facebook twitter Feed RSS
Sabato - 15 dicembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Di Francesco: "Ricordiamoci che lo Shakhtar ha eliminato il Napoli. E' una signora squadra"

"Under? Mi auguro che continui così"
Lunedì 19 febbraio 2018
La Roma è pronta a volare in Ucraina per l'andata degli ottavi di finale di UEFA Champions League. I Giallorossi se la vedranno contro lo Shakhtar Donetsk, la squadra che li eliminò in questa stessa fase del torneo nella stagione 2010/11, ma la Roma sembra aver ritrovato lo smalto migliore al momento giusto. In vista della sfida contro lo Shakhtar, UEFA.com ha incontrato il tecnico giallorosso Eusebio Di Francesco, che ha parlato delle ambizioni della Roma in Europa, della maturazione della squadra e dell'ascesa del giovane talento turco Cengiz Ünder.

Tra la Roma e i quarti di finale c'è lo Shakhtar. Che sfide si aspetta e quali sono le chance di qualificazione?
"Sulle chance dico 50 e 50, perché ritengo lo Shakhtar un'ottima formazione. Ma anche noi non siamo da meno, per cui ce la giocheremo alla pari. Detto questo, dobbiamo dare il massimo dal punto di vista dell'attenzione, della concentrazione e dell'aspetto tecnico-tattico. Questo potrebbe fare la differenza nell'arco delle due gare, dal momento che non ci sarà la possibilità di rimediare. Quando ci sono partite secche, c'è sempre meno tempo per rimediare e quindi un minor margine di errore. Dovremo essere bravi a sbagliare meno degli altri."

Un eventuale passaggio del turno potrebbe darvi slancio anche in campionato, aumentare autostima e convinzione?
"Nel calcio l'autostima va e viene, perciò speriamo di dare anche in questo caso grande continuità legandoci ai risultati. Naturalmente passare il turno sarebbe per noi motivo di grande orgoglio, ma anche di grandissimo entusiasmo, sia per il gruppo sia per l'ambiente."

Dove pensa che possa arrivare la Roma nel suo percorso in UEFA Champions League?
"Partita dopo partita! Per ora dobbiamo cercare di passare il turno in un confronto non facilissimo. Ricordiamoci che lo Shakhtar ha eliminato il Napoli, che in questo momento sta dominando il campionato italiano insieme alla Juventus. E' una signora squadra, ben allenata, che sa quello che vuole."


Quanto è appagante per un allenatore vedere affermarsi giocatori come Cengiz Ünder e Gerson, cresciuti grazie al grande lavoro svolto dallo staff tecnico?
"A un allenatore dà soddisfazione trovare giocatori disponibili dall'altra parte. In quel caso si è già a già a metà dell'opera... poi si aggiungono le grandi qualità che hanno e la capacità di apprendimento. E' ovvio che alcuni giocatori come Ünder hanno avuto bisogno di un po' più tempo per assimilare sia il tipo di campionato sia le direttive o i movimenti che io chiedevo. In questo momento è un giocatore che ha la spigliatezza, la capacità, l'esuberanza di trasformare ciò che gli chiedo in qualcosa di importante. Mi auguro che continui di questo passo, non deve mai mollare e lavorare con grande umiltà. Per quanto riguarda Gerson, ha avuto degli alti e dei bassi però è cresciuto tantissimo. Dal punto di vista fisico prima di tutto, perché ha maggiore continuità durante la gara e questo fa la differenza, abbinato alle sue grandi qualità tecniche."

Lei da giocatore della Roma partecipò alla Coppa UEFA, ma non alla UEFA Champions League. Che cosa ha provato la prima volta quando sono partite le notte dell'inno?
"L'inno è quello che ti ci fa pensare un pochino di più... ti rendi conto dove sei in quel momento. Però ero così concentrato sulla partita [contro l'Atlético Madrid] che tutto il resto è passato in secondo piano. Poi, avendo raggiunto l'obiettivo della qualificazione, mi sono reso conto di quello che avevamo fatto. In questo momento, però, l'importante è non accontentarsi."

Dopo quel sofferto pareggio contro l'Atlético Madrid, considerando anche il sorteggio, si aspettava una Roma qualificata come prima nel girone?
"Ogni partita ha una storia a sé. Noi non eravamo in un buon momento a livello fisico, oltre ad essere una squadra in costruzione. Con il tempo siamo cresciuti e abbiamo raggiunto maggiore consapevolezza. Abbiamo disputato un girone di UEFA Champions League in crescendo. Anche in casa dell'Atlético, nonostante la sconfitta, avevamo giocato bene per 70 minuti. E' stata quella partita a farci capire quanto è difficile questa competizione, perciò questo primo posto ce lo teniamo veramente stretto."

Le due partite contro il Chelsea rappresentano finora l'apice della stagione della Roma?
"Sicuramente sì, è innegabile. Però mi auguro che ce ne siano altre. Sono state motivo di grande orgoglio, ma è qualcosa che sbiadisce in fretta. Se non si dà continuità ai risultati tutto appassisce."



