facebook twitter Feed RSS
Domenica - 20 gennaio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Serie A 2018-19 dal 19 agosto? Ipotesi Boxing Day

Lunedì la riunione in Lega, ma deciderà Malagò. Piano per un super Natale: in campo 23, 26 e 30 dicembre
Sabato 03 marzo 2018
MILANO - Il prossimo campionato di Serie A dovrebbe cominciare il 19 agosto per concludersi il 26 maggio 2019. È questa l'indicazione degli uffici della Lega, che è stata suggerita alle società in vista della riunione di lunedì sulle date della prossima stagione e su possibili cambiamenti al format della Coppa Italia. Vista la decadenza del consiglio, lo statuto assegna al commissario ogni decisione riguardante il calendario, quindi l'incontro di lunedì (che precederà la riunione informale su statuto e governance, prevista nel pomeriggio) sarà solo consultivo: l'ultima parola spetterà a Malagò, che chiaramente terrà conto degli umori dei club. Anche se il torneo 2018-2019 chiuderà in un anno dispari, senza competizioni per nazionali, si punta ad anticiparne l'inizio al 19 agosto, come la Liga (la Premier e la Ligue 1 partono ancor prima, la Bundesliga dopo, ma ci sono 18 squadre): si giocherebbero tre giornate (19 e 26 agosto e 2 settembre) prima della sosta in cui l'Italia debutterà nella Nations League. In alternativa si potrebbe partire il 26 agosto, ma se si cominciasse una settimana prima, oltre a dare una mano alla Nazionale, si limiterebbero i turni infrasettimanali a due soltanto, rispetto agli attuali tre: una bella boccata d'ossigeno per un calendario congestionato. E la proposta della Lega è quella di collocare il secondo turno infrasettimanale (il primo è a settembre) non a ottobre, come da prassi, ma ad aprile in modo da liberare impegni per la fase calda dei gironi delle coppe europee, considerato che nella prossima stagione avremo almeno sei squadre nei gironi di Champions ed Europa League.

FESTE NATALIZIE È aperto il dibattito sul calcio sotto le feste. La prima ipotesi è di replicare l'esperimento della scorsa stagione, disputando la Serie A il 23 e il 30 dicembre e il 6 gennaio, con conseguente pausa invernale e ripresa del campionato il 20 gennaio. Ma sul tavolo c'è un'ipotesi innovativa: mutuare il modello Premier, con l'introduzione del Boxing Day, giocando quindi anche il 26 dicembre. In questo modo il campionato andrebbe in scena il 23, 26 e 30 dicembre, ci si riposerebbe tra Capodanno ed Epifania e si tornerebbe in campo il 12-13 gennaio, con un weekend tutto dedicato agli ottavi di Coppa Italia - un modo per valorizzarla ulteriormente - con la ripresa della Serie A fissata al 20 gennaio. Difficilmente si farà un passo indietro rispetto allo sdoganamento della Serie A sotto le feste, visti i discreti risultati per le tv e il botteghino. Ci sono comunque alcune società che premono per tornare allo status quo precedente, ed è un'ipotesi da prendere comunque in considerazione.

SUPERCOPPA Gli uffici della Lega hanno fissato la Supercoppa italiana la domenica che precede l'inizio della Serie A, quindi il 12 agosto, a Roma. Ma la sua collocazione dipenderà dalle scelte sul campionato e dalle squadre finaliste: per esempio, se alla fine si decidesse di non giocare sotto le feste, la Supercoppa potrebbe svolgersi durante la pausa natalizia, all'estero. Dove? Al momento non ci sono offerte, i mercati di riferimento sono Nord America, Cina e Medio Oriente: la Lega non ha impegni pregressi dopo aver risolto il contenzioso con i cinesi della United Vansen che hanno pagato tutto il dovuto (l'ultimo milione dei 3 pattuiti).

FORMAT COPPA Quanto al format della Coppa Italia, alcune società vorrebbero introdurre il sorteggio di campo, rendendo più incerte le sfide della prima fase. La Lega resta invece convinta della bontà dell'attuale format con il campo assegnato alle squadre posizionate più in alto nel tabellone: una garanzia per le televisioni, disposte a pagare di più se v'è la certezza della presenza delle big negli ultimi turni. E visto che il potere dei soldi è più forte di tutto, non ci stupiremmo se il format restasse tale e quale. Peraltro dalla Coppa Italia (che oggi assieme alla Supercoppa vale 22 milioni nel territorio nazionale) si spera di incassare almeno una cinquantina di milioni annui in modo da avvicinare il muro del miliardo e mezzo di introiti complessivi a stagione dai diritti tv per il ciclo 2018-21.
di Marco Iaria
Fonte: Gazzetta dello Sport

