facebook twitter Feed RSS
Martedì - 11 dicembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Un terzo posto magico con un pizzico di pazzia

Domenica 04 marzo 2018
Uno strambo torneo a tre, con in palio due posti nella Champions del prossimo anno. Con la Roma impegnata a battagliare con Lazio e Inter per non tagliare da quinta il traguardo di maggio. Novità, sorpassi e controsorpassi praticamente ad ogni turno di campionato: prima del fischio d'avvio di Massa, ad esempio, Lazio appena battuta dalla Juventus all'Olimpico con il gol di Dybala in pienissimo recupero, quindi, avanti ancora di due punti, ma ovviamente con una gara in più. E Inter in attesa di giocare, stasera, il derby contro il Milan. Per la Roma, insomma, l'opportunità, molto complicata, di scavalcare o almeno di avvicinarsi alla squadra di Simone Inzaghi. Tanto? Troppo? Sulla carta no. Solo che la balbettante Roma delle ultime uscite era chiamata a fare i conti con la capolista Napoli. E da qui la difficoltà del compito. Da una parte le ipotesi e dall'altra la realtà, in parole povere.

UNDICI UOMINI, UN GOL - Meno di sei minuti di gioco e Napoli già in vantaggio. Roba da non crederci. Solo che dopo meno di sessanta secondi dalla rete di Insigne, ecco il gol del pareggio di Cengiz Under, con deviazione pirotecnica dell'ex Mario Rui. Un'altra roba da non crederci. E, prima della mezzora, gol di Dzeko, con tutti e gli undici giocatori di Eusebio Di Francesco impegnati nell'azione vincente. Tutto vero? Sì, tutto vero. Ma cosa succede al San Paolo? Napoli sistematicamente padrone del pallone, Roma rintanata dietro e pronta a partire per andare a dar fastidio a Reina e alle sue sentinelle. Morale della favola, Roma in vantaggio al fischio d'intervallo. Occhiata veloce alla classifica parziale: giallorossi al terzo posto, un punto davanti alla Lazio. Ma con un secondo tempo intero da giocare. E, nelle menti dei tifosi, un interrogativo da brividi: riuscirà la Roma a non crollare, come le è capitato molto spesso, nella seconda frazione di gara? Tutti di nuovo in campo, allora. Poi Dzeko segna anche la terza rete della Roma e Perotti firma la quarta. Tutto ancora vero? Sì, tutto ancora vero. E il solito crollo? Macchè. Anzi, un crescendo fatto di tante piccole, belle cose, sia sotto l'aspetto tecnico-tattico che mentale. Massa fischia la fine e non c'è neppure bisogno di dare un'altra occhiata alla classifica: Roma al terzo posto, aspettando il derby di Milano. Siate sinceri, quanti di voi lo avevano ipotizzato? Forse in pochi, cioè tutti quelli che avevano dimenticato che la Roma è Magica. E pure un po' pazza.
di M. Ferretti
Fonte: Il Messaggero

