facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 10 dicembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Roma, lo schema vincente è il turnover

Lunedì 19 febbraio 2018
Per la prima volta, con la vittoria di sabato a Udine, la Roma ha raggiunto il terzo posto. In linea teorica, aggiungendo il punto del recupero della terza giornata (Samp-Roma non disputata per il maltempo), i giallorossi erano stati terzi anche alla tredicesima giornata, ma a pari punti con Juve e Lazio. La Juve aveva una miglior differenza reti ma era dietro in un'ipotetica classifica avulsa, non avendo ancora affrontato la Roma in campionato. Discorsi complicati, mentre adesso la graduatoria è semplice: Roma terza senza se e senza ma. «È stata la prestazione più convincente tra le ultime partite, merito dell'atteggiamento di squadra. Abbiamo concesso poco, stando costantemente nella metà campo avversaria e mettendo sempre l'Udinese sotto pressione. I due gol sono arrivati da palle riconquistate nella metà campo avversaria. Questo deve essere il nostro marchio di fabbrica». Le parole di Eusebio Di Francesco, alla fine della partita, sono il corollario di quello che aveva detto alla vigilia: «Ci sarà qualche rotazione in più, come ho fatto in passato quando la squadra spingeva e raggiungeva risultati importanti. L'idea è questa: torniamo a essere quelli di prima».

Il passaggio dal 4-3-3 al 4- 2-3-1 è stato importante a livello psicologico. L'allenatore ha dato alla squadra la dimostrazione di saper ascoltare e di mettere il bene comune al di sopra di qualsiasi cosa. Anche di convinzioni costruite con anni e anni di lavoro. Il 4- 2-3-1 ha portato a tre vittorie su tre partite - Hellas Verona, Benevento e Udinese - ma nemmeno questa deve diventare una dittatura. È semplicemente un'arma in più. Quello che fa davvero la differenza è invece la possibilità di attingere a piene mani nel turnover. Nel periodo migliore vigeva la «regola del cinque». Cinque erano infatti i cambi nella formazione iniziale di ogni partita. La squadra, in estate, era stata costruita in quell'ottica: avere 20 giocatori da poter ruotare per tenere sempre alto il ritmo di gioco. Si era accettato di sacrificare qualità - ceduti Salah, Ruediger, Paredes - per mettere a posto il bilancio e poter fare mercato. Meglio tanti giocatori intercambiabili che 15 titolarissimi di grande qualità che correvano il rischio di scoppiare in primavera come era successo con Spalletti. Tutto ha funzionato fino a quando infortuni e flop di mercato non hanno accorciato la coperta. La Roma non ha mai usato Karsdorp, Moreno, Schick e Castan, ha avuto pochissimo da Defrel e Gonalons, ha visto accorciarsi le rotazioni quando Bruno Peres si è fatto fuori da solo con i suoi comportamenti. Dal 20 dicembre al 28 gennaio la Roma ha perso 4 partite, ne ha pareggiate 3 e non ne ha vinta nessuna tra campionato e Coppa Italia.

A Udine ha giocato un centrocampo fresco-De Rossi, Pellegrini e Nainggolan erano squalificati contro il Benevento -, la Roma ha pressato alto e ha strappato i palloni dei due gol vicino alla porta avversaria. De Rossi è stato in campo in 10 delle 14 partite chiuse senza subire un gol: un recupero importante quanto l'esplosione di Cengiz Under. E contro lo Shakhtar? Dentro Strootman, Kolarov e Perotti riposati. È il turnover lo schema vincente.
di L. Valdiserri
Fonte: Corriere della Sera

