facebook twitter Feed RSS
Sabato - 17 novembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Non c'è Roma senza Florenzi

Giovedì 08 febbraio 2018
A volte basta un capriccio per far saltare il banco, un'attesa troppo lunga, un corteggiamento interessante o un procuratore testardo: di trattative complicate se ne sono viste tante a Trigoria, ma non è questo il caso di Florenzi. Tant'è vero che Baldissoni, nella chiacchierata con la stampa la settimana scorsa, lo ha nominato tra i rinnovi già fatti, dando per scontato che il matrimonio, prima o poi, si farà. L'ottimismo deriva dai buoni rapporti che intercorrono tra il giocatore e la società: il vice capitano giallorosso non arriverebbe mai al punto di costringere la Roma a cederlo per una questione di scadenze. Ecco perché, nonostante l'accordo non sia ancora stato trovato, le parti restano convinte di potersi stringere la mano e brindare insieme al futuro. Il domani di Florenzi sarà un po' più ricco, la richiesta per mettere tutto nero su bianco è di circa 3 milioni di euro a stagione, almeno un milioncino in più rispetto allo stipendio attuale. Un ritocco da big che andrebbe a sovraccaricare casse già pesanti, con quel tetto ingaggi ostinatamente troppo alto e gli occhi dell'Uefa addosso (domani l'incontro per discutere del Fair Play Finanziario).

a un'intesa verrà trovata alla fine, perché l'esterno non è solo un romano e romanista pronto ad ereditare la fascia quando De Rossi farà un passo indietro, è anche un insostituibile per Di Francesco e non c'è miglior attestato di fiducia di un rinnovo per continuare l'idillio. Bruno Peres è stato sospeso dopo l'incidente in Lamborghini,ma prima dello schianto non veniva comunque considerato come una valida alternativa per la fascia destra, altrimenti non si sarebbe pensato ad Aleix Vidal a gennaio e non sarebbe arrivato lo sfortunato Karsdorp in estate. Florenzi ha avuto bisogno che il brasiliano gli coprisse le spalle a inizio stagione, perché la sua è cominciata in ritardo, a settembre, per colpa del secondo infortunio al crociato, un incubo da cui è uscito a testa alta. Rudiger a suo tempo aveva stupito per il calibro delle prestazioni al suo rientro dall'operazione, ma il jolly di Vitinia ha fatto di meglio: si è dovuto rialzare due volte e sta trovando una continuità impressionante (col Benevento sarà la nona presenza consecutiva).

La macchia del rigore parato da Viviano gli è costata qualche insulto e i fischi di un pubblico che sa però perdonare e lui è un pezzo unico, uno di quelli che in campo suda la maglia e dove lo metti gioca, difende e magari segna pure. «Il suo rinnovo è il prossimo obiettivo: lui e la Roma devono continuare insieme per ancora tanti anni», diceva Monchi a dicembre. Il traguardo si è solo spostato un po' più avanti, il calciomercato ha distolto l'attenzione e cambiato la lista delle priorità, ma per l'imprescindibile Florenzi il prolungamento è poco più di una formalità. Ben diversa è la questione Luca Pellegrini, che in comune con il vice capitano ha la maledizione delle ginocchia fragili e il ruolo, ma il terzino sinistro ha in testa la tentazione PSG e il suo contratto scade a giugno. Un piccolo spiraglio però sembra essersi riaperto, perché le trattative per il rinnovo in giallorosso continuano e chissà che alla fine non arrivi un doppio sì a Trigoria.
di E. Menghi
Fonte: Il Tempo

