facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 12 dicembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Kolarov senza sosta

Mercoledì 07 marzo 2018
Poche parole, tanti fatti. Aleksandar Kolarov è il giocatore ideale per qualsiasi allenatore e un cliente scomodo per chi deve intervistarlo: se sbagli domanda, ti gela con lo sguardo e ti risponde al massimo a monosillabi. Incute timore il serbo e oltre i giornalisti «malcapitati» ne sono consapevoli i suoi compagni più giovani nella Roma. Kolarov non risparmia mai un rimprovero nei loro confronti quando sbandano, che si tratti di una partita (vedi Pellegrini col Sassuolo e l'Atalanta), un semplice allenamento, ma anche attività collaterali dove bisogna mantenere comunque un certo ordine. Descritto così, sembra un problema. Invece il terzino ex laziale è una risorsa e una delle poche certezze di una squadra alla perenne ricerca di stabilità. È vero, dopo un avvio di stagione da trascinatore assoluto è calato anche lui, ma il suo rendimento non è mai andato sotto certi standard e al San Paolo s'è visto più di un segnale di piena ripresa. Da un giocatore di 32 anni, con alle spalle tanto calcio ad altissimi livelli, ci si aspettava un'annata molto più intermittente. Invece i numeri raccontano una verità che fa impressione: con 32 presenze su 35 gare ufficiali, 3 gol e 10 assist vincenti, 2.849 minuti giocati in stagione, (2.219 in campionato) è dietro solo Dzeko come impiego tra i giallorossi di movimento. E venerdì ci sarà il sorpasso.

Dopo averlo risparmiato solo a Udine, Di Francesco ha deciso infatti di fargli giocare anche la sfida contro il Torino dall'inizio. Juan Jesus servirà al centro della difesa al posto di Fazio squalificato, mentre Jonathan Silva si allena ormai con regolarità ma sarebbe un azzardo lanciarlo da titolare in una sfida importante per la classifica e il morale in ottica dello Shakhtar. Per il portoghese ci sarà magari spazio in corso d'opera e se la sostituzione avverrà dopo almeno 71 minuti, Kolarov balzerà in testa alla classifica degli stakanovisti stagionali di Trigoria: anche Dzeko è squalificato e resterà fermo a 2.920 passati in campo finora di cui 2.276 in serie A. Se si allarga lo sguardo all'intero calcio italiano, solo sette giocatori di altre squadre hanno accumulato più fatica di Kolarov finora. Ben tre sono del Napoli - Koulibaly, Hysaj e Insigne - poi Kessie (il primo della lista con 3.264 minuti) e Bonucci del Milan, Parolo della Lazio e Freuler dell'Atalanta. Ma tutti loro hanno partecipato all'Europa League, con almeno una partita in più disputata rispetto alla Roma, o anche di più nel caso di Lazio, Milan e Napoli impegnate tra Supercoppa e preliminari vari.

Detto che la difesa anti-Toro verrà completata da Florenzi e Manolas, a centrocampo riposerà De Rossi nonostante oggi rientrerà in gruppo e domani sosterrà l'allenamento spostato al pomeriggio per consentire al capitano di partecipare al funerale di Astori stamattina a Firenze, insieme agli altri compagni e ai dirigenti che avevano mantenuto un legame solido con lo sfortunatissimo Davide. Gonalons è pronto a tornare dal 1' in regia, Nainggolan confermato, Gerson in vantaggio su Pellegrini per far rifiatare Strootman. In attacco Schick ed El Shaarawy sicuri del posto, Di Francesco deve decidere se spremere ancora Under o affidarsi a Defrel.
di A. Austini
Fonte: Il Tempo

