facebook twitter Feed RSS
Domenica - 23 settembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Belli come un sogno brutti come un incubo. Roma, cosa sei?

Giovedì 22 febbraio 2018
Come nei sogni più articolati, quando prendi confidenza con la donna (o l'uomo, a seconda dei gusti) della tua vita e si vede che è la giornata giusta e lei ti sorride e ti guarda e ti bacia e tocchi il cielo con un dito ma poi all'improvviso, senza una ragione né un motivo, senza niente, scivola via tutto a poco a poco, l'immagine diventa sfocata, tra le mani non ti resta nulla, né lei né il cielo e ti svegli sudato e pensi a quanto sarebbe stato bello continuare quella prima parte di sogno.

TUTTI RESPONSABILI - Ancora una volta la Champions ti dice che meriti di stare tra le stelle d'Europa e poi sembra volerti ricacciare indietro. Per la 25′ volta consecutiva hai preso gol in trasferta, otto volte delle ultime nove sfide a eliminazione diretta sono andate di traverso, per la quarta volta su cinque ti arrendi allo Shakhtar, non al Barcellona. Anche nella sera in cui tutto andava alla perfezione. Eppure ognuno ha qualcosa da rimproversarsi per quel secondo tempo inconsistente: Dzeko che continua a sbagliare gol che nelle partite decisive contano maledettamente, Nainggolan che non garantisce più filtro e non arriva più in porta con lucidità, a dispetto della nuova posizione che sembrava la panacea di tutti i mali e invece ha solo amplificato le sue difficoltà, gli esterni che non hanno mai creato superiorità in fase di non possesso e sono rimasti sterili con la palla al piede, De Rossi e Strootman che hanno sbagliato troppo in uscita e commesso ingenuità costose (come il fallo al limite che ha generato il 2-1) e i difensori per alcune clamorose incertezze (Florenzi e Manolas sul primo gol subito, Fazio nell'occasione che poteva costare il terzo).

SOGNO O INCUBO? - Così alla fine si deve ancora una volta ringraziare Alisson che forse non sarà stato tempestivo a volare sulla punizione di Fred ma su tutti gli altri interventi è stato perfetto. La consolazione è che il risultato è ribaltabile. A patto di cominciare e finire la partita con la stessa convinzione. Si chiama mentalità vincente. Rivedere la partita di stasera, in questo senso, può essere più utile di dieci allenamenti. Nel primo tempo c'è quello che si può essere, nella ripresa quel che non si deve mai essere. Belli come un sogno. Brutti come un incubo.
di D. Lo Monaco
Fonte: Il Romanista

