facebook twitter Feed RSS
Domenica - 9 dicembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Gonalons, batti un colpo. La Roma ti sta aspettando

Mercoledì 07 marzo 2018
Se ci sei batti un colpo. Perché se non è l'ultima occasione poco ci manca. E perché, come detto recentemente anche dal suo agente, Maxime Gonalons ha voglia di restare a Roma e di giocarsi ancora le sue carte. Ed allora Roma-Torino è davvero l'occasione giusta per far cambiare idea a tanti e dimostrare che il Gonalons visto negli anni passati al Lione (o anche nella partita giocata dalla Roma contro il Chelsea a Londra) è il Gonalons vero. Diverso, molto diverso da quello timido e titubante visto nelle (rare) apparizioni in giallorosso.

ASSENZA - Del resto, Gonalons non gioca una partita ufficiale oramai da oltre due mesi. L'ultima, infatti, è stata Roma-Atalanta (1-2) del sei gennaio scorso. Poi un lungo stop per un infortunio al polpaccio che l'ha costretto di fatto ai box fino a dieci giorni fa, quando ha ripreso ad allenarsi in gruppo. Adesso, causa l'infortunio alla caviglia di De Rossi (il capitano comunque oggi tornerà in gruppo, ma il suo riposo sembra già calendarizzato per precauzione), toccherà proprio a lui riprendere le redini della Roma in regia. «Maxime rientra ancora nel progetto giallorosso e Di Francesco ha profonda fiducia in lui - ha detto qualche giorno fa Frederic Guerra, il suo agente, ai microfoni di Rete Sport - Nella prima metà della stagione ha avuto qualche problema ad ambientarsi, ma ora è pronto. Il primo anno è sempre più complicato, specialmente in una città come Roma. Se resterà in giallorosso? Certo, il club non ci ha mai dato segnali negativi in tal senso. E lui vuole vestire la maglia giallorossa ancora per molto tempo». In questa stagione, fino ad oggi, Maxime ha giocato appena 11 partite e il suo borsino è complessivamente negativo.

RUOLO - Di Francesco però ci crede, questo è vero. Anche perché con lui pensava di poter avere un regista completamente diverso da Daniele De Rossi, il titolare del ruolo. «Nella gestione della palla sicuramente Daniele ha più esperienza e capacità di gestione - ha detto Di Francesco alla vigilia dell'ultima sfida, quella vinta in casa del Napoli -. Maxime invece ha più caratteristiche fisiche per recuperare a campo aperto. Sono però due giocatori che possono interpretare entrambi il mio 4-3-3». Già, anche se con caratteristiche diverse. Gonalons, ad esempio, tende ad accorciare più la squadra, a difendere attaccando il campo e, se ha occasione, a verticalizzare di più. E proprio questo gli chiederà venerdì sera Di Francesco, quando ci sarà bisogno di sbloccare la partita il prima possibile, magari anche con un pallone in verticale che possa far saltare il presumibile fortino granata. Del resto, poi, se davvero vuole restare a Roma anche la prossima stagione e iniziare a prendersi qualche dolce rivincita, Gonalons non può davvero più fallire.
di A. Pugliese
Fonte: Gazzetta Dello Sport