Mercato - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 16 nov 2018 
Schick: "Voglio restare a Roma. Le voci di mercato solo speculazioni"
L'attaccante giallorosso smentisce qualsiasi ipotesi di partenza a gennaio in prestito, come aveva fatto anche il suo agente qualche giorno fa
Calciomercato, un mondo di svincolati: possibili affari a costo zero in Italia e all'estero
Fioccano le occasioni, sia sul mercato italiano che su quello estero. Da chi cerca squadra come il campione del mondo Zaccardo, Palladino e Pepito Rossi, ai possibili affari che offre la Premier. Occhio, però: non è tutto oro quello che luccica. Un parametro zero importante può costare parecchio, tra ingaggio e commissioni...
Obiettivi Roma, ecco la lista di Monchi per gennaio
Il ds giallorosso è pronto a tornare in azione nel mercato invernale per sistemare il reparto arretrato e il centrocampo: vi sveliamo tutti i suoi obiettivi
La meglio gioventù nata all'alba del terzo millennio
Tra il 1999 e 2001 c'è una schiera di talenti, in quasi tutti i ruoli del campo....
Roma, i difensori del gol: su 22 centri 8 vengono da dietro. A Monchi piace il fratello di Hazard
Un gol ogni tre segnati. Anzi, addirittura qualcosa in più (uno ogni 2,75). È la...
Roma, da Karsdorp a Perotti e Marcano: ecco i big a rischio
C'è chi potrebbe partire per andare a giocare e chi, invece, potrebbe partire perché...
 Gio. 15 nov 2018 
RAFINHA: "Vado da Monchi"
Nuovo nome per il centrocampo della Roma. Si tratta di Rafinha, centrocampista del...
Roma sotto assedio: da Pellegrini a Under il rischio addio è alto
La Roma è sotto assedio e rischia concretamente di perdere una parte importante...
Juan Jesus non tradisce: con lui in campo giallorossi mai sconfitti
Domenica scorsa aveva aperto le marcature con la Samp. Un gol che per Juan Jesus...
Calciomercato, De Ligt e Manolas: Juventus insaziabile
L’olandese classe 1999 è valutato 50 milioni. L’alternativa è il greco della Roma: clausola da 36 milioni
Le mire saudite sulla Roma: il progetto di bin Salman gelato da Pallotta
L'Arabia Saudita aveva un piano per il calcio italiano. O almeno un'idea: entrare...
Marcano verso l'addio, ma sarà plusvalenza
Monchi si guarda in giro, ma non è detto che la Roma faccia investimenti di primo...
La Juventus piomba su Herrera e... Savorani
La Juve tenta il doppio sgarbo. I bianconeri, infatti, stanno pensando seriamente...
DiFra Die Hard: il resiliente Eusebio è sopravvissuto a tre crisi
«Le critiche? Sono resiliente e non mollo». Lo disse già il 15 settembre 2017 e...
 Mer. 14 nov 2018 
Calciomercato Liverpool, offerta choc al Barcellona: pronti 100 milioni per Dembelè
Ousmane Dembelé da sempre è nel mirino dei club inglesi, ma uno in particolare sembra...
Calciomercato Roma, dall'Inghilterra: occasione Young già a gennaio
MONCHI PUNTA L'ESPERTO GIOCATORE INGLESE: PRONTA L'OFFERTA AL MANCHESTER UNITED
Sulla trequarti o alla... Modric: Coric è in rampa di lancio
Il centrocampista croato, con al momento una sola presenza in A, potrebbe essere l'altro baby pronto ad esplodere in casa giallorossa. Il tecnico negli ultimi allenamenti lo ha schierato a protezione della difesa, quasi a volergli regalare un futuro alla... Modric
Calciomercato Roma, pressing su Tonali: il Brescia ha rifiutato 12 milioni in estate
I giallorossi potrebbero inserire giovani contropartite. Monchi a centrocampo sta cercando una baby alternativa a De Rossi
Juventus e Bayern Monaco su Manolas: la Roma vuole blindarlo
I due club puntano a sfruttare la clausola del greco (36 milioni), ma i giallorossi studiano la contromossa
Cellino: "Per Tonali non mi ha chiamato nessuno. Chi lo vorrà dovrà dimostrare amore per me e..."
"Chi lo vorrà dovrà dimostrare amore per me e il ragazzo"
RiMonchi. Roma, a gennaio altra rivoluzione
Sarà un mercato di riparazione, nel vero senso della parola. Anzi se sarà possibile...
Pastore va in Spagna, out per tutto il mese. Karsdorp sul mercato
«Dobbiamo sfruttare la sosta per far lavorare gli infortunati, perché alla lunga...
 Mar. 13 nov 2018 
CALCIOMERCATO Real Madrid: ufficiale la conferma di Solari
Da pro-tempore ad allenatore a tempo pieno. Santiago Solari ottiene la conferma...
Torna Karsdorp: ultima chance per un posto da titolare prima del mercato di gennaio
Finalmente Rick Karsdorp è tornato nell'elenco dei calciatori a disposizione di...
Il centrocampo cresce bene, manca solo un "professore"
Qualcosa è cambiato là in mezzo; qualcosa manca ancora, però. Ne ha parlato Eusebio...
 Lun. 12 nov 2018 
Roma-Sampdoria, tra Var e acquisti ha vinto pure Monchi
Ieri a un certo punto sul campo c'erano cinque giocatori arrivati nell'ultimo mercato e la civile protesta di Firenze ha reso giustizia
 Dom. 11 nov 2018 
Juan Jesus, quel "bidone" diventato titolare
Di Francesco lo ha promosso. Il brasiliano, del resto, quando ha giocato ha quasi sempre dato risposte positive. Per lui, fiducia anche contro la Samp
Kolarov a 33 fa già il mediatore. Dzeko: turnover ok
Il presente è il campo, visto che anche oggi giocherà dal primo minuto nonostante...
 Sab. 10 nov 2018 
Non solo la Roma: Monchi è consulente anche per il San Fernando
Il rapporto di Monchi con la sua Spagna è, innegabilmente, fortissimo. Un pezzo...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>