facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 20 agosto 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma in punta di svolta

Giovedì 08 febbraio 2018
Il precedente non può certo incidere sul risultato di domenica sera. Ma la Roma, pur di debellare il mal di gol che la penalizza ormai da più di 2 mesi, non può tralasciare niente. E allora: il successo più largo dei giallorossi, in questa stagione, resta finora proprio quello nella gara d'andata contro il Benevento, prossimo rivale all'Olimpico: 0-4 al Vigorito. Anche se, a voler essere cattivi, non si può dimenticare che alla goleada del 20 settembre parteciparono Lucioni e Venuti con le loro autoreti. Quel match, però, deve essere di riferimento per dare un senso alla corsa Champions.

DIFETTO EVIDENTE - Lo stesso Di Francesco non sa come spiegare il rendimento fiacco dell'attacco: i 33 gol in 23 partite di campionato non sono da squadra di vertice. Nemmeno da 5° posto, la posizione attuale della Roma. Il reparto, del resto, è l'8° della serie A. Ma la crisi è di gruppo e non limitata al singolo. Dzeko ha realizzato in questo torneo solo 10 gol. È il solo in doppia cifra, pure se la mira non sembra più quella dell'anno scorso. El Shaarawy ne ha realizzati 5 e Perotti 3. Under si è finalmente sbloccato domenica scorsa a Verona e, al momento, è l'unico dei 3 nuovi acquisti, chiamati a Trigoria dopo l'addio di Salah, ad aver fatto centro: Defrel e Schick sono ancora a digiuno. Il tridente titolare ha insomma raccolto quanto Icardi da solo: 18 gol. E, contando quello del turco al Bentegodi, meno del capocannoniere Immobile che è già a quota 20. Sono i numeri dei centravanti dell'Inter quarta e della Lazio terza. Finora pesano in classifica. Anche perché i centrocampisti si sono adeguati nel rendimento alle punte: Nainggolan, Pellegrini e Gerson sono fermi a 2 reti, Strootman ha messo la sua firma solo una volta, De Rossi e Gonalons ancora non hanno festeggiato in proprio.

MINIMO SFORZO - L'attacco della Roma si è inceppato sul più bello. Dopo il 3 a 1 contro la Spal, il 1° dicembre all'Olimpico, al massimo ha segnato 1 rete in 7 delle successive 10 partite (in 3 ha addirittura fatto cilecca). All'inizio, però, è stato più efficace. In campionato, prima del poker di Benevento, segnò 3 gol al Verona. E subito dopo 3 anche all'Udinese e, sia all'andata che al ritorno, 3 pure al Chelsea in Champions. Sono state poche, comunque, le raffiche. Se si contano le 4 reti alla Fiorentina, le 2 al Qarabag, al Milan e alla Lazio, sono solo 10 le partite su 30 (tra serie A e coppe) in cui i giallorossi sono riusciti a fare almeno il bis. Cioè in un terzo dei match. Il dato è ancora più indicativo se accostato ai 7 successi per 1-0 (6 in campionato) e alle 6 gare in cui non sono stati capaci di fare centro. E' mancata, dunque, l'efficacia.

RISVEGLIO OBBLIGATO - La Roma, anche quando si è scatenata nel tiro a bersaglio, ha ottenuto poco o niente. E l'involuzione, prima che il gioco, ha coinvolto l'attacco. Che, in questa settimana di chiara emergenza, è comunque il reparto più completo. Solo Schick non è sicuro di finire nella lista dei convocati. Di Francesco ha quindi scelta esclusivamente davanti. E, se confermerà il 4-2-3-1, potrebbe addirittura usare 4 delle 5 punte: dopo il successo contro il Verona ha chiarito che per il ruolo di trequartista c'è Defrel. Ma solo perché Perotti preferisce giocare sulla fascia. Sono loro che si giocano l'ultimo posto libero, dando per scontata la conferma del tridente usato al Bentegodi, con Under, Dzeko (ieri ecografia al polpaccio per un fastidio accusato martedì: esito negativo e preoccupazione accantonata) ed El Shaarawy. Ieri Perotti è stato provato dietro al centravanti, andando, in fase difensiva, a completare il centrocampo, affiancandosi a Gerson e Strootman. Dipende dal sì dell'argentino. Che, invece, si sbilancia sul mal di gol: «Salah è difficile da sostituire: correva e segnava tanto».
di U. Trani
Fonte: Il Messaggero

