facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 22 marzo 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
NEWS
   
FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Under a chi? Ora Cengiz alla Roma è intoccabile

Mercoledì 07 marzo 2018
In Turchia stanno dando di matto un po' tutti, mica solo Erdogan, a correre dietro a Cengiz Under, se è vero che sui quotidiani locali fioccano interviste al suo parrucchiere romano, al vicino di casa, all'ottico, al ristoratore. «Cencio» fa così: riduce uno straccio gli avversari ed esalta chi gli sta intorno. Allenatore compreso, Eusebio Di Francesco, che forse sarebbe l'unico uomo da intervistare davvero per capire come abbia fatto, questo ragazzino di 20 anni e spicci, a entrare in così poco tempo nel cuore della Roma, a rompere le regole, a scrivere un pezzetto di storia di questa stagione. Basti un dato: a Napoli Under ha giocato l'ottava partita consecutiva da titolare. Dal nulla, all'improvviso tutto. Tanto per capirsi: in una squadra che Di Francesco ha impostato sul turnover, articolo primo della Costituzione di Trigoria, il turco ha messo su una striscia di presenze dal primo minuto che nella Roma - portiere a parte - fin qui è stata realtà solo per i mammasantissima, gli intoccabili che rispondono al nome di Dzeko, Manolas, Florenzi e Kolarov.

LA STRISCIA - Non c'è più formazione che non parli turco, non c'è una ragione per non immaginare un tridente che non parta da Under. Perché in fondo ragionare contro i momenti di forma - e peggio ancora contro una continuità di rendimento che questa Roma non riesce mai a mantenere - sarebbe deleterio. Under è uomo da sei gol nelle ultime sei partite, Champions League compresa. Non è roba banale. Dal 2011-12, data che spesso viene presa a spartiacque perché segna l'inizio dell'era americana, la media di un gol a partita per un periodo così ampio è impresa riuscita solo ad altri quattro attaccanti: Dzeko, Salah, Lamela e Destro. La crescita è esponenziale, in fondo sorprenderà pure lo stesso Under, che è a tre gol dal record personale stagionale in fatto di reti, le 9 dello scorso anno con il Basaksehir, in Turchia. E sotto sotto un sospiro lo tira anche il direttore sportivo Monchi, che intorno al nome di Cengiz Under ha speso una discreta fetta della sua amplissima credibilità e del suo limitato portafoglio. Aveva ragione lo spagnolo quando chiedeva tempo nel giudizio intorno all'attaccante. Aveva ragione nel respingere con forza qualsiasi ipotesi di prestito a gennaio, e sì che qualche squadra - il Sassuolo su tutte - si era fatta avanti. Aveva ragione a insistere anche Di Francesco, che ancor prima di lanciarlo titolare non ha mai mancato di gettare il turco nella mischia nei finali di partita più complicati, reiterando nella scelta anche quando Cengiz lo faceva infuriare per un pallone ingenuamente restituito agli avversari (ricordate il Chievo?) o per la scarsa incisività sotto porta. Ma ha avuto ragione soprattutto Under, che via via si sta abituando ad esultare: prima si stupiva, quasi chiedendo conferma ai più vecchi, del tipo «davvero ho fatto gol?». Ora li aspetta per abbracciarli, Cencio che riscalda.
di D. Stoppini
Fonte: Gazzetta Dello Sport

