facebook twitter Feed RSS
Sabato - 22 settembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

La Roma ora convoca l'Olimpico

Martedì 06 marzo 2018
Trentamila o poco più contro il Torino, 40mila - con la speranza di arrivare a 50 - contro lo Shakhtar la prossima settimana: la Roma cerca certezze (e soldi e prestigio) all'Olimpico, con la necessità di cambiare però rotta al più presto. Perché se in trasferta il rendimento della squadra di Di Francesco è da top club, tra le mura amiche De Rossi e compagni sono andati spesso in sofferenza. E pensare che ormai un anno fa, quando erano state tolte le barriere che avevano allontanato i tifosi, tutti, dai giocatori ai dirigenti, pensavano che lo stadio di casa potesse essere una marcia in più. Così non è stato, almeno finora.

SOFFERENZA - Già dalle prime due partite dell'anno si era capito il trend: sconfitta in casa con l'Inter, pur con tre pali colpiti e un rigore dubbio non dato su Perotti, e pari con l'Atletico, grazie ad un super Alisson. Poi qualche vittoria, spesso per 1-0 e senza un gioco scintillante, e tante delusioni: in Champions la Roma ha fatto percorso netto con Chelsea e Qarabag, in coppa Italia è stata eliminata proprio dal Torino, che di lì a poco avrebbe cambiato l'allenatore, in campionato sono arrivati k.o. con Napoli, Atalanta, Samp e Milan, oltre al pari con il Sassuolo. Dal 30 dicembre la Roma si è regalata una prestazione in casa con 5 gol solo con il Benevento, poi amarezze e sofferenze, tanto che sono proprio questi punti persi ad aver scavato il solco con la vetta, dove albergano Napoli e Juventus.

VERITÀ - Adesso però Di Francesco, come ammesso anche dopo la vittoria di Napoli, chiede di cambiare passo perché è proprio all'Olimpico che la Roma si gioca una fetta importante di futuro. Intanto venerdì contro il Torino, perché dar seguito al successo ottenuto a Napoli è fondamentale in chiave terzo o quarto posto (che valgono la Champions), considerando che l'Inter ha anche una partita da recuperare. Poi, tra una settimana esatta, il ritorno di Champions contro lo Shakhtar. Rimontare il 2-1 dell'andata è difficile ma non impossibile, la Roma cercherà di essere aiutata dai tifosi, ma al momento la cornice non sembra quella delle grandi occasioni.

LA COPPA - L'avversario non di primissimo piano, gli alti e i bassi di questi mesi e i prezzi non proprio popolari stanno scoraggiando la corsa al botteghino, curva Sud esclusa, chiaramente. Ma un risultato positivo venerdì sera potrebbe aiutare. Ieri erano dieci anni esatti dalla vittoria al Bernabeu, contro il Real, con Spalletti in panchina e i gol di Taddei e Vucinic, che mandarono la Roma per l'ultima volta ai quarti. All'andata c'erano, all'Olimpico, 60mila tifosi a spingere la squadra verso un sogno che sembrava impossibile. Stavolta ce ne saranno molti meno, il sogno non è più così affascinante, ma dieci anni dopo la Roma vuole provare a prendersi la sua fetta d'Europa. E spera che una mano gliela dia la sua gente.
di C. Zucchelli
Fonte: Gazzetta dello Sport

