facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 22 marzo 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
NEWS
   
FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Roma, il futuro in un mese: De Rossi e Schick le chiavi

Mercoledì 14 febbraio 2018
Le due partite facili contro l'Hellas Verona e il Benevento - penultima e ultima in classifica, serie candidate alla retrocessione in serie B - hanno portato alla Roma tutto quello che dovevano portare: sei punti, il sorpasso alla Lazio al quarto posto (l'ultimo buono per la qualificazione alla prossima Champions League) e l'aggancio all'Inter mancato per una sola lunghezza. Due vittorie d'oro, vista l'importanza della partecipazione alla Coppa dei più bravi e dei più ricchi. «Panorama» ha quantificato i ricavi dei club dall'introduzione della Champions League, nel 1992: al primo posto c'è il Real Madrid, che ha incassato 689,5 milioni di euro. Tra gli italiani, nettamente avanti a tutti la Juventus (17 presenze su 25 edizioni), con un tesoro da 605,2 milioni di euro (quarto posto). Ben 275 milioni (il 45% della cifra totale) sono venuti dal market pool arricchito a partire dal 2014 grazie con l'assenza di altre italiane (Napoli, Lazio e Roma fuori nei preliminari). Dietro alla Juventus c'è il Milan (ottavo con 412,1 milioni di euro, malgrado l'assenza che dura dal 2014-2015). La Roma è all'undicesimo posto, con 306,2 milioni in 10 presenze quasi tutte concentrate nel periodo più ricco. L'Inter è tredicesima con 281,8 milioni.

Cifre astronomiche che, all'inizio di un mese molto complicato, con i due ottavi di finale contro lo Shakhtar Donetsk e cinque turni impegnativi di campionato (Udinese, Milan, Napoli, Torino e Crotone), riportano all'assoluta necessità del turn-over. Ma come farlo? Conta di più non perdere terreno in campionato o provare l'all-in in Europa, visto che il passaggio ai quarti porterebbe in cassa una trentina di milioni tra premi Uefa, bonus con gli sponsor e incassi da botteghino? Il calcio di Eusebio Di Francesco è dispendioso. Non è un caso che la Roma migliore - quella che ha battuto 3-0 il Chelsea e che teneva il passo di Napoli e Juve - si sia vista quando poteva fare un abbondante turnover. A inizio stagione, anche se le perdite di Salah e Ruediger erano state pesanti dal punti di vista della qualità, Di Francesco era convinto di poter ruotare 18/20 giocatori di valore, se non uguale, almeno simile. Tra infortuni, flop di mercato e una gestione non sempre centrata si è trovato a novembre con 14/15 titolari: gioco e risultati sono crollati in breve tempo.

Contro il Benevento, però, anche se solo per pochi minuti, l'allenatore ha rimandato in campo Daniele De Rossi (9 minuti) e Patrik Schick (2). Due carte importanti da giocare adesso, con impegni ravicinati. De Rossi è l'equilibratore del centrocampo, con la possibilità di passare dal 4-2-3-1 al 4-3-3 e viceversa. Schick resta un potenziale campione e, con il nuovo modulo, potrebbe trovare spazio sia da centravanti che da trequartista. dando un po' di riposo a Dzeko o a Nainggolan. Il d.s. Monchi si muove per il futuro e cerca un accordo con Alisson per prolungare il contratto del portiere brasiliano (scadenza 2021, ma con molti top team già sulle sue tracce, primo tra tutti il Real Madrid). Il numero 1, oggi, guadagna un milione e mezzo netto a stagione. La Roma sarebbe disposta a salire a 5, bonus compresi, ma con l'introduzione di una clausola solo per l'estero da 90 milioni. Difficile che gli agenti del portiere accettino, ma provarci è un obbligo.
di L. Valdiserri
Fonte: Corriere della Sera

