facebook twitter Feed RSS
Martedì - 20 novembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Il Brasile nel motore Roma: Gerson tenta un altro decollo

Venerdì 09 febbraio 2018
Eusebio Di Francesco non è Erno Rubik, ma la Roma di questa settimana - verrebbe da dire di questa stagione - assomiglia molto a un cubo di difficile soluzione. Con una differenza: non è una gara con il cronometro, questa, non vince chi è più veloce ma solo chi è più bravo. Per trovare l'incastro giusto del centrocampo il tecnico ha tempo fino a domenica. E certo che sembra una corsa a handicap, perché proprio adesso che avevi svoltato verso il 4-2-3-1 ti vengono a mancare gli interpreti perfetti per quel modulo. E allora il dubbio è lecito: conferma o passo indietro?

QUASI OUT - Dipende dagli uomini, una volta tanto imbarco prioritario per il volo della Roma. Dipende, essenzialmente, da De Rossi. La giornata di ieri non ha prodotto novità sostanziali sul conto del capitano della Roma. Nessuna cattiva nuova, perché il dolore al polpaccio non sparisce tanto è vero che neppure oggi il centrocampista forzerà per allenarsi con i compagni. La conferma del 4-3-3 con il Benevento è essenzialmente legata alla sua presenza, da considerare sempre meno probabile. E da escludere, almeno dall'inizio, sembra pure l'ipotesi legata all'avanzamento a centrocampo di Fazio. In passato l'ex allenatore della Roma Spalletti più volte aveva accennato a un'idea che però non convince per niente Di Francesco, neppure di fronte all'emergenza totale.

Eusebio Di Francesco non è Erno Rubik, ma la Roma di questa settimana - verrebbe da dire di questa stagione - assomiglia molto a un cubo di difficile soluzione. Con una differenza: non è una gara con il cronometro, questa, non vince chi è più veloce ma solo chi è più bravo. Per trovare l'incastro giusto del centrocampo il tecnico ha tempo fino a domenica. E certo che sembra una corsa a handicap, perché proprio adesso che avevi svoltato verso il 4-2-3-1 ti vengono a mancare gli interpreti perfetti per quel modulo. E allora il dubbio è lecito: conferma o passo indietro?

QUASI OUT - Dipende dagli uomini, una volta tanto imbarco prioritario per il volo della Roma. Dipende, essenzialmente, da De Rossi. La giornata di ieri non ha prodotto novità sostanziali sul conto del capitano della Roma. Nessuna cattiva nuova, perché il dolore al polpaccio non sparisce tanto è vero che neppure oggi il centrocampista forzerà per allenarsi con i compagni. La conferma del 4-3-3 con il Benevento è essenzialmente legata alla sua presenza, da considerare sempre meno probabile. E da escludere, almeno dall'inizio, sembra pure l'ipotesi legata all'avanzamento a centrocampo di Fazio. In passato l'ex allenatore della Roma Spalletti più volte aveva accennato a un'idea che però non convince per niente Di Francesco, neppure di fronte all'emergenza totale.
di D. Stoppini – A. Pugliese
Fonte: Gazzetta dello Sport

