facebook twitter Feed RSS
Domenica - 20 gennaio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Quella fitta rete di passaggi che non ha più un solo padrone

Lunedì 05 marzo 2018
Nel 4-2 del San Paolo, ci sono tante storie da raccontare. Dal ritrovato Dzeko a Under, passando per Strootman e De Rossi, non dimenticando l'eccezionalità - divenuta ormai normalità - di Alisson. Ma c'è anche quella di un tecnico, Di Francesco, che dall'inizio della stagione professa un calcio in verticale (e qualcosa l'altra sera si è visto...) ma che poi, chissà quante volte si sarà gustato il replay del primo gol di Dzeko, quello del sorpasso (2-1). Tutta la squadra tocca il pallone, da Manolas, passando per Alisson, arrivando al centravanti bosniaco, con il Napoli in balìa dei giallorossi. Roba da stropicciarsi gli occhi. Diciotto i tocchi, 16 i passaggi, inframezzati dal tackle tra Perotti e Albiol che però fa tornare immediatamente il pallone nei piedi dei calciatori della Roma. Qualcosa di analogo, proprio il Napoli, lo aveva fatto vedere la domenica precedente a Cagliari, quando al terzo gol di Hamsik i tocchi erano stati 17. In molti, tra i media, l'avevano ribattezzata l'azione perfetta. Stavolta è stato il turno della Roma. Proporla davanti a coloro che da un paio di stagioni si sono contraddistinti in questa tipologia spettacolare di gioco, con il pallone strumento di un'orchestra che incurante degli avversari trova la sinfonia giusta per arrivare al gol, ha di certo fatto un certo effetto.

SECONDI INTERMINABILI - La magia dura una quarantina di secondi. Il via lo dà Manolas che vicino alla bandierina di destra dell'area difesa da Alisson, appoggia al portiere che subito serve Fazio. L'argentino con uno scatto elude il pressing di Callejon e poi trova Dzeko, retrocesso addirittura nella metà campo giallorossa. Il bosniaco tocca di prima per Kolarov sulla linea dell'out di sinistra e il terzino regala il pallone a Strootman. Kevin dopo un tocco glielo ridà per poi riceverlo ancora una volta. Tunnel ad Allan ed ancora Dzeko viene in soccorso dell'olandese. Sono trascorsi 25 secondi e la Roma si è intanto spostata nella trequarti azzurra. Il centravanti serve Perotti che dopo essersi allungato il pallone, riesce ad evitare Allan e pesca per l'ennesima volta Strootman. Fraseggio a breve distanza con Kolarov e l'olandese è bravo a dettare il passaggio per Perotti. Il contrasto tra l'argentino e il connazionale Albiol fa tornare il pallone nei piedi dei giallorossi. È De Rossi, che nel frattempo ha seguito l'azione, ad appropriarsene. Tre secondi e il flipper giallorosso coinvolge anche Nainggolan, Under e Florenzi. Il laterale ha il tempo di alzare la testa, vedere Dzeko in area e pennellare il cross. A quel punto tocca a Edin. Il centravanti si traveste da Pruzzo e brucia sul tempo e sullo slancio Albiol. Reina, sulla linea di porta, si limita a guardare la parabola del pallone che finisce in rete. Fluidità, poesia, bellezza e armonia, condensate in 40 secondi. Un'azione da vedere e rivedere, senza il pericolo di potersi annoiare.
di S. Carina
Fonte: Il Messaggero