UCL - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 21 set 2018 
RANKING UEFA, Roma agganciata dal Liverpool
Dopo la prima giornata europea, come di consueto, si aggiorna il Ranking UEFA per...
Olsen, dopo le critiche il riscatto: adesso può ancora migliorare
Contro i Real Madrid ha evitato la goleada. Le parate con il Chievo e in Champions sono frutto di un lavoro che può ancora farlo crescere. Sempre con l'aiuto di Savorani
Trenta tiri del Real e 4 falli subiti: tutti i numeri di una rosa spenta
Chi volesse rimproverare alla Roma una scarsa cattiveria, oggi ha i numeri per farlo....
Parnasi, il tesoriere del Pd indagato per fondi illeciti
Arriva direttamente al cuore del Partito democratico, l'indagine sui pagamenti alla...
 Gio. 20 set 2018 
Roma, l'eredità del Bernabeu: difesa inconsistente e i casi Karsdorp e Kluivert
Di Francesco ha punito i due olandesi spedendoli in tribuna a Madrid. A preoccupare il tecnico è soprattutto la tenuta del reparto arretrato che nelle prime cinque partite della stagione ha incassato già 10 reti. Pastore torna ad allenarsi
Roma, il day after è nero. Monchi e Di Francesco finiscono sulla graticola
Dopo la sconfitta di ieri contro il Real in Champions i tifosi insorgono contro d.s. e l'allenatore, rei di aver "distrutto la squadra arrivata in semifinale". E a Trigoria i nervi sono piuttosto tesi...
Roma, il giorno non era ieri
ROMA - Contro un Real che di marziano ha solo le orecchie di Bale, la Roma fa...
Zaniolo: notte indimenticabile anche senza lieto fine
Anche senza il lieto fine, la sua è notte indimenticabile. Proprio come De Rossi,...
Real, la nuova era. Com'è lontana la Roma dei miracoli
"Madrid, y nada mas", scandiva il Bernabeu calando il sipario sulla prima vittoria...
Una piccola squadra senza gioco e anima
Le indiscrezioni estive, da qualche ora, sono diventate verità. Si diceva, nel mese...
Real Madrid-Roma 3-0: Le Pagelle dei Quotidiani
CHAMPIONS LEAGUE: REAL MADRID-ROMA 3-0 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI...
 Mer. 19 set 2018 
DI FRANCESCO: "Siamo mancati nelle scelte finali, ha vinto la squadra che ha meritato"
REAL MADRID-ROMA 3-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA
MANOLAS: Dovevamo essere più cattivi e gestire meglio la palla. Dobbiamo prendercela con noi stessi
REAL MADRID-ROMA 3-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA MANOLAS A RAISPORT Che cosa fa più...
ZANIOLO: "Guardiamo avanti, peccato per il risultato e pensiamo alla prossima gara"
REAL MADRID-ROMA 3-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA ZANIOLO A ROMA TV Te lo saresti...
MONCHI: "Serve cambiare qualcosa, è fondamentale la testa"
REAL MADRID-ROMA 3-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA
Real Madrid-Roma 3-0 Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Si salvano Olsen e De Rossi. Zaniolo incolpevole
Roma, è un esordio amaro. Il Real ne fa 3 al Bernabeu
Esordio amaro per i giallorossi che al Bernabeu vengono sconfitti dai Blancos
DE ROSSI: "Ho visto qualcosa di meglio nell'atteggiamento: in passato abbiamo preso schiaffi..."
REAL MADRID-ROMA 3-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA DE ROSSI A SKY Vi siete demoralizzati......
BALDISSONI: "Siamo dispiaciuti per queste tre partite di campionato. Zaniolo? Se è titolare..."
REAL MADRID-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA BALDISSONI: "Zaniolo? Se è titolare è perché se lo è meritato, onore a lui"
KOLAROV: "Dobbiamo fare una grande partita per riscattare l'inizio di stagione non buono"
REAL MADRID-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA KOLAROV A ROMA TV "Il passato non conta,...
Real Madrid-Roma Le Formazioni UFFICIALI
Champions League 2018/2019 - Fase a Gironi
Roma, tutto confermato: Zaniolo titolare al Bernabeu
Di Francesco deciso a lanciare il giovane centrocampista, accanto a De Rossi e Nzonzi: sarebbe l'esordio assoluto con la maglia giallorossa
Real Madrid-Roma: I Convocati di Lopetegui
Julen Lopetegui, allenatore del Real Madrid, ha diramato la lista dei convocati...
PELIZZOLI: "La Roma può prendere almeno un punto al Bernabeu"
Ivan Pelizzoli, ex portiere della Roma, ha rilasciato un'intervista ad AS. Eccone...
Roma, la tentazione è Zaniolo titolare al Bernabeu
Il giovane sembra in vantaggio su Cristante e Pellegrini. E Di Francesco gli ha fatto provare le punizioni
Dzeko, il traguardo delle cinquanta e il bersaglio Courtois per ritrovarsi
Edin Dzeko, a differenza di due anni fa dove al Bernabeu non riuscì ad incidere...
Il ritorno di Totti dall'ammiratore Florentino Perez
Ritrovarsi fa sempre un certo effetto: Francesco Totti e Florentino Perez, un amore...
Serve un'impresa, Fazio sa come si fa a matare i blancos
Il 19 agosto 2007 nasceva il libro di Harry Potter della scrittrice J.K.Rowling....
Roma, in cento a Madrid. E Monchi salterà il pranzo con Florentino Perez
Tra Champions e Youth League, da Trigoria è partita una spedizione di massa. Ci sono anche i tifosi, tra cui il presidente dell'UTR alla 118ª trasferta europea
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>