facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 24 settembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

GATTUSO: "Contro la Roma ci vuole una grande prestazione. Con Totti? Solito cazzeggiamento..."

ROMA-MILAN LA CONFERENZA STAMPA DI GENNARO GATTUSO: "La squadra sta molto bene, con la Roma ce la giocheremo"
Sabato 24 febbraio 2018
Gennaro Gattuso, tecnico del Milan, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della partita contro la Roma. Queste le sue parole:

Sul momento della squadra...
"C'è solo Antonelli che rimane fuori. Calabria è a disposizione, oggi ha fatto tutta la rifinitura. Verranno con noi anche Storari e Antonelli e si cureranno con noi. La squadra sta molto bene."

Sul tour de force...
"Mi va di parlare solo della Roma, ho preparato questa partita."

Sulla Roma...
"Nel primo tempo contro lo Shakhtar ha giocato un bellissimo calcio, gli ucraini sono una delle migliori squadre d'Europa. La Roma li ha messi in grandissimi difficoltà nel primo tempo. E' una squadra ben allenata, spingono bene con i terzini, hanno qualità in mezzo al campo, domani ci vuole una grande prestazione, ci possono mettere in difficoltà, andremo là a giocarcela."

Come si affrontano questi tipi di avversario?
"Dovremo alzare l'asticella, ci sono giocatori a livello individuale molto forti, dobbiamo dare il massimo, dobbiamo renderci conto anche noi a che livello siamo arrivati."

Vai a Roma e trovi Totti in una veste diversa. Cosa gli dici se lo trovi prima della partita?
"Solito cazzeggiamento, scherziamo sempre. Ci sentiamo spesso, abbiamo grande amicizia. Scrive spesso nella chat dei Campioni del Mondo, Francesco non si sforza ad essere simpatico perché lo è."

Hai cambiato la fase difensiva del Milan, come hai fatto?
"Con il lavoro, non invento nulla, ci sono allenatori più bravi di me e quando dico che quando becchi allenatori bravi bisogna fare solo copia e incolla modificando il tutto con le caratteristiche dei giocatori che alleni, lavorandoci. Quando dicevo di Giampaolo pensavate che scherzassi, ma ci sono moltissimi allenatori bravi, Sarri, Max ecc..."

Dove può migliorare il Milan?
"Non so, ma dobbiamo continuare su questa squadra e su queste prestazioni, non dobbiamo perdere la voglia e i sacrifici che stiamo facendo. Tiriamo tanto in porta e i gol sono pochi, dobbiamo essere più bravi a finalizzare."

Hai detto che non devi sbagliare le scelte...
"Devo mettere chi ha forza e chi può dare brillantezza."

Devi guardare partita per partita?
"Devo guardare occhiometro e dati."

Hai studiato Di Francesco e i suoi limiti difensivi?
"Dopo il 4-3-3, anche se domani può giocare con il 4-2-3-1, che a Sassuolo era ben fatto, in questo momento mi preoccupo dei giocatori che hanno e delle caratteristiche offensive. Sugli esterni ti puntano sempre e i loro terzini ti fanno venire il mal di testa. Loro ci possono far male in qualsiasi momento e metterci in difficoltà, non dobbiamo dargli campo."

Bonucci?
"I tre punti con la Roma sono uguali a quelli con il derby, anche se è diffidato deve giocare senza freno a mano tirato. Se c'è da prendersi un cartellino deve farlo altrimenti non gioca con la mentalità giusta."

C'è qualche accortezza tattica per Under?
"Per adesso no, possiamo modificare qualcosa a gara in corso. Non abbiamo messo nessun uomo a marcarlo, spero non ci metta in difficoltà ma conosciamo le sue caratteristiche e sappiamo come affrontarlo."

Il veleno che vuoi lo inietterai in Andre Silva?
"Quando parli di veleno devi parlare anche dei 20 minuti che ha fatto con la Sampdoria, tecnicamente non ha sbagliato una palla. Bisogna anche dare una lettura alle caratteristiche del giocatore. Spesso riguardo le partite e vedo cose differenti da quelle che mi ricordavo. Quando è entrato Kalinic ha espresso un calcio diverso, A.Silva forse ha bisogno di un attaccante vicino per esprimersi meglio."

