facebook twitter Feed RSS
Sabato - 15 dicembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Calciomercato Roma, Santos su Bruno Peres. Per luglio riecco Nacho

Venerdì 16 febbraio 2018
Il Santos sta pensando a Bruno Peres. L'idea è nata mentre il club paulista stava definendo l'operazione Dodò che ieri è stata ultimata: l'esterno della Sampdoria sarà oggi in Brasile, l'affare è stato concluso con la formula del prestito con diritto di riscatto no a dicembre prossimo. Bruno Peres ha già vestito la maglia del Santos, per due stagioni, tra il 2012 e il 2014, prima che il Torino lo portasse in Italia: 38 partite e 3 gol, il suo score. E da lì, la serie A. Il mercato in Brasile sarà aperto no ai primi di aprile e in questo momento si stanno giocando i campionati statali. Il Santos si sta mostrando molto attivo nella campagna trasferimenti e in Italia alla fine di gennaio (esattamente il 25) ha già prelevato Gabriel Barbosa, meglio noto come Gabigol, un clamoroso investimento che l'Inter fece alla fine della sessione di mercato estiva nel 2016 e che non ha mai reso quanto sperato, no ad arrivare a questa scelta di rivederlo, ma in prestito, al club da cui era stato preso. Di mezzo anche sei mesi fallimentari al Benfica.

L'IDEA - Ma torniamo a Bruno Peres e all'idea del Santos di riprenderlo. La scintilla è scoccata qualche giorno fa: non sembra casuale, nella ricostruzione dei fatti, un viaggio a San Paolo dell'intermediario italiano Stefano Antonelli che attraverso la sua Footbal Service, segue anche l'esterno destro brasiliano in Italia. Si è creato il contatto, è stata fatta pervenire una chiara manifestazione di interesse a ragionare su una operazione in prestito con diritto di riscatto che consentisse alla Roma di alleggerire almeno l'ingaggio di un calciatore la cui immagine oggi sarebbe tutta da ricostruire, soprattutto dopo il recente incidente notturno in cui ha distrutto la sua autovettura ed è stato trovato con un tasso alcolemico elevato.

LE PARTI - La proposta del Santos è stata immediatamente girata sul tavolo di Bernardo Silva, lo storico manager brasiliano di Peres. La Roma sembrerebbe molto ben disposta ad ascoltare, ragionevolmente più per questioni ambientali, anche se è vero che senza Peres a destra in difesa la squadra diventerebbe ancora più corta e le alternative a Florenzi sarebbero tutte adattate o forzate (Juan Jesus, Manolas), a parte una scelta coraggiosa ma per niente da scartare come alternativa, il Millennials Devid Eugene Bouah, Nazionale Under 17, romano, che Di Francesco ha già portato in panchina e che ha 16 anni. Il più perplesso resta proprio Bruno Peres, animato da grande orgoglio e dalla voglia di dimostrare ai tifosi della Roma che si è rimesso in riga. E così Bernardo Silva da ieri sera è arrivato in Italia dove si fermerà un paio di giorni: ieri sera era al San Paolo a vedere il Lipsia di suo figlio Bernardo, oggi a Roma parlerà con Bruno Peres, probabilmente si confronterà con Monchi, per capire se davvero bisogna dire al Santos di andare a cercare altrove. Non solo: in Brasile quella del Santos potrebbe non essere l'unica richiesta riferita a Bruno Peres. E anche questo potrebbe emergere oggi.

VECCHIA IDEA - Nel frattempo dalla Spagna torna a rimbalzare la candidatura di Nacho, il difensore centrale del Real Madrid, per giugno. L'accostamento tra Nacho e la Roma è datato, appartiene almeno ad un anno fa. Monchi lo conosce, lo apprezza e anche nella scorsa estate era riemersa la sua candidatura. Il contratto del difensore scadrà nel 2020. Ma giugno è lontano: e saranno le uscite a dettare il piano acquisti.
di F. Splendore
Fonte: Corriere dello Sport