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 19 set 2018 
TRIGORIA, domani pomeriggio la ripresa degli allenamenti
Dopo la brutta sconfitta contro il Real Madrid, la Roma tornerà ad allenarsi a Trigoria...
MANOLAS: Dovevamo essere più cattivi e gestire meglio la palla. Dobbiamo prendercela con noi stessi
REAL MADRID-ROMA 3-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA MANOLAS A RAISPORT Che cosa fa più...
ZANIOLO: "Guardiamo avanti, peccato per il risultato e pensiamo alla prossima gara"
REAL MADRID-ROMA 3-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA ZANIOLO A ROMA TV Te lo saresti...
MONCHI: "Serve cambiare qualcosa, è fondamentale la testa"
REAL MADRID-ROMA 3-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA
Real Madrid-Roma 3-0 Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Si salvano Olsen e De Rossi. Zaniolo incolpevole
Roma, è un esordio amaro. Il Real ne fa 3 al Bernabeu
Esordio amaro per i giallorossi che al Bernabeu vengono sconfitti dai Blancos
DE ROSSI: "Ho visto qualcosa di meglio nell'atteggiamento: in passato abbiamo preso schiaffi..."
REAL MADRID-ROMA 3-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA DE ROSSI A SKY Vi siete demoralizzati......
BALDISSONI: "Siamo dispiaciuti per queste tre partite di campionato. Zaniolo? Se è titolare..."
REAL MADRID-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA BALDISSONI: "Zaniolo? Se è titolare è perché se lo è meritato, onore a lui"
KOLAROV: "Dobbiamo fare una grande partita per riscattare l'inizio di stagione non buono"
REAL MADRID-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA KOLAROV A ROMA TV "Il passato non conta,...
Real Madrid-Roma Le Formazioni UFFICIALI
Champions League 2018/2019 - Fase a Gironi
UEFA YOUTH LEAGUE - Real Madrid-Roma 3-1
Nella 1ª giornata del Gruppo G della fase a gironi della UEFA Youth League 2018/2019...
Talento per la Roma e quella 10: Riccardi vuole incantare Madrid
Leggi il titolo e pensi: calma. Nessun paragone all'orizzonte, solo il sogno di...
Roma, tutto confermato: Zaniolo titolare al Bernabeu
Di Francesco deciso a lanciare il giovane centrocampista, accanto a De Rossi e Nzonzi: sarebbe l'esordio assoluto con la maglia giallorossa
Real Madrid-Roma: I Convocati di Lopetegui
Julen Lopetegui, allenatore del Real Madrid, ha diramato la lista dei convocati...
Monchi: "Ho una clausola di risoluzione. Kluivert diventerà un giocatore importante"
A poche ore da Real Madrid-Roma, Monchi ha parlato del suo futuro a Cadena Cope:...
KLUIVERT spopola sui giornali spagnoli: "Il colpo perfetto", "Il degno erede del padre". (FOTO)
Sui giornali spagnoli di questa mattina, il focus sulla Roma è principalmente dedicato...
Roma, Florenzi testa e cuore
Difficile rinunciare ad Alessandro Florenzi. L'azzurro è rientrato con il Chievo...
PELIZZOLI: "La Roma può prendere almeno un punto al Bernabeu"
Ivan Pelizzoli, ex portiere della Roma, ha rilasciato un'intervista ad AS. Eccone...
Roma, la tentazione è Zaniolo titolare al Bernabeu
Il giovane sembra in vantaggio su Cristante e Pellegrini. E Di Francesco gli ha fatto provare le punizioni
Dzeko, il traguardo delle cinquanta e il bersaglio Courtois per ritrovarsi
Edin Dzeko, a differenza di due anni fa dove al Bernabeu non riuscì ad incidere...
Il ritorno di Totti dall'ammiratore Florentino Perez
Ritrovarsi fa sempre un certo effetto: Francesco Totti e Florentino Perez, un amore...
Calciomercato Roma, dalla Spagna retroscena Dzeko: anche il Real Madrid era interessato al bosniaco
Questa sera, contro il Real Madird, Edin Dzeko avrà il compito di trascinare l'attacco...
Serve un'impresa, Fazio sa come si fa a matare i blancos
Il 19 agosto 2007 nasceva il libro di Harry Potter della scrittrice J.K.Rowling....
Roma, in cento a Madrid. E Monchi salterà il pranzo con Florentino Perez
Tra Champions e Youth League, da Trigoria è partita una spedizione di massa. Ci sono anche i tifosi, tra cui il presidente dell'UTR alla 118ª trasferta europea
L'avversario peggiore per ripartire? Meglio così...
Per una volta una bella partita può valere quanto un punto. La Roma ha urgente bisogno di conoscere il proprio valore
È Zaniolo la possibile sorpresa
Il giovane ex Inter con 0 minuti in Serie A sembra il favorito nel centrocampo a 3 di Di Francesco
Real Madrid-Roma: Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Real Madrid-Roma secondo le principali...
Vucinic: "Dzeko al Bernabéu ha tutto per ripetere la mia notte magica"
Sono passati 10 anni da quella notte magica a Madrid, ma il cuore è ancora romanista: “Vincono i giallorossi 1-0”
Roma, voglia di notti Real
Spazio a chi sta meglio, mentalmente e fisicamente. Così conferma per Under che, escluso Dzeko, ha più minuti dei compagni d’attacco
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>