facebook twitter Feed RSS
Domenica - 24 marzo 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
NEWS
   
FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

De Rossi ritorna e indica la rotta: serve la Champions

Sabato 03 marzo 2018
A volte bisognerebbe ricordarlo tutti: il calcio è essenzialmente passione. Chi sembra non averlo mai dimenticato è Daniele De Rossi, che oggi a Napoli tornerà titolare e, ovviamente, con la fascia da capitano al braccio. Non è inutile ricordarlo, perché Daniele ha sempre detto di avere tatuate sulla pelle due maglie, quella giallorossa e quella azzurra della Nazionale. Ma se, a 34 anni compiuti, le passioni personali sono state soddisfatte, le stagioni trascorse gli hanno fatto individuare anche quali sarebbero stati altri universi paralleli - figli di vite completamente alternative - che avrebbero riempito la sua idea di calcio fatto col cuore. Ecco, quella di Buenos Aires - sponda Boca Juniors - ha sempre esercitato un gran fascino su di lui (come tempo fa ha raccontato il suo amico Osvaldo). Un altro approdo come modo d'intendere il pallone, poi, non sarebbe stato neppure troppo lontano. Parliamo di Napoli, paradossalmente proprio la squadra che negli ultimi anni è diventata forse la maggiore rivale della Roma nella caccia ad un posto in Champions. Certo, De Rossi ha sempre detto che non si sarebbe mai visto in un'altra squadra italiana, ma il calore del pubblico partenopeo non lo ha mai lasciato indifferente, come raccontò a Coverciano tempo fa. Motivo in più, verrebbe da dire, per provare l'impresa di ammutolirlo stasera, guidando la Roma nell'exploit già riuscito la scorsa stagione: sbancare il San Paolo.

REGISTA - Non è un mistero che Eusebio Di Francesco chieda al suo capitano quell'equilibrio che la Roma trova e perde con regolarità e in modo misterioso. Per certi versi, le ultime due partite giocate - contro lo Shakhtar in Ucraina e col Milan - hanno raccontato due primi tempi ottimi e discreti a fronte di riprese totalmente da dimenticare. Daniele in Ucraina c'era, all'Olimpico invece ha assistito dalla panchina alla sconfitta, perché il regista era Strootman. Ieri, addirittura, si è rivisto tra i convocati anche Gonalons, il che fa pensare che in prospettiva l'allenatore giallorosso possa avere anche altre soluzioni in chiave di regia. «Hanno caratteristiche sia fisiche che tecniche differenti - ha spiegato Di Francesco -. Nella gestione della palla sicuramente Daniele ha più esperienza e capacità di gestione, Maxime magari ha più capacità fisiche nell'andare a recuperare in campo aperto determinate situazioni. Però sono due giocatori che possono benissimo interpretare questo sistema di gioco». Cioè il prediletto 4-3-3.

FUTURO - L' attestato di fiducia del tecnico è chiaro: stasera c'è bisogno di De Rossi per provare ad invertire il corso degli eventi. D'altronde il tempo stringe per tutti, anche per campioni del Mondo come De Rossi. Al netto di nuovi prolungamenti, la prossima sarà l'ultima stagione giallorossa per Daniele, ed il pensiero di disputarla senza giocare la Champions dovrebbe essere un pensiero intollerabile per un agonista come lui. Ma per averne la certezza deve guidare i giallorossi nel porto tranquillo delle prime quattro, quello che al momento non li contempla. Per questo uno sgarbo all'amico d'azzurro Insigne ci sarebbe proprio bene. La stima per l'attaccante è enorme, come tutto il mondo ha potuto vedere in tv nel corso dell'ultimo, maledetto Italia-Svezia, quando Daniele chiedeva allo staff di mettere dentro Insigne. Adesso però è un'altra storia. È il racconto di un'antica sfida che vede il simbolo di Napoli e quello di Roma sfidarsi per un posto nel paradiso delle speranze. Una volta una partita del genere si chiamava «Derby del Sole». Gli anni del calcio cattivo ha cancellato tutto. Il sole, perciò, dovranno portarlo loro, Lorenzo e Daniele. Quello della passione.
di M. Cecchini
Fonte: Gazzetta dello Sport

