facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 26 settembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Nainggolan, Totti e le lacrime di tutto il mondo

Lunedì 05 marzo 2018
Una storia breve la sua, non solo a Roma dove ha giocato una stagione di pas- saggio tra Cagliari e Fiorentina, è la vita stessa che è stata ingiustamente effimera con un «buono» come lui. Lo ricordano tutti così nella capitale, Astori aveva la testa sulle spalle e si faceva apprezzare per la sua semplicità, a Trigoria aveva legato soprattutto con il gruppetto di italiani con cui poi si ritrovava in Nazionale, in particolare con Florenzi, che ha trovato la forza di commentare la disgrazia: «Vorrei scrivere mille cose, ma non ci riesco. Rimarrai sempre nel mio cuore, ciao Dà», e con De Rossi, a cui le parole sono proprio mancate e si è chiuso in un silenzio disperato.

Davide avrebbe dovuto firmare oggi il rinnovo a vita con la Fiorentina, invece Firenze si ritroverà ad affrontare una giornata di lutto cittadino in corrispondenza con i funerali. La Roma ha pianificato la settimana di allenamenti prima della scomparsa di Astori, che potrebbe modificare il programma per permettere agli ex compagni di portargli l'ultimo saluto. Il ruolo del destino in questa tragica vicenda lascia un segno evidente, l'esordio in giallorosso era avvenuto il 30 agosto 2014 contro la Fiorentina che quest'anno l'ha reso capitano, il primo e unico gol con la maglia della Roma era arrivato a Udine, lì dove in un maledetto hotel ha passato la sua ultima not- te. Era stato uno dei momenti più belli della sua carriera da romanista, il giorno prima di spegnere 28 candeline si era regalato una rete che portava la squadra a -1 dalla Juventus, infuocando la lot- ta scudetto.

Ieri l'incubo, 1.153 giorni dopo il sogno. «Scioccato per questa tragedia» è Totti, «senza parole» Strootman, Pellegrini ed El Shaarawy. Per Nainggolan era uno di famiglia dopo 4 stagioni e mezzo al Cagliari e una alla Roma: «Quante battaglie insieme». Garcia era in panchina quell'anno: «Sono addolorato», e Di Francesco: «Non c'è modo di accettare una scomparsa così sconvolgente». La triste attualità scopre una vecchia ferita per Monchi: «Conosco la sofferenza che si prova, purtroppo l'ho vissuta con Puerta».

Tutto il mondo del calcio si è stretto attorno a questo dolore, dalla lettera toccante di Tomovic («Voglio che mi aspetti lassù») allo svenimento di Sanchez in campo con l'Espanyol, il piccolo ma- lore del tecnico del Cagliari Lopez, le lacrime di Perin, il «cuore straziato» di Bernardeschi, tutti straziati da una morte che lascia davvero senza parole.
di E. Menghi
Fonte: Il Tempo

