facebook twitter Feed RSS
Martedì - 23 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Calciomercato, il piano Roma, Florenzi a vita

Venerdì 09 febbraio 2018
Alessandro Florenzi è una priorità della Roma. Lo ha detto Monchi, già un paio di mesi fa, dopo aver rinnovato una serie di contratti importanti, da Manolas a Fazio, da Perotti a Nainggolan fino a Strootman. Il prossimo sarà il futuro capitano della Roma, quello che ha ereditato la fascia da Totti e presto la erediterà definitivamente anche da De Rossi, che a causa di infortuni sta giocando poco. Il contratto di Florenzi è stato prolungato esattamente tre anni fa e scade il 30 giugno 2019. Oggi l'azzurro guadagna due milioni di base fissa più i bonus. Dopo aver recuperato dall'infortunio al ginocchio, Alessandro è diventato uno dei punti fermi della Roma di Di Francesco, come lo è stato per tutti gli altri allenatori che ha avuto, da Zeman in poi.

A VITA - C'è un piano per legare Florenzi alla Roma a vita e si basa anche sulla volontà del giocatore. Che più volte ha ribadito di volere la maglia giallorossa per tutta la sua carriera. Ma la società giallorossa deve scavallare prima l'esame di Nyon per il Fair Play Finanziario e poi può entrare nel vivo della contrattazione con il giocatore. Finora non è stato fatto, anche se Monchi più volte ha contattato il procuratore del ragazzo, Alessandro Lucci, ma per una serie di impedimenti non è stato ancora fissato un incontro. C'è la volontà comune di proseguire un percorso insieme, ma non è stato ancora aperto il tavolo negoziale. Oggi Florenzi per quello che rappresenta nella Roma e per quello che ha fatto va considerato alla stregua dei top player della squadra giallorossa, vale a dire Dzeko e Nainggolan, che guadagnano circa quattro milioni e mezzo a testa. Anche perché sul mercato ha una quotazione vicina a quella dei suoi compagni: ci sono club disposti a pagare dai 30 ai 40 milioni per averlo. Lo vogliono in particolare in Inghilterra e in Spagna. Manchester United e Chelsea, Barcellona e Atletico Madrid. Ma il suo agente non ha mai preso contatti. Se lo facesse avrebbe un ottimo riscontro sul mercato internazionale. Florenzi ha una credibilità all'interno dello spogliatoio anche per quello che rappresenta, non solo in campo. Come disponibilità, generosità, la capacità di saper ricoprire qualsiasi ruolo. Senza dimenticare che sarà un caposaldo della nuova Nazionale che nascerà dalle ceneri di quella lasciata da Ventura, che aveva fatto in tempo a richiamarlo per le partite di spareggio contro la Svezia.

CASA IN CENTRO - Il giocatore non ha mai preso in considerazione l'ipotesi di andare via. Ma con le dinamiche attuali di mercato non si può escludere nulla. Presto ci sarà l'incontro che è stato cercato, anche recentemente. Florenzi ha fatto delle scelte. Sta bene alla Roma e da poco ha deciso di andare a vivere in centro, dalle parti di San Pietro. Di soldi finora non si è mai parlato. Ma la base di partenza non potrà essere più bassa di 3/3,5 milioni annui. Sarebbe una cifra top per un terzino in serie A, anche se in prospettiva Di Francesco lo vuole liberare dalla difesa e portarlo più avanti. Il ruolo di terzino destro non è il più congeniale per Florenzi, ma l'azzurro ha dato disponibilità a ricoprire un ruolo che da anni è scoperto nella Roma. Nella prossima stagione, con il recupero di Karsdorp, Alessandro volterà pagina.
di G. D' Ubaldo
Fonte: Corriere dello Sport

