facebook twitter Feed RSS
Domenica - 24 giugno 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

DI FRANCESCO: "Radio romane? Non le ascolto. Nainggolan fisicamente sta bene, ultima la migliore..."

ROMA-MILAN LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Dopo la partita non parlo mai con la squadra e nemmeno coi dirigenti. Non l'ho fatto nemmeno il giorno dopo. L'ho fatto ieri. Nainggolan fisicamente sta bene, l'ultima gara paradossalmente è stata una delle sue migliori prestazioni a livello fisico. Poi a livello tecnico tattico è un'altra cosa."
Sabato 24 febbraio 2018
Eusebio Di Francesco, tecnico della Roma, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della partita contro il Milan. Queste le sue parole:

E' iniziato un periodo tosto, è il periodo più delicato della stagione?
"I periodi sono sempre delicati. Adesso le partite iniziano ad essere meno e il margine di errore inizia a ridursi. Dobbiamo volere fortemente questo terzo posto, in Champions dobbiamo passare. E' un momento molto importante della stagione."

Gattuso ha dato una scossa al Milan. E' sorpreso dal suo rendimento?
"Il Milan ha un'ottima squadra, Gattuso è riuscita a sfruttarla al meglio. Il Milan gioca un buon calcio, ha una buona organizzazione, Rino ha fatto un ottimo lavoro, gli faccio i complimenti."

Schick come sta andando? Domani può giocare titolare? Dzeko è pronto?
"I giocatori sono tutti pronti, ieri si sono allenati tutti con il gruppo. Schick potrebbe giocare dall'inizio come tanti altri. Nella normale turnazione di squadra, e non si parla di senatori e altro, ci saranno dei cambi."

Che cosa vi siete detti a caldo con la squadra?
"Chiarisco tante cose uscite, non vere. Io dopo la partita non parlo mai con la squadra, non ho parlato con i dirigenti, ma ho fatto solo due chiacchiere a cena. Ho riparlato con la squadra solo ieri, neanche giovedì. Ho dato alla squadra il messaggio che in Champions possiamo passare il turno e dobbiamo ritrovare la forza e la continuità. Non dico per 90 minuti, ma anche per 70, sarebbe il top per vincere le partite. Se c'è qualcosa di personale rimane sul personale."

Nainggolan ha un rendimento basso. Che cosa ci dice?
"Mi fate sorridere con questa domanda. Mi avete massacrato per farlo giocare trequartista e ora non siete contenti. Lui deve ritrovare forza e determinazione, al di là del sistema di gioco. Sono quasi felice che questa cosa del modulo è stata smentita, anche se io sarei stato contento se avesse segnato 10 gol. Io alleno la Roma, l'importante non è il singolo, ma la squadra. Devo portare la Roma a fare prestazioni di squadra importante. L'aspetto mentale e l'atteggiamento fanno la differenza, sono convinto che tornerà ad essere il Nainggolan che tutti conosciamo."

Che cosa manca alla Roma attuale per arrivare ai livelli di quella del 2001?
"Il desiderio è di costruire insieme una mentalità. Che passa attraverso tante cose: regole, progettazione, continuità. Lì si è costruito qualcosa perché era un gruppo che ha giocato insieme per diversi anni, c'era una coesione fondamentale. Non si può però fare il paragone, sono mondi e generazioni diverse."

Ci sarà il ritorno al 4-3-3?
"Le caratteristiche dei giocatori sono alla base del sistema di gioco. Però devo dire che si potrebbe tornare al 4-3-3, ma lo avevo già detto. La forza della squadra deve essere quella di saper fare tutti i sistemi di gioco. Il problema è quello di interpretazione della gara. Nel primo tempo c'è stata una cosa, nel secondo tempo un'altra. E' un aspetto totalmente mentale e non fisico. Io alleno in una determinata maniera, dobbiamo crescere nella continuità."

Schick e Defrel posso giocare con o al posto di Dzeko?
"Sia con che senza. Voi spesso mi chiedete di Schick quando la squadra perde, è un giocatore forte e importante, come lo è Edin Dzeko. Loro possono essere i centravanti di questa squadra, Defrel è un pochino più un jolly, può giocare dietro la punta o sull'esterno. E' più facile che giochi uno tra Dzeko e Schick e non entrambi."

Pallotta ha parlato nuovamente delle radio romane. Lei avverte questo problema?
"Non ho sentito queste dichiarazioni. Non ascolto le radio, è una mia scelta, nel bene e nel male non le ascolto. Non posso dare risposte su cose che non conosco. L'argomento non lo conosco."

