facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 23 luglio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma e Napoli, filosofie diverse

Sabato 03 marzo 2018
Esattamente quattro anni fa, era il 9 marzo del 2014, Napoli e Roma si affrontavano al San Paolo, nella notte che tutti i romanisti ricordano per il primo infortunio di Kevin Strootman. Considerando titolari e subentrati, nel Napoli c'erano 8 giocatori (Reina, Maggio, Albiol, Ghoulam, Callejon, Hamsik, Insigne e Mertens) che ancora oggi fanno parte della rosa; nella Roma solo tre e cioè Nainggolan, Strootman e Florenzi. Tutte e due hanno cambiato gli allenatori - Benitez e Garcia sono distanti anni luce ormai -, ma il Napoli è riuscito a mantenere una continuità di squadra che invece a Trigoria non c'è mai stata.

GIOCATORI E TECNICO - Basti pensare che dopo Benitez nel Napoli è arrivato Sarri e sta lavorando con un gruppo che ha una base storica ormai da 4 stagioni, mentre nella Roma, tra Garcia e Di Francesco, c'è stato Spalletti e pure cessioni eccellenti, addii illustri e solo il centrocampo è rimasto in gran parte identico, mentre gli altri reparti hanno subìto continue rivoluzioni. E questo in campo si vede, perché la continuità di gioco e la forza di gruppo del Napoli sono aspetti che nella Roma di questi anni, anche quella di Spalletti che ha fatto 87 punti in campionato ma non ha mai lottato davvero per lo scudetto, non ci sono stati.

IL RITIRO - La forza del Napoli di Sarri, poi, nasce dal lungo ritiro estivo, tre settimane in montagna che hanno fatto dire a giocatori tipo Mertens che mai in carriera aveva lavorato così. Per il tecnico del Napoli la preparazione vecchia maniera è un mantra, mentre la Roma ha fatto scelte diverse: a Pinzolo quest'anno è stata una settimana scarsa e poi è volata in tournée negli Stati Uniti, ma dal prossimo luglio qualcosa cambierà. Perché Di Francesco, pur non essendo integralista come Sarri e sapendo bene che con una proprietà americana in qualcosa deve scendere a compromessi, lavorerà tra i monti almeno quindici giorni, considerando anche che la Roma avrà tanti big non impegnati al Mondiale. Mercato permettendo, al momento, tanto per citarne alcuni, Florenzi, Pellegrini, De Rossi, El Shaarawy, Dzeko, Manolas, Strootman e forse anche Nainggolan, se il c.t. Martinez non lo convocherà, sono già sicuri di fare tutta la preparazione tra i boschi fin dal primo giorno.

TURNOVER - Questo, magari, consentirà all'allenatore di iniziare la stagione con più sicurezze e con un gruppo base che cambierà con più fatica, pur con tre impegni. In questo senso, Di Francesco non è come Sarri, forse l'unico allenatore in Italia di cui si potrebbe citare l'undici base come si faceva una volta. Il Napoli ha pagato dazio nelle coppe, mentre la Roma può ancora giocarsi la possibilità di andare ai quarti di Champions, ma la scelta di fare poco turnover in campionato sta pagando. Sarri ha le sue certezze e su quelle sta costruendo la corsa al titolo. Corsa che la Roma stasera vuole frenare, dopo che negli ultimi anni è stata lei l'anti-Juve, pur senza mai essere a marzo davanti ai bianconeri come invece sta facendo il Napoli. Che ormai da quattro anni sta provando a costruire il suo sogno.
di C. Zucchelli
Fonte: Gazzetta dello Sport