Real Madrid - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Gio. 13 dic 2018 
Ranking UEFA, l'Inghilterra stacca l'Italia: sale la Roma, scende il Napoli
ECCO COME CAMBIA LA CLASSIFICA PER CLUB E NAZIONI DOPO LA FINE DELLA FASE A GIRONI DI CHAMPIONS LEAGUE
 Mer. 12 dic 2018 
UEFA YOUTH LEAGUE - Viktoria Plzen-Roma 2-4, Giallorossi qualificati ai Spareggi!
Nella 6ª giornata del Gruppo G della fase a gironi della UEFA Youth League 2018/2019...
Pastore & Co: sera d'Europa per sognare la rinascita
(...) Il capofila dei portatori di speranza, stasera, sembra essere innanzitutto...
 Mar. 11 dic 2018 
Nzonzi senza alternative: deve riposare ma non ha cambi
14 partite di seguito. E tutte per intero, con la sola eccezione della sfida casalinga...
 Lun. 10 dic 2018 
Tormento De Rossi: senza di lui sono guai. Ora mirino sulla Juve
Quanto manca. Per carattere, personalità, carisma e qualità. Scegliete voi l'ordine...
Caos Roma, tutti in ritiro. Monchi ai giocatori: "Dovete prendervi le vostre responsabilità"
Pagano i giocatori, di nuovo. Per la società sono loro i principali colpevoli del...
 Sab. 08 dic 2018 
Roma, se la difesa sbanda, l'attacco è inesistente
CAGLIARI Se la difesa dorme, perché prende un gol con la squadra avversaria...
CORIC:"Il mio momento sta arrivando. La Roma per Totti è una famiglia e grazie a lui sento di farne"
Il croato ha raccontato la sua esperienza in giallorosso: “All’inizio è stato difficile, ma il mio periodo di ambientamento è quasi finito. Col Real mi sono fatto male per la troppa adrenalina, non so dire quanto fossi felice”
 Ven. 07 dic 2018 
Monchi: "Una stagione sotto le aspettative, ma sto bene a Roma e non me ne vado"
"Una stagione sotto le aspettative". Queste sono le dichiarazioni di Monchi rilasciate...
Under pressure. Roma, c'è Cengiz al comando là davanti
«Cadi sette volte, rialzati otto». Cengiz Under ha usato un proverbio buddista per...
Pellegrini torna a Natale. Pastore ora sfida Zaniolo
Stesso muscolo (il flessore) e dinamica dell'infortunio molto simile. Quello che...
 Gio. 06 dic 2018 
Schick, dal tacco alla punta
Abbiamo esaltato un recupero palla sotto la Tevere (Roma-Real Madrid), poi strabuzzato...
 Mer. 05 dic 2018 
Zaniolo, la bella "svista" che fa felice la Roma
Ci sono tante persone che ogni mattina si svegliano e dicono: «Da oggi cambio vita»....
 Mar. 04 dic 2018 
Russia 2018, ecco quanti milioni hanno incassato i club
185 milioni di euro è la somma totale che la Fifa verserà a tutte le società che hanno fornito dei giocatori alle nazionali: Juve unica italiana nella top ten
Roma, fischiata al passaggio del turno, ora goditi gli applausi
Con una partita tutto cuore la squadra giallorossa rimonta due volte l'Inter. Un pareggio che sa di svolta
Nicolò è l'uomo nuovo della Roma
È sulla bocca di tutti, non solo perché è il protagonista del discusso episodio...
Tutti pazzi per Zaniolo. E il ct Mancini gongola
Si è reso protagonista dell'episodio più discusso dell'ultima giornata, ma sarebbe...
 Lun. 03 dic 2018 
Pallone d'Oro, la notte del trionfo di Modric
Dopo Lionel Messi e Cristiano Ronaldo, ecco (con ogni probabilità) Luka Modric....
 Dom. 02 dic 2018 
Roma-Inter 2-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Florenzi e Kolarov top, Under dimentica il Real
Roma, "persi" 4 anni in due mesi. Contro l'Inter giocano tutti i baby
Il 29 settembre la Roma giocava il derby con questa squadra: Olsen; Santon, Manolas,...
 Sab. 01 dic 2018 
PATRICK KLUIVERT: "Justin è felice alla Roma, si sente a suo agio"
Patrick Kluivert torna a parlare del figlio Justin, attaccante della Roma. L'ex...
Bayram Tutumlu: "Monchi soffre ma resterà"
Martedì, ora di pranzo, la sera si gioca Roma-Real Madrid di Champions League all'Olimpico,...
Dzeko rientra con la Juve: ora tocca a Schick
Schick scopre la continuità. Tre partite consecutive da titolare alle spalle e,...
 Ven. 30 nov 2018 
Dzeko ed El Shaarawy out per 4 partite. Pellegrini: domani il test decisivo
La Roma perde Edin Dzeko e Stephan El Shaarawy per una ventina di giorni, almeno...
Monchi corre ai ripari. In arrivo tre rinforzi
Non bastano ritocchi: Traorè, Nastasic, Dolberg. E intanto Schick sempre più verso la Sampdoria
Il colpo è Zaniolo
Alla fine l'affare l'ha fatto la Roma. Se cinque mesi fa la Capitale era in lutto...
Ehi Patrik, adesso DiFra ti vuole davvero...Schick
(...) Ora che Dzeko mancherà per un po', Schick deve cambiare marcia, accelerare,...
Nicolò il predestinato. Il suo ex tecnico Vecchi: "Zaniolo puó sfondare"
Zaniolo affronta il suo passato, per quanto si possa parlare di passato per un ragazzo...
 Gio. 29 nov 2018 
I 7 peccati capitali. La crisi della Roma riassunta attraverso i punti principali
1. INFORTUNI - «È tempo di capire la natura di certi infortuni». Se lo domanda...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>