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 16 gen 2019 
CALCIOMERCATO Roma, presidente del Lille: "Thiago Mendes ha il permesso di partire"
Nella girandola di nomi accostati alla Roma, è finito spesso anche Thiago Mendes....
Roma-Virtus Entella 4-0, Le Decisioni del Giudice Sportivo
Il Giudice Sportivo prof. avv. Alessandro Zampone, assistito da Stefania Ginesio...
Il 10 year challenge di Totti: "Qualcosa è cambiato, ma non il cuore e la passione"
«Qualcosa è cambiato, ma non il cuore e la passione» scrive Francesco Totti partecipando...
PEROTTI, trauma distrattivo al polpaccio sinistro
Brutte notizie per la Roma. Durante il riscaldamento della partita contro l'Entella...
COPPA ITALIA 2018/2019 - Quarti di Finale: Date e Orari
Tabellone e Risultati
Roma-Genoa, deferito Preziosi per le dichiarazioni sull'arbitro Di Bello
Dopo quasi un mese arriva la sentenza per Enrico Preziosi. Come riporta la FIGC...
Calciomercato Roma: Juan Jesus ko e Monchi torna sul mercato, ecco i possibili sostituti
Il ko di Juan Jesus ribalta i piani di mercato (fin qui nulli) della Roma. Il difensore...
CALCIOMERCATO Roma, UFFICIALE: Gianmarco Meo all'Ascoli
Si registra una partenza nella formazione Primavera della Roma. Il centrocampista...
Calciomercato Roma, ufficiale Kabak: il Galatasaray conferma la trattativa con lo Stoccarda
Uno dei nomi accostati alla Roma nei giorni scorsi per rinforzare il reparto difensivo...
Cristante: "Mi trovo bene nel nuovo ruolo. Lampard mi piaceva molto"
"Il nostro spogliatoio è affiatato"
Torino-Juve: il procuratore federale deferisce Cairo
Il presidente del Torino Urbano Cairo è stato deferito dal Procuratore federale...
Calciomercato Roma, Monchi spinge Herrera a luglio
Il giocatore non ha ancora firmato per un altro club, il ds spera di prenderlo in estate
La maledizione infortuni: i contrattempi a quota 35
Bollettino di guerra da aggiornare dopo i ko di Perotti e Juan Jesus arrivati prima...
Protagonista per 90 minuti, così Karsdorp si prende il futuro
Rick Karsdorp finalmente fuori dal tunnel. Quella con l'Entella è stata la prima...
L'altro Marcano: era un esubero, adesso è incedibile
Fino a lunedì si pensava ancora alla possibilità di poter cedere Ivan Marcano. Oggi,...
Schick chiede strada a Dzeko
Sarà perché l'ottavo di Coppa Italia con la Virtus Entella somigliava più che altro...
Blitz a Boston per il rush finale sullo stadio
Gli stati generali della Roma negli Usa per prepararsi al rush finale sullo stadio....
Riccardi, l'esordio vale un salto verso la storia
Nella Smorfia il numero 53 rappresenta il vecchio. Numero che paradossalmente si...
Jesus: menisco. Monchi riflette, no ad Ogbonna
Si valutano le condizioni di Juan Jesus e in casa Roma, tra oggi e domani, si prenderà...
Jesus, oggi la verità sull'operazione. Perotti è ko
Oggi Jesus saprà: se dovrà operarsi o no. Il brasiliano ha lasciato l'Olimpico con...
 Mar. 15 gen 2019 
JAUN JESUS: "Grazie a tutti per i messaggi, non è nulla di grave. Presto tornerò in campo"
Dopo la diagnosi di lesione al menisco interno del ginocchio destro Juan Jesus ha...
CALCIOMERCATO Roma, Crisanto va al Monopoli
Il Monopoli si rinforza fra i pali. Arriva infatti in prestito fino a giugno dalla...
CALCIOMERCATO Roma, caccia al mediano: idea Elneny dell'Arsenal
L'infortunio di Juan Jesus ha reso prioritario l'arrivo di un difensore per la Roma...
Juan Jesus è lesione al menisco. Ora si cerca un sostituto?
Per il brasiliano possibile l'operazione, ma il recupero non sembra poter essere inferiore al mese. Kolarov centrale di difesa l'alternativa a un rinforzo dal mercato
TRIGORIA 15/01 - In gruppo Manolas ed El Shaarawy. Terapie per Perotti e Mirante
ALLENAMENTO ROMA - Scarico per chi ha giocato ieri
Calciomercato Roma, caccia al sostituto di Juan Jesus: da Kabak all'occasione Ruiz
DI FRANCESCO VORREBBE MIRANDA, NASTASIC È COSTOSO
Monchi: "In una squadra più grande hai meno tempo. Oggi il budget è uno, domani può cambiare"
"Difficilmente impongo qualcosa. Non mi piace condividere tutto, a volte gli allenatori si fidano di me, ma provo sempre a trovare una squadra condivisa. Non dico che sono il ds più bravo, ma uno di quelli che lavorano di più sicuramente"
Juan Jesus, lesione al menisco interno del ginocchio destro
Notte di paura per Juan Jesus uscito dal campo con l'auto medica dopo l'infortunio...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>