facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 14 dicembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Firenze protegge la triste Francesca

Martedì 06 marzo 2018
Francesca è distrutta. Fino a sabato sera la sua era una vita felice, da giovane mamma, innamorata di Davide, calciatore con testa pensante, per il quale aveva rinunciato volentieri ad una carriera da show girl dopo una partecipazione al Grande Fratello. Domenica mattina questa vita, fatta di tante cose buone, è cambiata incontrovertibilmente: Davide Astori, centrale della Fiorentina e della Nazionale, è morto nel sonno mentre aspettava di scendere in campo come tante altre volte. Francesca è voluta andare a Udine subito, nonostante l'avessero sconsigliata. Ha voluto vedere il suo amore per l'ultima volta, poi è rientrata a Firenze.

LE LACRIME - Casa a dieci metri da via Tornabuoni, il salotto di Firenze. Palazzo del 1300, stesso appartamento di Mihajlovic, ai tempi in cui guidava la Fiorentina, e di Alberto Aquilani, quando giocava con Borja e Pizarro. Intorno a Francesca familiari e amici, in tanti sono arrivati a trovarla, hanno creato una sorta di cortina protettiva. Lei è uscita di casa nel pomeriggio per andare a prendere all'asilo la piccola Vittoria, ma è rientrata subito. Si è chiusa nel suo dolore, senza voglia di parlare. Ma anche quando la vita le sorrideva, Francesca aveva deciso un profilo schivo, dedicata totalmente al suo Davide. Poche foto, nessuna intervista, molta privacy. Firenze continua a camminare in stato di choc: ieri è stata un'altra giornata tremenda, con i tifosi in processione intorno allo stadio. Radio e web sono stati presi d'assalto dai messaggi e dalle proposte migliori per ricordare Davide: dalla maglia ritirata all'intitolazione del Centro sportivo o dello stadio, fino all'applauso al 13' di ogni primo tempo (il numero che portava Astori) come fanno in Spagna per i loro campioni scomparsi. Gli amici, poi, anche loro rapiti dal dolore. Enrico, titolare del ristorante 13 Gobbi, storico ritrovo degli addetti ai lavori del pallone, è scoppiato a piangere: «Mi pare impossibile Ho il ricordo di un ragazzo meraviglioso con un sorriso straordinario. Il suo primo giorno a Firenze fu nel mio locale: me lo aveva mandato il diesse di allora, Daniele Pradè. Davide è tornato tantissime volte ed era un piacere parlare con lui». Stefano Bosia è un noto pr di Firenze anche se con simpatie calcistiche infiammabili a questa latitudine: è juventino. «Eppure, mercoledì scorso - ci racconta - quando i viola sono venuti a cena all'Osteria del Calcio (il ristorante che vede tra i proprietari Spalletti, Dainelli e Gilardino, ndc), mi hanno fatto bere un bicchiere con loro, nonostante sia un gobbo Davide è stato gentile e formidabile come sempre, lui leader di quel gruppo. Sono a pezzi, è un dolore forte».

IL CONTRATTO - Davide e Francesca, con Vittoria nel passeggino, erano soliti passeggiare per le vie del centro storico. Avevano deciso di fermarsi a Firenze per sempre, tanto che Davide avrebbe dovuto firmare in queste ore il contratto fino al 2022 con i viola. E la società non ha intenzione di lasciare la famiglia Astori al suo destino. I fiorentini si sono legati a questa famiglia e ieri sul portone di casa Francesca ha trovato questo biglietto: «Non ci conosciamo ma voglio che tua figlia sappia che grande padre avesse». È un incipit di una lunga lettera con un cuore che i tifosi hanno lasciato per lei. Firenze piange il suo capitano, viola per sempre.
di Mario Tenerani
Fonte: Il Messaggero