Dopo 8 mesi da allenatore ha capito meglio perché lei è il 14° a sedersi sulla panchina della Roma dal dopo Capello?
"Allenare una grande squadra non è mai facile, si vive di alti e di bassi. Ero consapevole di trovare questo tipo di ambiente, queste gioie e queste difficoltà. Non mi piace il tirare somme e bilanci troppo prematuramente. Arriviamo a fine stagione per dare una risposta definitiva. E' inutile nascondersi dietro qualcosa, se ci sono stati 14 allenatori qualcosa c'è stato. Vi assicuro che sono me stesso sempre, cerco di essere coerente con tutto il modo di fare. Sia fuori che all'interno dello spogliatoio. Continuerò ad esserlo, con pregi e difetti."

Nainggolan fisicamente sta bene? Florenzi come sta?
"Radja nell'ultimo periodo ha avuto qualche problemino ad un polpaccio, superato questo parlo di qualche numero. L'analisi dell'ultima gara dice che quella con lo Shakhtar è stata una delle migliori prestazioni di Nainggolan a livello fisico. Dal punto di vista fisico è in crescita, come lo è il resto della squadra."

Come si supera il problema della continuità?
"Cercando di stimolarli costantemente al fatto di lavorare. Nel primo gol la linea difensiva è scappata benissimo per tutto il primo tempo. Nell'attimo in cui hai avuto meno attenzione ti hanno fatto subito male. Dobbiamo farne tesoro per il ritorno ed anche per il campionato. Il concetto è solo allenarlo."

Ha mandato El Shaarawy in tribuna, come mai?
"Ho preferito Cengiz che ha fatto gol, ho sbagliato anche lì. Più che il pedigree contano le condizioni psicofisiche dei calciatori. Stephan è uno di quelli che ci ha portato lì, ma era una scelta dovuta al fatto che non lo vedevo al top della condizione fisica e mentale. Avevo bisogno di due difensori viste le condizioni di Florenzi. Non l'ho fatto volentieri, ma ho dovuto fare una scelta. Ho parlato con Stephan, deve ritrovarsi, tornerà un giocatore importante. E' una scelta che mi dispiace, l'ho fatta ed è tecnica. Inutile nascondersi."


