facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 24 settembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Under a chi? Ora Cengiz alla Roma è intoccabile

Mercoledì 07 marzo 2018
In Turchia stanno dando di matto un po' tutti, mica solo Erdogan, a correre dietro a Cengiz Under, se è vero che sui quotidiani locali fioccano interviste al suo parrucchiere romano, al vicino di casa, all'ottico, al ristoratore. «Cencio» fa così: riduce uno straccio gli avversari ed esalta chi gli sta intorno. Allenatore compreso, Eusebio Di Francesco, che forse sarebbe l'unico uomo da intervistare davvero per capire come abbia fatto, questo ragazzino di 20 anni e spicci, a entrare in così poco tempo nel cuore della Roma, a rompere le regole, a scrivere un pezzetto di storia di questa stagione. Basti un dato: a Napoli Under ha giocato l'ottava partita consecutiva da titolare. Dal nulla, all'improvviso tutto. Tanto per capirsi: in una squadra che Di Francesco ha impostato sul turnover, articolo primo della Costituzione di Trigoria, il turco ha messo su una striscia di presenze dal primo minuto che nella Roma - portiere a parte - fin qui è stata realtà solo per i mammasantissima, gli intoccabili che rispondono al nome di Dzeko, Manolas, Florenzi e Kolarov.

LA STRISCIA - Non c'è più formazione che non parli turco, non c'è una ragione per non immaginare un tridente che non parta da Under. Perché in fondo ragionare contro i momenti di forma - e peggio ancora contro una continuità di rendimento che questa Roma non riesce mai a mantenere - sarebbe deleterio. Under è uomo da sei gol nelle ultime sei partite, Champions League compresa. Non è roba banale. Dal 2011-12, data che spesso viene presa a spartiacque perché segna l'inizio dell'era americana, la media di un gol a partita per un periodo così ampio è impresa riuscita solo ad altri quattro attaccanti: Dzeko, Salah, Lamela e Destro. La crescita è esponenziale, in fondo sorprenderà pure lo stesso Under, che è a tre gol dal record personale stagionale in fatto di reti, le 9 dello scorso anno con il Basaksehir, in Turchia. E sotto sotto un sospiro lo tira anche il direttore sportivo Monchi, che intorno al nome di Cengiz Under ha speso una discreta fetta della sua amplissima credibilità e del suo limitato portafoglio. Aveva ragione lo spagnolo quando chiedeva tempo nel giudizio intorno all'attaccante. Aveva ragione nel respingere con forza qualsiasi ipotesi di prestito a gennaio, e sì che qualche squadra - il Sassuolo su tutte - si era fatta avanti. Aveva ragione a insistere anche Di Francesco, che ancor prima di lanciarlo titolare non ha mai mancato di gettare il turco nella mischia nei finali di partita più complicati, reiterando nella scelta anche quando Cengiz lo faceva infuriare per un pallone ingenuamente restituito agli avversari (ricordate il Chievo?) o per la scarsa incisività sotto porta. Ma ha avuto ragione soprattutto Under, che via via si sta abituando ad esultare: prima si stupiva, quasi chiedendo conferma ai più vecchi, del tipo «davvero ho fatto gol?». Ora li aspetta per abbracciarli, Cencio che riscalda.
di D. Stoppini
Fonte: Gazzetta Dello Sport

