facebook twitter Feed RSS
Sabato - 16 febbraio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Roma, City e quella promessa tradita: Mahrez-Leicester, guerra senza vincitori

Giovedì 08 febbraio 2018
"Ci eravamo tanto amati". La storica conquista della Premier League e i fasti per l'approdo in Champions League sono ormai un lontano ricordo, la storia tra il Leicester e Riyad Mahrez si è consumata lentamente ed è arrivata ora agli ultimi tragici capitoli. La rottura tra il club e il suo leader tecnico è netta, una frattura resa pressoché insanabile dalla mancata apertura alla cessione da parte delle Foxes e dalla condotta dell'algerino: sciopero, dagli ultimi giorni di mercato Mahrez diserta allenamenti e partite in segno di protesta.

ROMA, BARCELLONA E UNA PROMESSA TRADITA - Un'insoddisfazione, quella dell'ala mancina, che parte da lontano, più precisamente dalla scorsa estate: Monchi le ha provate tutte per portarlo a Roma e farne l'erede di Salah, ma i 37 milioni di euro messi sul piatto non sono bastati a convincere il Leicester a mollare la presa. Niente da fare anche per Chelsea e soprattutto Barcellona: intesa con le Foxes per oltre 50 milioni di euro, ritiro dell'Algeria abbandonato per effettuare le visite mediche e perfezionare il trasferimento (con tanto di comunicato ufficiale della federazione). Nulla da fare e primi segnali di insoddisfazione, placati con una promessa: in caso di offerta congrua da una big a gennaio, il giocatore sarebbe stato lasciato libero di partire. Animi placati, serenità ritrovata e rentimento convincente: a metà ottobre si sblocca, da lì mette a segno 8 gol e contribuisce alla risalita del Leicester, che dalle zone basse della classifica risale fino alla 7°-8° posizione. Con il ritorno ad alti livelli inevitabilmente tornano le sirene di mercato e puntuale negli ultimi giorni di gennaio arriva l'offerta: il Manchester City propone oltre 70 milioni di euro per regalarlo subito a Guardiola, ma anche stavolta il Leicester alza il muro e chiede 100 milioni. Tradotto: niente cessione. Al di là del fattore economico, il discorso prende anche aspetti tecnico-tattici: difficile trovare un sostituto adeguato in così poco tempo e i prossimi mesi saranno cruciali tra campionato e FA Cup per mantenere vive le residue speranze di accedere alla prossima Europa League.

DIETROFRONT GUARDIOLA - Un'altra volta la partenza è solo sfiorata, Mahrez va su tutte le furie e sparisce: niente allenamenti, tre partite saltate tra Premier e coppa destinate ad aumentare. "Non sarà a disposizione per il match di sabato" spiega il tecnico Claude Puel, che prova a ricucire un rapporto ormai lacerato: "Spero che metta la testa a posto e torni a lavorare. E' la strada migliore per lui. E' un giocatore magnifico, ama i suoi compagni e il pallone. Spero possa tornare con la giusta motivazione. La cosa più importante per me è tenere Riyad, il club e i tifosi uniti". Un appello disperato. Anche sabato Mahrez darà forfait, proprio contro quel Manchester City che poteva essere la sua nuova casa e che ora sembra non volerlo più: gli ultimi spifferi dall'Inghilterra vogliono un Guardiola fortemente infastidito dalla condotta dell'algerino, considerato sì adatto dal punto di vista tecnico, ma non affidabile per un progetto come quello degli Sky Blues. E così, la guerra personale di Mahrez contro il Leicester rischia di diventare un boomerang non solo per il club (destinato a perdere Riyad a cifre nettamente più basse rispetto a quelle degli scorsi mesi), ma anche per lo stesso giocatore: lo sciopero muove sì il sindacato e l'opinione pubblica, ma spegne il mercato e allontana le big. Serve una tregua per il bene di tutti: Puel tende la mano, Mahrez e società raccoglieranno l'invito?
di Federico Albrizio
Fonte: calciomercato.com

