facebook twitter Feed RSS
Martedì - 11 dicembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

De Rossi ritorna e indica la rotta: serve la Champions

Sabato 03 marzo 2018
A volte bisognerebbe ricordarlo tutti: il calcio è essenzialmente passione. Chi sembra non averlo mai dimenticato è Daniele De Rossi, che oggi a Napoli tornerà titolare e, ovviamente, con la fascia da capitano al braccio. Non è inutile ricordarlo, perché Daniele ha sempre detto di avere tatuate sulla pelle due maglie, quella giallorossa e quella azzurra della Nazionale. Ma se, a 34 anni compiuti, le passioni personali sono state soddisfatte, le stagioni trascorse gli hanno fatto individuare anche quali sarebbero stati altri universi paralleli - figli di vite completamente alternative - che avrebbero riempito la sua idea di calcio fatto col cuore. Ecco, quella di Buenos Aires - sponda Boca Juniors - ha sempre esercitato un gran fascino su di lui (come tempo fa ha raccontato il suo amico Osvaldo). Un altro approdo come modo d'intendere il pallone, poi, non sarebbe stato neppure troppo lontano. Parliamo di Napoli, paradossalmente proprio la squadra che negli ultimi anni è diventata forse la maggiore rivale della Roma nella caccia ad un posto in Champions. Certo, De Rossi ha sempre detto che non si sarebbe mai visto in un'altra squadra italiana, ma il calore del pubblico partenopeo non lo ha mai lasciato indifferente, come raccontò a Coverciano tempo fa. Motivo in più, verrebbe da dire, per provare l'impresa di ammutolirlo stasera, guidando la Roma nell'exploit già riuscito la scorsa stagione: sbancare il San Paolo.

REGISTA - Non è un mistero che Eusebio Di Francesco chieda al suo capitano quell'equilibrio che la Roma trova e perde con regolarità e in modo misterioso. Per certi versi, le ultime due partite giocate - contro lo Shakhtar in Ucraina e col Milan - hanno raccontato due primi tempi ottimi e discreti a fronte di riprese totalmente da dimenticare. Daniele in Ucraina c'era, all'Olimpico invece ha assistito dalla panchina alla sconfitta, perché il regista era Strootman. Ieri, addirittura, si è rivisto tra i convocati anche Gonalons, il che fa pensare che in prospettiva l'allenatore giallorosso possa avere anche altre soluzioni in chiave di regia. «Hanno caratteristiche sia fisiche che tecniche differenti - ha spiegato Di Francesco -. Nella gestione della palla sicuramente Daniele ha più esperienza e capacità di gestione, Maxime magari ha più capacità fisiche nell'andare a recuperare in campo aperto determinate situazioni. Però sono due giocatori che possono benissimo interpretare questo sistema di gioco». Cioè il prediletto 4-3-3.

FUTURO - L' attestato di fiducia del tecnico è chiaro: stasera c'è bisogno di De Rossi per provare ad invertire il corso degli eventi. D'altronde il tempo stringe per tutti, anche per campioni del Mondo come De Rossi. Al netto di nuovi prolungamenti, la prossima sarà l'ultima stagione giallorossa per Daniele, ed il pensiero di disputarla senza giocare la Champions dovrebbe essere un pensiero intollerabile per un agonista come lui. Ma per averne la certezza deve guidare i giallorossi nel porto tranquillo delle prime quattro, quello che al momento non li contempla. Per questo uno sgarbo all'amico d'azzurro Insigne ci sarebbe proprio bene. La stima per l'attaccante è enorme, come tutto il mondo ha potuto vedere in tv nel corso dell'ultimo, maledetto Italia-Svezia, quando Daniele chiedeva allo staff di mettere dentro Insigne. Adesso però è un'altra storia. È il racconto di un'antica sfida che vede il simbolo di Napoli e quello di Roma sfidarsi per un posto nel paradiso delle speranze. Una volta una partita del genere si chiamava «Derby del Sole». Gli anni del calcio cattivo ha cancellato tutto. Il sole, perciò, dovranno portarlo loro, Lorenzo e Daniele. Quello della passione.
di M. Cecchini
Fonte: Gazzetta dello Sport

