facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 24 settembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Sarri contro Di Francesco: quella prima sfida in C. E De Giorgio come Dries

Sabato 03 marzo 2018
Nel 2008 Mertens giocava nella serie B olandese, non aveva in mente l'Italia e Napoli, eppure qualcuno stava già disegnando il percorso che poi avrebbe seguito lui. Al rovescio però. Nel 2008 Sarri affrontò per la prima volta Eusebio Di Francesco, lui sulla panchina del Perugia, l'altro alla Virtus Lanciano. Vinse Sarri, 0-2 in Abruzzo e i due gol li segnò un certo Pietro De Giorgio, oggi nel Vicenza che non prende gli stipendi. Ai tempi del Perugia era un numero 10, anche un falso nueve. Sarri però vide in lui altro: lo fece diventare un'ala frizzante, percorso inverso rispetto a quello di Mertens, reinventato da ala in attaccante letale. «Sì mi ha trasformato» , racconta De Giorgio. «Mi correggeva la postura, la posizione del piede, mi chiedeva di rincorrere l'avversario ma io non ci riuscivo e mi pesava. Però sono tutte cose che ora mi ritrovo, le faccio naturalmente. Certo, Mertens dopo la trasformazione segna tantissimo, invece quei due gol che segnai al Lanciano furono gli unici di tutta la mia stagione». In Umbria De Giorgio incontrò un Sarri molto diverso da quello di oggi: «Era un sacchiano convinto, difensivista, zero possesso palla: di lui si parlava sempre molto bene ma aveva questa aura di allenatore maniacale, con poco spazio alla fantasia, l'occupazione dello spazio come unica filosofia».

Differenze anche tecniche: «Ora so che in allenamento fa pure partite a tema, prima si giocava a due tocchi. Credo sia cambiato a Empoli, un po' per i tanti esoneri, un po' perché quando ha avuto Maccarone, Tavano e Saponara è stato bravo a dar spazio al talento. Secondo me era solo questione di trovare la propria identità. Che sarebbe arrivato si sapeva, era un professore di calcio e già in Serie C dieci anni fa faceva quella videoanalisi che oggi va tanto di moda». Fu curiosa quella sfida, tra Sarri e Di Francesco: erano partiti con l'ambizione di salire in B, furono esonerati entrambi («Ci incontrammo agli spareggi e gli allenatori erano i fratelli Pagliari» ). E giocarono partendo da un 4-4-2 che oggi sembra quasi blasfemo. Un filo tra passato e presente però c'è: il primo gol di De Giorgio ricorda uno dei tanti di Mertens. Uno contro uno, dribbling a rientrare col tacco e diagonale rasoterra a giro sul palo lontano. «È vero, ricorda i gol di Dries. Ma Sarri è uno che ti migliora. Io e lui eravamo sempre in continuo litigio, ma era uno dei pochi con cui parlare di calcio. E oggi, nei giocatori del Napoli, rivedo la disponibilità alla corsa che chiedeva a noi».
di M. Pinci
Fonte: La Repubblica

