cambiare idea a tanti e dimostrare che il Gonalons visto negli anni passati al Lione (o anche nella partita giocata dalla Roma contro il Chelsea a Londra) è il Gonalons vero. Diverso, molto diverso da quello timido e titubante visto nelle (rare) apparizioni in giallorosso.

ASSENZA - Del resto, Gonalons non gioca una partita ufficiale oramai da oltre due mesi. L'ultima, infatti, è stata Roma-Atalanta (1-2) del sei gennaio scorso. Poi un lungo stop per un infortunio al polpaccio che l'ha costretto di fatto ai box fino a dieci giorni fa, quando ha ripreso ad allenarsi in gruppo. Adesso, causa l'infortunio alla caviglia di De Rossi (il capitano comunque oggi tornerà in gruppo, ma il suo riposo sembra già calendarizzato per precauzione), toccherà proprio a lui riprendere le redini della Roma in regia. «Maxime rientra ancora nel progetto giallorosso e Di Francesco ha profonda fiducia in lui - ha detto qualche giorno fa Frederic Guerra, il suo agente, ai microfoni di Rete Sport - Nella prima metà della stagione ha avuto qualche problema ad ambientarsi, ma ora è pronto. Il primo anno è sempre più complicato, specialmente in una città come Roma. Se resterà in giallorosso? Certo, il club non ci ha mai dato segnali negativi in tal senso. E lui vuole vestire la maglia giallorossa ancora per molto tempo». In questa stagione, fino ad oggi, Maxime ha giocato appena 11 partite e il suo borsino è complessivamente negativo.

RUOLO - Di Francesco però ci crede, questo è vero. Anche perché con lui pensava di poter avere un regista completamente diverso da Daniele De Rossi, il titolare del ruolo. «Nella gestione della palla sicuramente Daniele ha più esperienza e capacità di gestione - ha detto Di Francesco alla vigilia dell'ultima sfida, quella vinta in casa del Napoli -. Maxime invece ha più caratteristiche fisiche per recuperare a campo aperto. Sono però due giocatori che possono interpretare entrambi il mio 4-3-3». Già, anche se con caratteristiche diverse. Gonalons, ad esempio, tende ad accorciare più la squadra, a difendere attaccando il campo e, se ha occasione, a verticalizzare di più. E proprio questo gli chiederà venerdì sera Di Francesco, quando ci sarà bisogno di sbloccare la partita il prima possibile, magari anche con un pallone in verticale che possa far saltare il presumibile fortino granata. Del resto, poi, se davvero vuole restare a Roma anche la prossima stagione e iniziare a prendersi qualche dolce rivincita, Gonalons non può davvero più fallire.
di A. Pugliese
Fonte: Gazzetta Dello Sport