Fonte: uefa.com

UEFA - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 14 dic 2018 
Multa da 12 milioni al Milan: pareggio di bilancio entro il 2021 o fuori dalle coppe per un anno
È arrivata la sentenza della Uefa sul Milan per il mancato rispetto del Financial...
 Gio. 13 dic 2018 
Ranking UEFA, l'Inghilterra stacca l'Italia: sale la Roma, scende il Napoli
ECCO COME CAMBIA LA CLASSIFICA PER CLUB E NAZIONI DOPO LA FINE DELLA FASE A GIRONI DI CHAMPIONS LEAGUE
Sentenza UEFA: slitta a domani la decisione sulla sanzione al Milan
Non verrà ufficializzato nulla prima della gara di Europa League: la sentenza della Uefa sul Milan arriverà nella giornata di domani
Euro coppe nel weekend dal 2024. Così l'Uefa studia la rivoluzione
Le manovre per la grande riforma del calcio europeo dal 2024 sono cominciate. E...
 Mer. 12 dic 2018 
Champions League, Roma e Juventus: ecco le possibili avversarie degli ottavi
Lunedì prossimo il sorteggio di Nyon
UEFA YOUTH LEAGUE - Viktoria Plzen-Roma 2-4, Giallorossi qualificati ai Spareggi!
Nella 6ª giornata del Gruppo G della fase a gironi della UEFA Youth League 2018/2019...
Di Francesco sotto esame
Di crederci non ha mai smesso, ma d'altronde non è mai stato un processo alle intenzioni....
Roma in fuga dalla sconfitta
Inutile e soprattutto rognosa. Ingombrante, insomma. Fin troppo facile capire che...
 Lun. 10 dic 2018 
Uefa: Dzeko e Manolas tra i 50 candidati alla squadra dell'anno. In lizza anche Alisson
Unico giocatore italiano, 4 calciatori Juve, 3 Roma e 1 Napoli
CHAMPIONS LEAGUE 2018-2019 - Viktoria Plzen-Roma: Designazione Arbitrale
La Uefa ha reso note le designazioni arbitrali per il sesto turno di Champions League....
 Dom. 09 dic 2018 
Roma senza certezze. La pagina nera che allarma Di Francesco
Un sorriso che parla più di un gesto di rabbia. Quando la Roma incassa il 2- 2 al...
 Gio. 06 dic 2018 
Capello: "Soltanto Suning può pensare di opporsi alla Juve"
"Nazionale? Abbiamo giovani di valore assoluto, ad esempio Zaniolo"
 Mer. 05 dic 2018 
L'agitazione dei calciatori contro la nuova Champions
Le manovre per la grande riforma del calcio europeo dal 2024 sono cominciate e c'è...
 Mar. 04 dic 2018 
Arrivano ex arbitri in una sala centrale: così salveremo il Var
Ventiquattro ore dopo il " fattaccio", Gianluca Rocchi era sul palco del Gran Galà...
Football Leaks: l'UEFA pensa al bando del Manchester City dalla prossima Champions League
Il Manchester City potrebbe essere escluso dalla Champions League presto, forse...
 Lun. 03 dic 2018 
Pallone d'oro, ecco la lista completa: trionfa Modric, CR7 secondo e Griezmann terzo. Salah sesto
Il croato interrompe il duopolio degli ultimi 10 anni di Cristiano e Messi che si classifica al 5° posto. Alisson al 25esimo posto
Le nuova coppa sarà vintage: si giocherà di pomeriggio
Tutto quello che c'è da sapere sulla nuova UEL2: La nuova competizione partirà dal 2021, si giocherà il giovedì alle 16.30 e avrà 32 squadre
Uefa: sì a Var in Champions dagli 8/i
Esecutivo a Dublino, decisione storica. Ok anche per Euro U.21
 Sab. 01 dic 2018 
DI FRANCESCO: "Pastore e Perotti convocati. Schick Deve avere maggiore determinazione"
ROMA-INTER, LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Dobbiamo tirare fuori quel qualcosa in più. Abbiamo bisogno di uomini forti. Dobbiamo cercare di eliminare i soliti errori, rischiando di meno."
 Mer. 28 nov 2018 
Roma, la cassa ride: 70 milioni dalla Champions
Squadra fischiata, ma la qualificazione almeno porta soldi: salgono i ricavi
 Mar. 27 nov 2018 
UEFA YOUTH LEAGUE - Roma-Real Madrid 1-6
Nella 5ª giornata del Gruppo G della fase a gironi della UEFA Youth League 2018/2019...
Rosella Sensi: "Con noi Totti non sarebbe mai andato al Real Madrid: era semplicemente impossibile"
L'ex presidente della Roma, Rosella Sensi, ha rilasciato un'intervista ad AS...
Roma e Real, l'oasi Champions contro i dolori del campionato
A parte la maledizione di Dzeko e quel dolore che potrebbe tenerlo fuori, la grande...
 Lun. 26 nov 2018 
Violenza arbitri, un anno sanzione minima
Figc ha dato mandato Gravina per modifica statuto
 Dom. 25 nov 2018 
CHAMPIONS LEAGUE 2018-2019 - Roma-Real Madrid: Designazione Arbitrale
La Uefa ha reso note le designazioni arbitrali per il quinto turno di Champions...
 Mer. 21 nov 2018 
Qualificazioni Europei 2020: fasce del sorteggio e date
Ecco tutti i possibili pericoli per gli azzurri. Il 2 dicembre a Dublino verranno delineati 5 gironi da 5 squadre e 5 gironi da 6: passano le prime due
Il calcio entra nel futuro
Superlega, Superchampions e calendari internazionali. Sono i tempi più caldi discussi...
 Lun. 19 nov 2018 
REPUBBLICA CECA-SLOVACCHIA 1-0 - Schick sigla la rete ed esce al minuto 82 tra gli applausi (VIDEO)
Nell'ultima gara del gruppo 1 della Lega B di UEFA Nations League, si sono affrontate...
 Gio. 15 nov 2018 
UEFA, rassicurazioni dai club: no alla Superlega e sì a una terza coppa
I club calcistici europei hanno promesso di restare uniti alla UEFA offrendo rassicurazioni...
 Dom. 11 nov 2018 
Kolarov a 33 fa già il mediatore. Dzeko: turnover ok
Il presente è il campo, visto che anche oggi giocherà dal primo minuto nonostante...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>