Nainggolan - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mar. 11 dic 2018 
Pallotta fissa il prezzo: 800 milioni per cedere la Roma
La tentazione di Pallotta: 800 milioni e cede la Roma
Così solida prima, così fragile oggi: metamorfosi di una rosa in-difesa
Florenzi e Kolarov esterni, Manolas e Fazio centrali. Era il quartetto tipo dello...
 Lun. 10 dic 2018 
Serie A, le folli strategie delle romane un regalo per le milanesi
Con il doppio pareggio subìto in fotocopia, allo scadere e in superiorità numerica,...
 Ven. 07 dic 2018 
ZANIOLO, parla il papà: "Nicolò ha più estro e tecnica di me. Lui ha tanta voglia di correre..."
Giunto questa estate nell'operazione di mercato che ha portato Nainggolan all'Inter,...
 Gio. 06 dic 2018 
Calciomercato, da Barella a Chiesa: i talenti azzurri valgono sempre di più
Il baby Cagliari primo colpo dell’era Marotta con Ausilio che pensa anche a Biraghi e sfida la Roma per Tonali. Il viola priorità della Juve ma il Napoli ci riproverà: vale 60 milioni
 Mer. 05 dic 2018 
Zaniolo, un talento da 10: tutte le curiosità
Alla scoperta di Nicolò: le origini, Kakà come punto di riferimento, i tatuaggi dedicati alla famiglia, lo studio attento degli avversari e una crescita che ha stupito tutti
Monchi riprende quota grazie a Zaniolo
Il centrocampo della Roma ha ingranato scacciando i fantasmi di inizio stagione...
Zaniolo e Pellegrini sono l'esempio e ora tocca a Schick. Il futuro accelera
Sui social network sta diventando virale un video: lo slalom gigante con assist...
 Mar. 04 dic 2018 
Tutti pazzi per Zaniolo. E il ct Mancini gongola
Si è reso protagonista dell'episodio più discusso dell'ultima giornata, ma sarebbe...
Gran Galà del Calcio, Nainggolan: "Roma è stata una parte molto importante della mia carriera"
Radja Nainggolan, ex centrocampista della Roma, attualmente all‘Inter, ha parlato...
 Lun. 03 dic 2018 
Roma: Zaniolo incanta, Under top. E in tribuna l'Arsenal osserva i due...
Notte da sogno per il giovanissimo contro la sua ex squadra. Il turco con un missile cancella l'errore col Real. E all'Olimpico emissari dei Gunners guardano interessati
Pellegrini "prenota" il Cagliari
E adesso gli infortuni stagionali sono 36. Un'ecatombe. L'ultimo a fermarsi Fazio...
Totti e arbitro, Spalletti fuori di testa
Tornare all'Olimpico contro la Roma non è cosa semplice per Luciano Spalletti. Il...
 Dom. 02 dic 2018 
Zaniolo in campo, Nainggolan in tribuna: il destino capovolto
Zaniolo in campo, Nainggolan in tribuna. Come se il destino si fosse capovolto....
ROMA-INTER, Nainggolan allo stadio Olimpico
Qualche minuto fa Radja Nainggolan è arrivato allo Stadio Olimpico, luogo dove alle...
Zaniolo, il volo del predestinato. L'erede del Ninja che sogna Kakà
Dopo la partita di martedìscorso contro il Real Ma­drid è successo qualcosa. Nell'umor...
Tifosi e Totti contro Spalletti, ex sgradito
E' un ritorno ingombrante quello di Luciano Spalletti nella capitale. L'allenatore...
Roma, viaggio verso il futuro
Eusebio Di Francesco ha come immagine del suo profilo WhatsApp lo stemma della Roma,...
Altro che plusvalenza, Zaniolo è il vero Radja nella Roma dei giovani
Quando all'inizio di giugno l'Inter decise di assicurarsi Radja Nainggolan, dalla...
Ritorno a casa Totti, il senso di Spalletti per le rivincite
Allineare i pensieri con rigore tattico, non farsi assalire dalla tentazione della...
 Sab. 01 dic 2018 
DI FRANCESCO: "Pastore e Perotti convocati. Schick Deve avere maggiore determinazione"
ROMA-INTER, LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Dobbiamo tirare fuori quel qualcosa in più. Abbiamo bisogno di uomini forti. Dobbiamo cercare di eliminare i soliti errori, rischiando di meno."
SPALLETTI: "A Roma ho legami bellissimi, contento di tornare. Totti? Devo leggere il libro..."
ROMA-INTER, LA CONFERENZA STAMPA DI LUCIANO SPALLETTI: "Perisic, dichiarazioni normali. Quella di papà Martinez danneggiano la squadra. "Se vedo Totti lo saluto, ho sempre fatto il bene della Roma"
Roma-Inter: da Santon a Politano, la sete di rivincita alla fiera dell'ex
Doveva essere la partita di Nainggolan. Potrebbe diventare quella di Zaniolo. Due...
 Ven. 30 nov 2018 
Da Santon e Zaniolo a Spalletti e Nainggolan: Roma-Inter è la sfida degli ex
Domenica sera all'Olimpico saranno in tanti gli ex che avranno voglia di prendersi una rivincita
Il colpo è Zaniolo
Alla fine l'affare l'ha fatto la Roma. Se cinque mesi fa la Capitale era in lutto...
Nicolò il predestinato. Il suo ex tecnico Vecchi: "Zaniolo puó sfondare"
Zaniolo affronta il suo passato, per quanto si possa parlare di passato per un ragazzo...
Nainggolan costretto a saltare la sfida contro gli ex compagni
Quando Nainggolan ha lasciato il campo di Wembley al 44' del primo tempo, per un...
 Gio. 29 nov 2018 
Pallotta pensa solo allo stadio e non c'è mai
Le attuali difficoltà della Roma hanno ragioni assai serie e riguardano in primo...
I 7 peccati capitali. La crisi della Roma riassunta attraverso i punti principali
1. INFORTUNI - «È tempo di capire la natura di certi infortuni». Se lo domanda...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>