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 22 set 2018 
Il nuovo stadio della Roma riparte
Dopo una lunghissima e, almeno fino ad ora, ingiustificata pausa, torna nell'agenda...
Skorupski: "Alla Roma devo tutto, Totti è il Papa. Domani dovremo vincere i duelli"
Alla vigilia di Bologna-Roma, ha commentato la sfida l'ex portiere giallorosso passato...
Fazio, Kolarov, Dzeko: la crisi della "terza età"
Tra i motivi della crisi della Roma, c'è anche il rendimento non ancora all'altezza...
Quel salto di Kluivert e Karsdorp
Anche se non è un salto triplo, ci si può avvicinare. Diciamo doppio, dalla tribuna...
Confronto animato tra Di Francesco e i senatori per uscire dalla crisi
Confrontarsi fa sempre bene. Farlo con chi, grazie a qualche anno in più sulla carta...
Roma, la carica degli invisibili
Qualcosa è cambiato. O qualcosa sta cambiando. Qualcosa, meglio ancora, deve per...
 Ven. 21 set 2018 
"Tornate in cucina". E la risposta della Roma è fenomenale
“Tornate in cucina”, il commento di un utente su Twitter al primo cinguettio del profilo ufficiale giallorosso. Domani le ragazze di Elisabetta Bavagnoli scenderanno in campo a Sassuolo per l’esordio in campionato
Stadio della Roma, indagini sui 400mila euro versati da Parnasi: "250mila alla Lega e 150mila al Pd"
Proseguono gli accertamenti della Procura attorno al progetto per il nuovo impianto giallorosso. Nel mirino l'associazione "Più Voci", onlus considerata vicina alla Lega e la fondazione Eyu, legata al Pd
Mirante: "Risultati influiscono sull'umore di tutto l'ambiente ma il club ha linee guida definite"
Antonio Mirante, portiere della Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni al match...
Karsdorp: "Ho bisogno di fiducia". Di Francesco recupera Pastore
Il terzino olandese: "Adesso mi serve fiducia, in me stesso e da parte degli altri. Solo così potrò tornare ad essere un buon giocatore". L'argentino, salvo sorprese, tornerà tra i convocati
TRIGORIA, domani mattina la rifinitura e la conferenza di Di Francesco
Domani sarà il giorno di vigilia di Bologna-Roma. La squadra scenderà in campo a...
SPALLETTI: "Adesso non rispondo a Totti, leggerò il libro poi casomai farò due discorsi"
Intervenuto in conferenza stampa, il tecnico dell'Inter Luciano Spalletti ha parlato...
PEROTTI: "Facile prendersela con Di Francesco. La colpa è di chi scende in campo"
«Nel calcio si sa che la soluzione più facile è dare la colpa al mister e mandarlo...
RANKING UEFA, Roma agganciata dal Liverpool
Dopo la prima giornata europea, come di consueto, si aggiorna il Ranking UEFA per...
Olsen, dopo le critiche il riscatto: adesso può ancora migliorare
Contro i Real Madrid ha evitato la goleada. Le parate con il Chievo e in Champions sono frutto di un lavoro che può ancora farlo crescere. Sempre con l'aiuto di Savorani
Monchi si è scordato come si vince
Il direttore sportivo è finito sul banco degli imputati per il difficile inizio di stagione dei giallorossi. I tifosi sono critici con il ds
Totti: "Spalletti ha spinto per il mio ritiro. E quel calcio a Balotelli..."
“Se avessi chiuso la carriera in Asia o America avrei rovinato 25 anni di carriera”
Roma, rialzati e cammina
La squadra attuale è il contrario esatto del gruppo sfacciato e irriverente di qualche mese fa. finora è mancato il cuore, bisogna ricominciare a correre
Trenta tiri del Real e 4 falli subiti: tutti i numeri di una rosa spenta
Chi volesse rimproverare alla Roma una scarsa cattiveria, oggi ha i numeri per farlo....
Parnasi, il tesoriere del Pd indagato per fondi illeciti
Arriva direttamente al cuore del Partito democratico, l'indagine sui pagamenti alla...
Per i 50 anni di Monchi pochi auguri tante critiche
«Non te vende pure la torta». Tra i tanti "auguri" speciali recapitati, via social,...
Codice DiFra. Roma, le scelte del tecnico bocciano il mercato estivo
No, questo mercato non mi è piaciuto. Non lo dirà (forse) a parole, ma lo fa capire...
De Rossi-Nzonzi, viaggio al centro dell'equivoco
La ricchezza di una squadra può essere: Steven Nzonzi alternativa di Daniele De...
Eusebio e Monchi una crisi per due
Il confronto è adesso, cioè urgente. Dentro Trigoria. Fuori ognuno può dire e pensare...
 Gio. 20 set 2018 
Roma, l'eredità del Bernabeu: difesa inconsistente e i casi Karsdorp e Kluivert
Di Francesco ha punito i due olandesi spedendoli in tribuna a Madrid. A preoccupare il tecnico è soprattutto la tenuta del reparto arretrato che nelle prime cinque partite della stagione ha incassato già 10 reti. Pastore torna ad allenarsi
Calciomercato, ag. Tonali: "La Roma si è mossa con il Brescia. A Cellino ricorda Nainggolan"
Roberto La Florio, agente di Sandro Tonali, ha parlato del suo assistito. Ecco uno...
TRIGORIA, sabato la conferenza stampa di Di Francesco in vista del Match contro il Bologna
Eusebio Di Francesco parlerà in conferenza stampa sabato alle 13:30, dopo la...
Roma, il day after è nero. Monchi e Di Francesco finiscono sulla graticola
Dopo la sconfitta di ieri contro il Real in Champions i tifosi insorgono contro d.s. e l'allenatore, rei di aver "distrutto la squadra arrivata in semifinale". E a Trigoria i nervi sono piuttosto tesi...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>