facebook twitter Feed RSS
Domenica - 18 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Non c'è Roma senza Florenzi

Giovedì 08 febbraio 2018
A volte basta un capriccio per far saltare il banco, un'attesa troppo lunga, un corteggiamento interessante o un procuratore testardo: di trattative complicate se ne sono viste tante a Trigoria, ma non è questo il caso di Florenzi. Tant'è vero che Baldissoni, nella chiacchierata con la stampa la settimana scorsa, lo ha nominato tra i rinnovi già fatti, dando per scontato che il matrimonio, prima o poi, si farà. L'ottimismo deriva dai buoni rapporti che intercorrono tra il giocatore e la società: il vice capitano giallorosso non arriverebbe mai al punto di costringere la Roma a cederlo per una questione di scadenze. Ecco perché, nonostante l'accordo non sia ancora stato trovato, le parti restano convinte di potersi stringere la mano e brindare insieme al futuro. Il domani di Florenzi sarà un po' più ricco, la richiesta per mettere tutto nero su bianco è di circa 3 milioni di euro a stagione, almeno un milioncino in più rispetto allo stipendio attuale. Un ritocco da big che andrebbe a sovraccaricare casse già pesanti, con quel tetto ingaggi ostinatamente troppo alto e gli occhi dell'Uefa addosso (domani l'incontro per discutere del Fair Play Finanziario).

a un'intesa verrà trovata alla fine, perché l'esterno non è solo un romano e romanista pronto ad ereditare la fascia quando De Rossi farà un passo indietro, è anche un insostituibile per Di Francesco e non c'è miglior attestato di fiducia di un rinnovo per continuare l'idillio. Bruno Peres è stato sospeso dopo l'incidente in Lamborghini,ma prima dello schianto non veniva comunque considerato come una valida alternativa per la fascia destra, altrimenti non si sarebbe pensato ad Aleix Vidal a gennaio e non sarebbe arrivato lo sfortunato Karsdorp in estate. Florenzi ha avuto bisogno che il brasiliano gli coprisse le spalle a inizio stagione, perché la sua è cominciata in ritardo, a settembre, per colpa del secondo infortunio al crociato, un incubo da cui è uscito a testa alta. Rudiger a suo tempo aveva stupito per il calibro delle prestazioni al suo rientro dall'operazione, ma il jolly di Vitinia ha fatto di meglio: si è dovuto rialzare due volte e sta trovando una continuità impressionante (col Benevento sarà la nona presenza consecutiva).

La macchia del rigore parato da Viviano gli è costata qualche insulto e i fischi di un pubblico che sa però perdonare e lui è un pezzo unico, uno di quelli che in campo suda la maglia e dove lo metti gioca, difende e magari segna pure. «Il suo rinnovo è il prossimo obiettivo: lui e la Roma devono continuare insieme per ancora tanti anni», diceva Monchi a dicembre. Il traguardo si è solo spostato un po' più avanti, il calciomercato ha distolto l'attenzione e cambiato la lista delle priorità, ma per l'imprescindibile Florenzi il prolungamento è poco più di una formalità. Ben diversa è la questione Luca Pellegrini, che in comune con il vice capitano ha la maledizione delle ginocchia fragili e il ruolo, ma il terzino sinistro ha in testa la tentazione PSG e il suo contratto scade a giugno. Un piccolo spiraglio però sembra essersi riaperto, perché le trattative per il rinnovo in giallorosso continuano e chissà che alla fine non arrivi un doppio sì a Trigoria.
di E. Menghi
Fonte: Il Tempo

