facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 24 maggio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Lega Serie A, Lotito sbatte contro i riformisti. Tentativo di golpe nel giorno di San Valentino

I club a favore di Lotito sono otto e vorrebbero tentare un golpe nel giorno di San Valentino approfittando dell'assenza di Malagò per eleggere una nuova governance
Giovedì 08 febbraio 2018
MILANO Assegnati i diritti televisivi, in via Rosellini continua la guerra fredda per eleggere una nuova governance. Nelle ultime ore Urbano Cairo avrebbe cercato un'intesa con Claudio Lotito per votare Giuseppe Vegas (è il nome, già fatto a fine novembre, dal numero uno della Lazio) come presidente di Lega e Javier Tebas come amministratore delegato. Si sa, lo spagnolo piace tantissimo al patron del Torino, che vorrebbe affidargli questo incarico inedito nell'organigramma della massima serie italiana. Ma gli altri club riformisti - Bologna, Cagliari, Fiorentina, Inter, Juventus, Roma, Sampdoria, Sassuolo e Spal non vogliono seguire il Torino e non hanno nessuna intenzione di scendere a patti con i lotitiani. Anzi, le nove società vogliono aspettare il ritorno di Giovanni Malagò (previsto per il 25 febbraio), ora in Corea perché domani iniziano i Giochi Olimpici invernali: «I diritti tv a MediaPro? Siamo stati fortunati, evidentemente avevano fatto un buon lavoro prima», il commento del presidente del Coni (e commissario della Lega serie A) da Pyeongchang.

IL PATTO DI ROMA
Ma facciamo un po' di ordine. I club a favore di Lotito sono otto e vorrebbero tentare un golpe nel giorno di San Valentino, il 14 febbraio, approfittando dell'assenza di Malagò per eleggere una nuova governance. In sostanza, un estremo tentativo di cercare un accordo che manca addirittura dal 21 aprile 2017, giorno dell'addio di Maurizio Berretta. È questo il motivo che ha spinto Cairo a dialogare con il patron biancoceleste. Lo stesso Tebas ieri si trovava a Roma e in un hotel del centro ha incontrato Lotito. Dal 2013 è presidente della Liga - e in Spagna scrivono che gli sia stato proposto il rinnovo del contratto - e insieme a Jaume Roures (sì, proprio il capo di MediaPro) ha reso ricco il calcio iberico. Inoltre, pur non avendo ottimi rapporti con Fifa e Uefa, Tebas si è battuto perché il calcio italiano non avesse dal prossimo anno quattro squadre in Champions ed è per questo che la sua candidatura non sta ottenendo il consenso di tutti.

LA RICHIESTA DI LOTITO
In cambio della nomina del 55enne di origini del Costarica, Lotito ha fatto una richiesta: votare Giuseppe Vegas, numero uno della Consob, come presidente della Lega serie A. Il suo nome era già stato fatto a fine novembre («Se è per fare qualcosa di buono, uno è sempre disponibile», il suo commento quando era stato interpellato a margine dell'inaugurazione dell'anno accademico della Bocconi) senza però raggiungere i 14 voti necessari. Ieri a Roma Lotito ha incontrato anche lui per sondare il terreno e capire se può portare avanti il suo nome tra sei giorni. Seppur distante, dalla Corea Malagò è sempre in stretto contatto con Paolo Nicoletti e Bernardo Corradi, i due vice commissari. A chilometri di distanza non gli è difficile dedurre che al suo rientro - in caso di mancato accordo appunto tra i due schieramenti - ci sarà da lottare. Ma almeno una conferma l'ha avuta: nella Lega serie A non c'è unità. Lo attende un lavoro davvero duro.
di Salvatore Riggio
Fonte: Il Messaggero