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 08 dic 2018 
BIANDA: "Ho scelto la Roma per la mia crescita. Sono pronto a lavorare come un matto"
“Ho scelto la Roma per diventare un punto di riferimento in difesa come Ramos. Voglio che i ragazzi di 14-15 anni parlino di me”
PRIMAVERA 1 TIM - Roma-Empoli 1-4
Nell'11ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
Cagliari-Roma, è l'ora di Riccardi
Verso l'esordio: il fantasista sarà in panchina alla Sardegna Arena. Con lui l’ala D’Orazio, prima convocazione coi grandi: preferito a Celar
Calciomercato Roma, quei lampi di Ünder: l'Europa lo guarda
Le sirene inglesi e l'ipotesi del rinnovo. Intanto sogna un altro gol. Il turco vuole continuare il suo eccellente 2018
Dopo il no del Politecnico in Comune rebus stadio per la sindaca e i tecnici
Non solo lo scoglio politico, quel manipolo di consiglieri 5S che su Tor di Valle...
Fazio si affida al portafortuna per riprendersi
Un anno fa esatto il suo gol di testa al Cagliari teneva la Roma ad un punto dalla...
"Stadio, ingorghi dalla mattina". E i tecnici pronti a fermare l'iter
La carta su cui Virginia Raggi puntava per rilanciare l'operazione Tor di Valle,...
Srna-Kolarov, la sfida dei ricordi
Oggi alla Sardegna Arena Darijo Srna e Aleksandar Kolarov si troveranno faccia a...
Chiesto Weigl in prestito, Monchi resta
Diciotto mesi in prestito. È l'offerta che la Roma ha recapitato al Borussia Dortmund...
La nobile arte di arrangiarsi
Un pomeriggio a Cagliari e la Roma in trasferta fa tremare. La classifica imporrebbe...
La Roma cerca la svolta Champions
La Roma è settima in classifica e c'è una spiegazione facile: ha vinto una partita...
KO anche Manolas, Di Francesco: "Andiamo al Divino Amore"
La Roma cade a pezzi e Di Francesco non sa più a che santo votarsi: «Prima di venire...
Rotta verso la meta
Cagliari vuol dire Daniele Verde, quando esordì con la maglia giallorossa e la Roma...
Roma, i 32 infortuni secondo Di Francesco: "Non resta che pregare"
Il 32° infortunio della stagione, Di Francesco ha trovato una soluzione: « L'unica...
Cagliari-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Cagliari-Roma secondo le principali...
 Ven. 07 dic 2018 
Juventus-Inter 1-0: decide un gol di Mandzukic nel secondo tempo
Derby d'Italia molto equilibrato, ma l'ultima parola è sempre dei bianconeri: palo di Gagliardini nel primo tempo, poi Mandzukic è ancora decisivo. La squadra di Allegri sembra non avere più rivali in Italia
MORTO Gigi Radice, storico allenatore di Milan, Toro e Roma
E' morto all'età di 83 anni Gigi Radice, storico allenatore del Toro e del Milan....
ZANIOLO, parla il papà: "Nicolò ha più estro e tecnica di me. Lui ha tanta voglia di correre..."
Giunto questa estate nell'operazione di mercato che ha portato Nainggolan all'Inter,...
Cagliari-Roma, i convocati
Ecco i 21 convocati giallorossi per il match contro il Cagliari: I Convocati:...
Cagliari-Roma, i convocati di Maran
Sono 23 i giocatori convocati dal tecnico Rolando Maran per la gara di domani sera...
DI FRANCESCO: "A centrocampo stanno crescendo negli automatismi. Problema per Manolas"
CAGLIARI-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Florenzi giocherà terzino, Manolas ha subito un colpo è in dubbio la sua presenza. Var? Mi auguro che adesso ci siano meno errori"
MARAN: "La Roma ha tanta qualità. Ha pagato un inizio un po' difficile ma ora ha trovato quadratura"
CAGLIARI-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI ROLANDO MARAN: "Contro la Roma serve una partita perfetta e coraggiosa"
TRIGORIA 07/12 - Individuale De Rossi, Coric e Karsdorp, terapie per El Shaarawy, Dzeko e Pellegrini
Giornata di vigilia a Trigoria, con la Roma che è scesa in campo alle 10:45 per...
Monchi: "Una stagione sotto le aspettative, ma sto bene a Roma e non me ne vado"
"Una stagione sotto le aspettative". Queste sono le dichiarazioni di Monchi rilasciate...
Moggi fuori dal calcio. Fischio finale in Cassazione
Niente da fare per Luciano Moggi. La Cassazione ha respinto il suo ricorso contro...
Nicchi ferma Rocchi e Fabbri
Chiamiamola vittoria, anche se c'è poco da festeggiare. Chiamiamola pure giustizia,...
Calciomercato Roma, blitz di Monchi in Nord Europa: occhi su Vilhena, Karsdorp verso la cessione
Il ds osserva da vicino il centrale classe ‘95 del Feyenoord e nazionale olandese. Sondaggio anche per Berge del Genk. Idea Traoré e Meite
Roma, l'altra via per Barcellona
Non è solo una rotta per il mercato ma anche una strada tentata per gestire l’emergenza infortuni
Schick, al Cagliari l'unica doppietta (in Coppa Italia)
La Roma ha concesso solo 2 pareggi al Cagliari negli ultimi 8 confronti diretti...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>