facebook twitter Feed RSS
Domenica - 23 settembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Valanga. Torna la giostra giallorossa del gol: va a segno l'intero tridente

Domenica 04 marzo 2018
Fate così, giocatela sempre al San Paolo ché è meglio. Qui, senza tifosi contro un grande pubblico e una grandissima squadra, la Roma è capace di imprese esaltanti nel momento più inaspettato. Ci sarà un motivo se la chiamano magica, no? Fino a ieri mattina sembrava tutto nefasto, compreso il vento forte che infreddoliva il lungomare come non mai nel mese di marzo. Compreso lo svantaggio iniziale imposto da Insigne. E invece ieri sera Di Francesco ha regalato un altro dispiacere a Sarri, che non riesce proprio a battere la Roma in casa sua: tre sconfitte e un pareggio, tra Empoli e Napoli, per uno strano complesso che stavolta forse ha un responsabile lontano, Dybala, autore del gol che ha spezzato sul nascere i sogni di fuga-scudetto.

LA GIOSTRA - Ed è stato proprio il Dybala turco, il piccolo Cengiz Ünder, a liberare la Roma dalla paura con quel colpo un po' fortunato che è valso il pareggio immediato: 5 reti, le prime in Serie A, nelle ultime 5 partite per un ragazzino che con il talento e la pazienza si è meritato un ruolo da protagonista assoluto. Forse nella deviazione di Mario Rui, mai tanto utile nel suo anno a Trigoria, c'era un segnale del destino che stava cambiando. Alisson le prendeva tutte come sempre, e quasi sempre contro un Insigne indemoniato (10 tiri nello specchio, una roba folle), ma una volta anche su un retropassaggio pericoloso di Pellegrini. E intanto là davanti se la spassavano con un cinismo e una cattiveria mai osservati nella gestione Di Francesco: Dzeko, già doppiettista un anno fa al San Paolo, ha concesso un favoloso bis; poi Diego Perotti, che in mattinata aveva ricevuto un braccialetto dall'altro Diego, Maradona junior, con il numero 10 del vero Diego, per il primo un idolo e per l'altro un padre ritrovato, ha sfruttato un altro omaggio di Mario Rui. Se segnano tutti gli attaccanti - ricordano spesso gli allenatori - significa che è stato il collettivo ad attaccare bene.
di R. Maida
Fonte: Corriere dello Sport

Serie A - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Sab. 22 set 2018 
Karsdorp discute con Di Francesco: il tecnico non lo convoca per il Bologna
Eusebio Di Francesco ha escluso Rick Karsdorp dalla lista dei convocati per la partita...
Serie A femminile, Milan show: 6-0. Perde la Roma
Le rossonere asfaltano la Pink Bari con un netto 6-0. Giacinti protagonista con 4 gol. K.o. le giallorosse contro il Sassuolo per 3-2. Vince il Tavagnacco, pari tra Verona e Florentia
DI FRANCESCO: "Il Bologna è una squadra quadrata e compatta, dobbiamo cercare la vittoria"
BOLOGNA-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Pastore è disponibile, devo decidere se giocherà. La tribuna di Kluivert un segnale ma domani gioca"
Le professioniste del pallone iniziano la loro battaglia
In un mondo che gira intorno al pallone, c'è una novità troppo spesso snobbata in...
La falsa partenza di Dzeko: simbolo di una squadra che ha smarrito la fiducia
Sfiduciato, nervoso, troppo spesso a testa bassa, quasi disinteressato a quello...
Roma, la carica degli invisibili
Qualcosa è cambiato. O qualcosa sta cambiando. Qualcosa, meglio ancora, deve per...
 Ven. 21 set 2018 
Mirante: "Risultati influiscono sull'umore di tutto l'ambiente ma il club ha linee guida definite"
Antonio Mirante, portiere della Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni al match...
RANKING UEFA, Roma agganciata dal Liverpool
Dopo la prima giornata europea, come di consueto, si aggiorna il Ranking UEFA per...
Codice DiFra. Roma, le scelte del tecnico bocciano il mercato estivo
No, questo mercato non mi è piaciuto. Non lo dirà (forse) a parole, ma lo fa capire...
 Gio. 20 set 2018 
Calciomercato, ag. Tonali: "La Roma si è mossa con il Brescia. A Cellino ricorda Nainggolan"
Roberto La Florio, agente di Sandro Tonali, ha parlato del suo assistito. Ecco uno...
Designazioni arbitrali 5ª giornata di Serie A
Si rendono noti i nominativi degli Arbitri, degli Assistenti, dei IV Ufficiali,...
Calciomercato Roma, allarme difesa dopo Madrid: tutti i nomi
NACHO, SAVIC, IAGO MAIDANA, RODRIGO CAIO, PEZZELLA, N'KOULOU, BAILLY LE OPZIONI IN CASA GIALLOROSSA
Roma, il giorno non era ieri
ROMA - Contro un Real che di marziano ha solo le orecchie di Bale, la Roma fa...
Una piccola squadra senza gioco e anima
Le indiscrezioni estive, da qualche ora, sono diventate verità. Si diceva, nel mese...
 Mer. 19 set 2018 
È Zaniolo la possibile sorpresa
Il giovane ex Inter con 0 minuti in Serie A sembra il favorito nel centrocampo a 3 di Di Francesco
È Spagna-Italia. Champions, Roma nella tana del Real. DiFra: "Riaccendiamo l'anima"
Nello stadio dei sogni-Champions per dimenticare gli incubi-campionato. La Roma...
 Mar. 18 set 2018 
DE ROSSI: "Siamo i primi a chiedere di più a noi stessi. Sono fiducioso"
REAL MADRID-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI DANIELE DE ROSSI: "L'abbattimento per non vedere più giocatori molto forti deve durare due giorni, poi si deve andare avanti. Ne ho lasciati andare tanti che non avrei mai voluto veder partire, ma si deve andare avanti"
Roma-Chievo 2-2 Decisioni Giudice Sportivo: Ammenda a De Rossi e Florenzi per la fascia da capitano
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO: Ammenda a De Rossi e Florenzi per aver indossato una fascia da capitano non regolamentare
Di Francesco: "Gestire i nuovi è stimolante ma complicato. Mi aspettavo un inizio migliore"
Alla vigilia della sfida di Champions League contro il Real Madrid, il tecnico della...
 Lun. 17 set 2018 
MONCHI: "Il tifoso della Roma è tremendamente emotivo. La cessione di Salah è stata inevitabile..."
Il DS giallorosso Monchi ha parlato al portale El Mundo: Tutto ciò che hai...
Roma e Inter: aria di crisi con allenatori in confusione
Con il ritorno della Serie A ci siamo tolti un gran peso: Cristiano Ronaldo ha finalmente...
Oro e gloria, riecco la Champions: la coppa di cui nessuno può fare a meno
Sempre più ricca (ogni vittoria nella fase a gironi vale 2,7 milioni), fondamentale per i club perché oltre al prestigio regala tanti soldi. Il Real Madrid, che la vince da tre anni, non parte favorito. Davanti Manchester City, Barcellona e la Juve di Ronaldo
Roma-Chievo 2-2: Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-CHIEVO 2-2 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
Roma inguardabile
Dalla voglia di affrontare il Liverpool alla paura di imbarcarsi per Madrid. La...
Sette gol per sette fratelli il bomber non è di moda
Defrel non è rimpianto dalla gens giallorossa come Alisson, Nainggolan e Strootman....
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>