facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 24 settembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Davide Astori trovato morto nella sua stanza di hotel a Udine

Rinviata la gara, il difensore è morto in nottata per cause non ancora precisate
Domenica 04 marzo 2018
FIRENZE - Il capitano della Fiorentina Davide Astori è morto in nottata per cause non ancora precisate. Secondo quanto si è appreso, il giocatore era in un albergo di Udine con la squadra. Udinese-Fiorentina, in programma oggi, non si giocherà in segno di lutto per la morte del capitano dei viola Davide Astori. Lo apprende l'Ansa. Il rinvio è stato deciso dal commissario della Lega di serie A, Giovanni Malagò.

ARRESTO CARDIOCIRCOLATORIO - A causare la morte del giocatore sarebbe stato un arresto cardiocircolatorio. È confermata la notizia che Astori, 31 anni, capitano della Fiorentina e difensore della Nazionale, al momento del decesso si trovava nell'albergo 'Là di Moret' in ritiro insieme con la squadra in vista della partita, di oggi, con l'Udinese. L'incontro è stato rinviato per decisione del commissario della Lega Calcio, Giovani Malagò. Sotto choc i suoi compagni di squadra e i dirigenti della Fiorentina.

IL COMUNICATO DELLA FIORENTINA - La Fiorentina profondamente sconvolta si trova costretta a comunicare che è scomparso il suo capitano Davide Astori, colto da malore. Per la terribile e delicata situazione, e soprattutto per rispetto della sua famiglia si fa appello alla sensibilità degli addetti ai lavori.

GIULINI NON VUOLE GIOCARE - Alle 12.30 è in programma l'anticipo Genoa-Cagliari, ma il presidente Giulini, visibilmente scosso non vuole giocare. Astori ha esordito in serie A proprio con il Cagliari. Anche i giocatori di Genoa e Cagliari a Marassi, che hanno ricevuto la notizia mentre stavano effettuando il riscaldamento in campo, sono visibilmente scossi.

COMUNICATO UDINESE - A seguito della tragica notizia di questa mattina che ha colpito l'ACF Fiorentina e tutto il mondo del calcio, su disposizione della Lega la partita Udinese-Fiorentina è stata rinviata a data da destinarsi. A breve ulteriori comunicazioni.

RINVIATA GENOA-CAGLIARI - Alle 12.30 era in programma l'anticipo Genoa-Cagliari, ma il presidente Giulini, visibilmente scosso non voleva giocare da subito. Astori ha esordito in serie A proprio con il Cagliari. Anche i giocatori di Genoa e Cagliari a Marassi, che hanno ricevuto la notizia mentre stavano effettuando il riscaldamento in campo, erano visibilmente scossi. I tabelloni dello stadio hanno dato l'annuncio del rinvio della gara con l'immagine del volto sorridente di Astori, e i tifosi hanno abbandonato lo stadio in silenzio dopo un commosso applauso.

TOMMASI CHIEDE IL RINVIO DELLA SERIE A - Il presidente dell'Aic Tommasi ha chiesto al presidente del Coni e Commissario della Lega Calcio Malagò, e a Fabbricini di rinviare le partite della serie A.

PORTATO VIA IL FERETRO - Pochi minuti fa hanno portato via il feretro con la salma di Astori dall'hotel di Udine.

MALAGO' - «Sono sconvolto. È una notizia che mi ha choccato. Quando mi ha chiamato la Fiorentina per raccontarmi l'assurda tragedia che ha colpito Davide Astori, sono rimasto allibito e senza parole». Giovanni Malagò racconta in una dichiarazione il suo dolore per la morte di Davide Astori. «Sono stato assalito da mille pensieri - sottolinea il presidente del Coni e commissario della Lega di A -, riflettuto a lungo sul dramma di un ragazzo che nel pieno della sua maturità sportiva ed agonistica scompare in una stanza d'albergo a poche ore da una partita di campionato. L'improvvisa scomparsa di Astori deve ancora una volta porre l'accento sulle necessità di controlli fisici assidui e costanti non solo per il calcio professionistico ma nello sport in generale. È un giorno triste per il nostro mondo e per questo ho chiesto al Commissario Straordinario della Federcalcio, Roberto Fabbricini, di invitare tutte le Leghe a far osservare un minuto di raccoglimento in tutte le manifestazioni calcistiche che si svolgono in questa giornata - conclude Malagò -. Alla famiglia di Astori, ai suoi cari e alla Fiorentina rivolgo i sentimenti più vivi di condoglianze da parte di tutto lo sport italiano».

RENZI - «Mi sembra impossibile. Sono incredulo e piango con la sua famiglia e con tutta la Fiorentina. Ciao Capitano. #Astori». Lo scrive su Twitter il segretario del Pd Matteo Renzi.

