facebook twitter Feed RSS
Martedì - 11 dicembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Napoli-Roma 2-4: Dzeko doppietta, Under e Perotti in gol. Sarri, crollo clamoroso

Apre Insigne, poi dilagano i giallorossi, Mertens segna nel recupero. Azzurri ancora in testa, ma con un solo punto sulla Juve che deve recuperare una gara. Di Francesco sale al 3° posto
Sabato 03 marzo 2018
Impresa della Roma al San Paolo che rivitalizza morale e classifica della squadra di Di Francesco e mette il Napoli a portata di sorpasso da parte della Juve, che deve recuperare una partita. Gli ospiti vincono anche grazie a centravanti e portiere. Straordinario Dzeko, e non solo per la doppietta, eccezionale Alisson nel mortificare ogni tentativo degli azzurri di rimettere in piedi il risultato. Il Napoli, dunque, è entrato in campo sapendo della vittoria al fotofinish della Juve a Roma con la Lazio e con tanta rabbia in corpo, ma il colpo lo ha accusato con il passare dei minuti. Dal canto suo, la squadra capitolina ha giocato a viso aperto sin dall'inizio e poi nella ripresa ha mostrato, stavolta, una condizione atletica tale da chiudere il match.

FUOCHI D'ARTIFICIO — Nonostante il campo pesante per via della pioggia, le emozioni non sono mancate sin dall'avvio: Perotti ed Insigne hanno però colpevolmente evitato di "indirizzare" la partita fallendo due grosse occasioni nei primi tre minuti. L'attaccante della Nazionale però si è rifatto immediatamente portando avanti gli azzurri al sesto minuto: cross basso e preciso di Mario Rui, dimenticato da Florenzi, e piattone vincente con deviazione dell'attaccante del Napoli (sette conclusioni a rete nel primo tempo). Nemmeno il tempo di mettere il pallone a centrocampo che Under ha pareggiato per i giallorossi, complice anche stavolta una deviazione (di Mario Rui) dopo una bella verticalizzazione di Nainggolan. Insomma, inizio di gara con i fuochi di artificio. I ritmi si sono poi normalizzati con la Roma che ha abbassato il baricentro e rischiato grosso sulla volée del solito - ispiratissimo - Insigne, miracolo di Alisson. Roma però chirurgica ed in vantaggio al 26' con il terzo tiro in porta: cross di Florenzi e prodezza aerea di Dzeko che salta più in alto di Albiol ed indirizza all'angolino. Risultato ribaltato un po' a sorpresa. Inerzia della partita che comunque è cambiata ripetutamente, Napoli che ha sfiorato il pari con Mertens (straordinario Alisson) e giallorossi che hanno usato proprio Dzeko per tenere botta e congelare il pallone. Il bosniaco ha giocato una grande prima frazione, "rischiando" anche di mandare in porta Under nel finale.

DZEKO E CHIUDO — Ripresa al via con il San Paolo che ha alzato i decibel e con un contatto dubbio Hysaj-Perotti dopo due minuti. Il Napoli ha provato come consuetudine con Insigne (vicinissimo al bersaglio grosso al 66') ma ha cercato spazi anche sulla fascia destra con Callejon, che addirittura ha colpito un palo direttamente da calcio d'angolo. Comunque, a destra pure la Roma ha sfondato con Florenzi e Cenzig Under, facendo venire talvolta i brividi alla difesa di casa (Hysaj e Koulibaly hanno risolto un paio di situazioni scabrose). Insomma, tema tattico delineato con Napoli d'assalto e Roma compatta ma anche squadre stanche e lunghe. I giallorossi sono stati bravi ad approfittare degli spazi concessi dagli azzurri ed hanno colpito nuovamente con Dzeko al 28': prodezza balistica dell'ex City che di sinistro l'ha messa a giro da fuori area nell'angolino basso. Sarri, che già aveva mandato in campo Hamsik per Zielinski, a quel punto si è giocato la carta Milik, tornato 161 giorni dopo l'infortunio con la Spal, mentre Alisson ha continuato il suo show alzando un muro davanti a Insigne. Il 4-2-3-1 ha spaccato in due il Napoli e Perotti su errore di Mario Rui ha fatto poker chiudendo in anticipo la contesa, che neppure la rete di Mertens nel recupero (bel destro all'angolino basso) ha potuto riaprire.
di Gianluca Monti
Fonte: Gazzetta dello Sport

