facebook twitter Feed RSS
Sabato - 16 febbraio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Il Brasile nel motore Roma: Gerson tenta un altro decollo

Venerdì 09 febbraio 2018
Eusebio Di Francesco non è Erno Rubik, ma la Roma di questa settimana - verrebbe da dire di questa stagione - assomiglia molto a un cubo di difficile soluzione. Con una differenza: non è una gara con il cronometro, questa, non vince chi è più veloce ma solo chi è più bravo. Per trovare l'incastro giusto del centrocampo il tecnico ha tempo fino a domenica. E certo che sembra una corsa a handicap, perché proprio adesso che avevi svoltato verso il 4-2-3-1 ti vengono a mancare gli interpreti perfetti per quel modulo. E allora il dubbio è lecito: conferma o passo indietro?

QUASI OUT - Dipende dagli uomini, una volta tanto imbarco prioritario per il volo della Roma. Dipende, essenzialmente, da De Rossi. La giornata di ieri non ha prodotto novità sostanziali sul conto del capitano della Roma. Nessuna cattiva nuova, perché il dolore al polpaccio non sparisce tanto è vero che neppure oggi il centrocampista forzerà per allenarsi con i compagni. La conferma del 4-3-3 con il Benevento è essenzialmente legata alla sua presenza, da considerare sempre meno probabile. E da escludere, almeno dall'inizio, sembra pure l'ipotesi legata all'avanzamento a centrocampo di Fazio. In passato l'ex allenatore della Roma Spalletti più volte aveva accennato a un'idea che però non convince per niente Di Francesco, neppure di fronte all'emergenza totale.

Eusebio Di Francesco non è Erno Rubik, ma la Roma di questa settimana - verrebbe da dire di questa stagione - assomiglia molto a un cubo di difficile soluzione. Con una differenza: non è una gara con il cronometro, questa, non vince chi è più veloce ma solo chi è più bravo. Per trovare l'incastro giusto del centrocampo il tecnico ha tempo fino a domenica. E certo che sembra una corsa a handicap, perché proprio adesso che avevi svoltato verso il 4-2-3-1 ti vengono a mancare gli interpreti perfetti per quel modulo. E allora il dubbio è lecito: conferma o passo indietro?

QUASI OUT - Dipende dagli uomini, una volta tanto imbarco prioritario per il volo della Roma. Dipende, essenzialmente, da De Rossi. La giornata di ieri non ha prodotto novità sostanziali sul conto del capitano della Roma. Nessuna cattiva nuova, perché il dolore al polpaccio non sparisce tanto è vero che neppure oggi il centrocampista forzerà per allenarsi con i compagni. La conferma del 4-3-3 con il Benevento è essenzialmente legata alla sua presenza, da considerare sempre meno probabile. E da escludere, almeno dall'inizio, sembra pure l'ipotesi legata all'avanzamento a centrocampo di Fazio. In passato l'ex allenatore della Roma Spalletti più volte aveva accennato a un'idea che però non convince per niente Di Francesco, neppure di fronte all'emergenza totale.
di D. Stoppini – A. Pugliese
Fonte: Gazzetta dello Sport

Di Francesco - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Ven. 15 feb 2019 
De Sanctis: "Credevo che Monchi volesse farmi tornare a Roma come calciatore e invece..."
"Nella Roma tutti i giocatori firmano un regolamento interno, le multe vanno a finire nel fondo Roma Cares"
Perotti e Under, fiori di marzo
(...) Muore dalla voglia di tornare Diego Perotti, soprattutto per mettersi alle...
Gioiello Zaniolo. Roma, patto con la famiglia, ora va protetto
Nicolò Zaniolo è l'uomo copertina di questa Roma, quella che in campionato insegue...
Indagine interna sui 31 ko muscolari
Il problema esiste, inutile negarlo. Perché se anche Pallotta punta l'indice sull'alto...
Roma, Dzeko testimonial da Champions
La notte di martedì si è illuminata con le 2 reti di Zaniolo. Quella doppietta,...
 Gio. 14 feb 2019 
Roma, Di Francesco riabbraccia Perotti. Zaniolo nel "Team of the week" Uefa
La Roma è tornata ad allenarsi a Trigoria questa mattina dopo il 2 a 1 rifilato...
Roma, che spinta dagli italiani. E Monchi ne vuole di più
Contro il Porto ne sono scesi in campo 7, più Santon entrato nella ripresa: mai così tanti in Champions dalla Juve nel 2013. Il d.s. vuole puntarci ancora in futuro: "Si adattano prima"
"Monchi e la Roma, il divorzio è possibile". Mezza Europa sul ds
Secondo i media britannici il direttore giallorosso sarebbe pronto a lasciare la capitale: i corteggiatori non gli mancano. Vi sveliamo i top club pronti ad ingaggiarlo
Olsen è recuperato, Under quasi. Più lungo del previsto il ko di Schick
Ieri gli infortunati si sono allenati a Trigoria nonostante il giorno libero concesso...
Tutto l'oro di Zaniolo, la Roma gli affiderà il brand
A fine partita ha raggiunto i familiari, che lo guardavano estasiati. «Nicolò, ti...
Non solo Nicolò. Tutta la mediana è ricca d'azzurro
Bryan Cristante, nell'Atalanta, faceva il trequartista; Lorenzo Pellegrini ha imparato...
Di Francesco, la svolta dopo Firenze tra autocritiche e un modulo garanzia
Dall'esplosione di Zaniolo passando per lo Dzeko formato europeo, si dimentica che...
Roma, l'Olimpico fortino d'Europa. Nessuno in casa va così forte
(...) Una Roma magnifica tra le mura amiche, in quell'Olimpico dove quasi nessuno...
 Mer. 13 feb 2019 
Roma, Zaniolo diventa un idolo: sui social c'è chi gli vorrebbe dare la 10 di Totti
La doppietta in Champions League contro il Porto ha definitivamente consacrato il...
La Uefa celebra Zaniolo: "Il mondo ai suoi piedi"
Il sito alla scoperta del talento della Roma: «Bambino prodigio, è un predestinato»
Zaniolo, il ragazzo del ‘99
Immaginoso ed emozionante come solo il calcio sa essere. Sembra un film, o forse...
Di Francesco: "Noi grandi, al ritorno attacchiamo"
La sua Champions. Come vivere due realtà parallele, Di Francesco si sta prendendo...
Nicolò centra un altro record: "Che emozione sotto la Sud"
Non c'è nulla di normale nel decidere le partite a 19 anni. Non è banale nemmeno...
Il ragazzo d'oro
Sul pizzino, adesso, bisogna metterci un'altra cifra. Quaranta milioni, forse, vanno...
Schick si cura a Barcellona. Per il Bologna torna Under
Prima Pastore e poi Perotti. Ora anche Patrik Schick ha seguito la stessa strada...
La rabbia non deve cancellare la vittoria
«Buon sorteggio», aveva commentato Francesco Totti dopo che dall'urna di Nyon era...
Doppio Zaniolo, la Roma esulta
Zaniolo lancia la Roma anche in Champions: la sua doppietta sotto la Sud santifica...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>