Di Francesco - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 23 set 2018 
TOTTI: "Avrei firmato per la Sampdoria. Rimanere a Roma è la vittoria più grande. Un carcerato..."
"Un carcerato si è allungato la pena per vedermi. Quel 28 maggio è stato un giorno diverso dagli altri, ho dichiarato a tutti il mio amore."
Roma, da stasera la squadra in ritiro a Trigoria
Dopo lo 0 a 2 incassato in trasferta con il Bologna, Eusebio Di Francesco ha ordinato...
DE ROSSI: "Abbiamo tempo per ribaltare le cose. Di Francesco colpevole? Non si salva nessuno..."
BOLOGNA-ROMA 2-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA DE ROSSI A SKY E' un giorno triste nel...
DI FRANCESCO: "Mi sento tra i responsabili, servono soluzioni e non riesco a trovarle"
BOLOGNA-ROMA 2-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Se perdi tutti i contrasti è tuo demerito: devo trovare gli uomini giusti"
Dzeko è un fantasma, ma la Roma non riesce a farne a meno
BOLOGNA La crisi di Dzeko com'è, tecnica? Fisica? Forse un po' tutto, anche...
Bologna-Roma 2-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Non si salva nessuno. Difesa (e non solo) da 4
Roma, che tonfo a Bologna! Gode Inzaghi: 1ª vittoria in A
I giallorossi cadono anche al Dall'Ara contro la squadra di Inzaghi che trova i primi gol in campionato e la prima vittoria. Per l'undici di Di Francesco i tre punti mancano da più di un mese
MONCHI: "Non si può parlare di mercato sbagliato a settembre. Di Francesco non è sotto osservazione"
BOLOGNA-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA MONCHI: "Dobbiamo essere convinti che la soluzione a questo inizio di campionato si possa trovare presto. Karsdorp fuori per scelta tecnica."
Di Francesco non fa sconti: rischiano anche i big
Una sconfitta oggi a Bologna aprirebbe la crisi. E lui cambia ancora formazione
La chance: Justin Kluivert titolare, riprenditi il sorriso
La tribuna era «per crescere». Al Dall'Ara di Bologna l’occasione per dimostrare il suo valore. Rick Karsdorp invece non è stato convocato
Bologna-Roma: cor Core accesso
La Roma deve invertire la rotta. Contro il Bologna si può fare. Le qualità ci sono: serve tornare ad essere una squadra con lo spirito giusto
Patrik e Justin, il rilancio dei giovani "ribelli"
Dice: «C'è bisogno di tutti adesso» e a sorpresa rispolvera Kluivert e Schick, promuovendo...
Di Francesco rischiatutto
Si gioca tanto, non ancora tutto e lo fa rischiando su se stesso. Di Francesco cambia...
Karsdorp non parte: "È scelta tecnica". Possibile cessione a gennaio
L'universo giallorosso è anche questo: un tifoso che si avvicina a Di Francesco,...
Centomila per tre gare: la risposta dei romanisti
I tifosi, rispetto ad un anno fa, sono più presenti. Merito, senza dubbio, della...
L'America dei sogni traditi: senza lo stadio non si vola
Undici campionati in due, 800 milioni spesi sul mercato, 300 milioni di ricapitalizzazioni....
Roma, turn over alla bolognese
L'esame in Emilia è già da dentro o fuori. Per la Roma e ovviamente per Di Francesco:...
 Sab. 22 set 2018 
Karsdorp discute con Di Francesco: il tecnico non lo convoca per il Bologna
Eusebio Di Francesco ha escluso Rick Karsdorp dalla lista dei convocati per la partita...
Bologna-Roma, i convocati
Ecco la nostra lista dei 23 convocati per Bologna-Roma I Convocati: Olsen, Fuzato,...
DI FRANCESCO: "Il Bologna è una squadra quadrata e compatta, dobbiamo cercare la vittoria"
BOLOGNA-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Pastore è disponibile, devo decidere se giocherà. La tribuna di Kluivert un segnale ma domani gioca"
Roma, i baby che fanno? Tra dubbi e volti da scoprire
Bianda male in Primavera. Coric e Luca Pellegrini: poco spazio a fronte di investimenti importanti
Bologna-Roma, turnover in vista: difesa senza ministro
Dopo la gara contro il Real Madrid, Eusebio Di Francesco opererà alcuni cambi nella formazione che scenderà in campo al Dall'Ara
La falsa partenza di Dzeko: simbolo di una squadra che ha smarrito la fiducia
Sfiduciato, nervoso, troppo spesso a testa bassa, quasi disinteressato a quello...
Un altro esodo, 2.500 romanisti a Bologna
Al Bernabeu erano 1.250. Il settore sarà pieno. Polverizzati già mercoledì i tagliandi mandati a Roma e sono in arrivo altri tifosi anche dal resto d’Italia
Skorupski: "Alla Roma devo tutto, Totti è il Papa. Domani dovremo vincere i duelli"
Alla vigilia di Bologna-Roma, ha commentato la sfida l'ex portiere giallorosso passato...
Fazio, Kolarov, Dzeko: la crisi della "terza età"
Tra i motivi della crisi della Roma, c'è anche il rendimento non ancora all'altezza...
Quel salto di Kluivert e Karsdorp
Anche se non è un salto triplo, ci si può avvicinare. Diciamo doppio, dalla tribuna...
Confronto animato tra Di Francesco e i senatori per uscire dalla crisi
Confrontarsi fa sempre bene. Farlo con chi, grazie a qualche anno in più sulla carta...
Roma, la carica degli invisibili
Qualcosa è cambiato. O qualcosa sta cambiando. Qualcosa, meglio ancora, deve per...
 Ven. 21 set 2018 
Karsdorp: "Ho bisogno di fiducia". Di Francesco recupera Pastore
Il terzino olandese: "Adesso mi serve fiducia, in me stesso e da parte degli altri. Solo così potrò tornare ad essere un buon giocatore". L'argentino, salvo sorprese, tornerà tra i convocati
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>