News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Mar. 04 dic 2018 
Se il calcio "imbarazza" Spalletti c'è
Per anni il mondo del calcio si è arrovellato attorno al dilemma: moviola in campo...
Totti torna capitano. Dal patto con DiFra all'attacco alla VAR: "Difendo la Roma" Rocchi: "Tutto ok"
Francesco Totti è tornato. Lo ha sancito il suo intervento di domenica sera contro...
Da Torino nessun blocco sullo stadio
Riunione nel tardo pomeriggio di ieri in Campidoglio sul dossier Stadio dellaRoma....
La Roma protesta ma non cerca alibi
«Parla solo Totti». Vi sembra poco? Succede da sempre, quindi anche domenica sera....
Rocchi ammette: "Avrei dato il rigore". Ecco perché è (anche) una questione di protocollo
A fine partita il direttore di gara ha confessato a un dirigente giallorosso che se il Var lo avesse avvisato del fallo avrebbe dato il rigore
Figc, l'ex dg Valentini su Totti e Pirlo: "Francesco-Andrea, eredità pesante"
Sono cambiati i tempi, sono cambiati i ruoli, ognuno dei due ha preso una strada...
Football Leaks: l'UEFA pensa al bando del Manchester City dalla prossima Champions League
Il Manchester City potrebbe essere escluso dalla Champions League presto, forse...
Tutti pazzi per Zaniolo. E il ct Mancini gongola
Si è reso protagonista dell'episodio più discusso dell'ultima giornata, ma sarebbe...
Questo è Totti: proteste post-Inter, la Roma ha ritrovato il suo capitano
Totti è tornato a unire i tifosi della Roma. Come una volta, come non accadeva da...
Dare voce alla panchina per diminuire gli sbagli
Una cosa è assolutamente fuori discussione: una partita di calcio non può più/ancora...
Gran Galà del Calcio, Nainggolan: "Roma è stata una parte molto importante della mia carriera"
Radja Nainggolan, ex centrocampista della Roma, attualmente all‘Inter, ha parlato...
Di Francesco, svolta a centrocampo: Zaniolo in coppia con Pellegrini
Che stia facendo bene è sotto gli occhi tutti. Da domenica sera, però, c'è anche...
Stadio, Pallotta accelera: 100 milioni per il progetto
«Ci siamo quasi», dicono sull'asse Roma-Boston. James Pallotta è pronto a chiudere...
 Lun. 03 dic 2018 
Gran Galà del Calcio: Rocchi eletto miglior arbitro: "Col Var siamo a buon punto, ieri..."
Nell'occhio del ciclone per il clamoroso errore in Roma-Inter, l'arbitro Gianluca...
Gran Galà del Calcio, Alisson premiato come miglior portiere: "Ringrazio la Roma e Savorani"
Alisson Becker è il miglior portiere della Serie A 2017/18. L'ex portiere della...
Gran Galà del Calcio, Totti glissa su Roma-Inter: "Parlo dopo, altrimenti mi radiano"
Questa sera Francesco Totti riceverà il premio alla carriera. Mentre sfilava sul...
Pallone d'Oro, alla cerimonia di Parigi c'è anche Kluivert: "Essere nominato è il mio sogno"
L’olandese è in lizza per il Trophée Kopa, che premia il miglior talento under 21 del mondo: “Mi sento privilegiato nell’essere qui, sono fiero di questa nomination, E’ un momento speciale”
ALISSON: "La Roma mi manca, faccio il tifo per i giallorossi. Olsen sta facendo benissimo"
Alisson Becker, ex portiere della Roma, è intervenuto a margine della cerimonia...
Roma-Inter, Rizzoli sul mancato rigore: "Errore umano, non un problema di protocollo"
Nicola Rizzoli, designatore degli arbitri della Serie A, ha parlato a margine del...
Pallone d'oro, ecco la lista completa: trionfa Modric, CR7 secondo e Griezmann terzo. Salah sesto
Il croato interrompe il duopolio degli ultimi 10 anni di Cristiano e Messi che si classifica al 5° posto. Alisson al 25esimo posto
Le nuova coppa sarà vintage: si giocherà di pomeriggio
Tutto quello che c'è da sapere sulla nuova UEL2: La nuova competizione partirà dal 2021, si giocherà il giovedì alle 16.30 e avrà 32 squadre
ROMA INTER - ROCCHI FABBRI - BASTA
L'angolo della Poesia
Serie A, i segnali negativi di Inzaghi e quelli positivi per Di Francesco
Non possiamo proprio lamentarci del gruppo determinato dall'urna di Dublino per...
Pallone d'Oro, la notte del trionfo di Modric
Dopo Lionel Messi e Cristiano Ronaldo, ecco (con ogni probabilità) Luka Modric....
Uefa: sì a Var in Champions dagli 8/i
Esecutivo a Dublino, decisione storica. Ok anche per Euro U.21
COPPA ITALIA 2018/2019 - Designazioni 4° Turno Eliminatorio
Si rendono noti i nominativi degli Arbitri, degli Assistenti e dei IV Ufficiali...
Serie A, la Var sbanda sul doppio binario: accesa sui falli di mano, spenta sul resto
Una Var così non ha più senso, tanto vale spegnerla. Almeno le colpe di errori e...
Roma, da "Var-gogna" a "furto": tifosi furiosi dopo il 2-2 dell'Olimpico
Sui social e in radio, il giorno dopo la gara con l'Inter, monta la rabbia del mondo giallorosso: "A questo punto eliminate la tecnologia, così non ha senso giocare"
Nicchi (pres. Aia): "In Roma-Inter errore inconcepibile, saranno presi provvedimenti"
L’ex arbitro commenta così il fallo da rigore su Zaniolo, negato ai giallorossi da Rocchi
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>