Conferenza Stampa - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 22 giu 2018 
Belgio, Martinez: "Noiosi senza Nainggolan? Così si vince"
Intervenuto in conferenza stampa, il CT del Belgio Roberto Martinez ha risposto...
 Lun. 18 giu 2018 
Stadio, Codacons propone tre aree alternative: "Ex Fiera di Roma, Eur o Flaminio"
Il Codacons scende ancora una volta in campo contro lo stadio della Roma a Tor di...
Croazia, Dalic manda via Kalinic: "Non può aiutarci"
Dopo essersi rifiutato di entrare in campo nei minuti finali contro la Nigeria, Kalinic è stato espulso dal ritiro della Nazionale croata in Russia.
Calciomercato Roma, Rabbia Nainggolan, non farà sconti
Si sente scaricato dalla Roma: accetterà solo l’Inter e detterà le sue condizioni
 Dom. 17 giu 2018 
Cubero (Mundo Deportivo): "Alisson sarà il portiere del Real Madrid. Tra due anni mi aspetto che..."
"Tra due anni mi aspetto che la Roma vinca la Champions League”
 Ven. 15 giu 2018 
Stadio Roma, Codacons: "L'iter non è stato regolare, necessario annullamento"
Si è tenuta oggi, presso la sede del Codacons, la conferenza stampa con il Tavolo...
 Mer. 13 giu 2018 
CALCIOMERCATO Spagna: ufficiale, Hierro ct per il mondiale
Dopo il fulmine a ciel sereno di questa mattina, con l'esonero di Julen Lopetegui...
Stadio della Roma, 9 arresti: in manette anche l'imprenditore Parnasi e il presidente Acea
Salvini: "Conosco chi è stato arrestato per la vicenda Stadio e spero possa dimostrare la sua innocenza"
Stadio della Roma, Procuratore Paolo Ielo: "L' AS Roma non c'entra nulla. Sono 16 gli indagati"
Parla il procuratore in conferenza stampa Paolo Ielo: "L'AS Roma non c'entra nulla...
Spagna, Lopetegui è fuori! Esonerato per il "caso Real". Ora ipotesi Hierro
L'annuncio del presidente della Federcalcio in conferenza stampa: "Abbiamo deciso di rinunciare a Lopetegui"
Tor di Valle, la Roma non è coinvolta nell'inchiesta sui reati di corruzione
Nessun dipendente AS Roma risulta coinvolto nell'inchiesta. La società potrebbe esprimersi con un comunicato non appena la questione sarà più chiara
 Mar. 12 giu 2018 
ALISSON: "Il mio futuro? Sono concentrato sul Mondiale, farò la scelta migliore"
Alisson Becker, portiere della Roma, ha parlato in conferenza stampa durante il...
 Ven. 08 giu 2018 
Mediaset Mondiale. Calcio e spettacolo con Totti a sorpresa?
Mediaset è già entrata nel clima dei Mondiali con una conferenza stampa scoppiettante....
 Mar. 05 giu 2018 
Stadio della Roma, Raggi: "Inizio dei lavori entro la fine del 2018"
"Dal nuovo stadio della Roma arriveranno 800 milioni di euro di investimenti" e...
 Dom. 03 giu 2018 
Balotelli: "Basta razzismo, il Paese si svegli. Io capitano? Un segnale per gli immigrati"
"In Italia mi cercano in pochi perché Raiola chiede troppi soldi..."
Calciomercato Roma, porte girevoli. La porta va blindata
Nessun lutto cittadino come un anno fa per Totti né lacrime in mondovisione, ma...
 Ven. 01 giu 2018 
Calciomercato Roma, Marcano "spinge" Manolas al Real Madrid?
Il Real Madrid è ancora sotto shock per l'improvviso addio di Zinedine Zidane, comunicato...
 Gio. 31 mag 2018 
Real Madrid, Zidane si dimette: "Non allenerò più il Real Madrid!"
Zinedine Zidane in conferenza stampa a breve, annunciata a sorpresa per le ore 13...
 Ven. 25 mag 2018 
Klopp a vigilia finalissima: "Meritiamo di essere a Kiev"
"Siamo il Liverpool, faremo grandi cose
 Gio. 24 mag 2018 
SPALLETTI: "Cancelo e Rafinha in questo momento non li possiamo riscattare. Icardi difficile..."
"Icardi resterà all’Inter? Tenere uno che non vuole rimanere è difficile. Il rinnovo? Non c'è fretta...".
Italia, Mancini: "De Rossi non è escluso definitivamente, tutti i migliori sono convocabili"
Roberto Mancini, commissario tecnico dell'Italia, quest'oggi al termine del suo...
 Mer. 23 mag 2018 
Brasile, Taffarel: "Alisson tra i primi tre al mondo. Con la Roma è cresciuto tantissimo"
Dal ritiro della Seleçao parla il preparatore dei portieri: “Il mondiale ci darà le indicazioni su chi è il più forte di tutti”
 Lun. 21 mag 2018 
SAMPAOLI: "Esclusioni di Icardi e Perotti? I convocati sono i più vicini alla nostra idea di gioco"
Jorge Sampaoli, ct dell'Argentina, ha parlato in conferenza stampa commentando la...
 Dom. 20 mag 2018 
DI FRANCESCO: "Avremmo potuto fare di più in stagione. L'anno prossimo partiremo avvantaggiati..."
SASSUOLO-ROMA 0-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "L'anno prossimo partiremo avvantaggiati perché il gruppo sa quello che voglio e viceversa. Ora dobbiamo cambiare la mentalità nella testa di Trigoria, vogliamo qualcosa in più"
 Sab. 19 mag 2018 
IACHINI: "Ci teniamo a chiudere la stagione con risultato positivo. La Roma si tenga stretto Di Fra"
SASSUOLO-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI GIUSEPPE IACHINI
DI FRANCESCO: "Domani sarà fondamentale il giusto approccio. Alisson rimarrà a Roma"
SASSUOLO-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Alisson non sarà convocato, Cengiz Under verrà anche se non si è allenato"
 Ven. 18 mag 2018 
SASSUOLO-ROMA, domani la conferenza stampa di Eusebio Di Francesco
Eusebio Di Francesco tornerà a parlare domani in conferenza stampa alla vigilia...
 Mar. 15 mag 2018 
ITALIA, presentato Mancini: "Un orgoglio diventare ct. Chiamerò Balotelli"
"Diventare ct e' motivo d'orgoglio e la massima aspirazione per ogni allenatore....
 Lun. 14 mag 2018 
Roberto Mancini è il nuovo ct dell'Italia. Contratto di durata biennale
Fumata bianca nella trattativa tra Roberto Mancini e la Federcalcio. L'ormai ex...
 Dom. 13 mag 2018 
DI FRANCESCO: "Rispetto alle altre, la Juventus ha la mentalità. Rinnovo? Desidero continuare..."
ROMA-JUVENTUS 0-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Serve migliorare la rosa per colmare il gap con la Juventus. Dobbiamo far sentire tutti titolari. Rinnovo? Il mio desiderio principale è continuare qui a Roma"
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>