Si può fare la corsa sull'Inter?
"Sono ragionamenti che nello spogliatoio non sento, non sono uno che parla moltissimo coi giocatori, ma se parlate con loro vi dicono la stessa cosa. Vogliamo finire con questa mentalità, adesso non siamo nelle condizioni di sbagliare nulla. Se sbagliamo un paio di partite siamo fuori dai giochi, adesso pensiamo alla Roma e poi si vedrà."

Romagnoli sta crescendo nel rendimento...
"Sì, è un giocatore che non lo invento io, è stato pagato molto, è un '95 ed ha 200 partite in Serie A. Lo sta aiutando anche il fatto che si sta allenando con continuità, mentre prima ha avuto problemi fisici. Al momento è uno dei difensori italiani più forti. L'ho visto cambiato a livello di mentalità, viene un po' prima agli allenamenti e non lascia nulla al caso. Questo non può fargli altro che bene."

Si può parlare di Gattusismo? Cos'è il Gattusismo?
"Boh. Ancora la strada è lunga, ho tanto da imparare. Le mie squadre hanno sempre subito pochi gol, l'anno scorso nelle ultime partite ero la migliore difesa della Serie B, ma siamo retrocessi. Ero dipinto come quello che non sapeva costruire e non sapeva fare una palla gol. In questo momento grazie ai giocatori che abbiamo davanti riusciamo a fare molti gol. In difesa però abbiamo mantenuto quella concretezza e questo mi piace molto. Subire gol è più difficile di fare reti, ma è ancora presto per parlare di Gattusismo. Lasciamo il Cholismo che ancora è presto."


