facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 20 giugno 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

De Rossi su Jorginho, interni aggressivi. E il Napoli paga i rischi

Domenica 04 marzo 2018
È stata la Roma più «difranceschiana» della stagione, quella che ha sbancato il San Paolo. Il tecnico giallorosso conosceva le contromisure per soffocare il Napoli di Sarri, i suoi giocatori le hanno applicate alla perfezione. Alla guida del Sassuolo, il tecnico giallorosso aveva strappato un pareggio nella stagione scorsa - gol di Defrel nel finale - ma soprattutto due stagioni fa aveva giocato una partita tatticamente esemplare (arrendendosi soltanto ai colpi di Higuain). Quella che la Roma ha replicato ieri sera, con le medesime armi ma ovviamente con qualità superiori, che hanno fatto la differenza nei momenti più complicati. Di Francesco ha riempito di granellini di sabbia i meccanismi rapidi dell'avvio-azione azzurro, con l'effetto di aumentarne gli errori in disimpegno. De Rossi si «alzava» su Jorginho a metà campo, Nainggolan e Strootman si occupavano di Zielinski e Allan - cancellando il primo e pareggiando la forza fisica del brasiliano - ma sopratutto hanno interpretato alla perfezione le «uscite» su Koulibaly e Albiol, sui quali andavano a pressare una volta entrati in possesso palla sulla circolazione iniziale del Napoli: 23 gli intercetti. Sono così nati l'occasione iniziale di Perotti, su palla persa da Jorginho, e il gol di Under, nato da un errore ancora del regista azzurro e concretizzata dalla verticalizzazione di Nainggolan, sistemato in zona «libera» proprio per la pressione avanzata che era andato a esercitare. Jorginho non è stato escluso dal gioco (128 tocchi), come successo altre volte, ma ne è stato sporcato il gioco, costretto ad accelerare pensata e passaggio: 14 i suoi appoggi sbagliati.

LINEE STRETTE - Per la tenuta della strategia romanista, doveva contribuire la «strettezza» delle due linee, stessa strategia vincente che aveva contraddistinto il sacco del San Paolo a opera della Juventus: stretti dietro e ripartenze. E così è stato. I quattro di difesa sono sempre rimasti alti e hanno tenuto una distanza minima dal reparto di centrocampo - che ha spesso compreso anche gli esterni Under e Perotti - contribuendo ad affollare la zona sulla trequarti. Qualche problema c'è stato, perché il Napoli, almeno nel primo tempo, è riuscito a innescare più di una volta i propri meccanismi e liberato soprattutto Insigne, capace di sfuggire al radar sia dei centrocampisti sia dei difensori giallorossi. Ma Alisson ha tenuto in piedi la Roma. Così come Dzeko l'ha poi sollevata: il portiere, il centravanti, il lavoro tattico di difesa e centrocampo. Squadra perfetta in tutto e per tutto. Anche psicologicamente, perché il Napoli non perdeva dopo essere andato in vantaggio da 101 partite. Da quando? Sassuolo-Napoli, la primissima di Sarri. Contro Di Francesco.

SUPER DZEKO - La «leva» è stata esercitata da Dzeko, mostruoso nella doppietta ma anche nella capacità di difendere palla e ribaltare alla svelta il fronte con le sue sponde. È stato ancora lui a colpire quando la Roma ha cominciato ad accusare la fatica, e dunque a mollare un po' il pressing. Il risultato demolisce il morale del Napoli e forse anche i suoi sogni, ma la squadra di Sarri non ha rinunciato ai propri principi. Il suo calcio di possesso ha prodotto 14 tiri in porta e 7 fuori. Però è un calcio ad alto rischio. E contro squadre così organizzate il rischio a volte si paga.
di A. Frosio
Fonte: Gazzetta dello Sport

