facebook twitter Feed RSS
Domenica - 9 dicembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

La Roma nella bufera. Senza la Champions sarà nuova rivoluzione

Martedì 27 febbraio 2018
Ogni anno, quando si arriva in questo peri­odo, rileggere la «Spoon River» delle buone intenzioni romaniste mai concretizzatesi fa stringere il cuore dalla malinconia. Nelle stagioni passate Da­niele De Rossi, con saggez­za, spiegava come le colpe andavano suddivise «al 33% ciascuno tra allenato­re, squadra e società». Poi, al solito, in genere ha paga­to l'allenatore, se è vero che nelle ultime 14 annate sono stati cambiati 14 tecnici, di cui 6 solo nelle 7 della ge­stione statunitense.

RABBIA PALLOTTA - Ovvio che i contatti con gli Usa ci se­gnalano un presidente Pallotta molto arrabbiato e preoccupa­to per la netta flessione - e lo ha fatto sapere anche ai diri­genti -, ma l'impressione è che al momento non stia cercando capri espiatori in corsa, anche perché la zona Champions re­sta ad un passo, c'è un ritorno degli ottavi di Coppa contro lo Shakhtar ancora da giocare e, soprattutto, un d.s. come Mon­chi che ha piena fiducia in Eusebio Di Francesco. Certo, nel suo viaggio in Usa per incon­trare Pallotta, si parlerà anche del momento della squadra, ma lo scopo del blitz (tornerà giovedì) è solo quello di esami­nare un nuovo software di «scouting» su cui il presidente ha investito.

GAMBE E MODULO - Al netto del 33% a carico dei giocatori, è ovvio che Di Francesco si senta sotto esame. La certezza di avere un futuro nella Roma, in­ fatti, può dargliela solo una co­sa: l'accesso alla prossima Champions, perché in caso contrario, le ragioni tecniche e quelle economiche si coniugherebbero per dar via a una nuova rivoluzione, l'ennesima. Diciamolo chiaro: nel presumi­bile undici titolare la squadra dell'anno scorso era più forte dell'attuale perché Salah e Rüdiger non hanno trovato so­stituti all'altezza e alcuni «se­natori» hanno un anno di più nelle gambe. Per il resto, era noto come l'allenatore volesse praticare un 4­3­3 aggressivo, mostrandosi spesso poco con­ vinto del passaggio al 4­2­3­1 per cercare quei gol che man­cano rispetto alla scorsa sta­gione. Comunque non è mai stata questione d'integralismo - la duttilità l'ha dimostrata -, ma di caratteristiche dei gioca­tori a disposizione. Altro di­ scorso, però, è quello relativo alla condizione fisica (i due secondi tempi giocati contro Mi­lan e Shakhtar lasciano dubbi), che pare da rivedere. Detto che i prodromi della crisi c'erano già prima della sosta inverna­le, è possibile che i giallorossi, come aveva ventilato lo stesso tecnico, non siano tornati in forma e lo abbiano pagato con gli infortuni, nonostante si sus­surri che lo stesso Di Francesco - che ieri ha parlato col gruppo (insieme a Totti) senza toni apocalittici - non abbia forzato troppo proprio per evitare dan­ni. Postilla: pare comunque che a fine stagione Lippi e Nor­man, i due preparatori voluti dagli Usa vadano via..

IPOTESI RITIRO - Adesso, pe­rò, i giallorossi vogliono compattarsi, e non è escluso che da giovedì la squadra vada in ritiro a Trigoria. Di certo tanti singoli stanno deludendo. Dai vecchi (Nainggolan, per il quale Di Francesco è tornato al 4­2­3­1, è stato addirittura sosti­tuito per due gare di fila) ai nuovi (Schick). I numeri in­ fatti raccontano come, a og­gi, nella scorsa stagione Nainggolan aveva segnato 12 gol contro i 2 attuali, Schick 8 (1), Dzeko 29 (14), Strootman 3 (1), Pellegrini 7 (2), Defrel 12 (1). In tota­le, insomma, mancano cin­quanta reti.

CASO EL SHAARAWY - In questa ottica, fa parlare an­che l'evaporazione di El Shaarawy nel novero delle scelte contro lo Shakhtar (in tribuna) e Milan (in panchi­na). Per l'allenatore l'attac­cante deve ritrovarsi, anche se lo sta penalizzando la solitaa fragilità caratteriale. Di sicuro gennaio ha spazzato via tante certezze. Se Nainggolan - dal video di Capodanno (e relativa esclusione) - è evaporato, anche Dzeko (dal momento della trattativa col Chelsea) pare avere perso fiducia nel suo rapporto con la Roma. Che pure avrebbe tanto bi­sogno di lui. E non solo.
di M. Cecchini
Fonte: Gazzetta Dello Sport

