facebook twitter Feed RSS
Martedì - 11 dicembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Na...polli, paga il duello di nervi con la Juve e la Roma vince con un super Dzeko

Domenica 04 marzo 2018
Bella, sporca e tremendamente cattiva la Roma al San Paolo, lì dove solo la Juventus in campionato era stata capace di incassare il jackpot dei 3 punti. Sono dolori per il Napoli che vede ingrandirsi l'ombra spaventosa della Juventus alle spalle: un solo punto a dividere capolista da inseguitrice, ma con i bianconeri di Allegri che hanno un match da recuperare con l'Atalanta e l'opportunità di mettere la freccia. La verità è che la goleada fin sorprendente riporta alla mente la Roma divertente e perfidamente concreta ammirata a tratti in stagione, pure in Europa. Sorpasso alla Lazio completato e terzo posto solitario per Di Francesco, aspettando il derby di Milano che chiuderà un week end di scossoni ed emozioni dalle parti alte.

LA DIFFERENZA - «Bisogna anche avere c...», raccontava a più riprese il saggio Sarri, a ragion veduta. E' una dote pure questa, determinante soprattutto quando la lotta è serrata, come nella maratona scudetto che si trasforma in sprint con il passare delle giornate. E la Juventus di Allegri, sotto questo punto di vista, è dotata ben al di sopra la media: la qualità unita alla capacità di andarsi a prendere i punti anche quando ormai sembrano smarriti. E' proprio tale mentalità che il Sarrismo, mescolato a un pizzico di consapevolezza in più rispetto agli altri anni, sta cercando di acquisire per disporre di freddezza e cinismo quando l'avversario è pronto per essere schiacciato. Questo manca al Napoli: killer instinct calcistico. Anche perché sotto il piano dello sviluppo di gioco la squadra si conferma esecutrice di rara perfezione, nonostante a sprazzi tenda a fermarsi per dare un'occhiata allo specchio, tracimando nel leziosismo. A viso aperto, senza paura. Anche perché non è partita da blitz tattici e strategie esasperate: 4-3-3 senza fronzoli da una parte e dall'altra, con Hamsik assenza praticamente annunciata e, rispetto alle idee della vigilia, la novità da titolare di Perotti preferito a El Shaarawy. Serata frizzante fin dalle prime battute, con il pallone che schizza da una parte e dall'altra come in un flipper. Destro, sinistro, colpo su colpo in avvio: Under (con deviazione malandrina di Mario Rui) replica a Insigne, lo spettacolo non manca. Così come la sorpresa: segna Dzeko e il San Paolo inserisce per qualche istante la modalità silenziosa. E così, sul 2-1 giallorosso, Di Francesco va di baricentro basso e contropiede, Sarri risponde con la manovra ragionata - ancorché a tratti frettolosa - ché prima o poi tanto il gol arriva. Ma ad arrivare sono le reti d'autore di Dzeko e Perotti che allargano le dimensioni del colpaccio romanista. E rendono al Napoli l'impresa da scudetto sempre più difficile.
di S. Lanzo
Fonte: TuttoSport