News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Mer. 05 dic 2018 
Calciomercato Roma, si compra: a gennaio due o tre acquisti
Monchi non starà a guardare: interesse per il talento dell’Ajax Van De Beek. Se parte Schick, in prima linea resta Berardi
Stadio della Roma: 2500 giorni di attesa, ma ora si riparte
Nel febbraio 2012 il primo passo per l’iter di cui ancora si discute. Dopo mesi di silenzio la macchina amministrativa si sta rimettendo in moto
Bavagnoli parla del sessismo nel calcio: "Così torniamo indietro negli anni"
Elisabetta Bavagnoli, tecnico della Roma Femminile parla soprattutto dello spiacevole...
A Monchi piace Traorè. Offerto Meitè
È partito ieri dopo pranzo, torna domani, dovrebbe passare per la Spagna e tornare...
Monchi riprende quota grazie a Zaniolo
Il centrocampo della Roma ha ingranato scacciando i fantasmi di inizio stagione...
L'agitazione dei calciatori contro la nuova Champions
Le manovre per la grande riforma del calcio europeo dal 2024 sono cominciate e c'è...
Zaniolo e Pellegrini sono l'esempio e ora tocca a Schick. Il futuro accelera
Sui social network sta diventando virale un video: lo slalom gigante con assist...
Calciomercato Roma, Pellegrini: il Real rilancia e sfida lo United
Pellegrini è uscito momentaneamente di scena, e a testa alta, il 24 ottobre alla...
Zaniolo, la bella "svista" che fa felice la Roma
Ci sono tante persone che ogni mattina si svegliano e dicono: «Da oggi cambio vita»....
Juventus-Roma, stangata per i tifosi giallorossi: biglietti ospiti a 65 euro
Stangata per i tifosi della Roma che vorranno seguire la squadra nella trasferta...
 Mar. 04 dic 2018 
Roma, il volo di Justin Kluivert: è il terzo miglior Under 21 d'Europa
L’esterno olandese dei giallorossi è salito sul podio del Trofeo Kopa, il Pallone d’oro dei giovani. A precederlo sono stati Mbappé e Pulisic
Valeri: "Il Var può salvare la carriera degli arbitri"
Il direttore di gara italiano: "La tecnologia evita polemiche, ci fa stare più sereni e può correggere i nostri errori. Dobbiamo solo essere più scrupolosi"
COPPA ITALIA 2018/2019 - lunedì 10 dicembre il sorteggio degli ottavi di finale
Si comunica che, ai sensi dell'art. 3.1 del Regolamento della Coppa Italia 2018/2019,...
Roma-Inter 2-2, Le Decisioni del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
TRIGORIA 04/12 - Individuale per Pellegrini, De Rossi, Fazio e Karsdorp
ALLENAMENTO ROMA - Terapie per Dzeko, El Shaarawy e Coric
Russia 2018, ecco quanti milioni hanno incassato i club
185 milioni di euro è la somma totale che la Fifa verserà a tutte le società che hanno fornito dei giocatori alle nazionali: Juve unica italiana nella top ten
Diaconale: "Var? Quando fu penalizzata la Lazio nessuno ne parlò"
Il responsabile comunicazione del club biancoceleste, Arturo Diaconale: «L'anno scorso noi le vittime preferite. Ora che gli errori hanno coinvolto altre squadre le polemiche sono divampate in maniera più pesante»
Roma, fischiata al passaggio del turno, ora goditi gli applausi
Con una partita tutto cuore la squadra giallorossa rimonta due volte l'Inter. Un pareggio che sa di svolta
AG. ZANIOLO: "Deve rimanere con i piedi per terra. Valore di mercato? Nei prossimi mesi vedremo..."
Stefano Castelnovo, procuratore di Nicolò Zaniolo, ha parlato ai microfoni di Radio...
La lista della Roma: mancano già otto punti
Roma, ecco i rigori non concessi o dubbi e fischiati contro. A Trigoria contano: alla squadra giallorossa mancano già 8 punti
Tagliavento sul VAR: "Una manna dal cielo. Roma-Inter? Difficile valutare tutto da un monitor"
Ha arbitrato fino a maggio, oggi è dirigente della Ternana. Paolo Tagliavento, 15...
Giovani talenti, istruzioni per l'uso
Scambiereste un vecchio fustone con un fustino tutto nuovo? Il Milan sì: e anche...
Nicolò è l'uomo nuovo della Roma
È sulla bocca di tutti, non solo perché è il protagonista del discusso episodio...
Arrivano ex arbitri in una sala centrale: così salveremo il Var
Ventiquattro ore dopo il " fattaccio", Gianluca Rocchi era sul palco del Gran Galà...
Se il calcio "imbarazza" Spalletti c'è
Per anni il mondo del calcio si è arrovellato attorno al dilemma: moviola in campo...
Totti torna capitano. Dal patto con DiFra all'attacco alla VAR: "Difendo la Roma" Rocchi: "Tutto ok"
Francesco Totti è tornato. Lo ha sancito il suo intervento di domenica sera contro...
Da Torino nessun blocco sullo stadio
Riunione nel tardo pomeriggio di ieri in Campidoglio sul dossier Stadio dellaRoma....
La Roma protesta ma non cerca alibi
«Parla solo Totti». Vi sembra poco? Succede da sempre, quindi anche domenica sera....
Rocchi ammette: "Avrei dato il rigore". Ecco perché è (anche) una questione di protocollo
A fine partita il direttore di gara ha confessato a un dirigente giallorosso che se il Var lo avesse avvisato del fallo avrebbe dato il rigore
Figc, l'ex dg Valentini su Totti e Pirlo: "Francesco-Andrea, eredità pesante"
Sono cambiati i tempi, sono cambiati i ruoli, ognuno dei due ha preso una strada...
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>