News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Lun. 14 gen 2019 
Si rivede Karsdorp con Schick
Arriva la Coppa Italia e rispunta Karsdorp. Di Francesco, potendo scegliere, avrebbe...
Roma: niente scherzi
Dove eravamo rimasti? Due vittorie scaccia-crisi in campionato, il quarto posto...
Occhio agli ottavi: 2 volte fuori negli ultimi 3 anni
La Roma non vince un trofeo da 11 anni: l'ultimo fu la Coppa Italia nel 2008. Quell'anno...
Calciomercato Roma, idea Schneiderlin per il centrocampo. Occhi sul baby Sarr
Monchi è al lavoro sul mercato, e il Daily Mail rivela che il club giallorosso...
Roma, il meglio per un quarto
La Coppa Italia, come confermano i 9 trofei in bacheca (ultimo successo nel 2008)...
Roma-Virtus Entella, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
COPPA ITALIA, OTTAVI DI FINALE
 Dom. 13 gen 2019 
Roma-Virtus Entella, i convocati
Ecco i 22 convocati giallorossi per il match di Coppa Italia contro l'Entella:...
Cassano: "Zaniolo erede di Totti? Sì, buonanotte. Icardi vuole andare via? Arrivederci"
"Sì, buonanotte". Cassano su Zaniolo. Risponde così quando se gli si chiede un paragone...
DI FRANCESCO: "Mercato? Non facciamo le cose tanto per farle ma solo se ne abbiamo bisogno davvero"
"Cerchiamo prima di capire le condizioni di De Rossi"
Roma-Virtus Entella, i convocati di Boscaglia
I convocati per la sfida di Coppa Italia contro la Roma.
COPPA ITALIA 2018/2019 - Ottavi di Finale: Date, Orari e Programmazione Televisiva
COPPA ITALIA 2018/2019 COPPA ITALIA 2018/2019 OTTAVI DI FINALE - OTTAVI DI FINALE...
Entella, le emozioni di un viaggio iniziato a Chiavari nel 2007
Dicono che gli uomini sono la somma delle persone che incontrano nella vita. Questo...
CALCIOMERCATO Roma, dall'Inghilterra, per l'attacco spunta il nome di Sarr
Monchi in questi giorni di mercato è costantemente al lavoro e sul suo taccuino...
Calciomercato Roma, scelto l'erede di Dzeko: tutto su Belotti
L'attaccante del Torino è perfetto nella nuova versione "azzurrocentrica": si muove solo per 50 milioni
Roma femminile, le giallorosse ne fanno 5 al Tavagnacco
Nella tredicesima giornata del campionato di Serie A Femminile, la Roma di Betty...
Jolly Kolarov per la difesa
Aspettando l'Entella, n questi giorni Eusebio Di Francesco si dedica anche ad esperimenti....
Schick resta e gioca subito
Ricomincio da Schick. È un motto che riunisce i «boss» della Roma in questo inizio...
E Zaniolo ritrova i suoi amici dell'Entella
Per Nicolò Zaniolo quella con la Virtus Entella non sarà una partita qualsiasi....
Calciomercato Roma, Difesa, l'idea resta Kabak. In mezzo si studia Ademi
La Roma studia il mercato alla ricerca dell'occasione giusta Tra i profili monitorati...
L'ora Schick: la Roma ci crede ancora, però aspetta una svolta
Altra occasione da non sprecare per Patrik Schick, che domani contro l'Entella proverà...
Da Taccola a Zaniolo, il romanismo è in Virtus Entella
Ne ha vinte 9 su 14, partendo in ritardo di sei partite: doveva essere in B, invece...
Roma, saldo in centro
Di Francesco, in campo nonostante l'influenza, lavora con il gruppo attuale come...
 Sab. 12 gen 2019 
Calciomercato Roma, Schick non si muove. Coric, quante offerte
L'agente del ceco: “Resta qui, non ci sono dubbi: ho incontrato Monchi e mi ha assicurato che puntano molto su Patrik”
Un film su Totti? McAvoy si propone: "Lo farei io"
L’attore scozzese sulla possibilità di un biopic da protagonista sul numero 10: “Sono tutto vostro”
Juve, depositato ricorso su scudetto 2006
Impugnazione davanti al Collegio di Garanzia del lodo Tnas 2011
SPALLETTI: "Mourinho? Voci giuste, ora Inter ambita da top player e top mister"
Intervistato da Rai 2, Luciano Spalletti, tecnico dell'Inter, ha parlato...
ROMA-ENTELLA, domani la rifinitura. Niente conferenza per Di Francesco
La Roma si ritroverà domani alle 14.30 sui campi di Trigoria per l'ultimo allenamento...
A. De Rossi: "Abbiamo giocato da squadra, grande soddisfazione. Obiettivo portare i ragazzi..."
PRIMAVERA 1- JUVENTUS-ROMA 1-3, LE INTERVISTE POST-PARTITA, ALBERTO DE ROSSI: "L’obiettivo primario rimane portare i ragazzi in prima squadra”
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>