Trigoria - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mar. 25 set 2018 
Roma-Frosinone, niente lista convocati per i giallorossi
Eusebio Di Francesco non diramerà la lista dei convocati per la gara di domani sera...
DI FRANCESCO: "Ritiro voluto da me e dalla società. Le risposte le troveremo domani realmente."
ROMA-FROSINONE LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Domani obbligati a conquistare i 3 punti. Perotti non sarà disponibile, speriamo di averlo a disposizione contro l'Empoli, Non c’è stata assolutamente nessuna lite tra Florenzi e Dzeko”
Roma, per Di Francesco fiducia a termine
La società ha deciso di confermare l'alleanatore. Ma saranno decisive le sfide con Frosinone e Lazio. Contattato Paulo Sousa
Fronte compatto, tutti con Di Francesco e basta alibi per i giocatori
Posizione decisa a favore del tecnico, ma ora c’è bisogno di risultati domani e nel derby. Ieri ha parlato l’allenatore, oggi toccherà a Monchi
Roma a pezzi. Lite tra Dzeko e Florenzi dietro il ritiro
Nelle parole e nei pensieri di chi alberga a Trigoria non c'è altra via che il massimo...
Quando il gioco si fa duro, Eusebio dà fiducia ai duri
Uomini e compromessi. E un modulo che diventa il mezzo, non il fine. Il fine, ora,...
Roma, quanti errori. Due partite decidono se Di Francesco resta
Quattro giorni, due partite, centottanta minuti. La stagione della Roma rischia...
Roma, Pallotta contro Monchi: presidente e ds divisi sulla strategia
Avanti con Di Francesco: il messaggio che arriva da Trigoria è scontato, non essendoci...
Profondo giallorosso. Di Francesco: due partite per salvarsi. In agguato Montella, Sousa e Blanc
C'è ancora un filo sottile che lega Di Francesco alla panchina della Roma, anche...
 Lun. 24 set 2018 
Di Francesco è in bilico. La società già cerca il sostituto
Secondo indiscrezioni, i dirigenti sono al lavoro per trovare il successore del tecnico abruzzese. Conte resta una suggestione gradita ai tifosi ma poco percorribile. I nomi sono altri: Paulo Sousa, che sta cercando di liberarsi dal Tianjin, e poi Laurent Blanc, mentre su Montella le referenze arrivate a Monchi da Siviglia sono tutt’altro che entusiasmanti
Roma caos: i tifosi contro Dzeko. A Cinecittà l'ultimo saluto a Giorgio Rossi
Totti, De Rossi, Di Francesco, Zeman e tanti altri in lacrime al funerale dello storico massaggiatore giallorosso, mentre a Trigoria si continua a lavorare sodo nel ritiro post-Bologna
ROMA-FROSINONE, domani la conferenza stampa di Di Francesco
Il tecnico giallorosso Eusebio Di Francesco sarà presente domani a Trigoria alle...
Pallotta e Baldini alla ricerca del nuovo tecnico. Sousa, Montella e Blanc i nomi caldi
Crisi nera in casa Roma: la squadra è blindata in ritiro a Trigoria con tecnico...
La Roma si allena davanti a Monchi
Ds era tra relatori evento a Madrid, ma resta a Trigoria
NIKE STORE di Via del Corso: annullata la partecipazione di Pellegrini a causa del ritiro
Vista la decisione del ritiro a Trigoria, la Roma ha annullato un evento previsto...
La Roma è sparita, Di Francesco in bilico. Anatomia di una crisi
Tutti sotto accusa: le parole dell'allenatore dopo la sconfitta di Bologna sembrano titoli di coda. Società e squadra a un bivio: o si riparte subito o si cambia
Di Francesco a rischio: si gioca tutto in una settimana
La posizione del tecnico abruzzese è appesa ad un filo. Frosinone, derby con la Lazio e Plzen in Champions sono le tappe per salvare la panchina. Squadra in ritiro da ieri sera
Pallotta: "Sono disgustato" Baldini pensa al post DiFra
«Sono completamente disgustato». Pallotta, anche se non inquadra il bersaglio (cioè...
Un gruppo malato, mal costruito e mal guidato
Che cosa hanno fatto di male i tifosi della Roma per meritarsi tutto questo? Cinque...
Roma, Eusebio rischia il posto
La cottura, sotto il sole di questo settembre nero per Di Francesco e i giocatori,...
 Dom. 23 set 2018 
Roma, da stasera la squadra in ritiro a Trigoria
Dopo lo 0 a 2 incassato in trasferta con il Bologna, Eusebio Di Francesco ha ordinato...
TRIGORIA, domani mattina la ripresa degli allenamenti in vista della partita contro il Frosinone
Dopo la sconfitta per 2-0 subita al Dall'Ara, la Roma riprenderà gli allenamenti...
Di Francesco non fa sconti: rischiano anche i big
Una sconfitta oggi a Bologna aprirebbe la crisi. E lui cambia ancora formazione
Karsdorp non parte: "È scelta tecnica". Possibile cessione a gennaio
L'universo giallorosso è anche questo: un tifoso che si avvicina a Di Francesco,...
 Sab. 22 set 2018 
Roma, i baby che fanno? Tra dubbi e volti da scoprire
Bianda male in Primavera. Coric e Luca Pellegrini: poco spazio a fronte di investimenti importanti
La falsa partenza di Dzeko: simbolo di una squadra che ha smarrito la fiducia
Sfiduciato, nervoso, troppo spesso a testa bassa, quasi disinteressato a quello...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>