Mercato - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 17 feb 2018 
Tifosi impazziti sui social. Cengiz Under nuovo eroe giallorosso
Il turco segna il suo quarto gol in tre partite, mettendo in discesa la partita della Roma a Udine. I tifosi impazziscono, ma qualcuno teme: “Ecco la prossima plusvalenza”
Di Francesco chiede tre punti all'Udinese prima del ciclo di ferro
Fatti, non chiacchiere. Il messaggio di Eusebio Di Francesco, alla vigilia di Udinese-Roma,...
Tuttofare: Juan Jesus torna titolare da terzino sinistro
La strana occasione capita nel ruolo più insolito: Juan Jesus torna titolare nella...
 Ven. 16 feb 2018 
Fifa, rivoluzione Infantino: via la finestra mercato di gennaio, limite alle commissioni
Il presidente della Fifa Gianni Infantino vuole rivoluzionare il calciomercato,...
Calciomercato, il Liverpool preferirebbe puntare su Karius. Troppi 70 milioni per Alisson
Buone notizie per i tifosi della Roma. Il Liverpool, una delle squadre più interessate...
De Rossi si riprende la Roma
C'è una Roma che cambia, soggetta alle leggi del mercato e a quelle ancor più categoriche...
Calciomercato Roma, Santos su Bruno Peres. Per luglio riecco Nacho
Il Santos sta pensando a Bruno Peres. L'idea è nata mentre il club paulista...
Sponsor, cessioni, stadio: ecco il piano
Salvo miracoli nel percorso che ricomincerà la settimana prossima nel gelo di Kharkiv,...
Roma, un Radja dopo le ombre: a Udine il rientro di Nainggolan reduce dalla squalifica
Chi non lo avesse visto, lo veda: uno spasso. Un video postato su Instagram, nel...
 Gio. 15 feb 2018 
Calciomercato Roma, il Santos vuole Bruno Peres: in Brasile mercato ancora aperto
Roma, il Santos chiude Dodò e chiama Bruno Peres
Alisson, uomo immagine e rinnovo del contratto: così la Roma vuole blindare il brasiliano
La società giallorossa vorrebbe il portiere al centro del progetto, convincendolo a diventare il nuovo Salah e rendendolo l’uomo chiave del club dentro e fuori dal campo
Calciomercato Roma, Florenzi nel mirino di Juve e Atletico Madrid
Fino a poco tempo fa, parlando di Florenzi, il tema di discussione riguardava essenzialmente...
Calciomercato Juventus, non solo Emre Can: obiettivo Pellegrini
Il giallorosso ha una clausola (che Monchi vorrebbe alzare) di circa 28-29 milioni di euro, e sarebbe considerato il rinforzo ideale per la mediana bianconera
C'è la fila per Alisson e Monchi para Florenzi: "Resterà alla Roma"
Voce numero uno: «Alisson è già venduto». Voce numero due: «Alisson resterà almeno...
 Mer. 14 feb 2018 
Roma, Under: Di Francesco e i fanta-tecnici hanno trovato il loro esterno
L'exploit del giovane turco nelle ultime due settimane ha attirato l'attenzione degli allenatori fantacalcistici. Attenzione però al calendario della Roma.
Calciomercato Roma-Brescia-Sassuolo: il 'metodo recompra' e le commissioni choc
Un fantastico viavai. È ciò che avviene col meccanismo di "compra e recompra", detto...
As Roma, lo stadio che non c'è vale già 380 mila euro nel bilancio dei padroni americani
"Famo ‘sto stadio!" sollecitavano l'anno scorso il "Pupone" Francesco Totti, che...
Calciomercato Roma, e la chioccia avrà 23 anni: Cristante
Giovani, bravi e determinati. Così li cerca la Roma, così li vuole Monchi che già...
Roma, il futuro in un mese: De Rossi e Schick le chiavi
Le due partite facili contro l'Hellas Verona e il Benevento - penultima e ultima...
Ünder-Dzeko: la coppia dei campioni
Vuoi vedere che Di Francesco ha trovato quello che cercava? Il tecnico, in tempi...
Totti: "Io oggi varrei 200 milioni"
La verità è che nella testa resta ancora calciatore. Perché quello è stato (ad altissimi...
Roma, turnover per amico
C'è turnover e turnover. Quello esagerato dei sette mancini e dei 10 volti nuovi...
Totti: "Il mio posto era e resta il campo"
Passato, ma anche presente e futuro. Francesco Totti, in un'intervista rilasciata...
 Mar. 13 feb 2018 
Totti: "Con Spalletti mai un confronto. Oggi costerei 200 milioni"
L'ex capitano giallorosso, oggi dirigente, si racconta ai microfoni di Sky: "La Roma è stata tutto". E sul suo rapporto con l'attuale tecnico dell'Inter rivela che...
Giocatori in scadenza a giugno 2018: sei possibili "affari" under 23
Calciomercato concluso da appena due settimane, ma le squadre italiane ed estere...
Calciomercato, Roma al lavoro per blindare Alisson: adeguamento e clausola da 90 milioni
Non solo Florenzi. La Roma in queste settimane dovrà studiare il modo per blindare...
Moreno: "Monchi mi ha portato alla Roma ma Di Francesco contava su altri"
Parla l’ex giallorosso: “Non gliene faccio una colpa, credeva che fosse il meglio per quello di cui aveva bisogno la squadra e per quello che cercava. Nonostante non giocassi, mi sentivo molto bene perché mi allenavo duramente”
Avanti tutta
Avanti con il 4-2-3-1. E non per le due vittorie contro le ultime due in classifica....
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>