Comunicato - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 14 feb 2019 
Napoli, De Laurentiis: "Hamsik? È andato al Dalian"
Non è ufficiale, nel senso che ancora il comunicato da parte del club manca, ma...
 Mer. 13 feb 2019 
ICARDI, bufera clamorosa: fuori dai convocati. Spalletti: "E' lui che non è voluto venire"
MILANO - Con un semplice tweet, senza dare spiegazioni in un comunicato, l'Inter...
 Dom. 10 feb 2019 
Scandalo in Premier, sugli spalti mimano l'aereo di Sala: arrestati e banditi (VIDEO)
I due sono stati ripresi dalle telecamere del Saint Mary's Stadium. Duro comunicato del club inglese che li ha banditi dal proprio impianto per tre anni
 Mer. 06 feb 2019 
Calciomercato Napoli, salta la cessione di Hamsik in Cina: il comunicato
Il Calcio Napoli ha deciso di soprassedere alla cessione di Marek Hamsik ai cinesi...
Raggi: lo stadio si farà gli esperti: tante falle La base M5S si divide
Ore 10.45, Virginia Raggi fa il suo ingresso nella sala della Protomoteca, palazzo...
 Mar. 05 feb 2019 
Boys Roma: "A Verona non ci saremo, stanchi che la nostra maglia venga indossata da esseri privi..."
"...da esseri privi di dignitá, umiltà e carattere”
 Lun. 04 feb 2019 
Stadio, imbarazzo M5S commissione trasparenza disertata dai consiglieri
Il progetto dello stadio della Roma e il parere segretato del Politecnico di Torino...
 Ven. 01 feb 2019 
Stadio, segretato il parere sul caos dei trasporti
Più che giallorosso, il nuovo stadio a Tor di Valle si tinge di giallo. L'atteso...
 Gio. 31 gen 2019 
CALCIOMERCATO Ascoli, UFFICIALE l'addio di Valeau. Il mancino romano passa al Catania
Si chiude dopo appena sei mesi l'avventura di Lorenzo Valeau. Il 20enne esterno...
L'umiliazione quale punto di svolta
Titolammo "Aiutiamolo" (aiutiamo Monchi che era ancora in tempo). Qualcuno disse...
 Mar. 29 gen 2019 
Lotito: "Pago sei milioni di tasse tutti gli anni, mica corro dietro a due contravvenzioni"
Alla prima telefonata il presidente della Lazio, Claudio Lotito, non si accorge...
 Ven. 25 gen 2019 
Nuova Roma: stadio, club forte e futuro. I nomi per volare in alto
Di fatto, è sostanzialmente una riorganizzazione societaria, un riassetto interno...
Il caso Gavillucci scuote gli arbitri
Dismesso a giugno dalla Can-A, Claudio Gavillucci (36 anni) da mercoledì scorso...
 Gio. 24 gen 2019 
Comunicato As Roma: Guido Fienga nominato nuovo CEO del club giallorosso
Promozione in casa Roma. Guido Fienga è stato nominato nuovo Chief Executive Officer...
 Mer. 23 gen 2019 
Fulham, Kamara arrestato dopo una rissa con lo staff del club
L'attaccante Aboubakar Kamara è stato arrestato con l’accusa di aggressione e lesioni personali dopo una rissa scoppiata con alcuni membri dello staff del Fulham
 Gio. 17 gen 2019 
Stadio Roma, Pelonzi (capogruppo PD): "Documenti manipolati? La Raggi chiarisca cosa sta succedendo"
"Le dichiarazioni del professor Dalla Chiara del Politecnico di Torino e responsabile...
 Ven. 11 gen 2019 
Calciomercato Roma, sfuma Munir: ufficiale il suo trasferimento al Siviglia
Siviglia, accordo con il Barcellona per il trasferimento di Munir
 Mer. 09 gen 2019 
Salvini non convince i club. Il Napoli: "Pronti a fermarci"
Sta nascendo dentro il mondo del calcio italiano un fronte contro le posizioni di...
Papà Zaniolo racconta: "Ecco la verità sul mio Nicolò"
Estate 2016, ultimo giorno di mercato: Zaniolo, che fa parte delle giovanili della...
 Mar. 08 gen 2019 
Cori discriminatori, l'Uefa ribadisce: nei casi di razzismo rispettare il protocollo
«La posizione espressa sul caso di Koulibaly riflette il pensiero della nostra organizzazione...
 Sab. 05 gen 2019 
Adesso il giocatore rischia la radiazione
Il 34enne tesserato con la società Virtus Olympia finito ai domiciliari per aver...
 Ven. 04 gen 2019 
Capello: "Con i giovani bisogna osare"
«Ho finito, io. Nè allenatore nè dt. Nemmeno manager. Il mio calcio è solo da opinionista....
 Ven. 28 dic 2018 
Caso Koulibaly, interviene l'Uefa: "Mancato rispetto del protocollo antirazzismo"
L'organismo alla guida del calcio europeo condanna le offese nei confronti del giocatore del Napoli
 Gio. 27 dic 2018 
Gravina: "Sabato si gioca". E poi avvisa De Laurentiis
Il presidente della Figc: «Dobbiamo dare una risposta tangibile a chi pensa che attraverso alcuni comportamenti si possa alterare il nostro mondo. Questa è una risposta netta e forte»
 Lun. 24 dic 2018 
Nainggolan-Inter, storia al bivio tra rottura e ripartenza
Il centrocampista belga furioso per la vicenda, i tifosi sono dalla parte della società
 Dom. 23 dic 2018 
Comunicato Inter: Nainggolan sospeso per motivi disciplinari
Nainggolan ancora in ritardo: sospeso
 Gio. 20 dic 2018 
Eusebio respira ma sta in ansia
E al terzo giorno Pallotta parlò. «Nessuno è soddisfatto dei risultati e delle prestazioni....
 Mar. 18 dic 2018 
Manchester United, otto nomi in lista per il dopo Mourinho
Carrick traghettatore, dal prossimo anno un nuovo manager: la stampa inglese “anticipa” le mosse dei Red Devils
 Lun. 17 dic 2018 
Che gelo all'Olimpico. La rabbia dei tifosi risparmia solo i baby
Sono gli unici a prender­si gli applausi degli in­ferociti tifosi. Zaniolo già alla...
Silenzio e striscioni, i tifosi contro squadra e dirigenti
L'atmosfera allo stadio Olimpico è surreale. I tifosi della Roma portano avanti...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>