Primavera - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 08 dic 2018 
CORIC:"Il mio momento sta arrivando. La Roma per Totti è una famiglia e grazie a lui sento di farne"
Il croato ha raccontato la sua esperienza in giallorosso: “All’inizio è stato difficile, ma il mio periodo di ambientamento è quasi finito. Col Real mi sono fatto male per la troppa adrenalina, non so dire quanto fossi felice”
PRIMAVERA 1 TIM - Roma-Empoli 1-4
Nell'11ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
Cagliari-Roma, è l'ora di Riccardi
Verso l'esordio: il fantasista sarà in panchina alla Sardegna Arena. Con lui l’ala D’Orazio, prima convocazione coi grandi: preferito a Celar
KO anche Manolas, Di Francesco: "Andiamo al Divino Amore"
La Roma cade a pezzi e Di Francesco non sa più a che santo votarsi: «Prima di venire...
 Mer. 05 dic 2018 
Aquilani: "Spalletti era pazzo ma il calcio di quegli anni l'ho visto poche volte. Totti mio idolo"
Questa sera alle 22:30 Alberto Aquilani, ex centrocampista della Roma, sarà protagonista...
Zaniolo, un talento da 10: tutte le curiosità
Alla scoperta di Nicolò: le origini, Kakà come punto di riferimento, i tatuaggi dedicati alla famiglia, lo studio attento degli avversari e una crescita che ha stupito tutti
Zaniolo, la bella "svista" che fa felice la Roma
Ci sono tante persone che ogni mattina si svegliano e dicono: «Da oggi cambio vita»....
 Lun. 03 dic 2018 
Roma, da "Var-gogna" a "furto": tifosi furiosi dopo il 2-2 dell'Olimpico
Sui social e in radio, il giorno dopo la gara con l'Inter, monta la rabbia del mondo giallorosso: "A questo punto eliminate la tecnologia, così non ha senso giocare"
Stadio, il dossier all'esame della giunta
Ieri allo stadio Olimpico il dg della Roma Mauro Baldissoni era piuttosto alterato...
 Dom. 02 dic 2018 
PRIMAVERA 1 TIM - Torino-Roma 3-1
Nella 10ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
Zaniolo, il volo del predestinato. L'erede del Ninja che sogna Kakà
Dopo la partita di martedìscorso contro il Real Ma­drid è successo qualcosa. Nell'umor...
Pallotta-Zhang: così la Serie A ha conquistato gli Usa e la Cina
[...] L'esito dell'incontro tra Roma e Inter può condizionare la lotta per la Champions,...
Altro che plusvalenza, Zaniolo è il vero Radja nella Roma dei giovani
Quando all'inizio di giugno l'Inter decise di assicurarsi Radja Nainggolan, dalla...
 Sab. 01 dic 2018 
Roma-Inter: la sfida infinita
Emozioni e gol a non finire nella Capitale, dal 3-0 del ’28 al 6-0 del primo Scudetto. Contro i nerazzurri non è mai una partita come le altre
 Ven. 30 nov 2018 
Da Santon e Zaniolo a Spalletti e Nainggolan: Roma-Inter è la sfida degli ex
Domenica sera all'Olimpico saranno in tanti gli ex che avranno voglia di prendersi una rivincita
Monchi corre ai ripari. In arrivo tre rinforzi
Non bastano ritocchi: Traorè, Nastasic, Dolberg. E intanto Schick sempre più verso la Sampdoria
Nicolò il predestinato. Il suo ex tecnico Vecchi: "Zaniolo puó sfondare"
Zaniolo affronta il suo passato, per quanto si possa parlare di passato per un ragazzo...
 Mer. 28 nov 2018 
Roma, infermeria piena per l'Inter: ma Pastore e Perotti ci provano
Di Francesco contro i nerazzurri dovrà fare a meno di Dzeko, El Shaarawy e De Rossi. I due argentini proveranno almeno a strappare una convocazione. Si ferma anche Coric
Under spreca, la Roma si spegne. DiFra: "Noi fragili e troppi errori"
La qualificazione agli ottavi di Champions è arrivata pochi minuti dopo che Totti...
 Mar. 27 nov 2018 
Sarajevo lo cresce, Roma lo conquista: Dzeko artista del gol in stile van Basten
E adesso che facciamo, Irma? «Adesso corriamo». La ragazza che mi fa da interprete...
 Lun. 26 nov 2018 
Kolarov attacca i tifosi: "Di calcio capiscono poco". Ed è bufera sui social. Dzeko è a rischio Real
L’esterno giallorosso respinge le critiche dei supporters: “Essere arrabbiati è un loro diritto, ma qua si spreca troppo fiato. Anche io sono appassionato di tennis ma non ne capisco niente”. Dzeko si ferma durante la seduta, rischia di saltare la sfida col Real
 Ven. 23 nov 2018 
PRIMAVERA 1 TIM - Roma-Fiorentina 1-2
Nella 9ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
 Gio. 22 nov 2018 
ZANIOLO: "Sentire la fiducia del mister e della società è molto importante"
Nicolò Zaniolo, centrocampista della Roma, è stato intervistato dalla tv ufficiale...
 Mer. 21 nov 2018 
CALCIOMERCATO Roma, Benevento, Verona e Crotone interessate al prestito di Bianda
Per ora William Bianda ha visto solamente il campo della Primavera della Roma. Acquistato...
 Lun. 19 nov 2018 
TRIGORIA 19/11 - Ok Karsdorp. Pastore prosegue la riabilitazione. A parte Manolas
ALLENAMENTO ROMA - Lavoro atletico e tecnico in campo
La Roma cerca un mediano low cost
Un mediano dinamico e recuperatore di palloni che non costi molto, un talento di...
 Sab. 17 nov 2018 
Roma, De Rossi torna col Real Madrid. E poi il rinnovo di un altro anno
Il centrocampista giallorosso andrà in panchina a Udine e rientrerà dal 1' in Champions, prima di discutere il prolungamento del contratto e il futuro da allenatore
 Ven. 16 nov 2018 
TRIGORIA, due giorni di riposo per la Roma: lunedì la ripresa degli allenamenti
La Roma è scesa in campo questo pomeriggio per l'ennesimo allenamento senza nazionali...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>