Davide Astori - Le Ultime News

 
    1   2   3   4       >   >> 
 
 Lun. 10 dic 2018 
Astori, due medici indagati per la morte del calciatore viola
La Procura di Firenze ha inviato due avvisi di garanzia per la morte di Davide Astori,...
 Lun. 19 nov 2018 
Come è morto Davide Astori: i risultati dell'ultima perizia
La consulenza indica una "malattia invisibile" che colpisce gli atleti.
 Mer. 31 ott 2018 
Otto mesi dopo a Firenze nel ricordo di Astori
Il 4 marzo la morte a 31 anni a Udine. Al Franchi si sfidano le sue ultime due squadre: gli incroci tra Roma e Fiorentina da sempre nel suo destino
 Dom. 14 ott 2018 
Davide Astori, il drammatico ricordo della compagna
Francesca Fioretti ha racconta il suo dolore e la voglia di rinascere per la figlia, Vittoria.
 Mer. 12 set 2018 
Lega, Fiorentina sì alla fascia da capitano in ricordo di Astori
Concessa una deroga alla Viola. Rimane invece la prescrizione per gli altri capitani delle squadre di indossare quella standard di Serie A
 Mer. 05 set 2018 
Fiorentina, Biraghi: "La fascia di Astori non si tocca"
Netta e decisa la presa di posizione di Cristiano Biraghi sul tema della fascia...
 Lun. 11 giu 2018 
Perizia Astori: C'era patologia cardiaca
Continuano le indagini per capire se la morte del capitano della Fiorentina poteva essere evitata
 Ven. 08 giu 2018 
Perizia shock: "Astori non è morto nel sonno"
Il documento consegnato al pm Loffredo parla di tachiaritmia, ribaltando la tesi iniziale della bradiaritmia. Il pm di Udine: «È aperto un fascicolo contro ignoti»
 Mer. 18 apr 2018 
Fiorentina, tifosi della Roma consegnano uno striscione per Astori: "Ciao Davide" (FOTO)
Un ritratto del capitano viola con sfumature giallorosse: è questo l’omaggio di alcuni romanisti consegnato al Franchi di Firenze
 Lun. 09 apr 2018 
La partita dei tifosi. Applausi per Astori, fischi per l'insuccesso
Fischi alla Roma, a fine primo tempo e al termine della partita persa contro la...
 Sab. 07 apr 2018 
Nel segno di Astori: i tifosi lo ricordano
La sua Roma la viveva dal Torrino, zona non distante da Trigoria. E si rammaricava...
 Gio. 29 mar 2018 
Okaka si racconta: "Io, Conte, Conti e Ranieri. Ho un messaggio per Schick"
Londra e Roma non sono così distanti quando questo spazio è attraversato dai ricordi....
Lutto nel calcio: addio a Mondonico
Dopo aver lottato a lungo con una grave malattia l'ex tecnico di Atalanta e Torino si è spento a 71 anni
 Dom. 25 mar 2018 
Bruno Boban muore in campo come Morosini: si accascia a terra durante la partita (VIDEO)
Tragedia in Croazia: muore in campo il 25enne Bruno Boban
 Ven. 23 mar 2018 
Batistuta: "Maradona il migliore. A Firenze e Roma anni incredibili"
«Italiani e argentini si assomigliano abbastanza. Io vorrei persino votare in questo...
 Gio. 22 mar 2018 
Un calcio alla violenza. Il mondo dello sport contro tutte le forme di abusi sulle donne
Alla fine hanno raccolto quasi centomila euro e li spediranno a chi combatte la...
 Mer. 21 mar 2018 
Diritti tv, Malagò: "La cena con Mediapro? Non mi ha invitato nessuno"
«Una cena domani con Mediapro? L'ho letto sui giornali, ma non ne so niente, non...
 Lun. 19 mar 2018 
Nazionale, gli azzurri indosseranno una maglia in memoria di Davide Astori
La Figc e la Nazionale ricordano Davide Astori, il capitano della Fiorentina scomparso...
 Ven. 16 mar 2018 
Castan: "Ho avuto qualche problema con Spalletti"
"La Roma non vince perché subisce la pressione della vittoria"
 Mar. 13 mar 2018 
Juan: "Terzo posto e quarti di finale, si può fare! Ho la Roma nel cuore"
Juan Silveira dos Santos, difensore centrale del Flamengo ed ex giocatore della...
 Sab. 10 mar 2018 
Roma, bastano gli sprazzi per lanciarsi verso la Coppa
Dopo il 3-0 rifilato al Torino la Roma è rimasta in campo a cercare di far capire...
La Roma sta a guardare per un'ora, poi si sveglia e affonda il Torino
La Roma di Napoli ci ha messo tanto a presentarsi all'Olimpico. Quasi un'ora. Sono...
 Ven. 09 mar 2018 
De Rossi, un gol per Astori. L'amicizia va oltre il dolore
Il capitano giallorosso e il difensore tragicamente scomparso domenica erano legati da una profonda amicizia cementata durante l'anno nella capitale di Asto
Roma-Torino 3-0: Manolas, De Rossi e Pellegrini blindano il terzo posto
I giallorossi tornano a vincere in casa dopo 5 k.o. Terza sconfitta consecutiva per la squadra di Mazzarri
Serie A TIM - Programma recupero gare 8ª giornata di Ritorno
SERIE A TIM 2017/2018 - 8ª GIORNATA DI RITORNO RECUPERO GARE Il Commissario...
Il cuore a Davide, la testa qui
Non è stato facile, per chi ieri mattina era col cuore sanguinante e l'anima spezzata...
L'ora di Schick
Un gol. Un colpo di classe. Un segnale. Qualcosa. Patrik Schick è il grande atteso...
Florenzi e Kolarov tandem infaticabile per la riscossa Roma
Gli occhiali scuri, come l'amico Bernardeschi accanto a lui. La vigilia di Roma­-Torino,...
 Gio. 08 mar 2018 
 
    1   2   3   4       >   >>