facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 18 giugno 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

La Roma ora spera che Schick si travesta da Dzeko

Martedì 06 marzo 2018
In fondo, ognuno di noi a proprio modo vorrebbe raccontare una storia. Per definire quella di Patrik Schick, finora, si potrebbe prendere a prestito il titolo del romanzo più famoso del più celebre scrittore vivente del suo Paese, la Repubblica Ceca, Milan Kundera: «L'insostenibile leggerezza dell'essere», C'è un proverbio tedesco d'altronde che aleggia nel libro e che recita questo: «Einmal ist Keinmal». Cioè, quello che è accaduto una volta è come se non si fosse verificato mai. Ovvero, quella di Schick - il cui talento nella Sampdoria ha fatto scomodare paragoni addirittura con Marco Van Basten - fu vera gloria oppure leggerezza «insostenibile», alla luce dei 42 milioni (potenziali) spesi dalla Roma per acquistarlo? La risposta è quella che si accoda al proverbio tedesco: occorre ripetersi per «essere».

CINQUE VOLTE - D'altronde, è quello che il 22enne attaccante praghese chiede e che con tutta probabilità gli sarà concesso già venerdì prossimo contro il Torino, visto che Edin Dzeko sarà squalificato. C'è da dire però che finora, nelle cinque volte in cui Schick ha giocato titolare, i risultati non sono stati brillanti. Pareggio a Verona col Chievo, vittoria interna col Cagliari, pareggio interno col Sassuolo, sconfitta interna col Milan e, in Coppa Italia, sconfitta interna col Torino. Di buon auspicio, comunque, c'è che proprio contro la squadra granata il centravanti ha segnato finora l'unico suo gol in maglia giallorossa, anche se inutile - perché la Roma è stata eliminata dalla Coppa - e solitario, perché in campionato, in 456 minuti giocati, non ha realizzato neppure una rete. Per dire, con un minutaggio analogo, nella scorsa Serie A aveva già messo a segno 4 gol, e le presenze da titolare erano state soltanto 2.

LUI E DZEKO - Per questo l'attuale leggerezza ad un certo punto deve diventare sostenibile. Il confronto col peso specifico che ha Dzeko nella Roma, infatti, è impressionante, se si pensa che per il bosniaco la prossima sarà l'unica partita saltata in stagione, visto che - anche quando è partito dalla panchina - poi è stato chiamato in campo lo stesso. Intendiamoci, tutti sanno come Schick ha avuto un inizio di avventura in giallorosso quanto meno difficile, con due infortuni muscolari che hanno rallentato il suo inserimento, peraltro già complicato. Le sue enormi doti, infatti, hanno fatto pensare al d.s. Monchi e ad Eusebio Di Francesco che potesse essere adattato facilmente sulla fascia destra. Il trapianto invece non è ancora realmente avvenuto, anche se qualche buon segnale di convivenza tra Schick e Dzeko c'è pure stato. Con l'esplosione di Under e il ritorno a disposizione di Defrel - che tra l'altro per venerdì avanza anche la sua candidatura a giocare centravanti visto che, preso da vice Dzeko, in pratica in quel ruolo non ha mia davvero giocato - il futuro di Schick sarà quello di centravanti. La Roma, infatti, ha ancora intenzione di puntare su di lui.

AMBIZIONI - Come sempre capita, ad accendere il corpo serve anche la mente, e così raccontano come Patrik si sia depresso per le critiche ricevute, soprattutto dopo che - nella partita di Torino contro la Juventus - ha sprecato nel finale l'occasione ghiotta per regalare una pareggio alla Roma che forse avrebbe cambiato il verso alla stagione. Ma Schick deve imparare a rendere sostenibile anche il passato, tenendo conto che, per il momento, i 13 gol della passata stagione al momento paiono un traguardo lontano, così come le ambizioni dichiarate in autunno: Roma trampolino di lancio per i grandi club europei. Un pronostico? Assai probabile, ma prima deve conquistare la Lupa.
di M. Cecchini
Fonte: Gazzetta Dello Sport

