facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 21 giugno 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Un'incredibile Roma lancia la volata Juve

Domenica 04 marzo 2018
Ridono la Roma (che torna terza aspettando il derby) e la Juve. Piangono il Napoli e la Lazio alla quale manca un rigore clamoroso e che perde virtualmente la zona Champions (quarta sconfitta nelle ultime sei gare). La «pazza» squadra di Di Francesco asfalta il Napoli al San Paolo (bloccato dopo dieci successi consecutivi) e lancia la volata scudetto della Juventus virtualmente in testa al campionato. Nel pomeriggio all'Olimpico un'altra brutta botta per i tifosi della Lazio che, dopo la dura eliminazione in Coppa Italia contro il Milan ai rigori, rimediano un altro ko, sempre all'Olimpico, contro la Juve. Il che non sarebbe nemmeno un dramma, perché perdere contro la squadra che ha monopolizzato le ultime sei stagioni del calcio italiano e che molto probabilmente sarà in corsa fino all'ultimo per lo scudetto anche quest'anno,ci può anche stare. Ma quello che fa male è il modo, perché la Lazio gioca meglio, domina il primo tempo, cala un po' nella ripresa ma resta sempre in partita. Poi Banti decide di non dare un rigore su Leiva che sembrava evidente, quindi arriva il gol beffa, tre minuti oltre il novantesimo, con l'unica giocata della serata di un Dybala fin lì spento. Unico tiro in porta, incredibile ma vero. Proprio lui che nella gara d'andata aveva sbagliato il rigore, sempre a tempo scaduto, che costò la sconfitta alla Juventus: il calcio è una cosa pazzesca, ma gli arbitri molto di più.

Poi in serata al San Paolo succede l'inverosimile: la Roma, ancora tumefatta dal ko col Milan, si ricorda di essere la Roma, si prende una clamorosa rivincita contro la capolista e di fatto lancia la Juve. Eppure il Napoli era partito a mille, in vantaggio dopo sei minuti con Insigne per quello che sembrava il prologo di una goleada. Così non è stato, la Roma fa pari un minuto dopo col solito Under stavolta fortunato. Poi va addirittura in vantaggio con una doppietta di Dzeko: bello il gol di testa che porta avanti i giallorossi, spettacolare il sinistro che chiude di fatto la gara. Sulla quale però Perotti mette poi la ciliegina: il 4-2 di Mertens è solo tabellino. Di Francesco ringrazia soprattutto Alisson in condizione stellare che ferma tutto: anche stavolta decisivo e tra i migliori. Restano i numeri dell'impresa romanista (ormai sempre più squadra da trasferta) e del ritorno della Juve (che fiuta il settimo titolo consecutivo): un vecchio libro già letto. Sempre lo stesso.
di T. Carmellini
Fonte: Il Tempo

