facebook twitter Feed RSS
Domenica - 23 settembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Napoli-Roma ora vale tutto: la notte dei carissimi nemici

Sabato 03 marzo 2018
Si ritrovano su un campo di calcio dopo 110 giorni, ma stavolta da avversari e con un ruolo sicuramente meno marginale, rispetto a quello in cui furono relegati da Ventura con la maglia dell'Italia, durante il maledetto spareggio a San Siro con la Svezia dello scorso 13 novembre. Daniele De Rossi e Lorenzo Insigne, obbligati ad assistere dalla panchina al tracollo della Nazionale, finirono malinconicamente al centro della scena solo per un attimo: quando il ct mandò a scaldarsi il capitano della Roma, che tuttavia ebbe una reazione di stizza e manifestò platealmente il suo dissenso per quella scelta, incomprensibile non soltanto per lui. «Dobbiamo segnare: c'è bisogno di Insigne, non di me... » . Un gesto molto apprezzato dall'attaccante del Napoli, anche se non sortì alcun risultato concreto. Il rapporto tra i due, al di là della sconfitta, ne uscì però cementato. Meglio che niente, tutto sommato, visto che la vigorosa stretta di mano tra Insigne e De Rossi servirà almeno a stemperare le tensioni di stasera al San Paolo, dove la sfida tra Napoli e Roma si giocherà ancora una volta in uno stadio blindato e tutto azzurro, con il settore Ospiti off limits per i residenti nel Lazio. La tragedia di Ciro Esposito è una ferita ancora aperta e le frange estreme delle due tifoserie continuano a lanciarsi a distanza messaggi poco rassicuranti, snobbando i buoni esempi che arrivano dai protagonisti. «La Juve è monotona, spero che stavolta lo scudetto lo vincano gli azzurri» , ha detto in settimana Francesco Totti, durante la cerimonia a Montecarlo dei Laureus Sports Awards.

L'ex capitano giallorosso sarà ricevuto stasera in tribuna da Aurelio De Laurentiis, che non ha mai nascosto di stimarlo. Ci sarebbero insomma le premesse almeno per una tregua, a prescindere dall'importanza della posta in palio. Al San Paolo sono attesi in 45 mila e tira aria di festa, per il primato in classifica e il magic moment (10 successi di fila) degli azzurri in campionato. A scanso di equivoci, però, la Roma entrerà di nuovo allo stadio sotto scorta e da un varco secondario. Non si tratta di uno scontro diretto, a differenza delle passate stagioni. La squadra di Sarri ha staccato di ben 19 punti i rivali giallorossi, con cui di questi tempi duellava un anno fa per il secondo gradino del podio. Ma vincendo all'Olimpico lo scorso 4 marzo, con una doppietta di Mertens, gli azzurri riuscirono solo a tagliare fuori in modo definitivo Totti e compagni dalla volata per lo scudetto, senza riuscire a superarli al secondo posto. Tra i due litiganti, così, finì per godere solamente la Juve. Il Napoli (con Hamsik in dubbio per l'influenza e Milik in attesa di convocazione) farà di tutto perché la storia non si ripeta a parti invertite, stasera. Sarri ha due motivazioni in più: non ha mai superato la Roma al San Paolo da quando guida gli azzurri e nella scorsa stagione fu fermato per due volte sul pari dal Sassuolo di Di Francesco. Ma anche il tecnico dei giallorossi ha tanto da perdere, questa volta. Lo scudetto non è più affar suo, guai se fallirà anche la Champions.
di M. Azzi
Fonte: La Repubblica