Di Francesco - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 17 giu 2018 
Calciomercato Roma-Berardi, si ragiona sullo scambio: tutti i nomi sul tavolo
Può essere Domenico Berardi l'ultimo rinforzo per la Roma di Eusebio Di Francesco....
Calciomercato, la Roma non si ferma: ecco tutte le mosse
Dal rinnovo di Di Francesco alle cessioni, fino ad una suggestione...
Florenzi, il rebus ora diventa doppio
Lontani. Mai come in questi giorni. Florenzi e la Roma non fanno passi in avanti,...
 Sab. 16 giu 2018 
Calciomercato Roma, un piano doppio: Areola o Meret-Olsen
Monchi al lavoro per consegnare un portiere a Di Francesco. Pronti 25 milioni per il francese. Il baby italiano e lo svedese rappresentano il piano B
 Ven. 15 giu 2018 
Stadio Roma, comunicato-video di Baldissoni e Raggi: "Verifiche per la legalità del progetto"
Virginia Raggi ha dichiarato che verrà avviata immediatamente una verifica e che...
Una Roma fatta in casa
Un ritiro fatto in casa per la Roma: prima della partenza per la tournée americana,...
Perdere lo stadio: un delitto sociale
Mettiamocelo bene in testa. Con tutta la lucidità e tutta la generosità di cui siamo...
 Gio. 14 giu 2018 
Calciomercato Roma, Ziyech, prima il mondo e poi la Roma
La parola disponibilità sul mercato è un refolo di vento nelle estati torride: allarga...
Calciomercato Roma, dopo Kluivert anche Ziyech: con l'Ajax altro accordo vicino
Capitolo Nainggolan: l’Inter ha presentato una prima offerta da 25 milioni e un contratto da 4,5 milioni al giocatore. Ne servono almeno 10 di più per convincere la Roma
Calciomercato, Roma sotto choc: adesso il club ha paura di perdere i top player
Il caos stadio potrebbe spingere Alisson verso il Real Madrid. E con Nainggolan, in lista di imbarco anche Manolas e Dzeko
 Mer. 13 giu 2018 
Serie A, il domino è completo: le 19 società hanno scelto il tecnico
In attesa dell'ultima neopromossa, le 19 società certe della partecipazione alla...
Roma, Nainggolan e il club non si parlano più. Un faccia a faccia potrebbe degenerare in un litigio
Le due parti non hanno contatti se non attraverso il procuratore Beltrami. Sta finendo malissimo la storia del Ninja in giallorosso, manca solo qualche tassello (ma non di poco conto) da incastrare al posto giusto e la sua carriera proseguirà all’Inter
Coric, Cristante e Kluivert: la giovane età della ragione
Tre giocatori, media anni: 21. Sono molto giovani, ma è pure vero che ognuno di loro ha un collaudo già effettuato. MOnchi vuole anche Sandro Tonali del Brescia, classe 2000, a quanto pare, il nuovo Pirlo
La Roma in prestito. Torna per ripartire
Castan vorrebbe restare in Italia, Sadiq è richiesto da mezza Europa, Verde cerca rilancio. In 25 da sistemare
Inter-Radja, c'è l'offerta. Intesa con Nainggolan e primo squillo alla Roma
Per il club giallorosso la cifra è bassa: ma la trattativa è partita. Il belga è stimolato da Spalletti e dal ritorno nerazzurro in Champions
Radja, tifosi sulle barricate: "Non cediamo i nostri simboli"
Roma e Inter trattano il trasferimento di Nainggolan. Qual è l'umore della piazza...
 Mar. 12 giu 2018 
Calciomercato Roma, Kluivert ha firmato: i dettagli dell'accordo tra club
Ieri sera è sbarcato, oggi ha sostenuto le visite mediche ed ha firmato il contratto...
Roma, una squadra di ragazzi fatti col pennello
La squadra giallorossa si presenta al via con una nidiata di giovani talenti rara. Ma per essere al top in Italia e confermarsi in Europa servirà inserire anche qualcuno di grande carattere e personalità
Nainggolan, "un animale": a Spalletti piace perché gioca così
Per il tecnico dell’Inter il belga è il giocatore ideale. Ma la cosa è reciproca: proprio con lui Radja ha trovato collocazione e rendimento ideali
Kluivert, ok da 20 milioni. Oggi le visite e la firma
Justin Kluivert è un giocatore della Roma. Chiuso nella giornata di ieri, dopo un...
Roma, è Kluivert il quarto uomo
Monchi cala il poker. Dopo Coric, Marcano e Cristante, nella capitale è sbarcato...
Arancia meccanica, ecco Justin Kluivert
Pallotta farà in tempo ad abbracciare Justin Kluivert prima di ripartire domani...
 Lun. 11 giu 2018 
Nel nome di Kluivert: Roma, ecco chi è Justin
Velocità, dribbling e tanta personalità: ecco chi è Justin Kluivert, nuovo acquisto della Roma
Calciomercato Roma, preso Kluivert. Ecco quando arriva, tutti i dettagli dell'affare
Affare concluso tra la Roma e l'Ajax per Kluivert. Il giocatore atteso tra domani o dopodomani nella Capitale
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>