facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 21 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Florenzi e la Roma senza sosta né rinnovo

Giovedì 08 febbraio 2018
La strada è lunga, verso la Champions e verso il rinnovo. Faticose tutte e due, non è dato sapere oggi quale delle due terminerà prima. Alessandro Florenzi è senza paracadute. In campo, ovviamente, perché Bruno Peres continua a scambiare i pali della porta avversaria con quelli della luce e dunque non è più proponibile nel ruolo di terzino destro. Traduzione letterale: da qui alla fine sarà sempre e solo Florenzi, perché le evoluzioni del mercato hanno rinviato a data da destinarsi quel progetto di riportare l'azzurro in posizione più avanzata.

SOLO LUI - Florenzi e solo Florenzi, lunga vita al vice capitano. Se in difesa sia la sua posizione migliore ormai non è più un tema, quantomeno non d'attualità. Sarà così perché così dev'essere: vale per lui, vale appena un filo meno per Kolarov, se è vero che da quelle parti è arrivato Jonathan Silva, per il momento ai box. È il cerino nelle mani di Di Francesco, che dovrà essere bravo a centellinare i due esterni, magari risparmiando minuti qua e là quando possibile. Fasce da proteggere perché non protette. E perché l'investimento Karsdorp non è stato fortunato: prima menisco, poi crociato.

STRADA LUNGA - Fascia da proteggere anche fuori dal campo. L'ottimismo spinto del periodo natalizio ha lasciato spazio, a Trigoria, alla consapevolezza che va fatto ancora tutto il percorso per arrivare al rinnovo di Florenzi. Siamo ancora alla melina, alla fase preparatoria: un vero incontro con le calcolatrici in mano, tra la Roma e l'agente del calciatore Alessandro Lucci, non è ancora andato in scena. E non manca molto, ma difficilmente la questione sarà immediatamente risolta. Florenzi è l'unico calciatore top della rosa della Roma con il contratto vicino alla scadenza. Negli ultimi mesi Fazio, Perotti e Manolas - gli altri che avevano l'accordo fino al 2019 - hanno via via rinnovato. All'appello manca solo l'esterno, che attualmente guadagna meno di due milioni di euro di parte fissa. E non si fa fatica a immaginare che, per arrivare alla fumata bianca, il contratto dovrà essere alzato fino alla fascia più alta dei giocatori della Roma, da tre milioni di euro in su. La trattativa sarà lunga, non è prevedibile oggi l'inserimento di una clausola rescissoria come da prassi per gli ultimi rinnovi. Nell'attesa Di Francesco se lo gode e lo protegge: domenica con il Benevento l'azzurro giocherà la sesta partita consecutiva da capitano della Roma, il recupero di De Rossi è tutt'altro che scontato. Dal giorno del rientro post infortunio - settembre, un girone fa - in campionato ha saltato una sola partita. Come dire: è impossibile fare a meno di lui. Oggi è così, domani chissà. Florenzi tempo fa disse: «Non mi precludo nulla». La Roma ha ormai abituato tutti ai ragionamenti obbligati intorno al fair play finanziario. Il pronostico porta al rinnovo, certo. Ma siamo al minuto 1 e sulle sorprese le scommesse sono aperte.
di D. Stoppini
Fonte: Gazzetta dello Sport

Di Francesco - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mar. 20 feb 2018 
Roma, ecco chi è Michael Surzhyn: il baby giornalista che ha fatto una domanda a Di Francesco
Dieci anni, tifoso dello Shakhtar e da grande vuole fare il giornalista, ma forse...
KHARKIV: rifinitura in corso allo Stadio Metalist. Presenti Baldissoni, Totti e Monchi
La Roma è scesa sul terreno di gioco dello Stadio Metalist di Kharkiv per svolgere...
DI FRANCESCO: "Dobbiamo cercare di evitare cali di tensione durante la gara. Florenzi è rimasto..."
SHAKHTAR DONETSK-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Cengiz Under? Siamo contenti del suo momento, ma domani devono essere tutti pronti a scendere in campo e non voglio dare indicazioni in merito. Florenzi? E’ rimasto in albergo perché non sta bene"
DE ROSSI: "La mia condizione è buona, sabato è stato meglio di quanto pensassi e sperassi"
SHAKHTAR DONETSK-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI DANIELE DE ROSSI: "Loro hanno passato questi due mesi per preparare questa partita e forse è un vantaggio però è uno svantaggio non aver giocato partite ufficiali"
SHAKHTAR-ROMA: "sostituzione" in conferenza stampa. Parlerà De Rossi al posto di Florenzi
Sarà Daniele De Rossi ad accompagnare il tecnico Di Francesco nella conferenza stampa...
Roma nel gelo di Kharkiv tra neve e temperature polari
La squadra di Di Francesco stamattina si è svegliata sotto una fitta nevicata. Nella hall dell'albergo che ospita la squadra è spuntata una maxi bandiera giallorossa con lo stemma precedente
Roma, i moduli da Champions
«E' una sfida alla pari. Abbiamo, noi e loro, le stesse chance di passare al prossimo...
La Roma si scalda
Il simbolo dello zoo di Kharkiv è un orso bruno. Facile intuirne il motivo: non...
Roma al coperto e isolata, ma il bunker è di lusso
L'eremo della Roma ha i tetti spioventi, un interno elegante e luminoso e la tranquillità...
Da trasferta. La Roma ha conquistato tanti punti fuori quanti all'Olimpico
Ma sì, fa un freddo osceno, c'è lo stadio nemico, ci sono i brasiliani che sotto...
El Dorado. Perotti, la miniera d'oro: due gol da 43 milioni
Se la Champions League fosse una torta, o meglio una torta-gelato visto il meteo...
Roma, con Kolarov un pieno di esperienza
Si è riposato a Udine proprio per essere pronto domani sera. E poi anche col Milan....
Under diventa un dilemma
L'uomo della svolta, decisivo nelle ultime tre partite che senza di lui la Roma...
 Lun. 19 feb 2018 
Champions Roma, alla scoperta dello Shakhtar
Gli ucraini si preparano alla sfida con la squadra di Di Francesco: ecco cosa c'è da sapere
De Rossi: "Sogno vincere con la Roma. Azzurro? Se nuovo ct chiama..."
Capitano Roma: "Ho 34 anni ma per me Nazionale è come famiglia. Dopo no cravatta, magari faccio vice Spalletti o Di Francesco"
PAULO FONSECA "Firmerei per qualsiasi risultato, basta che sia in nostro favore"
”Sarà una gara difficile, ma sappiamo come metterli in difficoltà. Alla Roma toglierei quasi tutti i giocatori”
Shakhtar Donetsk-Roma I Convocati
I 21 convocati di Eusebio Di Francesco per Shakhtar-Roma
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>