facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 24 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Alisson: "La crisi non è entrata a Trigoria, dobbiamo usare la testa. Futuro? Penso solo alla Roma"

Il portiere brasiliano non si scompone quando si parla di mercato: "Sono concentrato sul mio momento. Il mio lavoro è fare sempre il massimo"
Venerdì 09 febbraio 2018
La Roma ha trovato un altro top player. Alisson Becker si sta affermando ormai da tempo come uno dei portieri più forti d'Europa e su di lui si sarebbero già fiondate diverse big come PSG, Liverpool e Real Madrid. Il portiere brasiliano ha parlato a Sky Sport anche del suo exploit: "Per me è normale, è il mio lavoro ed è quello che pensavo di fare quando sono arrivato qui. Quest'anno ho potuto giocare di più, lavoro tutti i giorni per aiutare la squadra e sta andando bene".

Somiglianza con Zoff?
"Io non l'ho visto giocare ma ho sentito belle parole su di lui, come che ha fatto male al Brasile. Fa piacere sentire i complimenti, ma penso sempre a fare di più in campo per la squadra. Arrivo qui a Trigoria per lavorare forte con Savorani che mi sta aiutando tantissimo. Questo è il mio lavoro, devo fare sempre il massimo."

Il calcio italiano ti ha migliorato?
"Certo, mi ha aiutato a capire meglio la tattica, in Italia si lavora molto su questo e mi sta aiutando anche quando vado in nazionale, vedo la partita in un modo diverso. Qui ho la fortuna di avere un mister e dei compagni forti, tutto mi sta aiutando a crescere nella mia carriera."

Che idea ti sei fatto sul periodo negativo che avete attraversato?
"Prima di tutto non abbiamo lasciato entrare qui dentro la crisi, noi calciatori dobbiamo ragionare con la testa e stare tranquilli se il risultato non viene. A volte abbiamo sbagliato troppo ma ne siamo consapevoli. Col Verona è andata bene e abbiamo vinto, ci siamo messi in difficoltà con il rosso a Pellegrini. Abbiamo lavorato però anche sull'inferiorità numerica e loro non hanno mai tirato. E' importante per la crescita della squadra, dobbiamo continuare a lavorare forte e lo abbiamo fatto anche quando i risultati non venivano. Il calcio è così, si perde anche, e dobbiamo ragionare su questi punti."

Tra Inter e Lazio chi può darvi più fastidio per la Champions?
"Entrambe, l'Inter ora è più in difficoltà ma sulla carta ha una grandissima squadra e un grande allenatore. La Lazio sta giocando benissimo, ha grandi calciatori ed è molto forte offensivamente. Noi dobbiamo pensare a fare il nostro lavoro per arrivare almeno tra i primi 3 e andare in Champions."

Le statistiche dicono che sei il terzo portiere in Europa per rendimento. Prima o poi qualcuno busserà alla porta per te: bastano 50 milioni?
"Io penso solo alla Roma adesso, cerco di stare concentrato sul mio momento. Non sapevo di queste statistiche ma sono contento, aiuta la squadra a vincere ma questo è merito anche dell'aiuto dei miei compagni, della squadra, del mister Savorani che lavora tutti i giorni con me."

Sul Brasile e il Mondiale: potete vincerlo?
"Ci proviamo, abbiamo fatto un grande lavoro nelle qualificazioni. Non andava bene, poi Tite ha cambiato qualcosa e con lui anche l'atteggiamento. Quando stiamo 10 giorni insieme dopo tre mesi sembra che siamo sempre stati insieme e questo è un punto di forza. Per non parlare del talento di Neymar e Coutnho, la difesa anche è solida, abbiamo preso solo 4 gol da quando c'è Tite. Abbiamo centrocampo di qualità, tutti i calciatori sono in una fase di crescita della carriera a arriviamo bene al Mondiale. Sarà difficile, ci sono tante squadre in un momento positivo ma noi andremo lì per vincere."