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 17 giu 2018 
Calciomercato Meret spariglia il giro dei portieri. Il Napoli allo scoperto. E le altre...
Alex Meret, chiodo fisso della Fiorentina. L'Udinese che prima apre e che poi chiude,...
Cubero (Mundo Deportivo): "Alisson sarà il portiere del Real Madrid. Tra due anni mi aspetto che..."
"Tra due anni mi aspetto che la Roma vinca la Champions League”
Calciomercato, la Roma non si ferma: ecco tutte le mosse
Dal rinnovo di Di Francesco alle cessioni, fino ad una suggestione...
Calciomercato Inter, numero di maglia alla Zamorano per Nainggolan: è pronta la 2+2
L'Inter è a un passo da Nainggolan. Come scrive Tuttosport, la società nerazzurra,...
Stadio Roma, trattativa per vendere a Dea Capital
Si tratta per la cessione del progetto del Nuovo Stadio della Roma. All'indomani...
Calciomercato Peres-Torino, il problema è l'ingaggio. Anche il Besiktas sul calciatore
Non è ancora certo il passaggio al Torino del terzino giallorosso Bruno Peres. Il...
Fazio: "La Roma è casa". Florenzi, per il contratto nuovo vertice con Monchi
Federico Fazio è uno dei tre romanisti (insieme ad Alisson e Kolarov) impegnati...
Calciomercato, Napoli chiama Parigi: si tratta per Areola. Sfida alla Roma
La richiesta ufficiale del ds Giuntoli ai dirigenti parigini ha incassato un sì: c’è la disponibilità a trattare il portiere Mossa da 20-25 milioni
Nelle carte i soldi ad altri politici. E spuntano i dirigenti del Mibact
Oltre cento pagine di omissis sugli altri soldi che Luca Parnasi, manager rampante...
Dai flussi di traffico ai pareri sulle cubature: il progetto già al setaccio dei dipartimenti
Ci vorranno mesi, al netto delle rassicurazioni il cui principale obiettivo è stato...
Calciomercato Roma, Pastore è l'ultima idea. Muro Manolas: no al Chelsea
Per le sanzioni Uefa il Psg pensa di cederlo, l’argentino vuole l’Italia ed è seguito anche dal West Ham: Monchi ci prova. Difesa: respinta l'offensiva dei Blues. Piace Bianda
Florenzi, il rebus ora diventa doppio
Lontani. Mai come in questi giorni. Florenzi e la Roma non fanno passi in avanti,...
Stadio, il super-manager e la rete in Campidoglio
In Campidoglio lo chiamano l'«asse dell'Aurelia». Perché a un certo punto - è la...
Nainggolan a un passo dall'Inter
Appuntamento con l'Inter per vendere Nainggolan. La Roma accelera sul fronte cessioni,...
 Sab. 16 giu 2018 
Calciomercato Roma, il retroscena, Perez: "Se vogliono 80 mln per Alisson può andare al Liverpool"
C'è un retroscena nella trattativa che porterebbe Alisson a giocare per il Real...
Calciomercato Roma, Carnevale: "Meret sarà il titolare dell'Udinese"
IL DIRETTORE TECNICO DEL CLUB FRIULANI HA SPIEGATO I PIANI SUL PORTIERE, CERCATO DA GIALLOROSSI E NAPOLI
Roma, l'inno di Radja carico di rabbia
Mano sul petto, all'altezza del cuore. Sguardo fisso in terra oppure occhi socchiusi...
CALCIOMERCATO Torino, Bruno Peres verso il sì
Si riavvicinano il Torino e Bruno Peres. Il brasiliano, negli ultimi giorni, non...
CALCIOMERCATO, ag. Romulo: "Stavamo parlando con la Lazio ma si è inserita la Roma"
L'agente di, Romulo, giocatore del Verona, Alex Firmino: "Il giocatore piace molto...
Ninja e Alisson, Roma al rialzo
Dopo i quattro «botti» in entrata, anche se l'acquisto di Kluivert deve ancora essere...
Calciomercato Roma, un piano doppio: Areola o Meret-Olsen
Monchi al lavoro per consegnare un portiere a Di Francesco. Pronti 25 milioni per il francese. Il baby italiano e lo svedese rappresentano il piano B
Stadio Roma, Baldissoni alla Raggi: "La pazienza di Pallotta è al limite. Un altro anno e molla..."
Ieri l’incontro in Campidoglio. “Il presidente è disponibile ad andare avanti, ma non vuole perdere altro tempo. Siamo la vera parte lesa in questa vicenda, vogliamo essere tutelati”: ecco il messaggio trasmesso dal dg alla sindaca
Calciomercato, Verissimo rifiuta il Lione: Torino e Roma in pole per il difensore
Con ogni probabilità Lucas Verissimo il prossimo anno sarà uno dei protagonisti...
Sede Atac e terreni a Tor di Valle: affari e debiti del gruppo Parnasi
Quando i big del mattone si muovono, di solito a Roma sono guai. Grattacapi a non...
Padel e conferme, Nainggolan rivela: "Sì, mi vendono"
Padel, sorrisi, i giorni che passano, i giorni che restano. Radja Nainggolan torna...
Raggi tira in ballo Bonafede e Fraccaro
La genesi del rapporto tra Luca Lanzalone e la sindaca Virginia Raggi. L'hanno voluto...
Calciomercato Napoli, De Laurentiis: "Ho offerto 60 milioni per Alisson"
Ormai il portiere della Roma, Alisson, sembrerebbe predestinato a vestire la maglia...
Ziyech per il dopo Radja. In porta l'ipotesi Meret
Ha esordito ieri al Mondiale con la maglia del Marocco (sconfitto dall'Iran 0- 1),...
La Roma vuole accelerare. Scontro con il Campidoglio
«Noi così non firmiamo niente», dicono i dirigenti dell'Urbanistica comunale. E...
Meret & Olsen tra i pali. Intanto Florenzi....
Roma, se parte Alisson pronta la strana coppia Meret-Olsen
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>