Serie A - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 23 mag 2018 
Diritti tv, la Lega ha votato ancora contro la risoluzione del contratto con Mediapro
Dieci i voti a favore, uno meno di ieri. Gli spagnoli hanno presentato una fideiussione da 400 milioni. Lunedì una nuova assemblea
Segno e son desto, mercato d'attacco per la Roma
Per vincere domani servirà migliorare il reparto offensivo. La conferma dalle statistiche: la squadra attacca molto, ma sbaglia ancora troppo
Calciomercato, difesa mondiale per la Roma. Attesa Marcano
Seconda miglior difesa del campionato con 28 reti subite (meglio solo la Juventus...
 Mar. 22 mag 2018 
Calciomercato Napoli, vertice in corso tra De Laurentiis e Ancelotti per provare a chiudere
Un incontro per cercare un'intesa definitiva, un passo avanti importante per cercare...
Calciomercato Genoa, Perin: "Non avrei paura a vestire la maglia della Juve"
"In ogni grande squadra bisogna giocarsi il posto”
CENGIZ: "Voglio restare alla Roma, posso ancora migliorare tanto. Meritavamo la finale di Champions"
Cengiz Under torna a parlare. L'attaccante della Roma è stato intervistato dall'edizione...
Roma, l'aumento di capitale da 115 milioni non basta. A luglio rischio crisi di liquidità
Ha preso il via lunedì 21 maggio del 2018 l'aumento di capitale da 115 milioni di...
CALCIOMERCATO Roma, Sartori: "Cristante pezzo pregiato dell'estate, su di lui molti top club"
"Cristante? I top club più importanti sono realmente interessati al nostro giocatore....
Calcio in tv, Premium rischia
Mediaset non farà follìe per i diritti: dopo i Mondiali in chiaro la rete pay potrebbe smobilitare
Calciomercato, la Roma cerca gol: casting in attacco per aiutare Dzeko
I nomi più gettonati sono: Kluivert, Brahimi, Berardi, Politano, Chiesa e Verdi, non perdendo neppure di vista Talisca. Il d.s. Monchi: “Edin resta e noi lavoreremo di più per arrivare presto a grandi traguardi. Alisson rimarrà”
Riccardi incanta col mito di Totti e la 10 sulle spalle
Per il capitano della Nazionale Under 17 in finale un gol bello ma inutile: “Peccato non sia valso il titolo”
Calciomercato, la Roma blinda i big
Su tutti Alisson e Dzeko. Continuano le trattative per il rinnovo di Florenzi
Nainggolan, Icardi e Suso senza Mondiali. Eroi solo in A
Cosa spinge un ct come Roberto Martinez a lasciare Losanna e raggiungere a Roma...
La Roma riparte all'offensiva
Migliorare. È il verbo che, ormai da qualche settimana, viene usato con disinvoltura...
 Lun. 21 mag 2018 
Date Stagione 2018-2019
Sassuolo-Roma 0-1: Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: SASSUOLO-ROMA 0-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
Ritiro dal 5 luglio, poi tour in Usa
Arrivederci Roma. Di Francesco rompe le righe e dà appuntamento ai giallorossi non...
 Dom. 20 mag 2018 
Sassuolo-Roma Le Formazioni UFFICIALI
38ªGiornata di Serie A
SERIE A 2017/2018 - 38ª Giornata
Calendario e Risultati
 Sab. 19 mag 2018 
Sassuolo-Roma i convocati neroverdi
SASSUOLO-ROMA: sono 24 i convocati neroverdi
EL SHAARAWY: "Meritiamo di arrivare terzi. Totti? Un'emozione conoscerlo e giocarci insieme"
Stephan El Shaarawy, attaccante della Roma, prima dell'ultimo match contro il Sassuolo,...
 Ven. 18 mag 2018 
Diffida contro la Juventus: "Va penalizzata"
Da Napoli un'iniziativa dall'associazione "Noi Consumatori", che contesta l'esibizione di 36 scudetti e chiede squalifiche per calciatori e dirigenti
Monchi apre la caccia al regista: c'è anche Seri
È il reparto che almeno nelle idee di Monchi andrà maggiormente rinnovato. Il centrocampo...
 Gio. 17 mag 2018 
Designazioni arbitrali 38ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 19ª Giornata di Ritorno
Capello: "Di Francesco ha dimostrato personalità"
L'ex allenatore della Roma Fabio Capello interviene a Tele Radio Stereo. Queste...
 Mer. 16 mag 2018 
La finale che monsieur Garcia non è riuscito a dare alla Roma
Stasera a Lione l’ex tecnico giallorosso si gioca l’Europa League contro l’Atletico di Simeone
 Mar. 15 mag 2018 
Calciomercato Roma e Lazio, idea Ustari come dodicesimo
Potrebbe profilarsi un derby di mercato nelle prossime settimane tra Roma e Lazio....
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>