SERIE A - Rinviata tutta la 27a giornata. La serie A si ferma per la morte di Davide Astori. Il commissario straordinario della Lega, Giovanni Malagò, ha deciso di rinviare a data da destinarsi tutte le gare in programma oggi dopo la tragica scomparsa del capitano della Fiorentina

Serie A - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 23 set 2018 
Bologna-Roma Le Formazioni UFFICIALI
Serie A - 5ªGiornata
La chance: Justin Kluivert titolare, riprenditi il sorriso
La tribuna era «per crescere». Al Dall'Ara di Bologna l’occasione per dimostrare il suo valore. Rick Karsdorp invece non è stato convocato
Bologna-Roma: cor Core accesso
La Roma deve invertire la rotta. Contro il Bologna si può fare. Le qualità ci sono: serve tornare ad essere una squadra con lo spirito giusto
Roma, turn over alla bolognese
L'esame in Emilia è già da dentro o fuori. Per la Roma e ovviamente per Di Francesco:...
 Sab. 22 set 2018 
Karsdorp discute con Di Francesco: il tecnico non lo convoca per il Bologna
Eusebio Di Francesco ha escluso Rick Karsdorp dalla lista dei convocati per la partita...
Serie A femminile, Milan show: 6-0. Perde la Roma
Le rossonere asfaltano la Pink Bari con un netto 6-0. Giacinti protagonista con 4 gol. K.o. le giallorosse contro il Sassuolo per 3-2. Vince il Tavagnacco, pari tra Verona e Florentia
DI FRANCESCO: "Il Bologna è una squadra quadrata e compatta, dobbiamo cercare la vittoria"
BOLOGNA-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Pastore è disponibile, devo decidere se giocherà. La tribuna di Kluivert un segnale ma domani gioca"
Le professioniste del pallone iniziano la loro battaglia
In un mondo che gira intorno al pallone, c'è una novità troppo spesso snobbata in...
La falsa partenza di Dzeko: simbolo di una squadra che ha smarrito la fiducia
Sfiduciato, nervoso, troppo spesso a testa bassa, quasi disinteressato a quello...
Roma, la carica degli invisibili
Qualcosa è cambiato. O qualcosa sta cambiando. Qualcosa, meglio ancora, deve per...
 Ven. 21 set 2018 
Mirante: "Risultati influiscono sull'umore di tutto l'ambiente ma il club ha linee guida definite"
Antonio Mirante, portiere della Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni al match...
RANKING UEFA, Roma agganciata dal Liverpool
Dopo la prima giornata europea, come di consueto, si aggiorna il Ranking UEFA per...
Codice DiFra. Roma, le scelte del tecnico bocciano il mercato estivo
No, questo mercato non mi è piaciuto. Non lo dirà (forse) a parole, ma lo fa capire...
 Gio. 20 set 2018 
Calciomercato, ag. Tonali: "La Roma si è mossa con il Brescia. A Cellino ricorda Nainggolan"
Roberto La Florio, agente di Sandro Tonali, ha parlato del suo assistito. Ecco uno...
Designazioni arbitrali 5ª giornata di Serie A
Si rendono noti i nominativi degli Arbitri, degli Assistenti, dei IV Ufficiali,...
Calciomercato Roma, allarme difesa dopo Madrid: tutti i nomi
NACHO, SAVIC, IAGO MAIDANA, RODRIGO CAIO, PEZZELLA, N'KOULOU, BAILLY LE OPZIONI IN CASA GIALLOROSSA
Roma, il giorno non era ieri
ROMA - Contro un Real che di marziano ha solo le orecchie di Bale, la Roma fa...
Una piccola squadra senza gioco e anima
Le indiscrezioni estive, da qualche ora, sono diventate verità. Si diceva, nel mese...
 Mer. 19 set 2018 
È Zaniolo la possibile sorpresa
Il giovane ex Inter con 0 minuti in Serie A sembra il favorito nel centrocampo a 3 di Di Francesco
È Spagna-Italia. Champions, Roma nella tana del Real. DiFra: "Riaccendiamo l'anima"
Nello stadio dei sogni-Champions per dimenticare gli incubi-campionato. La Roma...
 Mar. 18 set 2018 
DE ROSSI: "Siamo i primi a chiedere di più a noi stessi. Sono fiducioso"
REAL MADRID-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI DANIELE DE ROSSI: "L'abbattimento per non vedere più giocatori molto forti deve durare due giorni, poi si deve andare avanti. Ne ho lasciati andare tanti che non avrei mai voluto veder partire, ma si deve andare avanti"
Roma-Chievo 2-2 Decisioni Giudice Sportivo: Ammenda a De Rossi e Florenzi per la fascia da capitano
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO: Ammenda a De Rossi e Florenzi per aver indossato una fascia da capitano non regolamentare
Di Francesco: "Gestire i nuovi è stimolante ma complicato. Mi aspettavo un inizio migliore"
Alla vigilia della sfida di Champions League contro il Real Madrid, il tecnico della...
 Lun. 17 set 2018 
MONCHI: "Il tifoso della Roma è tremendamente emotivo. La cessione di Salah è stata inevitabile..."
Il DS giallorosso Monchi ha parlato al portale El Mundo: Tutto ciò che hai...
Roma e Inter: aria di crisi con allenatori in confusione
Con il ritorno della Serie A ci siamo tolti un gran peso: Cristiano Ronaldo ha finalmente...
Oro e gloria, riecco la Champions: la coppa di cui nessuno può fare a meno
Sempre più ricca (ogni vittoria nella fase a gironi vale 2,7 milioni), fondamentale per i club perché oltre al prestigio regala tanti soldi. Il Real Madrid, che la vince da tre anni, non parte favorito. Davanti Manchester City, Barcellona e la Juve di Ronaldo
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>