News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Lun. 17 set 2018 
Totti, il figlio Cristian esempio di fairplay: portiere k.o. e lui rinuncia al gol (VIDEO)
È accaduto durante un torneo a Madrid: il figlio dodicenne di Francesco si è scontrato con un avversario, che è rimasto a terra, e si è fermato per sincerarsi delle sue condizioni. Poi, in tv, ha commentato il fatto in un ottimo inglese
TRIGORIA, domani mattina la rifinitura, poi la partenza per Madrid
Niente rifinitura al Santiago Bernabeu. Domani, infatti, i giallorossi si alleneranno...
DZEKO: "Tutti uniti se va bene, ma ancora di più se va male"
"Tutti uniti se va bene, ma ancora di più se va male", con queste parole affidare...
MONCHI: "Il tifoso della Roma è tremendamente emotivo. La cessione di Salah è stata inevitabile..."
Il DS giallorosso Monchi ha parlato al portale El Mundo: Tutto ciò che hai...
Benzema: "Roma? Buona squadra con giocatori molto bravi"
L’attaccante del Real attende i giallorossi al Bernabeu: «Dobbiamo avere più ritmo rispetto all’avversario. Champions? I favoriti siamo sempre noi»
REAL MADRID-ROMA, De Rossi in conferenza stampa con Di Francesco
Domani alle ore 19.00 si terrà la conferenza stampa di Eusebio Di Francesco...
TRIGORIA 17/09 - Scarico per chi ha giocato con il Chievo. Personalizzato per Pastore
ALLENAMENTO ROMA - Scarico per chi ha giocato ieri, partitella con la Primavera per gli altri
Totti: "Real? Sappiamo come metterlo in difficoltà"
Il dirigente giallorosso presenta la supersfida del Bernabeu: «Loro sono la squadra top della Champions, ma abbiamo le risorse per fare una bella figura»
Roma e Inter: aria di crisi con allenatori in confusione
Con il ritorno della Serie A ci siamo tolti un gran peso: Cristiano Ronaldo ha finalmente...
Oro e gloria, riecco la Champions: la coppa di cui nessuno può fare a meno
Sempre più ricca (ogni vittoria nella fase a gironi vale 2,7 milioni), fondamentale per i club perché oltre al prestigio regala tanti soldi. Il Real Madrid, che la vince da tre anni, non parte favorito. Davanti Manchester City, Barcellona e la Juve di Ronaldo
Costa, scuse a Di Francesco? Non sapete
Giocatore replica a follower su Instagram: mi scuso con chi devo
Totti, Zeman, Ranieri: l'ultimo abbraccio a Maria Sensi
Si sono svolti stamattina i funerali della moglie dell'ex presidente della Roma, Franco Sensi. Presenti tantissimi personaggi del mondo del calcio, incluso il presidente della Sampdoria Ferrero
Maria Sensi: oggi il funerale. Il saluto di Rosella: "Era fiera di essere romana e romanista"
Oggi alle 11, nella chiesa di San Lorenzo fuori le mura, si sono tenuti i funerali...
Funerale Maria Sensi, Ferrero attacca i tifosi della Roma: "Perché non sono qui?"
Alle 11 Roma ha dato l'ultimo saluto a Maria Nanni, moglie dello storico presidente...
CHAMPIONS LEAGUE 2018-2019 - Real Madrid-Roma: Designazioni Arbitrali
La Uefa ha reso note le designazioni arbitrali per il primo turno di Champions League....
A Madrid con Fazio e De Rossi
Il clima non è dei migliori, ma 24 ore dopo lo stop casalingo contro il Chievo la...
Prima applausi, poi fischi e cori: è partita la caccia al colpevole
Partiamo dalla fine, dai fischi dell'Olimpico che ancora non conosce vittoria, dai...
Rosella Sensi ringrazia la Sud: "Ci avete commosso, vi aspetto a San Lorenzo per salutare mamma"
Rosella Sensi ringrazia la Curva Sud per l'affetto espresso in occasione di Roma-Chievo...
Esperimenti fatali. La Roma si butta via
L'anticipo rispetto all'anno scorso, quando l'illusione di essere competitivi al...
Giallorossi spreconi. E Olsen evita il crac
Elsha e Cristante in gol, però il doppio vantaggio non basta: il portiere spegne il sogno Chievo ma non la contestazione
Roma, continua l'incubo Olimpico per gli uomini di Di Francesco
Il tabù casalingo: i giallorossi continuano a subire troppo nel loro stadio. Dopo le sei sconfitte del passato campionato, ora due pareggi in altrettante gare
Roma-Chievo 2-2: Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-CHIEVO 2-2 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
Bunker infranto. La difesa ora trema per l'effetto Real
Sono 7 i gol subiti finora. Nella scorsa stagione sono stati 28 in 38 partite
Roma inguardabile
Dalla voglia di affrontare il Liverpool alla paura di imbarcarsi per Madrid. La...
Sette gol per sette fratelli il bomber non è di moda
Defrel non è rimpianto dalla gens giallorossa come Alisson, Nainggolan e Strootman....
Il vizietto di Eusebio: cambiare troppo e male
Non ce n'era bisogno. A conti fatti, non c'era proprio bisogno di cambiare ancora...
Pallotta comincia a perdere la pazienza: è furioso per il rendimento del gruppo
Eusebio Di Francesco è sotto stretta osservazione della proprietà americana: il...
 Dom. 16 set 2018 
Spalletti a camera ardente Maria Sensi
Domani al Verano funerali moglie dell'ex presidente Franco
Ministop Roma-Chievo, Dazn: "Stacco regia". Lamentele dei telespettatori
Lamentele sui social, emittente 'stop durante cooling break'
Florenzi, quanto nervosismo! Manate al tavolo nel post-partita
Il pareggio con il Chievo non va giù al numero 24 giallorosso. Due manate sul tavolo nella pancia dell’Olimpico mentre era al telefono e poi via con la famiglia per ricaricare le pile in vista del match con il Real Madrid
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>