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 05 dic 2018 
Roma, maledizione infortuni: sono 29 in 110 giorni
La ricaduta al flessore della coscia che ha fermato Lorenzo Pellegrini è solo l'ultimo...
CAGLIARI-ROMA, venerdì la conferenza stampa di Di Francesco
Venerdì 7 dicembre, alle 12:45, Eusebio Di Francesco incontrerà i giornalisti a...
PELLEGRINI si ferma di nuovo: ricaduta al flessore. Domani nuovi controlli
Eusebio Di Francesco aveva riabbracciato oggi Lorenzo Pellegrini in gruppo ma rischia...
Zaniolo, un talento da 10: tutte le curiosità
Alla scoperta di Nicolò: le origini, Kakà come punto di riferimento, i tatuaggi dedicati alla famiglia, lo studio attento degli avversari e una crescita che ha stupito tutti
Dzeko out fino a Natale: da Schick arrivano segnali di risveglio
Con l'attaccante bosniaco costretto ai box, il giovane ceco sembra essere più tranquillo e con l'Inter ha mostrato di aver cominciato a cambiare passo, così come la Roma
Calciomercato Roma, si compra: a gennaio due o tre acquisti
Monchi non starà a guardare: interesse per il talento dell’Ajax Van De Beek. Se parte Schick, in prima linea resta Berardi
Stadio della Roma: 2500 giorni di attesa, ma ora si riparte
Nel febbraio 2012 il primo passo per l’iter di cui ancora si discute. Dopo mesi di silenzio la macchina amministrativa si sta rimettendo in moto
Bavagnoli parla del sessismo nel calcio: "Così torniamo indietro negli anni"
Elisabetta Bavagnoli, tecnico della Roma Femminile parla soprattutto dello spiacevole...
A Monchi piace Traorè. Offerto Meitè
È partito ieri dopo pranzo, torna domani, dovrebbe passare per la Spagna e tornare...
Monchi riprende quota grazie a Zaniolo
Il centrocampo della Roma ha ingranato scacciando i fantasmi di inizio stagione...
L'agitazione dei calciatori contro la nuova Champions
Le manovre per la grande riforma del calcio europeo dal 2024 sono cominciate e c'è...
Zaniolo e Pellegrini sono l'esempio e ora tocca a Schick. Il futuro accelera
Sui social network sta diventando virale un video: lo slalom gigante con assist...
Calciomercato Roma, Pellegrini: il Real rilancia e sfida lo United
Pellegrini è uscito momentaneamente di scena, e a testa alta, il 24 ottobre alla...
Zaniolo, la bella "svista" che fa felice la Roma
Ci sono tante persone che ogni mattina si svegliano e dicono: «Da oggi cambio vita»....
Juventus-Roma, stangata per i tifosi giallorossi: biglietti ospiti a 65 euro
Stangata per i tifosi della Roma che vorranno seguire la squadra nella trasferta...
 Mar. 04 dic 2018 
Roma, il volo di Justin Kluivert: è il terzo miglior Under 21 d'Europa
L’esterno olandese dei giallorossi è salito sul podio del Trofeo Kopa, il Pallone d’oro dei giovani. A precederlo sono stati Mbappé e Pulisic
Valeri: "Il Var può salvare la carriera degli arbitri"
Il direttore di gara italiano: "La tecnologia evita polemiche, ci fa stare più sereni e può correggere i nostri errori. Dobbiamo solo essere più scrupolosi"
COPPA ITALIA 2018/2019 - lunedì 10 dicembre il sorteggio degli ottavi di finale
Si comunica che, ai sensi dell'art. 3.1 del Regolamento della Coppa Italia 2018/2019,...
Roma-Inter 2-2, Le Decisioni del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
TRIGORIA 04/12 - Individuale per Pellegrini, De Rossi, Fazio e Karsdorp
ALLENAMENTO ROMA - Terapie per Dzeko, El Shaarawy e Coric
Russia 2018, ecco quanti milioni hanno incassato i club
185 milioni di euro è la somma totale che la Fifa verserà a tutte le società che hanno fornito dei giocatori alle nazionali: Juve unica italiana nella top ten
Diaconale: "Var? Quando fu penalizzata la Lazio nessuno ne parlò"
Il responsabile comunicazione del club biancoceleste, Arturo Diaconale: «L'anno scorso noi le vittime preferite. Ora che gli errori hanno coinvolto altre squadre le polemiche sono divampate in maniera più pesante»
Roma, fischiata al passaggio del turno, ora goditi gli applausi
Con una partita tutto cuore la squadra giallorossa rimonta due volte l'Inter. Un pareggio che sa di svolta
AG. ZANIOLO: "Deve rimanere con i piedi per terra. Valore di mercato? Nei prossimi mesi vedremo..."
Stefano Castelnovo, procuratore di Nicolò Zaniolo, ha parlato ai microfoni di Radio...
La lista della Roma: mancano già otto punti
Roma, ecco i rigori non concessi o dubbi e fischiati contro. A Trigoria contano: alla squadra giallorossa mancano già 8 punti
Tagliavento sul VAR: "Una manna dal cielo. Roma-Inter? Difficile valutare tutto da un monitor"
Ha arbitrato fino a maggio, oggi è dirigente della Ternana. Paolo Tagliavento, 15...
Giovani talenti, istruzioni per l'uso
Scambiereste un vecchio fustone con un fustino tutto nuovo? Il Milan sì: e anche...
Nicolò è l'uomo nuovo della Roma
È sulla bocca di tutti, non solo perché è il protagonista del discusso episodio...
Arrivano ex arbitri in una sala centrale: così salveremo il Var
Ventiquattro ore dopo il " fattaccio", Gianluca Rocchi era sul palco del Gran Galà...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>