Trigoria - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 23 ott 2018 
TRIGORIA, domani pomeriggio la ripresa degli allenamenti in vista della partita contro al Napoli
Dopo la bella e importante vittoria in Champions League per 3 a 0 contro il Cska,...
Arriva il Cska: allarme sicurezza per 200 tifosi e i guai del 2014
Si accendono le luci della Champions e Roma si prepara a un'altra serata da bollino...
Baldini e baby in ritardo. Ecco tutta la verità
Quando si iniziano a vedere le crepe, vuol dire che qualcosa che non va c'è. Dietro...
Dai comportamenti agli atteggiamenti: la soluzione dei problemi cambia nome
Un motivatore-valorizzatore per Schick, uno psicologo (ma forse basta un semplice...
Roma, il bivio per l'Europa
La crisi sta lì, insopportabile e indecifrabile. E certificata dal raccolto misero...
 Lun. 22 ott 2018 
PASTORE, risentimento muscolare: out contro il CSKA Mosca
Gli infortuni non lasciano in pace Javier Pastore. Dopo esser tornato in campo negli...
Roma, avanti con DiFra
Non l'ha abbattuto la prima tempesta stagionale e non sarà una pioggia qualunque...
La Roma va indietro tutta
A casa Di Francesco. Nel calcio è così, se vi piace. Facile a dirsi e a farsi. Ed...
Cska, Napoli e Fiorentina: il futuro in quattro partite
(...) Il fantasma di Garcia insegue Eusebio Di Francesco. Non si parla di un clamoroso...
Lo "straripante" Freddi Greco scoperto da Conti
Raccontano che un altro così completo in Primavera non ci sia. È Freddi Greco a...
 Dom. 21 ott 2018 
Roma, Di Francesco non è in bilico. E in Champions ritrova i senatori
Da Trigoria si fa quadrato attorno al tecnico, tornato nel mirino della critica dopo l'inatteso passo falso con la Spal. Per la sfida di martedì contro il Cska Mosca, però, l'allenatore recupera De Rossi e Kolarov oltre a Schick
TRIGORIA 21/10 - Seduta di scarico per chi ha giocato ieri. Ancora a parte De Rossi e Kolarov
ALLENAMENTO ROMA - Terapie per Karsdorp e Perotti
E' tornata Rometta: crisi di crescita, molle, distratta. E DiFra sbotta
La crisi sembrava alle spalle, ora la Roma ritorna quasi al via. Nn un colpo, le...
Presunti fenomeni e mestieranti da rottamare
Una cosa, se non altro, adesso è chiara: la Roma non può fare a meno dei suoi vecchi....
Pallotta voleva mandare tutti in ritiro: stop di Baldini
Edin Dzeko prende una bottiglietta - durante la sosta per l'espulsione di Milinkovic-Savic...
Roma, peggio di prima
Se questa è la Roma, capace di perdere in casa contro la Spal (0-2), serve a poco...
Il commento amaro di Pallotta: "Mi è tornato il disgusto"
Il presidente della Roma, da Bostonm ha ribadito lo stesso stato d’animo del dopo Bologna in seguito al ko casalingo contro la Spal di Semplici
 Sab. 20 ott 2018 
TRIGORIA, domani mattina la ripresa degli allenamenti in vista del match contro il CSKA Mosca
Già da domani la Roma di Eusebio Di Francesco proverà a smaltire la sconfitta contro...
Roma, crocevia Champions
Aria di Champions. A Trigoria c'è un respiro nuovo, non soltanto per l'imminente...
 Ven. 19 ott 2018 
TRIGORIA 19/10 - Tattica nella rifinitura. Terapie per Perotti e Karsdorp, individuale per De Rossi
ALLENAMENTO ROMA - Rifinitura tattica in vista della Spal
Calciomercato Roma, c'è un altro figlio d'arte nel mirino
Non solo Kluivert, la Roma sta provando a portare a Trigoria un altro figlio d'arte....
Capitan De Rossi presente e futuro
Tic-tac, manca poco. Meno di un anno, per contratto, o forse qualcosina in più....
 Gio. 18 ott 2018 
De Rossi: "Non sarò un peso. E dopo forse farò l'allenatore"
Il centrocampista giallorosso ha parlato del suo post carriera: "Si andrà avanti, come successo dopo Di Bartolomei, Conti, Giannini e Totti. Figuriamoci per il sottoscritto".
Roma, turnover obbligato in vista del tour de force
Sei gare in ventidue giorni. Ventitré (un portiere, 8 difensori, 9 centrocampisti...
TRIGORIA 18/10 - Pastore in gruppo. Individuale per Kolarov e De Rossi. Terapie Karsdorp e Perotti
ALLENAMENTO ROMA - Seduta incentrata sulla tattica.
Roma: un ottobre da turnover, ma non vale per il modulo
Dalla Spal alla Samp: 6 partite in 22 giorni, Di Francesco confermerà il 4-2-3-1 e ruoterà gli uomini. Anche se gli infortuni ne limiteranno le possibili scelte
Pallotta a Nainggolan: "Non sono assenteista"
«Mi vedete poco a Roma? Ma io lavoro tutti i giorni per il club». James Pallotta...
Infermeroma. Perotti e Karsdorp ko: DiFra li perde un mese
La Roma si fa male, pur senza giocare. Paradossi da sosta: per una volta a fermarsi...
 Mer. 17 ott 2018 
ROMA-SPAL, venerdì la conferenza stampa di Di Francesco
Venerdì alle 13:45 il tecnico giallorosso Eusebio Di Francesco parlerà all'interno...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>