News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Lun. 17 set 2018 
CHAMPIONS LEAGUE 2018-2019 - Real Madrid-Roma: Designazioni Arbitrali
La Uefa ha reso note le designazioni arbitrali per il primo turno di Champions League....
A Madrid con Fazio e De Rossi
Il clima non è dei migliori, ma 24 ore dopo lo stop casalingo contro il Chievo la...
Prima applausi, poi fischi e cori: è partita la caccia al colpevole
Partiamo dalla fine, dai fischi dell'Olimpico che ancora non conosce vittoria, dai...
Rosella Sensi ringrazia la Sud: "Ci avete commosso, vi aspetto a San Lorenzo per salutare mamma"
Rosella Sensi ringrazia la Curva Sud per l'affetto espresso in occasione di Roma-Chievo...
Esperimenti fatali. La Roma si butta via
L'anticipo rispetto all'anno scorso, quando l'illusione di essere competitivi al...
Giallorossi spreconi. E Olsen evita il crac
Elsha e Cristante in gol, però il doppio vantaggio non basta: il portiere spegne il sogno Chievo ma non la contestazione
Roma, continua l'incubo Olimpico per gli uomini di Di Francesco
Il tabù casalingo: i giallorossi continuano a subire troppo nel loro stadio. Dopo le sei sconfitte del passato campionato, ora due pareggi in altrettante gare
Roma-Chievo 2-2: Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-CHIEVO 2-2 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
Bunker infranto. La difesa ora trema per l'effetto Real
Sono 7 i gol subiti finora. Nella scorsa stagione sono stati 28 in 38 partite
Roma inguardabile
Dalla voglia di affrontare il Liverpool alla paura di imbarcarsi per Madrid. La...
Sette gol per sette fratelli il bomber non è di moda
Defrel non è rimpianto dalla gens giallorossa come Alisson, Nainggolan e Strootman....
Il vizietto di Eusebio: cambiare troppo e male
Non ce n'era bisogno. A conti fatti, non c'era proprio bisogno di cambiare ancora...
Pallotta comincia a perdere la pazienza: è furioso per il rendimento del gruppo
Eusebio Di Francesco è sotto stretta osservazione della proprietà americana: il...
 Dom. 16 set 2018 
Spalletti a camera ardente Maria Sensi
Domani al Verano funerali moglie dell'ex presidente Franco
Ministop Roma-Chievo, Dazn: "Stacco regia". Lamentele dei telespettatori
Lamentele sui social, emittente 'stop durante cooling break'
Florenzi, quanto nervosismo! Manate al tavolo nel post-partita
Il pareggio con il Chievo non va giù al numero 24 giallorosso. Due manate sul tavolo nella pancia dell’Olimpico mentre era al telefono e poi via con la famiglia per ricaricare le pile in vista del match con il Real Madrid
TRIGORIA, domani pomeriggio la ripresa degli allenamenti in vista del match contro il Real Madrid
Dopo il pareggio interno contro il Chievo, la Roma riprenderà la preparazione domani...
EL SHAARAWY: "Mancato un pizzico di determinazione in più ma abbiamo dominato"
ROMA-CHIEVO 2-2 LE INTERVISTE POST-PARTITA EL SHAARAWY A ROMA TV Un tuo gol ha sbloccato...
Roma, Olsen vuol dire speranza: la sua parata allo scadere risulta decisiva
La speranza, a questo punto, è aggrapparsi alla manona guantata di Olsen. Quel portiere...
DI FRANCESCO: "Bisogna chiudere le partite, prendiamo gol con troppa facilità"
ROMA-CHIEVO 2-2 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Abbiamo tenuto in vita il Chievo, questo non deve accadere a Madrid"
Roma-Chievo 2-2 Le Pagelle
Le pagelle della Roma - El Shaarawy il migliore. Olsen salva il risultato
La Roma non sa più vincere. Il Chievo rimonta dal 2-0
I giallorossi in vantaggio di due reti rimontati dalla squadra di D'Anna rischiano anche di perdere al 95'
FLORENZI: "Non dobbiamo mollare, dobbiamo tenere stretta la corda sempre..."
FINE PRIMO TEMPO: ROMA-CHIEVO 2-0 FLORENZI A DAZN Come stai? Un buon primo tempo......
MONCHI: "Di Francesco è bravissimo, lotteremo per obiettivi importanti"
ROMA-CHIEVO LE INTERVISTE PRE-PARTITA MONCHI A DAZN "Penso che abbiamo un allenatore...
JUAN JESUS: "Dobbiamo dare il segnale che la Roma è tornata la solita, oggi importante ricominciare"
ROMA-CHIEVO LE INTERVISTE PRE-PARTITA JESUS A ROMA TV Con quale spirito si arriva?...
Roma-Chievo Le Formazioni UFFICIALI
4ªGiornata di Serie A
Defrel: "Mi mancava solo la fiducia, ho tanta voglia di giocare e segnare"
Il francese dopo la seconda doppietta di fila: “L’importante è che sto bene fisicamente”
La Roma vuole un pranzo ricco
La prima alle 12.30, la prima su Dazn e la prima senza Maria Sensi (domani i funerali),...
Roma-Chievo, obiettivo tre punti: si riparte dal fattore Olimpico
L’ultima vittoria “domestica” è arrivata proprio contro il Chievo. È l’ora di riprendersi il proprio campo. Di Fra punta sul suo pupillo Pellegrini
Infaticabile Dzeko: dal Chievo al Real. Adesso serve lui
Di Francesco finisce di parlare, la prima sensazione che si ha è che il tempo, nel...
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>