UCL - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Sab. 08 dic 2018 
TRIGORIA, domani mattina la ripresa degli allenamenti in vista del match contro il Viktoria Plzen
Dopo il 2-2 sul campo del Cagliari, la Roma tornerà ad allenarsi sui campi del Fulvio...
La Roma cerca la svolta Champions
La Roma è settima in classifica e c'è una spiegazione facile: ha vinto una partita...
 Mer. 05 dic 2018 
L'agitazione dei calciatori contro la nuova Champions
Le manovre per la grande riforma del calcio europeo dal 2024 sono cominciate e c'è...
 Mar. 04 dic 2018 
Football Leaks: l'UEFA pensa al bando del Manchester City dalla prossima Champions League
Il Manchester City potrebbe essere escluso dalla Champions League presto, forse...
 Lun. 03 dic 2018 
Uefa: sì a Var in Champions dagli 8/i
Esecutivo a Dublino, decisione storica. Ok anche per Euro U.21
 Gio. 29 nov 2018 
Roma promossa tra mille tormenti
Basta un attimo dagli applausi ai fischi, dalla hall of fame alla hall of shame....
Roma sicuramente seconda: ecco chi può incontrare agli ottavi
Dodici già qualificate e quasi tutte dai campionati top: 3 Spagna e Germania, 2...
Il palazzo della Provincia torna nel mirino dei pm: "Abuso, frode e truffa"
C'è il contratto per l'acquisto del nuovo palazzo della Provincia a un prezzo spropositato,...
 Mer. 28 nov 2018 
Sampdoria, Guardia di Finanza sequestra beni a Ferrero
Il patron dei blucerchiati coinvolto in indagine della finanza
Ottavo, acquistare!
L'Olimpico ha cantato per poco meno di cinquanta minuti, fino al gol di Bale. Hanno...
La Roma si butta via
Cosa rimane dopo questa serata malinconica? Una qualificazione agli ottavi di Champions...
Roma, la sconfitta più indolore: ma ora serve un'anima nuova
È stata un'altra sconfitta, abbastanza indolore e con un avversario - il Real Madrid...
Under spreca, la Roma si spegne. DiFra: "Noi fragili e troppi errori"
La qualificazione agli ottavi di Champions è arrivata pochi minuti dopo che Totti...
ElSha e Dzeko finiscono ko: mezza squadra in infermeria
La squadra di Di Francesco continua a perdere pezzi per strada e si ritrova in emergenza...
Roma, gli ottavi prima dei fischi
La Roma barcolla e cade di nuovo. Ma, per meriti altrui, è già agli ottavi di Champions,...
Roma-Real Madrid 0-2: Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-REAL MADRID 0-2 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
FLORENZI: "Ci tireremo fuori da questo brutto periodo. Non colpevolizziamo Cengiz"
ROMA-REAL MADRID 0-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA FLORENZI A SKY Quanto fa male questa...
 Mar. 27 nov 2018 
La Roma mostra se stessa con i suoi limiti: domenica l'ultima chance per DiFra
Alla fine, tutti presenti. Come in una famiglia: c'è spazio per tanti, da quelli...
DI FRANCESCO: "Mi girano veramente tanto. Dzeko, Pellegrini, De Rossi, El Shaarawy out contro Inter"
ROMA-REAL MADRID 0-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: “Ogni volta che prendiamo gol smettiamo di giocare, non ci possiamo permettere certi errori”
MANOLAS: "Siamo una squadra giovane e dobbiamo avere pazienza. E' normale perdere contro il Real"
ROMA-REAL MADRID 0-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA MANOLAS A SKY Di Franesco ha detto...
ZANIOLO: "Il problema è di testa e non fisico. Nel primo tempo abbiamo fatto una grande partita"
ROMA-REAL MADRID 0-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA ZANIOLO A ROMA TV Problema di testa?...
Roma-Real Madrid 0-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Zaniolo pizzica, errori decisivi per Under e Fazio
La Roma sbaglia, il Real no: Di Fra avanti da secondo
Giallorossi qualificati grazie alla vittoria del Plzen a Mosca, ma contro i blancos arriva un’altra sconfitta. Sullo 0-0 errore colossale di Under a porta vuota, spagnoli primi nel gruppo G
CHAMPIONS LEAGUE, CSKA Mosca-Viktoria Plzen 1-2. Roma e Real Qualificate agli Ottavi
In virtù del ko per 2-1 del CSKA Mosca contro il Viktoria Plzen, la Roma è già matematicamente...
MANOLAS: "Servirà la partita perfetta per vincere. Il Real Madrid è una grande squadra"
ROMA-REAL MADRID, LE INTERVISTE PRE-PARTITA MANOLAS A ROMA TV Olimpico pieno e una...
Roma-Real Madrid, Le Probabili Formazioni
Fase a Gironi, Quinta Giornata
Monchi: "Mi aspetto una reazione stasera. Credo nella Roma e in Di Francesco"
Roma-Real Madrid, pranzo dirigenziale al Colosseo
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>