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 16 giu 2018 
Calciomercato Roma, accordo Alisson-Real. Manca l'intesa tra i club: le ultime
Il futuro di Alisson Becker comincia a definirsi. Il portiere brasiliano ha avuto...
 Ven. 15 giu 2018 
Roma, acquisita la Res: il giallorosso entra anche nel calcio femminile
L'indiscrezioni era nell'aria, ma oggi è arrivata l'ufficialità: la Roma avrà una...
Stadio Roma, Civita: "La mia è stata una leggerezza compiuta in buona fede"
«Aver chiesto aiuto per mio figlio, è stata una leggerezza compiuta in buona fede»....
Zeman: "La Juventus mostra 36 scudetti? Non si rende conto..."
Stoccata del tecnico boemo: «Una volta il calcio era più sport, oggi invece ci sono interessi economici. Peccato che il Napoli non sia riuscito a vincere l’ultimo campionato»
L'indiscrezione: Bianda alla Roma, accordo confermato
Il 18 maggio vi avevamo annunciato l'accordo tra la Roma e il Lens per William Bianda,...
CALCIOMERCATO Roma, Defrel può finire in Spagna
Oltre a Torino e Atalanta, anche il Siviglia ha manifestato un interesse per l'attaccante...
DALLA SPAGNA: c'era una clausola nel contratto di Monchi con il Siviglia che...
Prima di diventare il nuovo direttore sportivo della Roma, Monchi era stato molto...
Stadio Roma, la sindaca Raggi ascoltata per un'ora in Procura
Raggi è stata ascoltata come testimone in relazione all'iter del progetto per la struttura che dovrebbe sorgere a Tor Di Valle e al consigliere del Campidoglio e direttore dimissionario dell'Acea, Luca Lanzalone
CALCIOMERCATO Roma, il Pescara vuole riscattare Machin. Tre ipotesi in A
Ultime sul futuro di José Machin. Il Pescara vuole esercitare il diritto di riscatto...
Mondiali 2018, i romanisti da seguire
L'attesa è ormai finita. Con il fischio d'inizio di Russia-Arabia Saudita fissato...
NAINGGOLAN a un tifoso: "Mi stanno vendendo loro"
Continuano ad aumentare le voci che vedono Radja Nainggolan prossimo a diventare...
Calciomercato Roma, c'è un piano per Chiesa: il punto
Idee chiare in casa Roma. I soldi che potrebbero arrivare da Madrid per Alisson...
Stadio Roma, anche Malagò indagato: chiese lavoro per il compagno della figlia
La Parnasi connection travolge anche il numero uno dello sport italiano, Giovanni...
BELGIO, Nainggolan canta l'inno e scherza: "Preparando la partita"
L'esclusione di Nainggolan dal Mondiale ha fatto cadere una pioggia di critiche...
Stadio Roma, Codacons: "L'iter non è stato regolare, necessario annullamento"
Si è tenuta oggi, presso la sede del Codacons, la conferenza stampa con il Tavolo...
Stadio Roma, comunicato-video di Baldissoni e Raggi: "Verifiche per la legalità del progetto"
Virginia Raggi ha dichiarato che verrà avviata immediatamente una verifica e che...
CALCIOMERCATO Roma, Golovin era stato offerto ai giallorossi ad aprile
Aleksandr Golovin, centrocampista del CSKA Mosca e obiettivo di mercato della Juventus,...
CALCIOMERCATO Roma, Raiola tratta con i giallorossi per Pinamonti
Andrea Pinamonti, attaccante dell'Inter, potrebbe essere al centro di una trattativa...
Calciomercato Roma, Real-Alisson: prossime ore decisive
Il Real Madrid spinge sull'acceleratore per Alisson. Le prossime ore potrebbero...
CALCIOMERCATO Roma, Monchi blinda il giovane Calafiori fino al 2021
La Roma blinda Riccardo Calafiori, terzino sinistro dell'Under 17. Come riferito...
Roma nuovo stadio: Baldissoni incontra la Raggi. La società chiede tempi rapidi
La società è disponibile a proseguire nel progetto a patto che le verifiche dell'Amministrazione siano completate velocemente
Calciomercato, Roma-Meret pista concreta: Le Ultime
Continua a tenere banco in casa Roma il futuro di Alisson Becker. Per il 25enne...
Curatore o "sostituto" per salvare l'opera
Un curatore della società Eurnova nominato dal tribunale al posto di Luca Parnasi,...
"Caro Pallotta, l'avevamo detto: a Roma non si può..."
Gentile James Pallotta. L'avevamo avvertita in tempo. Esattamente un anno e mezzo...
Calciomercato Roma, il Chelsea su Manolas
L'agente Ramadami è stato in Italia per conto del Chelsea. L'obiettivo era un difensore...
Calciomercato Roma, El Shaarawy resta: conferma per l'attaccante
L'attaccante giallorosso non è sul mercato: vestirà la maglia della Roma anche nella...
Una Roma fatta in casa
Un ritiro fatto in casa per la Roma: prima della partenza per la tournée americana,...
CAOS STADIO ROMA, questa mattina incontro Raggi-Baldissoni in Campidoglio
Dopo il caos scaturito intorno al progetto sul futuro stadio della Roma e che ha...
Cronaca di un dietrofront: dal no al sì con la regia di Mr Wolf
«Io il parere lo chiedo ma poi a quel punto, qualsiasi sia la risposta, ci si adegua....
Stadio, ora il progetto rischia un ritardo record: un anno
Progetto stadio sospeso per (almeno) un anno. Il primo passo sarà la nomina del...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>