Trigoria - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 22 lug 2018 
Areola indeciso, la Roma tratta Olsen a oltranza: cosa manca per chiudere
Olsen, sempre più Olsen. Ma non solo Olsen. Spieghiamo: la Roma ha presentato un'offerta...
Roma negli Usa con Totti. Attesa Malcom e i tifosi spingono Schick: "È il tuo anno"
La squadra è partita questa mattina da Fiumicino per San Diego: prima tournée da dirigente per l'ex capitano. Monchi cerca di chiudere per l'attaccante brasiliano e Olsen. La buona notizia della prima parte del ritiro è Schick: condizione al top e gol. L'incoraggiamento dei tifosi in aeroporto
FIUMICINO - Roma in partenza per gli USA
Dopo aver lavorato a Trigoria, la Roma è pronta a partire per gli USA: intorno alle...
Il brasiliano in viaggio per la Capitale
Undici e dodici. La prossima settimana Malcom e presumibilmente Olsen diventeranno...
 Sab. 21 lug 2018 
La Roma compie 91 anni: festeggiamenti in via degli Uffici del Vicario
I tifosi giallorossi si sono radunati per le strade del centro città, sfilando con bandiere e fumogeni
L'AS Roma femminile annuncia la rosa per la stagione 2018-19
L'AS Roma è lieta di comunicare la composizione dello staff e della rosa della Prima...
Domani si va in Usa, Malcom ci sarà. Obiettivo Olsen
Il primo effetto della cessione di Alisson (ieri a Trigoria per salutare tutti i...
Calciomercato Roma, è fatta per Malcom: Monchi chiude per 35 milioni più bonus
Malcom-Roma, ci siamo. Il brasiliano, non convocato dal Bordeaux per l'amichevole...
 Ven. 20 lug 2018 
TRIGORIA domani giorno di riposo. Domenica mattina la partenza per gli Usa
Finito il ritiro a Trigoria per la Roma è tempo di pensare agli Stati Uniti d'America....
AMICHEVOLE Avellino-Roma 1-1
Nella cornice del "Benito Stirpe" di Frosinone, la Roma chiude il ritiro di Trigoria...
TRIGORIA, visita di Alisson per salutare gli ormai ex compagni
Ultimo saluto a Trigoria. E' andato in scena oggi nel centro sportivo "Fulvio Bernardini",...
Obrigado Alisson Becker
Molto amaro. Come l'ultimo mate romano postato sui social da Alisson dalla terrazza...
TRIGORIA 20/07 - Seduta tattica incentrata sulla fase offensiva. Out Florenzi e Lorenzo Pellegrini
La Roma è arrivata ufficialmente al suo ultimo giorno di ritiro a Trigoria. Questa...
Monchi: "Il mio obiettivo è costruire una Roma forte, sempre più grande"
Monchi, direttore sportivo della Roma, questa mattina ha rilasciato alcune dichiarazioni...
Il tris di Monchi. Il ds vuol far dimenticare Alisson
Olsen, Malcom e N’Zonzi nella lista dei prossimi arrivi a Trigoria
Olsen è più vicino. Il portiere svedese "vede" giallorosso
L’affare si chiude a 16 milioni, lui agli amici ha detto: “Sarebbe un sogno”. Alternative? Areola e Cillessen
Roma, il futuro in tre mosse: Olsen, Malcom e N'Zonzi
Alisson, secondo il copione scritto da un paio di mesi, non c'è più. Nella cassaforte...
 Gio. 19 lug 2018 
Pastore: "Ho scelto la Roma perché è una squadra forte e volevo nuovi stimoli"
"Mi trovo bene a fare la mezz’ala, spero di segnare tanto”
MONCHI: "Olsen è solo una delle possibilità, N'Zonzi non è oggi un obiettivo reale per noi"
CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI JUSTIN KLUIVERT
KLUIVERT: "Futuro? Non posso sapere che cosa farò, resterò o cambierò squadra"
CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI JUSTIN KLUIVERT
SDAIGUI fa crac: operazione al ginocchio per il centrocampista
La stagione della Roma Primavera è iniziata ufficialmente lunedì mattina con il...
Calciomercato Roma, ora il colpo grosso
Alisson è già a Liverpool e i 75 milioni sono giù virtualmente nella cassaforte...
Ciao Alisson, la Roma chiude la porta
La maggior plusvalenza mai realizzata dalla Roma dopo quella di Salah
Calciomercato, Alisson via per 75 milioni. Adesso la Roma sceglie l'erede: Areola o Olsen
Pure Cillessen nella lista del d.s. Monchi Attacco: oggi nuovo contatto per Berardi
Roma, Alisson è un addio da record: ​mai un portiere è stato pagato tanto
La Roma trova l’accordo con il Liverpool: 75 milioni bonus compresi, mai un portiere è stato pagato tanto. Per l’eredità Areola in pole
 Mer. 18 lug 2018 
Gol da fuori area per Totti nella partita a Trigoria contro i giornalisti (VIDEO)
Nonostante la carriera da dirigente della Roma sia iniziata ormai da quasi un anno,...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>