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 05 dic 2018 
Roma, maledizione infortuni: sono 29 in 110 giorni
La ricaduta al flessore della coscia che ha fermato Lorenzo Pellegrini è solo l'ultimo...
CAGLIARI-ROMA, venerdì la conferenza stampa di Di Francesco
Venerdì 7 dicembre, alle 12:45, Eusebio Di Francesco incontrerà i giornalisti a...
PELLEGRINI si ferma di nuovo: ricaduta al flessore. Domani nuovi controlli
Eusebio Di Francesco aveva riabbracciato oggi Lorenzo Pellegrini in gruppo ma rischia...
Zaniolo, un talento da 10: tutte le curiosità
Alla scoperta di Nicolò: le origini, Kakà come punto di riferimento, i tatuaggi dedicati alla famiglia, lo studio attento degli avversari e una crescita che ha stupito tutti
Dzeko out fino a Natale: da Schick arrivano segnali di risveglio
Con l'attaccante bosniaco costretto ai box, il giovane ceco sembra essere più tranquillo e con l'Inter ha mostrato di aver cominciato a cambiare passo, così come la Roma
Calciomercato Roma, si compra: a gennaio due o tre acquisti
Monchi non starà a guardare: interesse per il talento dell’Ajax Van De Beek. Se parte Schick, in prima linea resta Berardi
Stadio della Roma: 2500 giorni di attesa, ma ora si riparte
Nel febbraio 2012 il primo passo per l’iter di cui ancora si discute. Dopo mesi di silenzio la macchina amministrativa si sta rimettendo in moto
Bavagnoli parla del sessismo nel calcio: "Così torniamo indietro negli anni"
Elisabetta Bavagnoli, tecnico della Roma Femminile parla soprattutto dello spiacevole...
A Monchi piace Traorè. Offerto Meitè
È partito ieri dopo pranzo, torna domani, dovrebbe passare per la Spagna e tornare...
Monchi riprende quota grazie a Zaniolo
Il centrocampo della Roma ha ingranato scacciando i fantasmi di inizio stagione...
L'agitazione dei calciatori contro la nuova Champions
Le manovre per la grande riforma del calcio europeo dal 2024 sono cominciate e c'è...
Zaniolo e Pellegrini sono l'esempio e ora tocca a Schick. Il futuro accelera
Sui social network sta diventando virale un video: lo slalom gigante con assist...
Calciomercato Roma, Pellegrini: il Real rilancia e sfida lo United
Pellegrini è uscito momentaneamente di scena, e a testa alta, il 24 ottobre alla...
Zaniolo, la bella "svista" che fa felice la Roma
Ci sono tante persone che ogni mattina si svegliano e dicono: «Da oggi cambio vita»....
Juventus-Roma, stangata per i tifosi giallorossi: biglietti ospiti a 65 euro
Stangata per i tifosi della Roma che vorranno seguire la squadra nella trasferta...
 Mar. 04 dic 2018 
Roma, il volo di Justin Kluivert: è il terzo miglior Under 21 d'Europa
L’esterno olandese dei giallorossi è salito sul podio del Trofeo Kopa, il Pallone d’oro dei giovani. A precederlo sono stati Mbappé e Pulisic
Valeri: "Il Var può salvare la carriera degli arbitri"
Il direttore di gara italiano: "La tecnologia evita polemiche, ci fa stare più sereni e può correggere i nostri errori. Dobbiamo solo essere più scrupolosi"
COPPA ITALIA 2018/2019 - lunedì 10 dicembre il sorteggio degli ottavi di finale
Si comunica che, ai sensi dell'art. 3.1 del Regolamento della Coppa Italia 2018/2019,...
Roma-Inter 2-2, Le Decisioni del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
TRIGORIA 04/12 - Individuale per Pellegrini, De Rossi, Fazio e Karsdorp
ALLENAMENTO ROMA - Terapie per Dzeko, El Shaarawy e Coric
Russia 2018, ecco quanti milioni hanno incassato i club
185 milioni di euro è la somma totale che la Fifa verserà a tutte le società che hanno fornito dei giocatori alle nazionali: Juve unica italiana nella top ten
Diaconale: "Var? Quando fu penalizzata la Lazio nessuno ne parlò"
Il responsabile comunicazione del club biancoceleste, Arturo Diaconale: «L'anno scorso noi le vittime preferite. Ora che gli errori hanno coinvolto altre squadre le polemiche sono divampate in maniera più pesante»
Roma, fischiata al passaggio del turno, ora goditi gli applausi
Con una partita tutto cuore la squadra giallorossa rimonta due volte l'Inter. Un pareggio che sa di svolta
AG. ZANIOLO: "Deve rimanere con i piedi per terra. Valore di mercato? Nei prossimi mesi vedremo..."
Stefano Castelnovo, procuratore di Nicolò Zaniolo, ha parlato ai microfoni di Radio...
La lista della Roma: mancano già otto punti
Roma, ecco i rigori non concessi o dubbi e fischiati contro. A Trigoria contano: alla squadra giallorossa mancano già 8 punti
Tagliavento sul VAR: "Una manna dal cielo. Roma-Inter? Difficile valutare tutto da un monitor"
Ha arbitrato fino a maggio, oggi è dirigente della Ternana. Paolo Tagliavento, 15...
Giovani talenti, istruzioni per l'uso
Scambiereste un vecchio fustone con un fustino tutto nuovo? Il Milan sì: e anche...
Nicolò è l'uomo nuovo della Roma
È sulla bocca di tutti, non solo perché è il protagonista del discusso episodio...
Arrivano ex arbitri in una sala centrale: così salveremo il Var
Ventiquattro ore dopo il " fattaccio", Gianluca Rocchi era sul palco del Gran Galà...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>