News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Sab. 16 mar 2019 
Anticipazioni sulla divisa casalinga per la stagione 2019/2020: tonalità di rosso diversa
Svelati nuovi dettagli di quella quella che potrebbe essere la nuova prima maglia...
Roma, Zaniolo in campo con vista sul Real Madrid: pronta un'offerta da oltre 60 milioni
Si sta scatenando un’asta con i Blancos in prima fila. Per resistere, la Roma deve arrivare in Champions
Ranieri e il ministero della difesa
La missione è non subire gol. Perché tanto, per usare le parole di Claudio Ranieri,...
Dzeko-Schick con Zaniolo ed El Shaarawy
La Roma di Ranieri prende forma, il 4-4-2 si era già visto con l'Empoli ma quello...
Fifa contro Uefa, dal 2021 Mondiale per club a 24 squadre
Via alla rivoluzione dei format Mondiali, ma non sarà pacifica. Il Consiglio della...
Roma formula Leicester: Zaniolo si sposta sulla fascia
Mezzala. Poi trequartista. Addirittura falso nueve e come non bastasse attaccante...
Ora conta solo vincere
Non sono necessari ragionamenti complicati per stabilire l'obiettivo della Roma...
Taccola, calciatore e ragazzo perbene. L'amore giallorosso cinquant'anni dopo
Il 16 marzo del 1969 negli spogliatoi dello stadio Amsicora di Cagliari moriva Giuliano...
Effetto Ranieri: là dietro adesso guida Marcano
(...).Arrivato in estate a parametro zero, Ivan Marcano aveva scelto la Roma (anche)...
Nzonzi deve alzare i giri e Cristante sfida l'amico Petagna
Si racconta che Ranieri sia rimasto sorpreso dal differente rendimento di Nzonzi...
Elsha si tinge di azzurro e guida la carica alla Spal
Nove gol, nazionale e contratto. Tre mesi per prendersi tutto, tre mesi per la definitiva...
Dzeko e Schick, un pomeriggio per risentirsi una vera coppia
Una novità fino ad un certo punto. Perché se la curiosità di vedere insieme Dzeko...
Roma, a Ferrara per la prima volta senza i suoi simboli romanisti
(...).Rispetto alla gara d'andata, (...),oggi sarà tutta un'altra cosa. In quella...
Tifosi Roma in massa a Ferrara
Anche il secondo appello è andato a segno. Prima della partita contro l'Empoli,...
Roma, serve la SPALlata Champions
La rincorsa prosegue, nel tardo pomeriggio (ore 18), sulla via Emilia: la Roma,...
Spal-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Spal-Roma secondo le principali...
 Ven. 15 mar 2019 
Spal-Roma, i convocati di Semplici
I CONVOCATI BIANCAZZURRI PER LA GARA SPAL-ROMA
Roma, ecco la Totti Championship League: chi vince sfida l'ex capitano negli eSports
Adesso è ufficiale: eccola la Totti Championship League. Su consolle, per arrivare...
Ranieri chiama e i tifosi rispondono: saranno in 2mila a Ferrara
Il tecnico giallorosso ha chiamato a raccolta il tifo, per la prima gara esterna della sua nuova gestione. Accontentato: domani sarà maxi-esodo
Clamoroso: Monchi ad un passo dal ritorno al Siviglia
Il presidente Castro: «Vogliamo il migliore ds in circolazione, per questo puntiamo su di lui»
Nazionale, i convocati per le sfide con Liechtenstein e Finlandia
Il Ct Roberto Mancini ha convocato 29 calciatori per i primi due impegni nelle qualificazioni...
Semplici: "Con la Roma servirà una prestazione eccezionale"
Il tecnico: «Anche loro sono in un momento particolare ed hanno cambiato allenatore. Lazzari è a disposizione, valuterò come impiegarlo»
Marcano: "Ora la priorità è la difesa. Ho giocato meno di quello che volevo, ma voglio restare"
Ivan Marcano è intervenuto ai microfoni di Sky Sport. Ecco le sue parole. Sul cambio...
Spal-Roma, i convocati
Ecco i 20 convocati giallorossi per il match contro la Spal: Olsen, Fuzato,...
EUROPA LEAGUE 2018/2019 - Sorteggi Quarti di Finale
Sorteggi quarti di finale, semifinali e finale UEFA Europa League Nyon - Venerdì,...
CHAMPIONS LEAGUE 2018/2019 - Sorteggio Quarti di Finale
Sorteggi quarti di finale, semifinali e finale di UEFA Champions League Quarti di...
Il Mazza di Ferrara esempio virtuoso per Tor di Valle
Uno deve ancora vedere la luce, con la speranza da parte dei proponenti di riuscire...
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>