facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 21 giugno 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma, questione di coro

Lunedì 05 marzo 2018
L'esibizione della Roma al San Paolo ha preso il campionato in contropiede. Che poi sembra il classico gioco di parole, con il successo certificato dall'efficacia dei giallorossi al momento di ripartire verso la porta di Reina. Il risultato, comunque, ha avuto l'impatto che nessuno avrebbe mai messo in preventivo alla vigilia, anche pesando i 19 punti di vantaggio della capolista prima di scendere in campo. Il ribaltone in 7 giorni, dal flop contro il Milan alla resurrezione con il Napoli, è stato sorprendente, avendo coinvolto ogni aspetto messo in discussione nella settimana che ha preceduto il big match. Dzeko, definendo la prestazione perfetta, non ha sbagliato. Una notte, all'improvviso: ritrovata la quadra e la zona Champions. Niente da dire al gruppo che ha convinto fisicamente, tatticamente e mentalmente. Di Francesco e i giocatori potranno in futuro spiegare come è nata la virata, ma di sicuro il collettivo ha fatto la differenza proprio contro il coro di Sarri che rimane il più intonato della serie A.

TREND DI GARANZIA - Non è certo la novità dell'ultimo weekend che la Roma in trasferta vada meglio che in casa. Basta guardare il raccolto: 28 punti su 53 li ha conquistati nelle 13 partite giocate lontano dall'Olimpico (8 vittorie, 4 pareggi e 1 ko). Il rendimento nelle 14 gare giocate davanti al proprio pubblico è inferiore: 25 punti (8 successi, 5 sconfitte e 1 pari). Di Francesco, del resto, ha sempre ammesso che la sua squadra è più efficace quando si mette in viaggio. Semplicemente perché gli avversari lasciano più spazi. Al San Paolo, però, è stato evidente quanto il sistema di gioco possa incidere sulla compattezza della squadra. Il 4-1-4-1 che spesso si è trasformato nel 4-5-1 ha dato sicurezza e al tempo stesso coraggio agli interpreti. L'esame è stato autentico perché contro il Napoli, capace di palleggiare in velocità e con insistenza. Baricentro basso, linee vicinissime, verticalizzazioni improvvise e pressing solo nella propria metà campo: l'assetto ha tenuto e soprattutto prodotto. Perché solo i giallorossi hanno segnato 4 gol a Reina in 27 partite di campionato. Solo il City, in Champions. E nessuna italiana è arrivata a 3. L'allenatore, fuori casa, ha spesso usato questo accorgimento, passando in fase difensiva dal 4-3-3 al 4-1-4-1, con De Rossi o Strootman a schermare il reparto arretrato. Alisson, sabato sera, ha incassato 2 reti e compiuto diverse parate, ma al momento ha preso più gol all'Olimpico (15) che in trasferta (7). E lo scarto di 8 fa riflettere (quelli segnati sono gli stessi, dentro e fuori: 22).

FIDUCIA RECIPROCA - Di Francesco, nella serata chic al San Paolo, ha ritrovato Nainggolan e Dzeko, protagonisti assoluti nella stagione scorsa. Sono stati sul mercato nella finestra invernale. E, come ha ammesso proprio il centravanti, hanno faticato a riprendersi, subendo anche critiche eccessive e subdole. Il tecnico, però, non li ha mai abbandonati o scaricati. Dzeko ha giocato 35 partite su 35 (32 da titolare). Lui e Nainggolan sono riemersi proprio con il 4-1-4-1 a conferma che il segreto del loro exploit con Spalletti non è stato il 4-2-3-1. Che l'allenatore potrà pure riproporre, in partenza o in corsa. Ai giocatori, comunque, ha spiegato, nei colloqui avuti dopo i 2 ko di fila contro lo Shakhtar e il Milan, quanto conti l'atteggiamento. Se lavorano di squadra, cioè collaborando e sacrificandosi, si fatica meno. Sia con la testa che con le gambe. E la prestazione non è mai parziale, come è accaduto in 9 match, ma completa. Sale l'attenzione in campo. E la Roma in classifica.
di U. Trani
Fonte: Il Messaggero

