facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 24 settembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Le mosse vincenti. L'aspetto psicologico e quello mentale: i 5 punti per battere anche lo Shakhtar

Lunedì 05 marzo 2018
La Roma è rinata a Napoli. La migliore prestazione del 2018, che allontana critiche e fantasmi. Il terzo posto ritrovato (in attesa del recupero del derby di Milano) e il nuovo sorpasso sulla Lazio restituiscono fiducia in un gruppo che sembrava depresso. La qualità del gioco espresso è il modo migliore per avvicinarsi alla sfida di ritorno contro lo Shakhtar Donetsk, in programma tra otto giorni all'Olimpico. Di Francesco aveva preparato la sfida alla squadra di Sarri in ogni dettaglio, con puntiglio, quasi rabbia. E ha messo alla prova i suoi giocatori. Seguitemi, altrimenti sono disposto ad andarmene. Il senso del suo discorso. Non si è messo paura di fronte alle difficoltà. Perché essendo cresciuto a Pescara, in una città di mare, uno dei suoi motti preferiti è: «Il mare calmo non ha mai reso il marinaio esperto». E' andato a fare bella figura (oltre che a dargli un grosso dispiacere) davanti ad Aurelio De Laurentiis, che se un giorno dovesse pensare di separarsi da Sarri proverebbe a strappare Eusebio alla Roma.

LA FIDUCIA DI MONCHI - La società considera questa vittoria una delle due, tre tappe fondamentali di questa stagione. Soprattutto per gli sviluppi positivi che potrà avere nell'immediato futuro. Monchi la considera molto importante e spera che serva alla squadra per prendere fiducia nei suoi mezzi.

LE CHIAVI DELLA SVOLTA - Sono state cinque le mosse di Di Francesco per rilanciare la Roma. Proviamo a sintetizzarle. 1) Lavorare sulla squadra sotto l'aspetto psicologico. Restituire fiducia a giocatori che sembravano depressi a poco più di una settimana dalla sfida con lo Shakhtar è di vitale importanza. Eusebio ha ancora tanta rabbia per aver buttato via la partita di andata in Ucraina con quel secondo tempo suicida. Ma è convinto che con l'atteggiamento avuto nei novanta minuti di Napoli la qualificazione ai quarti è possibile.

2) Restituire convinzione tattica alla squadra. Durante la settimana ha parlato molto con i giocatori. Ha ascoltato il loro pensiero, preso atto delle difficoltà che possono affrontare nel mettere in pratica un modo di interpretare le partite molto dispendioso. Ma al momento delle scelte non si è fatto condizionare.

3) La duttilità tattica dell'allenatore. Per arginare il Napoli bisognava presidiare le fasce. Di Francesco ha chiesto un maggiore sacrificio a Ünder e Perotti, per aiutare Florenzi e Kolarov a frenare Insigne e Callejon. In fase difensiva la Roma si è disposta con un 4-1-4-1 che verrà riproposto anche nelle prossime partite, con una squadra corta e stretta tra i reparti e con un atteggiamento aggressivo in campo.

4) De Rossi su Jorginho è stata la mossa tattica vincente del San Paolo. Era stata la principale preoccupazione anche all'andata, quando Eusebio aveva cambiato modulo per spostare Nainggolan un po' più avanti (nel 4-2-3-1) per andare a prendere il portatore di palla del Napoli. La modifica non aveva funzionato. Questa volta Di Francesco ha mandato il capitano a schermare il brasiliano.

5) La scommessa vinta con Dzeko. L'allenatore lo ha sempre difeso, anche quando in molti gli chiedevano di metterlo in panchina. Invece il bosniaco è rimasto fuori solo in due occasioni. Per il gioco di Di Francesco Dzeko è il centravanti ideale: fa gol, assist, partecipa alla manovra. Il tecnico a gennaio diede il suo parere sul centravanti. Lui avrebbe preferito che restasse. E il Chelsea già lo rimpiange.
di G. D' Ubaldo
Fonte: Corriere dello Sport

