facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 21 giugno 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma, esame Champions: oggi in casa dell'Udinese per restare tra le prime 4

Sabato 17 febbraio 2018
La Roma, dopo i 2 successi di fila contro il Verona e il Benevento, non si può certo fermare. La zona Champions, risalendo al 4° posto e piazzandosi a 1 punto dall'Inter, è stata appena riconquistata dopo la frenata di fine 2017 che è proseguita anche ad inizio 2018. La proprietà Usa, come si è visto con le dismissioni tecniche dell'estate scorsa e quelle di questo inverno dopo il flop nel playoff dell'agosto 2016 contro il Porto, non si può proprio permettere di restare fuori dalla Grande Europa, avendo sempre dato la priorità agli introiti che arrivano dall'Uefa e che garantiscono la competitività della squadra. Di Francesco e i giocatori ne sono a conoscenza. E, oggi pomeriggio alla Dacia Arena, devono difendere il piazzamento in classifica contro l'Udinese, sempre battuta negli ultimi 9 precedenti (4 in Friuli). Mercoledì sera, a Kharkiv, è in programma l'andata degli ottavi contro lo Shakhtar, ma il pensiero va rivolto solo a questa tappa in Friuli. Conta il presente, proprio per dare un senso al futuro.

ROTAZIONE RITROVATA - La Champions, però, c'è. E chiama in causa, come è successo fino al 5 dicembre (gara contro il Qarabag all'Olimpico che ha chiuso la fase a gironi), la rotazione che ha permesso alla Roma di entrare tra le migliori 16 d'Europa (e da prima, dopo 9 anni). Di Francesco non esagererà, ma saranno comunque almeno 4 le novità: Jesus, da terzino sinistro per far riposare Kolarov, De Rossi, di nuovo titolare (non parte dall'inizio dal 30 dicembre contro il Sassuolo) per verificare il suo polpaccio prima della trasferta in Ucraina e anche per consentire a Strootman un sabato di relax, Pellegrini, al rientro dopo la sciocca espulsione del Bentegodi contro il Verona, e Nainggolan, assente pure lui per squalifica contro il Benevento e presente oggi per fare il trequartista dietro a Dzeko. Il cambio in difesa è per preservare il fluidificante mancino e anche per limitare, con un interprete più difensivo, Widmer che spinge forte su quel lato. Gli altri innesti modificano completamente il centrocampo. Il sistema di gioco, in partenza, sarà per il 3° match consecutivo il 4-2-3-1 che piace a Nainggolan, aiuta Dzeko e, da non sottovalutare, esalta pure Under. Ma con De Rossi in campo, e spesso scudo della linea arretrata, è probabile che, in fase di non possesso palla, l'assetto sarà il 4-1-4-1, per l'equilibrio e la compattezza di squadra. Anche perché l'Udinese, da quando c'è Oddo, gioca con il baricentro più basso e, di conseguenza, aspetta per ripartire.

FORMULA DOPPIA - Di Francesco, tanto per far capire alla platea di non essere integralista, ha benedetto il nuovo sistema di gioco. Senza, comunque, rinnegare il 4-3-3 che, avendo a disposizione De Rossi (e aspettando, comunque, anche Gonalons), sarà sempre praticabile: «Questa squadra, giocando così e cambiando, si è arricchita, non indebolita. La capacità di usare entrambi i moduli assimilati dai giocatori, e con le caratteristiche giuste per poterli fare, è un valore aggiunto e si può lavorare sui due fronti. Valuteremo partita dopo partita. Adesso cercherò di cambiare meno possibile per dare continuità a quello che stiamo facendo». Nei 21 convocati per la gara di Udine si rivede Peres. Non ancora Silva che da domani dovrebbe lavorare con il gruppo.

ESONERO PROVVIDENZIALE - L'Udinese, con l'addio a Del Neri a fine novembre, ha ripreso quota (10° posto): Oddo, dopo il ko al debutto contro il Napoli, ha fatto l'en plein con 15 punti nelle successive 5 partite. Ultimamente ha un po' rallentato: 6 punti in 5 gare, ma l'assetto si sta confermando affidabile. Decisivo, a quanto pare, il cambio del sistema di gioco, passando dal 4-3-3 al 3-5-2 che ha fatto diminuire i gol subiti. Peserà l'assenza di Lasagna, attaccante di rendimento (9 gol in questa stagione, 7 in campionato), nella lista dei 21 convocati, in cui manca pure Hallfredsson. Non è, quindi, da escludere, che in fase offensiva, si possa alzare Barak, per il 3-4-2-1 con il doppio trequartista.
di U. Trani
Fonte: Il Messaggero