Nainggolan - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 19 ago 2018 
Fiducia Roma. Ok alla prima da 6 stagioni
Per trovare un passo falso al via bisogna risalire addirittura a Luis Enrique ed...
Roma, è caccia al Toro: oggi l'esordio in campionato
«Mi piace avere qualche dubbio e non avere troppe certezze». Comincia così Eusebio...
 Sab. 18 ago 2018 
La nuova Roma: tutti i dodici colpi messi a segno da Monchi
Da Coric a Nzonzi, passando per Pastore. Monchi aveva annunciato una "piccola rivoluzione": così è stato. Tre mesi di fuoco per dare a Di Francesco una rosa completa
Di Francesco fa l'equilibrista: gestire la rosa extralarge e dare meccanismi perfetti
Il mercato in entrata s'è chiuso senza sorprese. Non poteva essere altrimenti. Senza...
 Ven. 17 ago 2018 
Calciomercato Serie A, la Top 10 dei colpi più cari del mercato estivo
Il mercato italiano non è mai stato così ricco di fuochi d'artificio. E negli ultimi...
Calciomercato Serie A: tutti gli affari UFFICIALI con le probabili formazioni
Pronti, partenza, via! Domenica 1 luglio si apre ufficialmente la campagna trasferimenti...
 Mer. 15 ago 2018 
Calciomercato Roma, Nzonzi ultimo colpo: ora si lavora in uscita
Il mercato giallorosso si chiude con il centrocampista preso dal Siviglia. La società al lavoro per sfoltire la rosa
Calciomercato e rose a 25: la situazione delle 20 squadre di A
Serie A, calciomercato e rose da 25 calciatori. Da quattro anni la FIGC ha infatti...
 Mar. 14 ago 2018 
Kluivert e Cristante i giovani di talento
Due partenze ‘illustri’: Alisson e Nainggolan. Ceduti anche Defrel e Bruno Peres
 Lun. 13 ago 2018 
Il pagellone mercato delle venti squadre di serie A
Giudizio, qualità, punto di forza, obiettivo e incognita: a sei giorni dall'inizio del campionato abbiamo analizzato le mosse di mercato di tutte le protagoniste
 Dom. 12 ago 2018 
La Serie A va in paradiso (fiscale)
Vent'anni dopo, ritorna il campionato più bello del mondo. A sorpresa, nel punto...
Serie A, riparte l'Italia del gol: sabato comincia il campionato
Altro che calcio d'agosto. Nel giro di poche ore, tra venerdì e sabato prossimi,...
 Sab. 11 ago 2018 
Rivoluzione giallorossa: è una squadra di giganti
Quasi due centimetri in più di media, che detto così sembra niente, un'inerzia,...
 Gio. 09 ago 2018 
Florenzi è ok. Pastore, segnali incoraggianti
Alessandro Florenzi, dopo il rinnovo, è stato il migliore della Roma nel match contro...
 Mar. 07 ago 2018 
TRIGORIA, lavoro atletico per Zaniolo
La Roma questa sera, la notte in Italia, sfiderà il Real Madrid nell'ultima gara...
 Lun. 06 ago 2018 
Calciomercato, Pellegrini, 30 milioni dal Milan ma la Roma resiste allo "scippo"
Dopo un mercato accelerato e le partenze dolorose di Alisson e Nainggolan, la Roma...
 Ven. 03 ago 2018 
Roma, tra rischi e speranze Monchi al contrario
Di solito sono i tassisti. Io ho la mia postina, Rosita. E' calabrese, ma ha sposato...
 Mar. 31 lug 2018 
La "nuova" Italia di Kean e Zaniolo
Nell'anno della bruciante esclusione dal Mondiale, l'Italia può provare a sorridere...
 Lun. 30 lug 2018 
Rinnovo Florenzi, l'annuncio in stile Nainggolan. Ecco le cifre del nuovo contratto
Tutto fatto per il rinnovo di Alessandro Florenzi con la Roma. L'annuncio, come...
 Sab. 28 lug 2018 
L'Italia riprende quota con l'Under 19: Plizzari, Zaniolo e Kean sono il futuro
La baby Italia ci riporta in paradiso. C'è ancora un futuro azzurro, dopo quello...
 Ven. 27 lug 2018 
Pallotta: "Caso Malcom, procederemo per vie legali. Ora altri due acquisti"
A tutto Pallotta. Il presidente della Roma si sfoga telefonicamente tramite l'emittente...
Calciomercato Roma, per il centrocampo piace anche Barella del Cagliari
Non solo Nzonzi ed Herrera, a Trigoria seguono con molto interesse il gioiello dei sardi. Alta la richiesta della società di Giulini, ma si può trattare
Neres vuole la Roma, è pressing sull'Ajax
Il mercato della Roma è stato vissuto a strappi: una prima serie velocissima di...
 Gio. 26 lug 2018 
Pallotta: "Per Malcom non accetto le scuse del Barca a meno che non ci vendano Messi"
James Pallotta, Presidente della Roma, è intervenuto in diretta sulla radio statunitense...
Di Francesco: "Nainggolan? La squadra è fatta anche di regole"
Eusebio Di Francesco, tecnico della Roma, ha parlato ai microfoni della rivista...
Caccia al re
Lo hanno preso per vincere la Champions League, la coppa maledetta, ma il ciclone...
 Mer. 25 lug 2018 
A baccaja' con le grandi
Non c’è stato un altro 10 aprile sul mercato, ma tutto quello che è successo quella notte, non riuscirete mai a comprarlo. Nemmeno coi soldi del settore ospiti del Nou Camp
 Mar. 24 lug 2018 
Strootman: "Dicono sempre che sono incazzato ma sono così. Se non mi mandano via resto alla Roma"
“Siamo partiti meglio rispetto all’anno scorso. I nuovi vogliono essere subito protagonisti, è una cosa importante."
 Lun. 23 lug 2018 
Sabatini e Monchi fanno sorridere i conti di Pallotta
Sorridono i conti del presidente della Roma, Pallotta. In questa sessione di calciomercato,...
 Dom. 22 lug 2018 
La nuova Roma vola con l'Air9
Il charter della Roma, a metà mattinata, volerà negli States. Destinazione San Diego,...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>