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 20 set 2018 
Zaniolo: notte indimenticabile anche senza lieto fine
Anche senza il lieto fine, la sua è notte indimenticabile. Proprio come De Rossi,...
Real, la nuova era. Com'è lontana la Roma dei miracoli
"Madrid, y nada mas", scandiva il Bernabeu calando il sipario sulla prima vittoria...
Una piccola squadra senza gioco e anima
Le indiscrezioni estive, da qualche ora, sono diventate verità. Si diceva, nel mese...
Real Madrid-Roma 3-0: Le Pagelle dei Quotidiani
CHAMPIONS LEAGUE: REAL MADRID-ROMA 3-0 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI...
Monchi ammette: "Tutta colpa mia, sono preoccupato"
Monchi comincia a parlare appena al Bernabeu finiscono i cori dei tifosi della Roma...
Roma, che flop. Figuraccia Real
La Roma non c'è più. Anzi, è più giusto dire che non è più quella dell'ultima Champions....
 Mer. 19 set 2018 
DI FRANCESCO: "Siamo mancati nelle scelte finali, ha vinto la squadra che ha meritato"
REAL MADRID-ROMA 3-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA
TRIGORIA, domani pomeriggio la ripresa degli allenamenti
Dopo la brutta sconfitta contro il Real Madrid, la Roma tornerà ad allenarsi a Trigoria...
MANOLAS: Dovevamo essere più cattivi e gestire meglio la palla. Dobbiamo prendercela con noi stessi
REAL MADRID-ROMA 3-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA MANOLAS A RAISPORT Che cosa fa più...
ZANIOLO: "Guardiamo avanti, peccato per il risultato e pensiamo alla prossima gara"
REAL MADRID-ROMA 3-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA ZANIOLO A ROMA TV Te lo saresti...
MONCHI: "Serve cambiare qualcosa, è fondamentale la testa"
REAL MADRID-ROMA 3-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA
Real Madrid-Roma 3-0 Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Si salvano Olsen e De Rossi. Zaniolo incolpevole
Roma, è un esordio amaro. Il Real ne fa 3 al Bernabeu
Esordio amaro per i giallorossi che al Bernabeu vengono sconfitti dai Blancos
DE ROSSI: "Ho visto qualcosa di meglio nell'atteggiamento: in passato abbiamo preso schiaffi..."
REAL MADRID-ROMA 3-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA DE ROSSI A SKY Vi siete demoralizzati......
BALDISSONI: "Siamo dispiaciuti per queste tre partite di campionato. Zaniolo? Se è titolare..."
REAL MADRID-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA BALDISSONI: "Zaniolo? Se è titolare è perché se lo è meritato, onore a lui"
KOLAROV: "Dobbiamo fare una grande partita per riscattare l'inizio di stagione non buono"
REAL MADRID-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA KOLAROV A ROMA TV "Il passato non conta,...
Real Madrid-Roma Le Formazioni UFFICIALI
Champions League 2018/2019 - Fase a Gironi
UEFA YOUTH LEAGUE - Real Madrid-Roma 3-1
Nella 1ª giornata del Gruppo G della fase a gironi della UEFA Youth League 2018/2019...
Talento per la Roma e quella 10: Riccardi vuole incantare Madrid
Leggi il titolo e pensi: calma. Nessun paragone all'orizzonte, solo il sogno di...
Roma, tutto confermato: Zaniolo titolare al Bernabeu
Di Francesco deciso a lanciare il giovane centrocampista, accanto a De Rossi e Nzonzi: sarebbe l'esordio assoluto con la maglia giallorossa
Real Madrid-Roma: I Convocati di Lopetegui
Julen Lopetegui, allenatore del Real Madrid, ha diramato la lista dei convocati...
Monchi: "Ho una clausola di risoluzione. Kluivert diventerà un giocatore importante"
A poche ore da Real Madrid-Roma, Monchi ha parlato del suo futuro a Cadena Cope:...
KLUIVERT spopola sui giornali spagnoli: "Il colpo perfetto", "Il degno erede del padre". (FOTO)
Sui giornali spagnoli di questa mattina, il focus sulla Roma è principalmente dedicato...
Roma, Florenzi testa e cuore
Difficile rinunciare ad Alessandro Florenzi. L'azzurro è rientrato con il Chievo...
PELIZZOLI: "La Roma può prendere almeno un punto al Bernabeu"
Ivan Pelizzoli, ex portiere della Roma, ha rilasciato un'intervista ad AS. Eccone...
Roma, la tentazione è Zaniolo titolare al Bernabeu
Il giovane sembra in vantaggio su Cristante e Pellegrini. E Di Francesco gli ha fatto provare le punizioni
Dzeko, il traguardo delle cinquanta e il bersaglio Courtois per ritrovarsi
Edin Dzeko, a differenza di due anni fa dove al Bernabeu non riuscì ad incidere...
Il ritorno di Totti dall'ammiratore Florentino Perez
Ritrovarsi fa sempre un certo effetto: Francesco Totti e Florentino Perez, un amore...
Calciomercato Roma, dalla Spagna retroscena Dzeko: anche il Real Madrid era interessato al bosniaco
Questa sera, contro il Real Madird, Edin Dzeko avrà il compito di trascinare l'attacco...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>