Florenzi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 21 mar 2019 
FLORENZI lascia il ritiro della Nazionale
Nel corso dell'allenamento odierno della Nazionale, Alessandro Florenzi ha accusato...
 Mer. 20 mar 2019 
Roma: Porto, DiFra, stadio. I tifosi furiosi: "Sceneggiamo Suburra..."
La nuova vicenda legata all’impianto di Tor di Valle è solo uno dei casi che nelle ultime settimane ha colpito l’ambiente giallorosso. Su radio e social il popolo giallorosso si fa sentire: “Pallotta vittima di una città allo sbando”
 Lun. 18 mar 2019 
Calciomercato Roma, senza Champions sarà rivoluzione: chi parte e chi resta
Dai confermati agli esuberi, vi sveliamo il possibile futuro dei giocatori della rosa giallorossa
La Roma è una polveriera
Un passo indietro che scatenerebbe l'ennesima rivoluzione. Di più: una vera e propria...
Ahi, i terzini. Da Florenzi a Karsdorp: ora le due fasce sono un problema
A destra Florenzi, a sinistra Kolarov. Sulla carta anche una buona coppia, ben assortita,...
Senza Champions servono 60 milioni: in tanti a rischio
Una Roma fuori dalla Champions dopo cinque stagioni (dove c'è stata anche quella...
La Roma senza difesa
Dal pugno alzato con l'Empoli alle braccia lungo i fianchi a Ferrara, tutto in meno...
Fuga da Trigoria per 11: Kolarov ritorna. Forse
Il centro sportivo di Trigoria si svuoterà per una settimana e mezzo. Sono 11 i...
 Dom. 17 mar 2019 
La Roma non c'è, la Spal ringrazia. È già finito l'effetto Ranieri
[...] I giallorossi incassano a Ferrara la settima sconfitta in campionato (dodicesima...
Dopo la sosta tornano cinque titolari
Una pausa per leccarsi le ferite e provare a recuperare i pezzi da novanta. Trigoria...
 Sab. 16 mar 2019 
Dzeko-Schick con Zaniolo ed El Shaarawy
La Roma di Ranieri prende forma, il 4-4-2 si era già visto con l'Empoli ma quello...
Elsha si tinge di azzurro e guida la carica alla Spal
Nove gol, nazionale e contratto. Tre mesi per prendersi tutto, tre mesi per la definitiva...
Roma, a Ferrara per la prima volta senza i suoi simboli romanisti
(...).Rispetto alla gara d'andata, (...),oggi sarà tutta un'altra cosa. In quella...
Roma, serve la SPALlata Champions
La rincorsa prosegue, nel tardo pomeriggio (ore 18), sulla via Emilia: la Roma,...
 Ven. 15 mar 2019 
Nazionale, i convocati per le sfide con Liechtenstein e Finlandia
Il Ct Roberto Mancini ha convocato 29 calciatori per i primi due impegni nelle qualificazioni...
Spal-Roma, i convocati
Ecco i 20 convocati giallorossi per il match contro la Spal: Olsen, Fuzato,...
 Gio. 14 mar 2019 
RANIERI: "La squadra sta rispondendo bene a ciò che ho chiesto, anche se servirà tempo..."
SPAL-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI CLAUDIO RANIERI: "Kolarov e Zaniolo da valutare. A Roma i giocatori non si sentono di passaggio. Se anche dovessero sentirsi così, in teoria dovrebbero rendere ancora di più."
Fazio si riprende il posto, Marcano sfida Jesus
Smaltita la squalifica, Fazio è pronto a tornare. Ha ancora 11 gare per dare un...
 Mer. 13 mar 2019 
La rivincita del Faraone. Gol e "quota 100" dopo l'esclusione di Porto
«Segnare, vincere e indossare la fascia da Capitano. Tutto nel giorno della partita...
Florenzi, Immobile e Ciofani in campo: i campioni danno un calcio al bullismo
Roma, Lazio e Frosinone scendono in campo per No Bulli, la campagna di prevenzione...
Per Under è un calvario. Ancora out
Tra i tanti problemi che Ranieri ha trovato a Trigoria, c'è il caso irrisolto di...
Zaniolo e Schick pronti al recupero
Trentanove problematiche muscolari, 20 i giocatori coinvolti dall'inizio della stagione....
Ranieri, stile vintage e ritorno al 4-4-2: avanti Dzeko e Schick
Una sua foto con lo zuccotto giallorosso di lana, stile vintage, schiacciato sulla...
 Mar. 12 mar 2019 
Roma-Empoli 2-1, Le Decisioni del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Florenzi: "Sono caduto due volte. Mi ha salvato la squadra"
Il giallorosso alla presentazione della campagna "No Bulli": "Sono caduto due volte. Senza dei compagni che mi hanno tirato su sarebbe stato difficile. Un gruppo può salvarti la vita"
El Shaarawy e Schick: una notte per ripartire
La notte delle prime volte. La prima volta dei nove gol in campionato di El Shaarawy...
ElSha, un jolly con la fascia al braccio
Stephan El Shaarawy è uno di quei giocatori che non ha mollato per l'intera stagione,...
Il magico cerchietto di Patrik spalanca il sorriso di Claudio
C'era molta curiosità, inutile negarlo, per vedere all'opera la prima Roma di Claudio...
Roma, i punti nel cuore
Ranieri, come il 13 settembre del 2009 a Siena, vince al debutto: stesso punteggio,...
Bentornata Roma. Ma Ranieri rilancia: "Voglio di più"
La riparazione è riuscita, con qualche intoppo fisiologico. La prima Roma del secondo...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>