Real Madrid - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 21 mar 2019 
Dalla Spagna: Roma tra i club fondatori della Superlega al via nel 2024
Secondo quanto riferito dalla radio spagnola Cope, i migliori club d'Europa hanno...
 Lun. 18 mar 2019 
KLUIVERT: "Non rimpiango di aver scelto la Roma, ma ogni tanto penso ancora all'Ajax"
"Non ho rimpianti nell'aver scelto la Roma, ma sarebbe stato bello giocare nell'Ajax che ha battuto il Real Madrid"
 Dom. 17 mar 2019 
Roma, senza Champions sarà rivoluzione. Ecco chi può partire
Mancando il quarto posto il club sarà costretto ad abbassare il monte ingaggi. Alcuni big potrebbero salutare
 Sab. 16 mar 2019 
Roma, Zaniolo in campo con vista sul Real Madrid: pronta un'offerta da oltre 60 milioni
Si sta scatenando un’asta con i Blancos in prima fila. Per resistere, la Roma deve arrivare in Champions
Roma, serve la SPALlata Champions
La rincorsa prosegue, nel tardo pomeriggio (ore 18), sulla via Emilia: la Roma,...
 Dom. 10 mar 2019 
"Ante, tocca a te". Roma, i tifosi vogliono Coric
I romanisti vogliono vederlo in campo, il croato spinge in allenamento per ritrovare il campo dopo quattro mesi e solamente 45 minuti giocati: like ai post che lo sostengono e voglia di riscatto
 Sab. 09 mar 2019 
Ecco Claudio Ranieri, il sottovalutato
Valencia, tarda sera del 6 marzo 2000, vigilia di Valencia-Fiorentina di Champions...
 Ven. 08 mar 2019 
Il guardalinee di Porto-Roma: "Ho visto, non posso commentare"
«L'ha visto?». «Sì.». «Pensa che fosse rigore?».«No comment». Il guardalinee turco...
 Mer. 06 mar 2019 
Roma, i quarti ti fanno ricca: ecco quanto incasserebbe superando il Porto
Un super bottino in caso di passaggio del turno di Champions League
La notte della verità
Dall'inferno al paradiso in quattro giorni? La Roma è capace di farlo. Così come...
 Lun. 04 mar 2019 
Disastro Fazio: dai suoi errori undici gol incassati
Quando è il Comandante ad affondare la nave: è il caso di Fazio, che ha smarrito...
I giallorossi si sono specializzati nel subire gol da "Oggi le comiche"
La difesa di Eusebio Di Francesco fa acqua da tutte le parti: i match in cui i giallorossi...
 Mer. 27 feb 2019 
Manolas a piccoli passi, Under recupero lento
Avanti a piccoli passi. Aspettando la nuova visita fissata per domani a Villa Stuart,...
 Mar. 26 feb 2019 
Batistuta: "Al Real o al Milan avrei fatto 200 gol, ma che noia!"
L'ex attaccante di Roma e Fiorentina riavvolge il nastro della sua carriera: «Mi sento un vincente anche se non ho vinto quasi nulla»
La prima volta di Zaniolo
Il derby d'andata lo ha guardato dalla panchina, sabato sarà protagonista. Tutto...
 Lun. 25 feb 2019 
Zaniolo International: anche Real e Psg lo vogliono
Da quella notte di Champions col Porto, la vita di Nicolò Zaniolo è cambiata. In...
 Dom. 24 feb 2019 
Attesa per l'orario "vero" del derby
L'eterna battaglia tra spettacolo e ordine pubblico prosegue. Non c'è turno di campionato...
 Mer. 20 feb 2019 
ZANIOLO:"Ringrazio i tifosi per il sostegno. Spero di continuare così e centrare i nostri obiettivi"
"La doppietta al Porto? È un’emozione che ancora adesso non riesco a descrivere. Forse non ho ancora realizzato quello che è successo la scorsa settimana. Ma ora devo allenarmi: andare forte sul campo per avere altrettante soddisfazioni"
Mourinho: "Porto-Roma? Giallorossi troppo instabili difensivamente, difficile finisca 0-0"
José Mourinho, ex tecnico di Porto, Inter, Real Madrid , Chelsea e Manchester United,...
 Sab. 16 feb 2019 
JUAN JESUS: "Zaniolo? Quando è arrivato, De Rossi ci ha detto..."
"Dimostrata forza mentale in Champions. Mi sento bene e pronto per aiutare la squadra"
Un pallone in prestito
La scalata dell'americano James Pallotta alla Roma, il passaggio Dell Inter al gruppo...
 Ven. 15 feb 2019 
Ranking Uefa: Roma da record, Juventus prima italiana
Grazie alla vittoria sul Porto, i giallorossi raggiungono il piazzamento più alto...
 Gio. 14 feb 2019 
Roma, Di Francesco riabbraccia Perotti. Zaniolo nel "Team of the week" Uefa
La Roma è tornata ad allenarsi a Trigoria questa mattina dopo il 2 a 1 rifilato...
Cies, Roma prima squadra italiana a formare più talenti
Ormai è noto, per tradizione, che la Roma tenda a valorizzare i ragazzi cresciuti...
Quel ragazzo che ha già un prezzo indecente
Sono i giovani d'oro, costosi come i grandi calciatori. Sono i '99 copertina degli...
Roma, l'Olimpico fortino d'Europa. Nessuno in casa va così forte
(...) Una Roma magnifica tra le mura amiche, in quell'Olimpico dove quasi nessuno...
Roma, adesso che fai? Stop a tutte le sirene. Rinnovo fino al 2024 con un aumento super
(...) Grazie alla doppietta segnata contro il Porto in Champions League, Nicolò...
 Mer. 13 feb 2019 
PALLOTTA: "Lo stadio è di proprietà di una holding dell'AS Roma, non è il mio giocattolo"
"Lo stadio è di proprietà di una holding dell’ AS Roma, cosa che molte persone non realizzano perché pensano che sia il mio giocattolo. La Roma ha bisogno di avere questo stadio per competere stabilmente tra i top club. Deve averlo"
Generazione di fenomeni: che classe i ragazzi del '99. Il futuro del pallone è già qua
I ragazzi del '99 stavolta- evviva - non vanno in guerra, ma promettono battaglia,...
Nicolò centra un altro record: "Che emozione sotto la Sud"
Non c'è nulla di normale nel decidere le partite a 19 anni. Non è banale nemmeno...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>