Di Francesco - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 22 ott 2018 
DOTTO: "Monchi l'Attila dei direttori sportivi, ha distrutto la Roma. Di Francesco mi fa tenerezza"
Il giornalista Giancarlo Dotto : "Tutto quello che poteva essere sbagliato è...
Pallotta: "Non ho parlato con Baldini, Monchi, Baldissoni o Zecca dell'allenatore dopo la partita"
"Queste sono conversazioni immaginarie e menzogne”
DI FRANCESCO: "La gente vuole vedere degli atteggiamenti differenti e noi glieli vogliamo dare"
CHAMPIONS LEAGUE - ROMA-CSKA MOSCA, LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Quando ci sono difficoltà di solito usciamo dalla partita. Questi alti e bassi mi tormentano"
FAZIO: "E' importantissimo vincere domani e a Mosca, sono due partite fondamentali"
CHAMPIONS LEAGUE - ROMA-CSKA MOSCA, LA CONFERENZA STAMPA DI FEDERICO FAZIO: "Il mio motto è 'Non dare lezioni, dai l’esempio'”
Una Roma in cerca di reazioni: solo 3 volte è riuscita a rimontare
La squadra di Eusebio Di Francesco è andata sotto 20 volte e in tre occasioni è riuscita a ribaltare lo svantaggio iniziale, poi tre pareggi e tutte sconfitte
Roma, avanti con DiFra
Non l'ha abbattuto la prima tempesta stagionale e non sarà una pioggia qualunque...
Eusebio, quattro gare per esonerare la crisi
C'è chi dice che è incapacità. Forse, però, è soltanto confusione. Di certo, più...
La Roma va indietro tutta
A casa Di Francesco. Nel calcio è così, se vi piace. Facile a dirsi e a farsi. Ed...
Cska, Napoli e Fiorentina: il futuro in quattro partite
(...) Il fantasma di Garcia insegue Eusebio Di Francesco. Non si parla di un clamoroso...
Baldini c'è ancora. È lui a salvare Difra dall'ira di Pallotta
Aveva annunciato le dimissioni, ma alla prima occasione utile era di nuovo, regolarmente...
 Dom. 21 ott 2018 
Roma, Di Francesco non è in bilico. E in Champions ritrova i senatori
Da Trigoria si fa quadrato attorno al tecnico, tornato nel mirino della critica dopo l'inatteso passo falso con la Spal. Per la sfida di martedì contro il Cska Mosca, però, l'allenatore recupera De Rossi e Kolarov oltre a Schick
Roma, tifosi inferociti: "Club mediocre". Kolarov e De Rossi verso il recupero, torna Schick
Buone notizie dall'allenamento mattutino: in Champions torneranno a disposizione De Rossi, Kolarov e Schick
ROMA-CSKA Mosca, domani la conferenza stampa di Di Francesco e a seguire la rifinitura
Domani, vigilia del match di Champions League contro il CSKA Mosca, si terrà alle...
Dzeko furioso con De Sanctis per... l'erba del campo
Il bosniaco nervosissimo nei momenti dell’espulsione di Milinkovic-Savic: frasi irripetibili e una bottiglietta lanciata lontano
Roma-Spal 0-2, Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-SPAL 0-2 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
La Roma incompiuta: tanti giovani e nessun leader
C'è un sentimento infido, probabilmente incosciente, in Eusebio Di Francesco quando...
Altro che fortino: Olimpico terra di conquista
La prima sconfitta casalinga di questa stagione fa riaffiorare l'incubo Olimpico...
Nervi, stanchezza e due gol divorati: Dzeko rivede il tunnel
In 5 giorni è cambiato tutto. Difficile pensare che l'Edin Dzeko meraviglioso di...
E' tornata Rometta: crisi di crescita, molle, distratta. E DiFra sbotta
La crisi sembrava alle spalle, ora la Roma ritorna quasi al via. Nn un colpo, le...
Pallotta voleva mandare tutti in ritiro: stop di Baldini
Edin Dzeko prende una bottiglietta - durante la sosta per l'espulsione di Milinkovic-Savic...
Roma, peggio di prima
Se questa è la Roma, capace di perdere in casa contro la Spal (0-2), serve a poco...
Il commento amaro di Pallotta: "Mi è tornato il disgusto"
Il presidente della Roma, da Bostonm ha ribadito lo stesso stato d’animo del dopo Bologna in seguito al ko casalingo contro la Spal di Semplici
 Sab. 20 ott 2018 
TRIGORIA, domani mattina la ripresa degli allenamenti in vista del match contro il CSKA Mosca
Già da domani la Roma di Eusebio Di Francesco proverà a smaltire la sconfitta contro...
DI FRANCESCO: "Bisogna sempre stare sul pezzo, l'ambiente porta ad appagarti"
ROMA-SPAL 0-2. LE INTERVISTE POST-PARTITA, EUSEBIO DI FRANCESCO: “Siamo stati troppo frettolosi, sono un po’ arrabbiato perché voglio maggior applicazione”
Colpaccio della Spal a Roma. Che fischi all'Olimpico!
Atteggiamento remissivo per i giallorossi, che hanno poche idee e sono troppo prevedibili. Fischi da parte dei tifosi. Espulso Milinkovic-Savic nel finale
Roma-Spal 0-2, Le pagelle
Le pagelle della Roma - Si salvano Olsen e Pellegrini. Dzeko irriconoscibile
Roma, crocevia Champions
Aria di Champions. A Trigoria c'è un respiro nuovo, non soltanto per l'imminente...
Le cinque giornate di Eusebio
Cinque partite per valutare la Roma di Eusebio Di Francesco sotto tanti punti di...
DiFra lancia Luca, l'altro Pellegrini: "Viene su bene"
Il suo erede - e amico - in Primavera, Riccardo Calafiori, sta combattendo una sfida...
 Ven. 19 ott 2018 
DI FRANCESCO: "Qualche problemino per Schick, va valutato. De Rossi e Kolarov non saranno convocati"
ROMA-SPAL, LA CONFERENZA STAMPA DI ESUSEBIO DI FRANCESCO: "Sono veramente dispiaciuto per Perotti, vive il calcio con amore, è un calciatore che va aiutato sotto tutti i punti di vista. Luca Pellegrini titolare"
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>