Mercato - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 20 giu 2018 
L'indiscrezione: l'Inter resiste per Emmers. Anche nell'affare Nainggolan...
Xian Emmers ha dimostrato di essere un centrocampista completo, già competitivo...
Inter-Nainggolan, ci siamo: Zaniolo e Santon alla Roma. Fumata bianca potrebbe arrivare già domani
Radja Nainggolan e l'Inter ormai a un passo, con le due società che di fatto...
Calciomercato Psg, la giornata a Milano del ds Antero
Incontro anche con la Juve
La Roma prende Santon e il baby Zaniolo dall'Inter in cambio di Nainggolan e 24 milioni
Affare quasi chiuso tra i due club, a Trigoria arriva Pastore
Meret, l'Udinese alza le pretese: Roma e Napoli alla finestra
Tutti pazzi per Alex Meret. Il portiere classe 1997 dell'Udinese è nel mirino...
Benatia: "Spero che Ziyech vada alla Roma"
Ex giallorosso sponsorizza compagno "troverà un tifo caldo"
Calciomercato Roma, Machin riscattato dal Pescara
Il giovane centrocampista Pepín Machin non è più un giocatore della Roma. Infatti...
Calciomercato Roma: Antonio Mirante
SCHEDA TECNICA
CALCIOMERCATO Roma, Mirante: domani le visite mediche per il portiere italiano
Definito lo scambio di portieri tra Bologna e Roma, con Mirante che si trasferisce...
Calciomercato, Skorupski passa al Bologna. Alla Roma Mirante e 5 milioni
Scambio di portieri tra i due club: Pippo Inzaghi avrà il giallorosso mentre il 35enne numero uno sarà il dodicesimo di Di Francesco. In Emilia anche il 22enne Calabresi
CALCIOMERCATO Roma, accordo col Bologna per lo scambio Mirante-Skorupski
Un accordo vicinissimo alla definizione per uno scambio di portieri tra Roma e Bologna:...
Calciomercato, PSG, il ds Antero a Milano: dalla cessione di Pastore alla Roma ad Areola, il punto
Il mercato del Paris Saint Germain entra nel vivo. Il direttore sportivo dei campioni...
Calciomercato Roma, dalla Spagna: offerto Wass del Celta Vigo
La Roma sarebbe in contatto con l'agente di Daniel Wass, centrocampista centrale...
Calciomercato Roma, offerta ufficiale dell'Inter per Nainggolan
È arrivata l'offerta ufficiale dell'Inter per Nainggolan. Come riferito da Alessandro...
CALCIOMERCATO Roma, Machin convince il Pescara: sarà riscattato
José Machin verrà riscattato dal Pescara. Ci sono gli accordi, manca soltanto l'annuncio....
CALCIOMERCATO Bologna, arriva Calabresi: oggi la firma
Prima esperienza in Serie A, Arturo Calabresi è pronto a diventare un nuovo calciatore...
Gioia Pastore: "Voglio la Roma"
Il 'Flaco' già vola e, in vacanza alle Baleari, ha spiegato agli amici il suo piano: il grande rilancio in giallorosso. Forse venerdì sarà in città
Di Francesco studia Pastore: 'El Flaco' può fare due ruoli
Se, come sembra, nelle prossime ore verranno completate le pratiche per il trasferimento...
Manolas, c'è qualcosa che si muove: un intermediario sonda gli umori di Real e Barcellona
Non è sul mercato ma al tempo stesso la Roma non lo ritiene un incedibile. Tutto...
Nainggolan: "Ci vediamo a Milano". Il post, la smentita, il giallo
Ieri il centrocampista belga della Roma era a Trigoria. E sta già cercando casa al Nord
Ecco perché la Roma non ha ancora ufficializzato Kluivert
Nonostante sia sbarcato a Roma una settimana fa, l'acquisto di Justin Kluivert non...
Calciomercato Roma, Oggi la risposta di Peres al Torino
La trattativa tra Peres e il Torino vive un momento di stallo ma, oggi vedrà la...
Calciomercato Roma, Meret piace tanto. Pupillo di Savorani, è una scommessa
Ragazzo dai grandi margini di crescita, costa almeno 20 milioni e strapparlo ai friulani, magari facendo un’asta col Napoli, non sarebbe – o sarà – facile
Calciomercato Roma, Areola è il sogno ma c'è da lottare pure col Napoli
A Trigoria piace, ad Ancelotti pure, la sensazione è che se lascerà il Psg potrebbe davvero andare in uno di questi due club e provare il campionato di A
Calciomercato Roma, l'esperto Olsen, Sergio Rico indietro
Il diesse lo ha fatto studiare, ne apprezza la freddezza e il fisico di quasi due metri e anche il costo, non elevatissimo.
Calciomercato, Donnarumma vuole la Roma: disposto anche a ridursi l'ingaggio
L’agente Raiola avrebbe proposto a Monchi i due fratelli. Gigio vuole giocare la Champions in giallorosso
Calciomercato Roma, conto alla rovescia Inter-Nainggolan. Il sì a 35 milioni entro fine mese
La Roma sblocca la trattativa: ok al cash più due-tre giovani. È il quarto colpo per Spalletti: il belga firmerà fino al 2022
Difra stravede per Pastore: "Così nasce un super gruppo"
Chi lo conosce, lo definisce letteralmente impazzito per Pastore. L'ha chiesto,...
La Roma di Pastore è senza Nainggolan
La direttiva del calciomercato che sta portando avanti Monchi è duplice: aumentare...
 Mar. 19 giu 2018 
Calciomercato Torino, domani attesa la risposta definitiva di Bruno Peres
Il possibile ritorno al Torino e la risposta definitiva che arriverà a breve. Bruno...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>