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 19 nov 2018 
REPUBBLICA CECA-SLOVACCHIA 1-0 - Schick sigla la rete ed esce al minuto 82 tra gli applausi (VIDEO)
Nell'ultima gara del gruppo 1 della Lega B di UEFA Nations League, si sono affrontate...
Zaniolo: "Di Francesco mi sta aiutando, devo ripagare la sua fiducia. De Rossi giocatore pazzesco"
Delusione per l'Under 21, che ha perso 2-1 contro i pari età della Germania. Ai...
Roma, Manolas è in forte dubbio per l'Udinese
Il difensore ha rimediato una distorsione alla caviglia con la Grecia e potrebbe saltare la trasferta in Friuli
Roma, emergenza infortuni: Di Francesco spera nel recupero di De Rossi e Pellegrini
In attesa che mercoledì rientrino i giocatori ancora impegnati in nazionale (Nzonzi,...
De Laurentiis: "Con il fatturato della Juve avrei vinto 10 scudetti"
«Siamo la diciannovesima squadra al mondo, non abbiamo debiti con le banche, siamo...
Calciomercato Roma, conferme su Thorgan Hazard
L'ATTACCANTE BELGA DEL BORUSSIA MOENCHENGLADBACH È NEL MIRINO DEL CLUB GIALLOROSSO
Rizzoli: "Sette errori finora con la Var, andiamo di più al video"
Nelle prime 120 partite di questo campionato sono sette gli errori arbitrali legati...
Come è morto Davide Astori: i risultati dell'ultima perizia
La consulenza indica una "malattia invisibile" che colpisce gli atleti.
Udinese-Roma, Le Probabili Formazioni
13ªGiornata di Serie A
TRIGORIA 19/11 - Ok Karsdorp. Pastore prosegue la riabilitazione. A parte Manolas
ALLENAMENTO ROMA - Lavoro atletico e tecnico in campo
Monchi: "Gli arbitri italiani sono ad un livello top. Sono un difensore del Var"
Il direttore sportivo della Roma, Monchi, ha parlato alla riunione tra società e...
Calciomercato Roma, Ergun: "Presto potrebbero arrivare offerte dalle big europee per Cengiz Under"
Il WyScout Forum 2018, organizzato per l'occasione alla Johan Cruyff Arena di Amsterdam,...
CALCIOMERCATO intermediario Rafinha: "Roma? Le porte non si chiudono mai a nessuno"
Nicola Innocentin, agente che ha curato il trasferimento dello scorso gennaio dal...
Adesso più che mai, abbiamo un enorme bisogno del Comandante Fazio
Con Manolas acciaccato e Marcano che non è mai entrato nel giro dei titolari, la Roma necessita che l'argentino si riprenda il suo ruolo di leader difensivo
De Rossi, Perotti, Manolas, Pastore, Karsdorp, Luca Pellegrini: le condizioni degli infortunati
Facciamo il punto sull'infermeria giallorossa al rientro: verso il rientro il Capitano e il Monito. Manolas: meglio di no. Karsdorp quasi, Pastore e Pellegrini ancora no
Pellegrini-Roma, faccia a faccia. Affondo del Manchester United
Tentato dalla maxi offerta dei Red Devils, chiede più considerazione non solo economica ma anche tecnica
Lotito: "Connubio tra gestione sana e risultato sportivo. Solo Juve, Inter e Milan...."
"Solo Juve, Inter e Milan hanno vinto più di me"
La Roma cerca un mediano low cost
Un mediano dinamico e recuperatore di palloni che non costi molto, un talento di...
Totti: l'autobiografia ora può diventare un film
Chi potrebbe interpretare Francesco Totti davanti alla macchina da presa? Già, perché...
La Roma attratta dai gioielli dell'Ajax: van de Beek in pole
Nei piani di Monchi la priorità è il centrocampista. Ma segue anche de Ligt, Ziyech e Neres
Roma-Lazio a New York: tifo giallorosso all'ombra dell'Empire State Building
A due passi dall'Empire State Building, più precisamente al 43 West della 26esima...
In Spagna sono sicuri: il Real Madrid vuole Dzeko
Un immediato futuro Real per Dzeko? In Spagna non lo escludono. Anzi, il portale...
Julio Sergio: "Cara Roma, Olsen è una sicurezza"
Ora tutti vogliono essere Robin. Dopo un inizio stagione difficile, tra nazionale...
Roma, Natale della verità
Un mese da dentro o fuori. Entro Natale, si decide molto della stagione giallorossa....
Pellegrini a casa: guai al polpaccio
A Anche Lorenzo Pellegrini è tornato a casa: risentimento muscolare al polpaccio...
 Dom. 18 nov 2018 
Nastasic e Ashley Young nel mirino. Pellegrini da blindare. E quanti in uscita...
Il mercato invernale giallorosso sta per entrare nel vivo. Il d.s. Monchi lavora per un colpo in difesa (dove potrebbero uscire Bianda, Karsdorp e Marcano) e a centrocampo (in pole Herrera e Van de Beek). Fari anche su Thorgard Hazard, fratello di Eden
Roma, si ferma Pellegrini: pronto a lasciare il ritiro della Nazionale a Milano
Lorenzo Pellegrini potrebbe rientrare a Roma dopo i 9 minuti giocati ieri a San...
Fazio, Perisic, Milinkovic e... Quando il Mondiale fa "male"
Roma e Inter le più interessate, ma anche nelle altre squadre non mancano giocatori che, in questa prima parte di campionato, stanno risentendo della partecipazione alla competizione estiva
Toninho Cerezo si racconta: "Ho 63 anni, ma non voglio fermarmi"
Il centrocampista brasiliano che incantava col suo calcio fatto di corsa, tecnica, genialità e generosità: "Sto seguendo il Master a Coverciano con Amantino Mancini"
Diego Perotti vuole tornare: la Roma si gioca l'Europa di oggi e di domani
L’argentino da domani tornerà ad allenarsi con il resto del gruppo, dopo un inizio di stagione tribolato con tre infortuni in un brevissimo lasso di tempo
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>