Convocati - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 18 giu 2018 
Nainggolan ultrà del Belgio. L'appello ai tifosi: "Fate rumore sotto l'albergo del Panama!" (VIDEO)
Chissà se i tifosi del Belgio avranno raccolto l'appello lanciato da Radja Nainggolan...
 Sab. 09 giu 2018 
ARGENTINA, niente mondiale per Perotti. Convocato Pérez al posto di Lanzini
Niente mondiale per Diego Perotti. L'esterno giallorosso era dato tra i probabili...
 Ven. 08 giu 2018 
Argentina, dopo Romero va ko anche Lanzini: ora Perotti sogna i Mondiali
Il trequartista del West Ham, come due anni fa prima delle Olimpiadi di Rio, si è lesionato i legamenti del ginocchio. Al suo posto il ct Sampaoli dovrebbe chiamare uno tra il romanista e Lamela
 Lun. 04 giu 2018 
Italia-Olanda 1-1: Aké replica a Zaza
Tutto nella ripresa: sblocca il centravanti del Valencia, replica nel finale il giovane esterno del Bornemouth dopo l'espulsione di Criscito
POLONIA, Skorupski escluso dalla lista dei convocati per il Mondiale
Non ci sarà Skorupski ai prossimi Mondiali che scatteranno in Russia tra 10 giorni....
 Gio. 31 mag 2018 
POLONIA, Skorupski si ferma: per il portiere della Roma infortunio all'anca
Terminato il campionato, i giocatori della Roma si sono divisi tra le rispettive...
Nainggolan: "Vivo come mi pare, non faccio l' educatore"
Le parole del centrocampista giallorosso, che è stato escluso da Martinez dalla lista dei convocati del Belgio per il Mondiale
 Mer. 30 mag 2018 
I criteri per l'ammissione delle seconde squadre in Serie C: Juventus e Inter prima della Roma
Seconde squadre e Serie C. In giornata la FIGC ha diramato il comunicato che spiega...
 Sab. 26 mag 2018 
Mancini: "Spero di vincere da Ct quei trofei che non ho vinto da calciatore"
Quarant'anni d'azzurro. Roberto Mancini e una vita... in Nazionale. Dall'esordio...
 Mer. 23 mag 2018 
Brasile, Taffarel: "Alisson tra i primi tre al mondo. Con la Roma è cresciuto tantissimo"
Dal ritiro della Seleçao parla il preparatore dei portieri: “Il mondiale ci darà le indicazioni su chi è il più forte di tutti”
 Mar. 22 mag 2018 
FELLAINI su Nainggolan: "Non capiamo la decisione di Martinez ma va rispettata. Radja molto deluso"
Marouane Fellaini, centrocampista in scadenza con il Manchester United, inserito...
Nainggolan contro Martinez: "Mi ha tolto un sogno. Va giudicato solo il campo, pensate a Maradona"
Il centrocampista della Roma si sfoga dopo l’esclusione dal Belgio: “Dico basta, non continuerò a combattere. Sono nel libro dei guinness per essere l’unico giocatore a cui non è stato permesso di andare al Mondiale per due volte di fila”
 Lun. 21 mag 2018 
SAMPAOLI: "Esclusioni di Icardi e Perotti? I convocati sono i più vicini alla nostra idea di gioco"
Jorge Sampaoli, ct dell'Argentina, ha parlato in conferenza stampa commentando la...
Mondiali: i 23 della Spagna, fuori Morata
Ct non prende in considerazione Callejon, Luis Alberto e Suso
Argentina, i convocati di Sampaoli per il Mondiale
Out Perotti, c’è Fazio. Nonostante il suo nome fosse presente nella lista dei pre-convocati di una settimana fa, niente da fare per l’attaccante giallorosso. Confermato il difensore
BELGIO, i tifosi contro Martinez: "Nainggolan merita il Mondiale, è una pazzia. Esoneriamolo"
Si conclude dopo 4 anni di polemiche la vicenda Nainggolan-Belgio. Roberto Martinez...
Nainggolan: "Oggi a malincuore termina la mia carriera internazionale" (FOTO)
Nainggolan non ce l'ha fatta. Il belga non è stato inserito nella lista dei convocati...
Ritiro dal 5 luglio, poi tour in Usa
Arrivederci Roma. Di Francesco rompe le righe e dà appuntamento ai giallorossi non...
 Dom. 20 mag 2018 
Roma per il podio
La campanella è suonata ma bisogna restare in classe. C'è un clima da vacanza nella...
 Sab. 19 mag 2018 
Sassuolo-Roma i convocati neroverdi
SASSUOLO-ROMA: sono 24 i convocati neroverdi
Nazionale, le prime convocazioni di Mancini: c'è Balotelli
Cinque volti nuovi nella lista degli azzurri che saranno a disposizione del nuovo ct per le amichevoli con Arabia Saudita, Francia e Olanda
Sassuolo-Roma i convocati
Eusebio Di Francesco, dopo la rifinitura del sabato mattina, ha comunicato la lista...
Italia, De Rossi verso la convocazione
Questo pomeriggio il neo CT della Nazionale Roberto Mancini svelerà i nomi dei 25...
 Ven. 18 mag 2018 
De Rossi in doppia fascia
Gigi Buffon, in un colpo solo, fa sapere che non sarà più capitano della Juve e...
 Mer. 16 mag 2018 
Karsdorp torna ad allenarsi in gruppo
L’olandese potrebbe essere convocato per l’ultima contro il Sassuolo, ma il vero obiettivo è rientrare stabilmente nel prossimo campionato
 Mar. 15 mag 2018 
Alisson al Mondiale, Perotti e Fazio forse
Il portiere è stato ufficialmente inserito nella lista dei convocati del Brasile, i due argentini sono tra i 35 pre-convocati argentini
Il finale amaro del Ninja
Ha pagato con l’espulsione e a Sassuolo non ci sarà, ma Di Francesco non gli abbonerà vacanze extra
 Lun. 14 mag 2018 
Nedved: "Siamo animali. Le polemiche ci hanno caricato"
Il vicepresidente della Juventus racconta le difficoltà di inizio stagione: «Il Napoli ci ha dato una motivazione in più, vincere così tanto è disumano»
 Sab. 12 mag 2018 
Roma-Juventus: i convocati
Eusebio Di Francesco, dopo la rifinitura del sabato, ha comunicato la lista dei...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>