Conferenza Stampa - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 23 set 2018 
Di Francesco non fa sconti: rischiano anche i big
Una sconfitta oggi a Bologna aprirebbe la crisi. E lui cambia ancora formazione
La chance: Justin Kluivert titolare, riprenditi il sorriso
La tribuna era «per crescere». Al Dall'Ara di Bologna l’occasione per dimostrare il suo valore. Rick Karsdorp invece non è stato convocato
Bologna-Roma: cor Core accesso
La Roma deve invertire la rotta. Contro il Bologna si può fare. Le qualità ci sono: serve tornare ad essere una squadra con lo spirito giusto
Fra tv e Colosseo, la super-settimana che aspetta Totti
(...) Da stasera inizierà la sua settimana sotto i riflettori. E non per i 42 anni...
 Sab. 22 set 2018 
DI FRANCESCO: "Il Bologna è una squadra quadrata e compatta, dobbiamo cercare la vittoria"
BOLOGNA-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Pastore è disponibile, devo decidere se giocherà. La tribuna di Kluivert un segnale ma domani gioca"
F. INZAGHI: "Roma affamata come noi, dobbiamo invertire la rotta"
BOLOGNA-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI FILIPPO INZAGHI
 Ven. 21 set 2018 
TRIGORIA, domani mattina la rifinitura e la conferenza di Di Francesco
Domani sarà il giorno di vigilia di Bologna-Roma. La squadra scenderà in campo a...
SPALLETTI: "Adesso non rispondo a Totti, leggerò il libro poi casomai farò due discorsi"
Intervenuto in conferenza stampa, il tecnico dell'Inter Luciano Spalletti ha parlato...
 Gio. 20 set 2018 
TRIGORIA, sabato la conferenza stampa di Di Francesco in vista del Match contro il Bologna
Eusebio Di Francesco parlerà in conferenza stampa sabato alle 13:30, dopo la...
 Mer. 19 set 2018 
DI FRANCESCO: "Siamo mancati nelle scelte finali, ha vinto la squadra che ha meritato"
REAL MADRID-ROMA 3-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA
Roma, in cento a Madrid. E Monchi salterà il pranzo con Florentino Perez
Tra Champions e Youth League, da Trigoria è partita una spedizione di massa. Ci sono anche i tifosi, tra cui il presidente dell'UTR alla 118ª trasferta europea
 Mar. 18 set 2018 
DI FRANCESCO: "Sarà a noi riportare entusiasmo dando maggiore continuità. ritrovando spensieratezza"
REAL MADRID-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Il Real senza Ronaldo è più squadra. Sono indignato per quello che ho sentito su presunte parole di mio figlio Federico a Douglas Costa. E' stato un grande uomo, sono orgoglioso."
DE ROSSI: "Siamo i primi a chiedere di più a noi stessi. Sono fiducioso"
REAL MADRID-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI DANIELE DE ROSSI: "L'abbattimento per non vedere più giocatori molto forti deve durare due giorni, poi si deve andare avanti. Ne ho lasciati andare tanti che non avrei mai voluto veder partire, ma si deve andare avanti"
LA ROMA è atterrata a Madrid
La Roma è partita alle 15.30 per Madrid, dove domani affronterà il Real Madrid alle...
Sergio Ramos: "Siamo molto orgogliosi, abbiamo vinto tre Champions consecutive e non è un caso"
REAL MADRID-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI SERGIO RAMOS
Lopetegui: "Vogliamo giocare una grande partita, abbiamo molta ambizione"
REAL MADRID-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JULEN LOPETEGUI
Real Madrid, rifinitura per i blancos alla vigilia della gara con la Roma
Come la Roma, anche il Real Madrid svolge la rifinitura alla vigilia del match con...
Al Bernabeu 4-3-3 con De Rossi e Nzonzi
Eusebio Di Francesco racconterà la sua verità oggi in conferenza stampa al Bernabeu...
 Lun. 17 set 2018 
REAL MADRID-ROMA, De Rossi in conferenza stampa con Di Francesco
Domani alle ore 19.00 si terrà la conferenza stampa di Eusebio Di Francesco...
 Dom. 16 set 2018 
DI FRANCESCO: "Bisogna chiudere le partite, prendiamo gol con troppa facilità"
ROMA-CHIEVO 2-2 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Abbiamo tenuto in vita il Chievo, questo non deve accadere a Madrid"
Roma-Chievo, obiettivo tre punti: si riparte dal fattore Olimpico
L’ultima vittoria “domestica” è arrivata proprio contro il Chievo. È l’ora di riprendersi il proprio campo. Di Fra punta sul suo pupillo Pellegrini
 Sab. 15 set 2018 
DI FRANCESCO: "Una giornata triste per me e per i romanisti, Maria Sensi era una seconda mamma"
ROMA-CHIEVO LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Col Chievo la partita più importante del ciclo, Florenzi quasi certamente titolare"
 Mer. 12 set 2018 
Edin Dzeko oggi sarà a Trigoria: è il ritorno del figliol prodigio
L'attaccante bosniaco si è laureato a Sarajevo e ha segnato il gol decisivo nella sfida contro l'Austria. Alla Roma ora serve il suo contributo in campo
 Mar. 11 set 2018 
DI FRANCESCO sabato in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Chievo
Dopo la sosta delle nazionali, riprende il campionato della Roma con l'impegno di...
Roma, applausi per dottor Dzeko: arriva la laurea in management dello sport
Negli ultimi 3 anni il centravanti giallorosso ha sostenuti esami alla facoltà di “Sport ed educazione fisica” di Sarajevo e nella giornata di ieri ha conquistato il pezzo di carta tanto atteso
Se Batigol sognava di essere Totti
Nel 2013 l’argentino rivelò: “Veder giocare Francesco ancora a questi livelli mi fa piacere per lui e per la gente che lo guarda, ma mi fa anche invidia”
 Sab. 08 set 2018 
OLSEN si rifiuta di parlare con i media. Il team manager: "Non possiamo forzarlo"
Robin Olsen, portiere della Roma acquistato in estate per sostituire Alisson, è...
 Gio. 06 set 2018 
MANCINI: "De Rossi è un giocatore importante, potrebbe servirci durante le qualificazioni"
Durante la conferenza stampa alla vigilia del match contro la Polonia, il CT dell'italia...
 Mar. 04 set 2018 
Monchi lui e noi allora?
Questa Roma è costruita male, molto male e gestita peggio. Smontata pezzo a pezzo nella sua anima forte e farcita di doppioni
 Lun. 03 set 2018 
Kolarov contro Marusic: "Come puoi giocare per il Montenegro se non sei nato lì?"
Il giallorosso sulla decisione del laziale di giocare per la nazionale montenegrina: "E' triste se ha fatto questa scelta perché non pensava di far parte della Serbia, avendo poca fiducia in se stesso”
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>